L'azione principale del farmaco è mantenere la seconda fase per il concepimento di successo. In dosi terapeutiche standard, Utrozhestan non sopprime l'ovulazione e può essere utilizzato nella prima fase del ciclo (come prescritto da un medico).

Se sono trascorsi 10 giorni dall'ovulazione e il test è negativo, il progesterone viene cancellato. E se, tuttavia, si è verificato il concepimento (mentre non c'è una concentrazione sufficiente di hCG nelle urine), una pausa di due-tre giorni non influirà sul corso della gravidanza. Dal momento in cui i test diventano positivi, puoi continuare a prendere.

È possibile l'ovulazione durante l'assunzione di Utrozhestan

Il farmaco in dosi terapeutiche usuali non sopprime l'ovulazione. Ciò è dimostrato da molte donne pianificatrici, lo dicono anche i medici (il rilascio dell'uovo è stato confermato dagli ultrasuoni). Pertanto, anche se Utrozhestan a 100-200 mg / die viene prescritto prima dell'ovulazione, ciò non influirà sulla maturazione e sulla rottura del follicolo..

Ecco una domanda che dovresti assolutamente porre al tuo ginecologo: quale effetto otteniamo prescrivendo il farmaco, diciamo, dal 5 ° o 11 ° giorno del ciclo a 25 DC. Un punto importante, è davvero necessario iniziare PRIMA dell'ovulazione vera e propria.

Considera due situazioni:

  1. Alcuni pianificatori hanno un ciclo breve di 21-25 giorni. Poi si scopre che l'ovulazione ha il tempo di accadere prima delle 11 DC. Quindi i calcoli del dottore sono giusti. Il ginecologo ha semplicemente calcolato il giorno approssimativo di rilascio dell'uovo da solo e, su questa base, ha prescritto il trattamento.
  1. Un'altra situazione, ad esempio, se viene diagnosticata l'endometriosi, il trattamento inizia principalmente dal 5 ° giorno del ciclo, apposta molto prima dell'ovulazione, in modo che il progesterone sopprima la crescita eccessiva dell'endometrio. Con questa diagnosi, la gravidanza è improbabile a causa dello spesso strato di epitelio uterino (più di 15 mm). Come risultato della soppressione degli estrogeni, le possibilità di un impianto di successo aumentano solo.

Consiglio: per non essere nervoso e non preoccuparti per il trattamento prescritto, chiedi al tuo medico se il primo giorno di assunzione di MATTINA - dovrebbe essere DOPO l'ovulazione? Se sì, chiarisci cosa fare se non è ancora arrivato entro questo momento (improvvisamente ci sarà un'ovulazione tardiva)? Fino a che punto può essere spostato il corso allora? Se l'inizio del trattamento non dipende dal rilascio dell'uovo, calmati e fidati del medico. Prendi il farmaco dalla CD indicata.

È stato dimostrato che lo STRESS riduce la fertilità. Ricorda, le dosi standard del farmaco non sopprimono l'ovulazione.!

Quando eseguire un test di gravidanza dopo aver assunto Utrozhestan

Secondo i medici, il modo più affidabile per stabilire una gravidanza precoce prima di interrompere il corso è un esame del sangue per beta hCG. Se il risultato è 5 o inferiore, puoi tranquillamente annullare il farmaco.

Un'altra opzione è fare un test di gravidanza a casa (preferibilmente ultrasensibile - 10 mIU / ml). Ma la diagnostica domestica non è così affidabile, poiché la CG entra nell'urina più tardi che nel sangue. Tuttavia, se esegui il test correttamente, non bere diuretici e molti liquidi e non conservare l'urina: il risultato sarà il più veritiero possibile..

Un test di gravidanza deve essere eseguito il giorno della prevista cancellazione di Utrozhestan. Ad esempio, se il tuo corso è 16-25 DC, il test viene eseguito al mattino al 26 ° DC.

La data del primo test dipende dallo schema di assunzione di Utrozhestan

Regime di trattamento: iniziare il giorno successivo DOPO l'ovulazione con un ciclo di 10 giorni. Se il ciclo è incinta, quindi, di regola, dall'11 ° DPO, il test ultrasensibile è già in grado di dare un risultato debolmente positivo.

È interessante (!) Nella maggior parte delle donne, l'impianto avviene al 7-10 ° DPO. Da questo momento inizia la produzione di hCG. In primo luogo, l'ormone entra nel flusso sanguigno e poi nelle urine. Dopo l'attaccamento dell'ovulo, la gravidanza può essere confermata con i test.

Regime di trattamento: è stata stabilita una DC specifica per iniziare il test, ad esempio 16-25 DC. È necessario tenere traccia della data di ovulazione. Se succede prima, iniziamo a prenderlo il giorno stabilito. Se accade dopo il 16 ° DC, fai un test di gravidanza il giorno della cancellazione.

Se il risultato è positivo, il farmaco deve essere assunto ulteriormente nella stessa dose (a meno che il medico non ne abbia prescritto un altro). Quindi dovresti immediatamente fissare un appuntamento con il ginecologo.

Se il risultato è negativo, Utrozhestan viene annullato.

Fino a quando non si ottiene un risultato positivo, Utrozhestan deve essere annullato. La gravidanza non fallirà in 1-2 giorni

Cosa fare se è troppo presto per un risultato positivo?

Tali situazioni di solito si verificano quando il trattamento viene prescritto a partire da una certa CD e il rilascio dell'uovo è stato ritardato ed è avvenuto dopo la 14a CD stimata. Ad esempio, con uno schema rigoroso dall'11a alla 25a DC, infatti, l'ovulazione è avvenuta dopo la 14a DC, diciamo, il 18, quindi ci saranno meno giorni per l'impianto:

25-18 = 7 DPO.

Entro il 7 ° giorno dopo l'ovulazione, l'ovulo fecondato potrebbe non avere il tempo di attaccarsi. Pertanto, l'HCG non entrerà nel sangue e nelle urine e i test saranno negativi (sebbene si sia verificata la fecondazione). Ad ogni modo, per ora Utrozhestan dovrebbe essere cancellato.

La gravidanza fallirà quando Utrozhestan verrà cancellato?

Se al momento della cessazione del ricovero i test sono silenziosi (l'esame del sangue è negativo), allora presumiamo che non ci sia gravidanza e cancelliamo il supporto del progesterone. Si consiglia comunque di ripetere il test (o analisi del sangue) a 11 DPO per confermare la correttezza della soluzione. Per fare questo, devi conoscere la data dell'ovulazione..

Tutti i casi sono considerati individualmente, ma nella maggior parte dei casi, uno o due giorni senza progesterone aggiuntivo non influirà sulla gravidanza e sull'impianto, perché c'è ancora il principale fornitore dell'ormone: il corpo luteo.

Utrozhestan non sopprime l'ovulazione. Dopo l'interruzione del farmaco, la gravidanza si sviluppa normalmente (sul grafico BT)

Con un risultato negativo su hCG (circa 11-12 DPO), puoi rilassarti e sintonizzarti su un nuovo ciclo positivo e felice!

Se si riscontra un aumento dell'hCG (evviva!), Puoi riprendere a prendere il farmaco nella dose abituale (se il medico non ne ha prescritto un altro), quindi ottenere un consulto con il tuo medico il prima possibile.

Utrozhestan ritarda le mestruazioni

Sì, Utrozhestan prolunga il ciclo. In ogni caso, questo periodo è diverso: diversi giorni o diverse settimane. Il tuo ciclo inizierà comunque, ma il ciclo cambierà molto. Pertanto, la continuazione indipendente e irragionevole dell'assunzione di questo ormone non è raccomandata..

Consiglio: se hai molti dubbi su un risultato negativo del test e vuoi continuare a prenderlo, è meglio visitare un medico o chiamarlo - puoi continuare per X giorni se è passato così tanto tempo dall'ovulazione? Per le donne di altre città c'è sempre la possibilità alla reception di chiedere il contatto di un medico (in caso di un caso speciale).

Se viene ricevuto il permesso del ginecologo, eseguire il test per 11-12 DPO e, di conseguenza, interrompere o continuare a prendere l'ormone.

Se annullare Utrozhestan se le mestruazioni sono iniziate?

Di solito le mestruazioni indicano l'inizio di un nuovo ciclo, che conferma l'assenza di gravidanza. Se, durante l'assunzione del farmaco, le mestruazioni sono iniziate, Utrozhestan viene annullato.

È importante (!) È necessario distinguere il sanguinamento mestruale dal sanguinamento aciclico (a volte accade quando il farmaco viene prescritto fino a 15 DC). In entrambi i casi, Utrozhestan viene cancellato. Se, sullo sfondo dell'assunzione dell'ormone, il sanguinamento si è verificato PRIMA del tempo previsto, è necessaria una consultazione medica obbligatoria.

Se la gravidanza è stata stabilita con precisione e lo smalto è iniziato, è necessario consultare immediatamente un medico, poiché in questa situazione è necessario agire prontamente.

Utrozhestan aumenta la temperatura basale?

Per cominciare, chiariamo se la temperatura basale debba essere misurata durante l'assunzione di un farmaco ormonale? Se vengono assunti farmaci contenenti progesterone, è possibile creare un programma. Utrozhestan non distorce notevolmente i veri indicatori BT.

Sia la forma orale che quella vaginale del farmaco hanno lo stesso effetto. L'unica differenza è che le capsule vaginali hanno effetti collaterali (sonnolenza, vertigini, ecc.) Non sono così pronunciati e non ci sono effetti negativi sul tratto gastrointestinale.

Tutti i farmaci a base di progesterone (naturale o sintetico) tendono ad aumentare leggermente la BT, in media di circa 0,1 gradi (con prescrizione standard). Non stiamo parlando delle dosi di cavallo di Utrozhestan ora, sono prescritte raramente e solo in casi speciali..

Ecco un confronto di due grafici con e senza Utrozhestan:

Confronto di due grafici BT: incinta di Utrozhestan e non incinta senza supporto

C'è anche un'altra reazione del corpo, quando il BT medio non cambia, ma il grafico nel suo insieme sembra più fluido e fluido..

La terza opzione è che non ci sono modifiche visibili nel grafico o ci sono miglioramenti minori. Ecco un esempio di grafico BBT incinta:

Quando si prende Utrozhestan, BT può anche saltare, ma la differenza di temperatura media tra le due fasi è normale di 0,3-0,5 gradi

Tutti e tre i risultati sono possibili e normali. Dipendono dalla dose, dallo schema e dalla situazione individuale della donna stessa: consistenza del corpo luteo, malattie concomitanti, ecc. La regola principale per valutare il basogramma è la differenza media tra le due fasi di 0,3-0,5 gradi. Questo è sufficiente per una gravidanza di successo..

Qualunque sia la velocità basale durante la gravidanza, non devi farti prendere dal panico per una temperatura basale non sufficientemente bassa (secondo te). Se la differenza media è di 0,3 gradi o più, va tutto bene. Inoltre, c'è sempre la possibilità di fare un test del progesterone e, su questa base, aumentare la dose di Utrozhestan, ancora una volta il medico prescrive.

Utrozhestan aiuta a rimanere incinta?

Il farmaco è buono per le indicazioni. Non c'è bisogno di auto-medicare, aumentare o diminuire le dosi. Questo viene fatto dal medico conoscendo la tua situazione, le tue difficoltà e la storia della pianificazione..

Se Utrozhestan è nominato per te, fantastico! Fornisce un prezioso supporto progesterone al corpo femminile per mantenere la gravidanza. Inoltre, stabilizza il ciclo.

E se non sei riuscito a concepire durante il trattamento, non scoraggiarti. Ci sono buone possibilità di rimanere incinta dopo la sospensione del farmaco! Io stessa sono rimasta incinta dopo 4 cicli...

Ascolta i consigli del medico e agisci con totale fiducia per vincere!

Come interagiscono l'Utrozhestan e l'ovulazione?

Il trattamento con farmaci ormonali in ginecologia gioca uno dei ruoli principali. Con l'aiuto della terapia ormonale, molte condizioni possono essere corrette, mentre l'enfasi principale è sul cambiamento del livello di progesterone ed estrogeni, che sono i principali ormoni sessuali nelle donne. La salute del sistema riproduttivo del paziente dipende dal livello effettivo di mantenimento, nonché dal rapporto di questi indicatori l'uno rispetto all'altro. Questo articolo descrive l'effetto del farmaco Utrozhestan sui processi riproduttivi nel corpo, in particolare sull'ovulazione.

  • Posso fare domanda?
  • Influenza
  • Controindicazioni
  • Effetti collaterali
  • Azione positiva
  • Modalità di applicazione
  • Dove posso acquistare?

Posso fare domanda?

Utrozhestan è un farmaco ormonale costituito da una sostanza simile nella struttura al progesterone dell'ormone sessuale femminile, ma ottenuta sinteticamente. Quindi, è un progesterone sintetico che ha un effetto corrispondente sul corpo. Un tale rimedio viene utilizzato per molte ragioni: squilibrio ormonale, infertilità, presenza di neoplasie e altro..

Ma è possibile utilizzare un tale farmaco durante il periodo di maturazione nelle ovaie delle uova e il loro rilascio nella cavità uterina? Utrozhestan è un farmaco e il suo uso è prescritto in un periodo da due a sei mesi, a seconda dei motivi per cui è stato prescritto. Non è un contraccettivo e non sopprime l'ovulazione, quindi può essere utilizzato anche quando si pianifica una gravidanza..

Inoltre, spesso durante questo periodo è addirittura indicato, ad esempio, vengono curati per l'infertilità insorta per motivi ormonali. In generale, un aumento ragionevole e ragionevole del livello di progesterone nel corpo porta solo ad un aumento della probabilità di gravidanza, ma non a una diminuzione di questa probabilità. Questo fatto è particolarmente utile se la gravidanza non è pianificata. Utrozhestan non è un farmaco contraccettivo, pertanto devono essere utilizzati metodi contraccettivi di barriera.

Influenza

Per capire quale effetto ha Utrozhestan dopo l'ovulazione, è necessario considerare il ruolo del progesterone nel processo di ovulazione stesso. È noto che gli ormoni sessuali, in particolare, e il progesterone, svolgono il ruolo principale nell'inizio e nel corso di questo processo. Con una significativa diminuzione del suo contenuto nel corpo, si può osservare una diminuzione della capacità di concepire. Ad esempio, l'ovulazione può essere soppressa e / o non verificarsi affatto, per questo motivo il progesterone è il principale farmaco nella correzione e nel trattamento di alcuni tipi di infertilità.

Inoltre, questo ormone è necessario nel corpo femminile anche dopo l'ovulazione. Perché e che ruolo gioca in questo caso? Il progesterone è il principale ormone richiesto per la normale fecondazione e il mantenimento della gravidanza. Inizia a essere prodotto attivamente nel corpo, a partire dal giorno in cui l'uovo e lo sperma si incontrano. In primo luogo, è necessario affinché avvenga la fecondazione, quindi affinché la gravidanza stessa venga e venga mantenuta. Per questo motivo, il progesterone non solo non sopprime l'ovulazione e non riduce la probabilità di gravidanza, ma, al contrario, stimola l'ovulazione e aumenta la capacità di concepire..

È importante tenere conto di tali qualità del farmaco se la gravidanza non è pianificata nel prossimo futuro. Inoltre, va ricordato che con un livello eccessivamente alto di progesterone nel corpo, la gravidanza non si verificherà ancora a causa del fatto che il progesterone, in grandi quantità, sopprime l'attività degli estrogeni, il secondo ormone sessuale principale. In queste condizioni, l'endometrio non può preparare l'embrione per attaccarsi ad esso..

Controindicazioni

Nonostante l'elevata efficienza e popolarità del rimedio, ha ancora alcune controindicazioni. Le controindicazioni possono essere relative (cioè temporanee, fino all'eliminazione di qualsiasi fenomeno o processo) e assolute (cioè un divieto totale di ammissione dovuto alle caratteristiche dell'organismo). Se ci sono fattori come quelli elencati di seguito, sarà necessario informare il medico. Non puoi prendere Utrozhestan, così come altri farmaci a base di progesterone nei seguenti casi:

  1. Vene varicose, espansione grave e pronunciata delle vene nella fase di scompenso (l'ammissione può iniziare dopo che questa condizione è stata compensata dai farmaci);
  2. Tromboflebite e altre malattie simili (la presenza di questa condizione è un divieto assoluto di assumere la maggior parte dei farmaci ormonali, incluso questo);
  3. Con patologie epatiche, durante le quali si verifica un'inibizione del suo funzionamento, ad esempio con insufficienza epatica (il fatto è che la maggior parte del farmaco viene escreta dal fegato, quindi prenderlo ha un carico significativo su di esso);
  4. In caso di patologie dei reni e inibizione del loro funzionamento durante il processo patologico, il farmaco può, in linea di principio, essere utilizzato, ma ciò deve essere fatto con grande cura, poiché un certo carico (minimo) per il ritiro del farmaco ricade ancora su questi organi;
  5. Anche i processi oncologici limitano l'assunzione di questo farmaco, tuttavia, stiamo parlando solo della sconfitta di alcuni organi e di alcuni tipi di condizioni patologiche, per questo motivo, se c'è il cancro in determinati organi e / o sistemi, è necessario avvisare il medico a riguardo.

Il diabete mellito, in senso stretto, non è una controindicazione. Ma con questa malattia, il farmaco viene prescritto in piccoli dosaggi e con cautela, e anche solo se la malattia è nella fase di una buona compensazione. Lo stesso vale per le malattie cardiovascolari: è importante che siano ben compensate. Inoltre, l'agente deve essere usato con cautela nell'asma bronchiale..

Effetti collaterali

Di solito non si osservano effetti collaterali gravi e / o gravi durante l'assunzione di questo farmaco. È ben tollerato sia dai pazienti giovani che da quelli anziani, e dato che l'assunzione di un tale farmaco è in grado di alleviare i sintomi negativi di alcune malattie, poi, sullo sfondo dell'assunzione, al contrario, si verifica spesso un miglioramento del benessere e un aumento della qualità complessiva della vita. L'effetto che Utrozhestan ha sul corpo è paragonabile all'effetto dell'aumento del livello di progesterone: un cambiamento di umore (spesso in meglio), ecc..

In casi estremamente rari, è possibile qualche cambiamento nelle condizioni generali del corpo. Ma il suo esordio è collegato, piuttosto, non al principale principio attivo stesso, ma a componenti ausiliari, alla presenza dei quali il corpo reagisce in un modo o nell'altro. Alcuni pazienti notano il verificarsi delle seguenti condizioni:

  1. Sonnolenza;
  2. Presenza di lievi capogiri.

A causa di tali controindicazioni specifiche, guidare un'auto durante l'assunzione di un tale farmaco non è desiderabile. Tuttavia, tale controindicazione non è ufficialmente enunciata nelle istruzioni, poiché tale effetto è estremamente raro e ha una bassa gravità. Pertanto, se non hai un tale effetto collaterale, puoi metterti al volante senza paura. Puoi verificarlo con un'assunzione settimanale di fondi, per la durata della quale l'uso dell'auto dovrebbe essere posticipato - se durante questo periodo gli effetti collaterali non compaiono, puoi metterti al volante.

In generale, con gravità lieve o moderata, questi effetti collaterali non influiscono in modo significativo sulla qualità della vita e quindi non sono un'indicazione per la sospensione del farmaco. Tuttavia, nel caso in cui le vertigini e la sonnolenza siano molto pronunciate, è necessario consultare un medico per considerare l'annullamento o la sostituzione di tale farmaco.

Azione positiva

L'assunzione del farmaco ha un effetto positivo multiforme sul corpo. Come accennato in precedenza, ha un effetto positivo sulla funzione riproduttiva stimolandola. L'effetto dell'agente provoca un'ovulazione più attiva e inoltre, Utrozhestan durante l'ovulazione contribuisce alla fecondazione diretta, l'ovulo viene fissato sull'endometrio e inizia la gravidanza. Inoltre, il progesterone lo mantiene durante la gestazione..

Il progesterone normalizza il tasso di crescita dell'endometrio, sopprimendo parzialmente l'attività degli estrogeni, che stimola questa crescita. Grazie a questo il ciclo mestruale si normalizza, i periodi diventano meno abbondanti e prolungati, così come meno dolorosi, il sanguinamento aciclico scompare (se avessero i motivi appropriati). Inoltre, la crescita delle neoplasie benigne può essere soppressa e si può anche osservare la loro degradazione..

Modalità di applicazione

Come prendere questo rimedio? I dosaggi sono generalmente selezionati su base individuale, così come la durata del ricovero. Tuttavia, ci sono regole generali. Nel caso generale, lo schema per ricevere i fondi è il seguente:

  • Con una mancanza di progesterone - 100-150 mg di principio attivo due volte al giorno;
  • In caso di insufficienza del corpo luteo dell'ovaio - negli stessi dosaggi, ma solo da 16 a 25 giorni del ciclo mestruale;
  • Con la terapia ormonale sostitutiva - in premenopausa 10-12 giorni nella seconda fase del ciclo, 200 mg. In menopausa, 100 mg ogni giorno in una dose, continuamente.

Le compresse vengono assunte per via orale senza masticare. C'è anche Utrozhestan sotto forma di capsule intravaginali. Le caratteristiche della sua ricezione e dosaggio sono selezionate individualmente in base alle indicazioni per l'ammissione.

Dove posso acquistare?

Il farmaco viene distribuito dalle farmacie con una prescrizione di un medico. Il costo del prodotto è di 406 rubli a Mosca. Il prezzo è indicato per la confezione n ° 28 con un dosaggio di 0,1 g.

La fermentazione sopprime l'ovulazione quando viene utilizzata?

Spesso gli ormoni contenenti progesterone sono prescritti per trattare l'infertilità. È necessario per i cambiamenti nella mucosa dello strato uterino. Sotto l'influenza del progesterone, lo strato cresce, il che consente all'uovo fecondato di invaderlo. Allo stesso tempo, il progesterone influisce sulla condizione delle tube di Falloppio, della vagina e delle ghiandole mammarie. Inoltre, questo ormone è in grado di rallentare la contrazione dei muscoli uterini, che è particolarmente importante durante la gravidanza..

Un'altra fase importante del concepimento è il periodo di ovulazione. L'ovulazione è il trasferimento di un uovo maturo dall'ovaio. Una varietà di ormoni sono coinvolti nella maturazione. Il livello di progesterone è importante per questo processo e in che modo il farmaco Utrozhestan influisce sull'ovulazione? Dopotutto, è il progesterone il principale ingrediente attivo del farmaco.

Uovo e ovulazione

Al centro del ciclo mensile di ogni donna c'è la maturazione dell'uovo. Nelle neonate, nell'ovaio è già presente un certo numero di uova, ciascuna delle quali è circondata da un follicolo. La maturazione delle uova inizia nell'adolescenza dopo la formazione del ciclo mestruale. La cellula femminile matura nella prima metà del ciclo, mentre il ruolo principale nel processo è svolto dall'ormone follicolo-stimolante secreto dalla ghiandola pituitaria - FSH. Man mano che la cellula femminile cresce, cresce anche la quantità di estrogeni, che contribuisce ai cambiamenti nel corpo: la proliferazione dell'endometrio, che si prepara a ricevere la cellula fecondata.

Il sistema nervoso centrale riceve un segnale sulla completa maturazione della cellula femminile, dopo di che dà un impulso a cambiare lo sfondo ormonale: la produzione di FSH diminuisce, ma questo aumenta il volume dell'ormone luteinizzante prodotto - LH. Quando la sua quantità raggiunge il suo valore massimo, il follicolo scoppia, rilasciando un uovo e si verifica l'ovulazione. La cellula viene inviata sequenzialmente alla cavità addominale e alle tube di Falloppio, dove incontra lo sperma durante il rapporto.

Successivamente, invece di un follicolo che scoppia, si forma un corpo luteo, che produce il progesterone che stiamo considerando. In questo caso, l'endometrio avvia la procedura per la produzione di un segreto, necessario per lo sviluppo di una cellula già fecondata. Se lo sperma riesce a fecondare l'uovo, il volume del corpo luteo aumenta, aumenta la produzione di progesterone. Altrimenti, il corpo luteo rallenta gradualmente la sua attività, il livello di progesterone diminuisce. Senza supporto ormonale, si verifica il rigetto endometriale, che causa le mestruazioni.

Utrozhestan: perché è necessario

Utrozhestan è uno di quei farmaci senza i quali, in presenza di alcuni problemi nel sistema riproduttivo di una donna, l'inizio della gravidanza e il suo decorso sono difficili. La base di Utrozhestan è il progesterone, che produce naturalmente:

  • corpo luteo;
  • placenta;
  • ghiandole surrenali.

Senza una quantità sufficiente di progesterone, anche un'ovulazione efficace è impossibile; dopo la fecondazione, il suo livello deve aumentare per mantenere la gravidanza. La produzione di questo ormone continua per tutta la gravidanza..

La nomina di Utrozhestan è necessaria solo quando il corpo non è in grado di produrre autonomamente la quantità richiesta dell'ormone. Clinicamente, la sua mancanza si esprime in modi diversi: si possono formare cisti, si osserva iperplasia endometriale, compaiono sintomi di iperandrogenismo. La ricezione di Utrozhestan diventa una necessità quando:

  1. L'infertilità è osservata con una mancanza di progesterone.
  2. Diagnosticato con una diminuzione asintomatica della concentrazione dell'ormone nel sangue.
  3. In precedenza, la donna aveva un aborto spontaneo a causa della mancanza di progesterone.

La mancanza di progesterone nel corpo femminile si verifica abbastanza spesso, il pericolo dell'impossibilità del concepimento e il corso della gravidanza diventa altrettanto frequente. Se il corpo non produce la quantità richiesta di ormone, sarà necessario assumere Utrozhestan per l'intero periodo della gravidanza al fine di evitare l'aborto spontaneo. Questo è il motivo per cui, durante la pianificazione del concepimento e nelle prime settimane successive, gli esperti raccomandano Utrozhestan alle donne.

Allo stesso tempo, molte donne si chiedono come il farmaco influenzi l'ovulazione e quanto sia probabile che la sopprima.

L'effetto del farmaco sul periodo di ovulazione

Come già accennato, la base di Utrozhestan è il progesterone. La maturazione della cellula femminile e l'ovulazione sono quindi stimolate dagli ormoni ipofisari. L'FSH influenza la maturazione cellulare, l'LH fa scoppiare il follicolo, rilasciando un uovo maturo. È così che inizia il processo di ovulazione. In questo caso, esiste una certa relazione tra gli ormoni prodotti dalla ghiandola pituitaria e gli ormoni sessuali. Più ormoni sessuali il corpo produce, meno ormoni gonadotropici sono necessari per produrli. Al contrario, quando c'è carenza di ormoni sessuali, il volume degli ormoni gonadotropici aumenta..

Poiché Utrozhestan è basato sul progesterone, la sua maggiore quantità durante il periodo di ovulazione può inibire la produzione di LH e, di conseguenza, è possibile un ritardo nell'ovulazione. Un'altra cosa è che questa influenza non è troppo significativa, perché i ginecologi, di regola, non tengono conto di questo fattore..

Tutti possono prendere Utrozhestan

Utrozhestan può essere una panacea per molte donne, ma dovresti ricordare la necessità di prescrivere qualsiasi farmaco esclusivamente da specialisti. Dopotutto, solo un medico, concentrandosi sui dati disponibili sulle condizioni di una donna, può giudicare quanto sia necessaria la ricezione di Utrozhestan.

Inoltre, ci sono una serie di controindicazioni, quando il farmaco non è indicato per l'uso, non è prescritto:

  • con vene varicose gravi e complicate;
  • con patologie epatiche;
  • con tromboflebite;
  • con processi oncologici in alcuni organi e sistemi.

In alcune condizioni, il farmaco deve essere assunto con maggiore cautela, soprattutto quando si tratta di patologie cardiovascolari, malattie dello zucchero e asma bronchiale..

Allo stesso tempo, gli effetti collaterali negativi durante l'assunzione del farmaco non sono una regola, ma un'eccezione. Alcuni pazienti, valutando l'effetto del farmaco sul corpo, menzionano la sonnolenza, il verificarsi di lievi vertigini. Pertanto, l'accoglienza di Utrozhestan e la guida di un'auto non sono concetti molto compatibili..

Utrozhestan e il suo effetto sull'ovulazione

In che modo il farmaco Utrozhestan è correlato all'ovulazione? Questo farmaco appartiene alla lista degli ormoni ed è un analogo del progesterone. Il principio attivo è considerato sintetico. Secondo i medici, Utrozhestan non è un contraccettivo e non ha alcun effetto sull'ovulazione..

  1. In quali casi viene assegnato
  2. Effetti sull'ovulazione
  3. Effetti collaterali
  4. Controindicazioni
  5. Come usare
  6. Durante la gravidanza
  7. Produzione

In quali casi viene assegnato

Il medicinale è uno di quelli senza il quale, quando vengono identificati una serie di problemi con il sistema riproduttivo, le donne non possono rimanere incinte. La base è il progesterone, solitamente prodotto da:

  • placenta;
  • corpo giallo;
  • ghiandole surrenali.

Se la sua quantità è piccola, il rilascio completo dell'uovo e la sua fecondazione sono impossibili. Per l'inizio del concepimento, il progesterone deve essere mantenuto a un livello normale..

Utrozhestan viene nominato solo se il corpo femminile non può far fronte alla produzione della quantità richiesta dell'ormone da solo. Nel quadro clinico, la carenza può manifestarsi in modi completamente diversi:

  • si formano molte cisti;
  • c'è un aumento eccessivo dell'endometrio;
  • compaiono i sintomi dell'iperandrogenismo.

Il farmaco viene utilizzato in caso di infertilità per carenza di progesterone, se una donna ha avuto in precedenza un aborto spontaneo, con calo della concentrazione dell'ormone nel sangue.
La carenza di progesterone viene spesso diagnosticata. Quando una donna rimane incinta mentre assume il farmaco, non viene annullato per tre trimestri in modo che non si verifichi un aborto spontaneo.

Effetti sull'ovulazione

Gli ormoni ipofisari sono responsabili della maturazione cellulare e dei processi ovulatori. L'FSH influenza la formazione della cellula uovo e l'LH fa scoppiare la capsula follicolare. Inoltre, esiste una certa relazione tra le sostanze prodotte dalla ghiandola pituitaria..

Utrozhestan sopprime l'ovulazione? Poiché il farmaco è basato sul progesterone, il suo numero maggiore può inibire l'LH. Di conseguenza, non è escluso un ritardo nel rilascio di YC. Allo stesso tempo, l'influenza non è molto significativa, quindi, di regola, i medici non tengono conto di questo fattore..

La mattina del giorno dell'ovulazione non dovrebbe essere usata. Di solito viene somministrato durante la seconda fase del ciclo per mantenere il progesterone naturale. Il progesterone inizia a essere prodotto dal giorno in cui si verifica l'incontro tra sperma e uovo. Innanzitutto, è necessario che avvenga il concepimento e in seguito - in modo che la gravidanza non finisca..

Pertanto, alla domanda su come Utrozhestan influisce sull'ovulazione, si può rispondere che con un uso corretto non si osservano fattori negativi.

Effetti collaterali

Di solito non si osservano effetti collaterali gravi. Il farmaco può essere utilizzato sia da pazienti giovani che da donne dopo i 40 anni. Tenendo conto del fatto che l'assunzione del farmaco allevia i sintomi negativi di una serie di disturbi, una donna spesso inizia a sentirsi meglio, anche il suo umore cambia da cattivo a buono.

In rari casi, ci sono alcuni cambiamenti nel corpo. Tuttavia, questa situazione è più probabile a causa della presenza di componenti ausiliari. In particolare, sono possibili vertigini e sonnolenza.

Poiché ci sono effetti collaterali specifici, si sconsiglia ai pazienti di guidare. Ma le istruzioni per il medicinale non contengono queste informazioni, poiché la situazione viene registrata estremamente raramente. Puoi verificare l'impatto entro una settimana.

Con gravità moderata o bassa, gli effetti collaterali non influenzano in alcun modo il paziente. Se sono pronunciati, non è necessario ritardare ad andare dal medico per regolare il regime di trattamento.

Controindicazioni

Nonostante la popolarità e l'efficacia del rimedio, ci sono controindicazioni. Possono essere assoluti o temporanei. Di seguito è riportato un elenco di casi in cui Utrozhestan non può essere nominato:

  • malattia venosa;
  • tromboflebite o disturbi simili;
  • patologia epatica, quando viene registrata la soppressione del suo normale funzionamento;
  • con disfunzione renale e presenza di un processo patologico;
  • oncologia.

A proposito, il diabete mellito non appartiene a controindicazioni, ma se il livello di glucosio viene superato, è consuetudine rivedere il dosaggio. Lo stesso vale per i problemi cardiaci e l'asma bronchiale..

Come usare

Tutti i dosaggi sono prescritti individualmente, a seconda del quadro clinico. Allo stesso tempo, si applicano alcune regole:

  • in caso di carenza di progesterone, si consiglia di assumere 150-150 mg della sostanza due volte al giorno;
  • quando c'è un corpo luteo difettoso, il dosaggio è lo stesso, ma 16-25 DC;
  • in menopausa 10-12 giorni nella seconda fase.

Le compresse vengono assunte per via orale.

Durante la gravidanza

Utrozhestan durante la gravidanza è prescritto da un ginecologo come prevenzione dell'aborto spontaneo quando la futura mamma è a rischio. I pazienti lo inseriscono se:

  • hanno avuto aborti spontanei in passato;
  • È stata eseguita la procedura di fecondazione in vitro;
  • infertilità dovuta all'inferiorità della fase luteale;
  • Duphaston è stato preso allo scopo di concepire;
  • in precedenza aveva avuto un parto prematuro;
  • accorciamento della cervice.

Ogni gravidanza è individuale, quindi la decisione finale spetta al medico curante. L'annullamento del farmaco è un processo lungo, perché è severamente vietato ridurre drasticamente l'assunzione. I dosaggi si riducono entro un mese e mezzo.

In questo momento, la futura mamma dovrebbe monitorare il suo benessere, osservare il livello di secrezione. Se si verifica un'emorragia, è necessario andare urgentemente in ospedale.

Produzione

Il farmaco Utrozhestan e l'ovulazione sono concetti correlati in materia di pianificazione del rifornimento in famiglia. Le compresse non bloccano la maturazione del follicolo e il rilascio dell'uovo, poiché nella maggior parte dei casi viene prescritto nella seconda fase del ciclo. È vietato usare il medicinale da soli, la decisione sulla sua nomina è presa esclusivamente dal medico curante. Utrozhestan non sopprime l'ovulazione, quindi non dovresti preoccuparti che il concepimento non si verifichi. Al contrario, i livelli ormonali torneranno alla normalità..

Utrozhestan blocca l'ovulazione?

Commenti degli utenti

E l'ho preso prima o dopo l'ovulazione?

Mi è stato prescritto Dufaston da 16 a 25 giorni del ciclo. Non sono rimasta incinta. Il mio ginecologo ha detto che è meglio non prenderlo prima dell'ovulazione.

Che sì... anche io sono stato registrato in tali dts. E proprio ieri ho detto che l'avrei preso secondo questo schema, e ora penso - forse solo dopo il controllo ecografico? Questa è, ovviamente, una piccola esibizione amatoriale, ma davvero non voglio sprecare due mesi! Anche dopo aver controllato i tubi (nei primi cicli successivi, la probabilità B aumenta)

Dannazione, e voglio prestazioni amatoriali (((but point?

Sì, certo, faresti meglio a tracciare O con gli ultrasuoni. Non appena accade, inizi a prendere Duphaston)
Non ho seguito, mi sono fidato del dottore, ora mi pento.

Prendiamo gli occhiali insieme??

Oh... probabilmente lo farò. Solo Utrozhestan, non dyufaston)
Mi fido del dottore e lei l'ha avvertito. E ora mi spezza: fai tutto così, aggiungi un po 'di te stesso.

Sì, intendevo progesterone))) Analoghi di Dyufaston e Utrozhestan)))
Se è possibile eseguire la follicolometria, perché non monitorare l'ovulazione? Ciò non pregiudica in alcun modo lo schema prescritto dal medico) lo farei)

Sarò obbediente questo mese? se non funziona, puoi indicare la traccia.

Probabilmente, e lo farò. Inoltre, è molto interessante quello che ho con l'endometrio. Primo, il Divigel. Secondo: bevo lamponi due volte al giorno ogni giorno! Invece di acqua))

E io, probabilmente, andrò comunque alla follicolometria nel prossimo mese. Tieni traccia dell'ovulazione e guarda cosa succede all'endometrio.

Oggi ne ho 8, a 14 dts andrò a fare un'ecografia e guarderò anche cosa c'è e come?

Oh, e ne ho già 19. In questo ciclo, secondo l'idea, dovevamo proteggerci costantemente. Ma... hai peccato l'altro ieri? E ora mi sembra che ci sia stata l'ovulazione! Ovaie tirate, secrezione di YB. So che sembrava impossibile, ma pensavo di aver già finito di bere antibiotici... Insomma, non spero davvero, ma comunque.

Bene, ben fatto!) Andrà tutto bene con noi!

Oh, preferirei??
A proposito, sabato mio marito e mia sorella mangiano in un posto fantastico: il fonte battesimale di St. Anna, vicino a Pochaev? Chiederemo non solo medici, ma anche poteri superiori??

Ed è giusto. Non sai mai da dove arriverà l'aiuto)

Il dufa non si blocca, se iniziamo a berlo 4-5 giorni prima dell'ovulazione, la nausea mattutina si bloccherà sicuramente... Dufaston si bloccherà se bevi quasi subito dopo le mestruazioni e per molto tempo

E perché? Dopotutto, sia quello che il farmaco sono il progesterone.
Ma in ogni caso, Utrik ha almeno meno effetti collaterali.

ma non lo so, mi sembra, perché l'urozhestan è un progesterone naturale e un duff è sintetico. Allo stesso modo, nell'analisi del sangue per il progesterone, viene visualizzata la mattina, cioè, se bevi utric, il progesterone nel sangue mostrerà un valore elevato e se doni il sangue, allora il sangue mostrerà il progesterone puramente suo, senza "progesterone aggiuntivo in la forma di una luffa ". Un'altra cosa è che è davvero un tappetino senza effetti collaterali come un duf. Ma prima della gravidanza, iniziava ancora a prudere nella vagina, una sorta di allergia, quindi ho bevuto duff durante la gravidanza e mi sentivo benissimo)

Dopo il tuo commento ho letto in rete la differenza tra utrik e duf e sono d'accordo con te.
Sto pensando: puoi iniziare a berlo solo dopo un'ecografia? Questa è, ovviamente, una piccola esibizione amatoriale. Ma il fatto è che i miei tubi sono passabili sotto pressione e ora sono stati fatti saltare, per così dire. E fino a quando non si "rimpiccioliscono" di nuovo, non voglio sprecare due mesi... cosa puoi dire?
A proposito, il mio buon amico non poteva bere l'utrik: aveva una terribile allergia. E nessuno ha sentito un caso del genere. Ma non sono affatto allergico... E non lo prenderò nella vagina, ma berrò come pillole.
Mi sentivo male per la luffa - nausea costante?

Ho messo l'utero in gravidanza - non c'era già nessuna allergia. Per quanto riguarda l'utrik da bere, da non mettere, posso solo dire che è abbastanza tossico per lo stomaco e il fegato (molto più dello stesso duff, che è anche ubriaco, quindi pensateci). Anche se, se inizi a vomitare dall'utero, allora probabilmente lo metti per via vaginale. Mi piacerebbe molto suggerire e aiutare, ma non lo so nemmeno. Soprattutto la mia opinione: io e la mia amica siamo rimaste incinta durante il ciclo quando non correvamo più per monitorare l'ovulazione, mi sembra che questo sia "arrampicarsi" lì con un sensore vaginale, soprattutto a metà del ciclo 2 volte -non c'è niente di buono neanche. Puoi provare a rintracciarlo con i test? è stato più facile per me, sapevo che era lì tutti i mesi e poi l'ho beccata un paio di volte con dei test per non pagare l'ecografia e non andarci

Sì, potrebbe essere meglio... ma vado alla follicolometria almeno una volta, perché voglio vedere cosa ho con l'endicom.

hai sicuramente bisogno. e bere foglie di lampone) e masticare ananas)

Bevo lamponi ogni giorno! I genitori hanno consegnato due enormi sacchi di foglie secche. La sera lo preparo in una teiera e il giorno dopo lo bevo due volte (mattina e sera). Ma gli ananas no ?? Non mi piacciono davvero. Come immagino l'odore - così colpi di scena ?

Un mio amico qui ha Duphaston che blocca l'ovulazione.

Quel duphaston, quell'Utrozhestan è tutto progesterone. Sì, è un peccato che blocchi (

Mi interessa la stessa domanda? è iniziato un nuovo ciclo... dalla 16 mattina mi hanno prescritto... spero anche in un'ovulazione tempestiva ?? dicono che bisogna aspettare l'ovulazione e poi prendere la nausea mattutina... ma penso che per ora seguirò le indicazioni del mio ginecologo / endocrinologo

Essere d'accordo. Se l'obiettivo è supportare la seconda fase, allora dovrebbe essere così. Il mio obiettivo è un po 'diverso e il dottore ha avvertito che l'ovulazione può essere bloccata. O forse no)
E ti siedi a lungo?

Il farmaco urozhestan: un fedele assistente nella pianificazione della gravidanza

Quando si pianifica una gravidanza, la gravidanza è consigliata alle ragazze con irregolarità mestruali e bassa temperatura basale nella sua seconda fase. L'uso del farmaco normalizza i livelli ormonali e previene l'aborto spontaneo. Utrozhestan aiuta a rimanere incinta e a sopportare in sicurezza il bambino tanto atteso. Ma questo farmaco non è per tutti, è prescritto rigorosamente secondo le indicazioni.

Progesterone e infertilità

Una causa comune di infertilità e aborto spontaneo è la mancanza di progesterone. Se il suo livello nel sangue è basso, l'endometrio (rivestimento dell'utero) rimane sottile e l'ovulo fecondato non può prendere piede in esso. Per risolvere il problema, alle future mamme viene prescritta la nausea mattutina. Questo farmaco è un analogo naturale del progesterone.

Utrozhestan è prescritto per normalizzare il livello di progesterone nel sangue. È stato dimostrato che la quantità di questo ormone ha un effetto diretto su molti processi nel corpo della futura mamma. Per determinare l'efficacia del farmaco, è necessario capire come procede la gravidanza al mattino. L'azione farmacologica dell'ormone micronizzato è la seguente:

  • la formazione di un endometrio sano, un aumento del suo spessore;
  • preparazione della mucosa per il consolidamento di un ovulo fecondato;
  • promozione dell'impianto e ulteriore sviluppo dell'embrione;
  • diminuzione della contrattilità dei muscoli dell'utero e dei tubi;
  • stimolazione della crescita degli alveoli del latte e crescita del tessuto ghiandolare del seno.

Mattina e ovulazione

Il farmaco prescritto solleva molte domande per i pazienti che pianificano una gravidanza. Ad esempio, molti sono interessati a come influisce sull'ovulazione, se la sopprime.

C'è un'opinione secondo cui l'urozhestan blocca la maturazione dell'uovo. Per capire quanto siano fondamentali le preoccupazioni, è necessario capire come l'ovulazione e la gravidanza sono correlate. La cellula femminile cresce grazie all'ormone follicolo-stimolante ormone follicolo-stimolante (FSH) secreto dalla ghiandola pituitaria. Quando è completamente maturo, c'è un periodo di produzione dell'ormone luteinizzante - luteotropina (LH). Il rilascio di LH fa scoppiare il follicolo, rilasciando così l'uovo. Un progesterone troppo alto può effettivamente bloccare la produzione di luteotropina, motivo per cui l'ovulazione viene soppressa.

Tuttavia, un ginecologo competente non scriverà mai una gravidanza per il concepimento, a meno che non ci siano ragioni serie per questo. Per rimanere incinta, lo bevono solo quando le ovaie e le ghiandole surrenali della donna non producono abbastanza del loro ormone, ed è necessario supplire alla sua mancanza nel corpo.

Da quanto sopra, si può concludere che l'utero sopprime l'ovulazione solo quando viene assunto per altri scopi, quando è fatto da un laico. Oppure quando si beve non nella seconda fase del ciclo, come consigliato dalle istruzioni, ma nella prima. Quindi, se, dopo un esame approfondito, un ginecologo verificato ti ha prescritto una mattina per rimanere incinta, sentiti libero di prenderlo.

I produttori di farmaci producono sostituti del progesterone sintetici e naturali. Il vantaggio del mattino è che appartiene a quest'ultimo. Tra le donne moderne, ci sono molte che sono rimaste incinte con il suo aiuto, poiché ha un effetto positivo sia sullo sviluppo del feto che sul benessere della futura mamma..

Indicazioni

Quando si pianifica una gravidanza, la gravidanza è indicata in caso di:

  • anovulazione. Il ciclo mestruale, in cui l'uovo non esce dall'ovaio, è una delle cause dell'infertilità;
  • insufficienza della fase luteale. A causa della scarsa produzione di ormoni, il processo di impianto dell'embrione viene interrotto;
  • preparazione del corpo per la fecondazione in vitro o l'inseminazione artificiale. Il supporto della fase luteale dura fino alla 20a settimana;
  • la necessità di normalizzare il tono dell'utero. Se è elevato, aumenta il rischio di aborto spontaneo..

Utrozhestan ha aiutato molte coppie sposate disperate a rimanere incinte. Ma oltre all'infertilità, il farmaco ha molte altre indicazioni per l'uso. La mancanza di progesterone è la ragione dello sviluppo di una serie di cambiamenti patologici nel sistema riproduttivo femminile. Utrozhestan è prescritto se a una donna viene diagnosticato:

  • disminorrea;
  • endometriosi;
  • malattia fibrocistica del seno;
  • menopausa prematura;
  • sindrome premestruale (PMS).

Non dimenticare che tutte le informazioni su Internet sono presentate solo a scopo informativo. Solo il medico sa se avrai bisogno di una gravidanza quando pianifichi una gravidanza e se ti aiuterà a sbarazzarti di una delle malattie sopra elencate. Solo uno specialista esperto deve decidere se utilizzare l'ormone. Non auto-medicare.

Schema di accoglienza

Lo schema in base al quale viene presa la mattina quando si pianifica una gravidanza viene scelto dal medico curante dopo i test. L'autosomministrazione è pericolosa per la salute riproduttiva di una donna. Solo uno specialista decide come prendere la nausea mattutina in ogni caso specifico. Il dosaggio è dettagliato nelle istruzioni:

  • bere la mattina dopo l'ovulazione, dai 16 ai 25 giorni di ciclo, è consigliato per una breve fase luteale, sindrome premestruale, mastopatia, dismenorrea. La dose giornaliera (200-400 mg) è suddivisa in due dosi;
  • con la terapia ormonale sostitutiva, quando il corpo non produce da solo progesterone, è necessario bere la nausea mattutina durante l'assunzione di estrogeni per 25 giorni, 100 mg al giorno in menopausa o per 10-12 giorni (nella seconda fase del ciclo) 200 mg in perimenopausa ;
  • quando il proprio progesterone non viene prodotto, 1 capsula viene iniettata nella vagina la notte dal 13 ° al 14 ° giorno, 2 (una al mattino, la seconda alla sera) dal 15 ° al 25 ° giorno, e poi 3 capsule al giorno. Quando si pianifica una gravidanza, questa terapia dura due mesi;
  • gravidanza durante la gravidanza, in caso di minaccia di aborto spontaneo, vengono prescritte 2 capsule per via intravaginale 2 volte al giorno durante il primo e il secondo trimestre;
  • durante il ciclo di fecondazione in vitro dal momento della somministrazione della gonadotropina e fino alla 20a settimana di gravidanza, 3-4 capsule di utero vengono iniettate in profondità nella vagina ogni giorno o vengono assunte 300-600 mg per via orale (la dose viene gradualmente aumentata);
  • con un ciclo mestruale indotto, infertilità e insufficienza della fase luteale, la mattina viene utilizzata da 16 giorni per 10 giorni. Iniettare per via intravaginale 2-3 capsule del farmaco.

Controindicazioni

Molti sono interessati a sapere se i bambini concepiti "al mattino" nascono sani. La mancanza di progesterone è un problema molto comune e spesso i medici prescrivono farmaci che contengono questo ormone prima del concepimento. Pertanto, questa situazione è stata ben studiata dai medici. La ricerca medica, l'esperienza e le recensioni delle donne indicano che la gravidanza durante la gravidanza e prima del concepimento è innocua per il nascituro.

“Ho tre figli”, ci racconta Evgenia R. “Prima del primo concepimento c'erano serie difficoltà, i medici hanno passato tre anni a cercare la causa dell'infertilità. È stato chiarito un intero complesso di problemi ormonali e uno di questi è l'anovulazione in combinazione con un endometrio sottile. Sono stati prescritti diversi farmaci, incluso l'urozhestan. L'ho preso sia prima che dopo il concepimento, fino a circa 2 mesi di gravidanza. Ora ho tre figli e sono stati tutti concepiti con questo particolare farmaco. Tutti e tre sono ragazzi sani, intelligenti e ben sviluppati. Considerando che sono una madre anziana (il primo figlio è nato a 29 anni, il terzo a 39 anni), credo che questo medicinale sia sicuro per i futuri bambini. Ho controllato io stesso ".

La ricezione della gravidanza durante la pianificazione della gravidanza è severamente vietata in determinate condizioni e malattie. In altri casi, dovrebbe essere usato con cautela. Allo stesso tempo, il progesterone artificiale può e deve essere incluso negli elenchi di farmaci che supportano la futura gestante, che ha subito la fecondazione in vitro (IVF).

Se un ginecologo ti ha prescritto una mattina per rimanere incinta, prima di iniziare la terapia, devi scoprire a chi è controindicato il farmaco. Se hai una delle condizioni elencate di seguito, assicurati di informare il tuo medico. L'ormone non viene utilizzato per:

  • trombosi;
  • tromboflebite;
  • grave malattia del fegato e dei reni;
  • la presenza di tumori maligni;
  • sanguinamento uterino di origine sconosciuta.

Con cautela, utrozhestan è prescritto per:

  • emicrania;
  • vene varicose;
  • depressione;
  • ipertensione;
  • malattie del sistema nervoso centrale;
  • diabete mellito;
  • asma bronchiale.

Quindi, se hai una comprovata carenza di progesterone, se il farmaco è stato prescritto da un medico competente, tenendo conto di tutti i test e le controindicazioni, non c'è bisogno di dubitare: questo farmaco è una buona occasione per diventare madre.

Istruzioni per l'uso (clicca per ingrandire)

Mattina e ovulazione

Il medico mi ha prescritto la mattina da 16 a 25 giorni, il mio ciclo è 28, la gravidanza non si verifica per 6 mesi, oggi ho 17 giorni e il test ha mostrato l'ovulazione, capisco bene che con un tale programma c'è una soppressione di O ?

Sul servizio AskDoctor è disponibile una consulenza online di un ginecologo su qualsiasi problema che ti riguarda. Gli esperti medici forniscono consulenze 24 ore su 24 e gratuitamente. Poni la tua domanda e ottieni subito una risposta!

Se hai una domanda simile o simile, ma non hai trovato la risposta, ottieni la tua 03 consulenza online da un medico esperto.

Se desideri ricevere consigli più dettagliati dal medico e risolvere il problema rapidamente e individualmente, fai una domanda a pagamento in un messaggio personale privato. essere sano!

Soppressione dell'ovulazione in Utrozhestan

Domande correlate e consigliate

13 risposte

Sono sempre felice di aiutare :) E Buone Vacanze!
Se non ti rende difficile e hai un minuto, puoi lasciare una recensione sul mio lavoro :)

Grazie :)
Se ti sei registrato al sito, ricevi una lettera per posta dopo ciascuna delle mie risposte. C'è un link per scrivere una recensione :)

Ricerca nel sito

E se avessi una domanda simile ma diversa?

Se non hai trovato le informazioni di cui hai bisogno tra le risposte a questa domanda, o se il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a porre una domanda aggiuntiva al medico nella stessa pagina se è relativa alla domanda principale. Puoi anche fare una nuova domanda e dopo un po 'i nostri medici risponderanno. È gratis. Puoi anche cercare le informazioni di cui hai bisogno in domande simili in questa pagina o tramite la pagina di ricerca del sito. Ti saremo molto grati se ci consiglierai ai tuoi amici sui social network..

Medportal 03online.com effettua consultazioni mediche in modalità di corrispondenza con i medici del sito. Qui ottieni risposte da veri praticanti nel loro campo. Al momento, sul sito è possibile ottenere consulenza in 50 aree: allergologo, anestesista-rianimatore, venereologo, gastroenterologo, ematologo, genetista, ginecologo, omeopata, dermatologo, ginecologo pediatrico, neurologo pediatrico, urologo pediatrico, chirurgo endocrino pediatrico, chirurgo endocrino pediatrico, specialista in malattie infettive, cardiologo, cosmetologo, logopedista, specialista ORL, mammologo, avvocato medico, narcologo, neuropatologo, neurochirurgo, nefrologo, nutrizionista, oncologo, urologo, ortopedico-traumatologo, oftalmologo, pediatra, chirurgo plastico, reumatologo, psicologo, reumatologo radiologo, sessuologo andrologo, dentista, tricologo, urologo, farmacista, fitoterapista, flebologo, chirurgo, endocrinologo.

Rispondiamo al 96,64% delle domande.