I neonati provano un grande piacere durante il bagno. Lo stress, un eccesso di informazioni che viene travolto dal flusso nei primi giorni di vita, l'adattamento e il malcontento del bambino si riducono a nulla durante il bagno. Questo perché per un bambino l'acqua è un habitat abituale in cui si trovava per nove mesi interi prima della sua nascita..

Bagni di conifere per neonati

Gli aghi sono noti per essere una buona medicina per le malattie polmonari. A questo proposito, i medici spesso li prescrivono a bambini con asma e tosse. Inoltre, questa pianta aiuterà ad alleviare la fatica, ha un effetto analgesico e ha un effetto benefico sul lavoro del sistema cardiovascolare. Spesso, i bagni di conifere sono usati per l'insonnia nei neonati o come sedativo per i bambini irrequieti. Un altro vantaggio dei bagni di abete rosso è che non hanno quasi controindicazioni, ad eccezione di una reazione allergica. Tuttavia, assicurati di consultare il tuo medico prima di iniziare la procedura di balneazione. Sarà anche in grado di dirti a che età puoi iniziare a fare il bagno conifere. Assicurati che tuo figlio non ingoi acqua durante il bagno.

Come preparare un bagno di abete rosso? L'olio essenziale dell'ago viene diluito in acqua bollita in una quantità di 2 ml per 10 litri di acqua. I bagni di abete rosso vengono fatti al bambino a giorni alterni, non più di 10 minuti. Un corso è di 15-20 procedure. Il momento più adatto per fare un bagno del genere è la sera o un'ora prima di andare a letto..

Bagni di sale per neonati

Il sale marino contiene molti oligoelementi come iodio, sodio, magnesio, bromo, ferro, che hanno un effetto positivo sullo sviluppo del bambino. I bagni di sale a scopo terapeutico e profilattico sono prescritti da un pediatra. La ragione di ciò potrebbe essere varie malattie neurologiche, irritabilità e scarso sonno del bambino, immunità indebolita..

Come preparare adeguatamente un bagno di sale per i bambini? 10 litri di acqua calda bollita richiederanno 100 grammi di sale marino. Si consiglia di sciogliere il sale in un contenitore a parte, quindi versarlo nella vasca da bagno tramite una garza o un colino. La durata e il corso delle procedure sono gli stessi del bagno di conifere. La frequenza raccomandata per i bagni di sale è tre volte a settimana.

Bagni di sale di conifere per neonati

Questo tipo di bagno è spesso prescritto da un medico per traumi alla nascita, diatesi. Inoltre, i bambini vengono bagnati in tali bagni a scopo profilattico, specialmente durante le esacerbazioni del raffreddore autunnale e invernale..

Per preparare un bagno di sale di conifere, sciogliere 100 grammi di sale marino in 10 litri di acqua tiepida, aggiungere 2 cucchiaini di estratto di aghi di pino. Va ricordato che un tale bagno differisce dai due precedenti con un carico più pesante. Pertanto, la durata del bagno è ridotta a 5-10 minuti e il corso generale - fino a 12-15 procedure. Si consiglia di ripetere il corso dopo almeno 2-3 mesi..

Bagni lenitivi per neonati

Molti genitori non si rendono nemmeno conto che è possibile alleviare il nervosismo, la sovraeccitazione o la capricciosità delle loro briciole con l'aiuto di bagni rilassanti. Le preparazioni erboristiche già pronte possono essere acquistate in farmacia, ma puoi anche scegliere autonomamente la composizione desiderata del sedativo (soprattutto quando conosci la reazione di tuo figlio a determinate erbe).

Spesso le preparazioni erboristiche già pronte contengono piante come l'erba madre, la menta, l'erba di San Giovanni, il timo, l'origano. Il tempo di balneazione consigliato non deve superare i 15 minuti. Ed è meglio iniziare con pochi minuti, aumentando gradualmente il tempo.

Per preparare un bagno, puoi usare origano, timo, valeriana e motherwort. Versate dell'acqua bollente sulle erbe e lasciate fermentare per circa mezz'ora (un litro di acqua bollente è necessario per un cucchiaio di raccolta). Filtrare l'infuso e versarlo nel bagnetto.

Questa ricetta aiuterà a calmare il bambino prima di coricarsi o con eccessiva eccitabilità, piangendo. Mescola i rizomi di valeriana, timo, erba madre e erbe aromatiche di trifoglio. Versare sopra l'acqua bollente (3 cucchiai della raccolta per litro di acqua bollente). Filtrare l'infuso e versarlo nel bagnetto.

Prendi la stessa quantità di origano, timo, valeriana e motherwort. Versate sopra l'acqua bollente e lasciate fermentare per mezz'ora. Filtrare l'infuso e versarlo nel bagnetto.

Regole di balneazione per i bambini

Non ci sono bambini che non amano o non temono l'acqua. E se il bambino è insoddisfatto di qualcosa, è necessario scoprire la causa ed eliminarla. Quali misure dovrebbero essere prese per rendere il bagno un'esperienza gioiosa per il bambino?

  • la temperatura ottimale dell'acqua è di 36-37 gradi;
  • è meglio nutrire il bambino un'ora prima di fare il bagno;
  • la stanza in cui stai facendo il bagno al bambino non dovrebbe essere troppo fresca e troppo calda;
  • l'illuminazione non dovrebbe essere troppo intensa o debole per irritare il bambino.

Inoltre, va ricordato che mentre la ferita ombelicale non è guarita nel neonato, il bagno deve essere riempito solo con acqua bollita. Puoi aggiungere il permanganato di potassio all'acqua, sciogliendo prematuramente diversi granuli in un bicchiere fino a quando non sono completamente sciolti. Questo servirà come protezione aggiuntiva per il neonato dai microbi che entrano nella ferita. Allo stesso tempo, non dimenticare che una tale soluzione asciuga la pelle..

Diversificando il tuo bagno con rimedi naturali, puoi unire l'utile al dilettevole e deliziare il tuo bambino..

Regole per la scelta di un bagno per un neonato

Ciao cari lettori. Oggi parleremo di come scegliere una vasca da bagno. Alcuni genitori non vedono la necessità di acquistare questo dispositivo, tuttavia, se decidi ancora di effettuare questo acquisto, devi sapere quali tipi esistono e quali regole devono essere seguite quando si sceglie, nonché come prendersi cura adeguatamente del bagnetto. Di tutto questo parleremo in questo articolo..

C'è un bisogno?

Oggi puoi sentire molte opinioni contrastanti sul fatto che valga la pena, in linea di principio, acquistare un bagno personale per un neonato..

I sostenitori dell'idea di fare il bagno a un bambino in un bagno per adulti sostengono che il piccolo ha vissuto nell'ambiente acquatico per 9 mesi, essendo nel grembo materno. L'opportunità di essere in un bagno per adulti offre ulteriori incentivi per nuotare, c'è abbastanza spazio per il bambino per muovere attivamente braccia e gambe. Inoltre, il volume della vasca grande permette di mantenere la temperatura dell'acqua costante più a lungo..

Le madri che preferiscono acquistare bagni speciali per bambini sostengono la loro opinione come segue:

  • nei primi mesi di vita il bambino presenta una ferita ombelicale non ancora rimarginata, quindi un bagno adulto può provocare un'infezione (altri membri della famiglia faranno il bagno in questo bagno, oltre al bambino);
  • anche a causa della presenza di una tale ferita, è imperativo fare il bagno al bambino in acqua bollita; è molto più facile riempire una vasca piccola che una grande vasca;
  • vale la pena dimenticare che nei primi mesi di vita i bambini vengono spesso bagnati in speciali decotti alle erbe che possono avere coloranti naturali; è molto più facile pulire un dispositivo per bambini dopo l'uso rispetto a un bagno per adulti.

Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che queste procedure sono necessarie nei primi mesi e quindi nulla impedisce al bambino di fare il bagno in un bagno per adulti. L'unica cosa è che all'inizio dovrai tenere il bambino in modo che non si tuffi accidentalmente sott'acqua, e ci sono spesso casi in cui la madre si lamenta di mal di schiena, perché deve stare in una posizione piegata mentre il bambino sta eseguendo le procedure dell'acqua. Tuttavia, in questa occasione, puoi ricordare il cerchio attorno al collo del bambino. Questo dispositivo faciliterà il processo di balneazione in un bagno per adulti..

Non potevo nemmeno immaginare di fare il bagno a un bambino, e ancor più a un neonato, in un bagno per adulti, quindi prima della nascita mi sono occupata dell'acquisto di un bagnetto. Mio figlio ci ha nuotato fino a 10 mesi ed è rimasto soddisfatto. Ed ero assolutamente sicuro che il bambino fosse protetto dall'influenza negativa del serbatoio per adulti.

Varietà di specie

Oggi ci sono molti tipi di bagni, non come nella nostra infanzia. Pertanto, quando si sceglie questo prodotto, i genitori corrono letteralmente gli occhi. Per decidere quale bagno è meglio acquistare per tuo figlio, devi scoprire quali sono i tipi principali:

  1. Classico. Questo dispositivo ci è ben noto. Fu in un bagno di questo tipo che i nostri genitori ci fecero il bagno. In questo prodotto troverai un posto per salviette, shampoo. Tuttavia, un tale bagno ripete letteralmente la forma di una vasca da bagno per adulti e quindi causerà una serie di inconvenienti se il bambino viene lavato da una persona. L'unica salvezza in questa situazione può essere l'acquisto di speciali componenti aggiuntivi che vengono inseriti all'interno di questa vaschetta e consentono di tenere il bambino con una sola mano, e con l'altra si può, ad esempio, aprire lo shampoo o il sapone al bambino. La forma di un tale bagno può essere allungata (sotto forma di un rettangolo) o ovale. Un tale dispositivo presenta vantaggi sotto forma di essere più economico degli analoghi, nella vasca da bagno puoi fare il bagno a un bambino che sa come sedersi da solo, in un tale bagno puoi collegare un dispositivo aggiuntivo sotto forma di uno speciale scivolo anatomico o amaca per l'esecuzione di procedure in acqua.

Abbiamo fatto solo questo tipo di bagno. Pertanto, è stato difficile per una persona farcela. Nei primi mesi di vita, papà e nonna facevano il bagno al bambino. Papà teneva suo figlio e la nonna faceva il bagno.

  1. Anatomico. La superficie è realizzata in modo tale che il bambino si adatti comodamente, perché ripete completamente la forma del corpo del bambino. Tuttavia, è importante capire che quando si usa un tale bagno, il bambino sarà in grado di nuotare solo sdraiato sulla schiena, il che non è sempre conveniente.

In tali bagni c'è spesso un termometro incorporato, c'è un rivestimento antiscivolo e sono abbastanza grandi in modo che il bambino possa nuotare fino a un anno..

Dovresti anche sapere che oltre a un tale bagno, c'è anche uno scivolo anatomico che può essere inserito in un normale bagno classico e in un adulto. Ha la stessa superficie che ripete le curve fisiologiche del corpo del bambino.

  1. Vassoio con scivolo integrato. Grazie a questo, una persona può fare il bagno al bambino. Le dimensioni di un tale bagno sono in media 75 cm I vantaggi di questo tipo includono:
  • il bambino può essere posizionato sullo scivolo, mentre puoi liberare le mani;
  • c'è una sporgenza tra le gambe del bambino, che impedisce al bambino di scendere sott'acqua;
  • quando il tuo piccolo cresce, può semplicemente sedersi in un posto dove non ci sarà scivolo.
  1. Vasca pieghevole. Questo tipo è comodo se hai poco spazio in camera o per portarlo con te in viaggio..

Esistono tre opzioni di questo tipo:

  • solo il fondo si piega, si piega a fisarmonica; con questo dispositivo, lo schienale può essere regolato in modo che la testa del bambino sia leggermente sollevata;
  • meccanismo a libro, mentre tutta la struttura è in plastica e non solo il fondo è piegato, ma anche le pareti (come chiudere un libro), mentre c'è ancora una speciale chiusura che fissa il tutto;
  • come una culla; può essere utilizzato solo fino a 6 mesi; nella forma ricorda un'amaca; puoi persino installarlo nel lavandino.
  1. Gonfiabile. Tali bagni sono più convenienti, perché quando sgonfiati possono occupare pochissimo spazio. I plus includono anche la presenza di morbidi poggiatesta e uno scivolo speciale, che facilita il bagno. Tuttavia, ci sono anche degli svantaggi nell'usare questo tipo di bagno, perché ogni volta prima di fare il bagno dovrai gonfiare questo prodotto, quindi risciacquare accuratamente, soffiare, asciugare e poiché il neonato ha bisogno di essere lavato ogni giorno, questo può causare alcune difficoltà nell'utilizzo di questo dispositivo.
  2. Antimicrobico. Un tale bagno ha una maggiore sicurezza, perché nel materiale è incluso uno speciale microban: questa è la composizione necessaria per combattere possibili microrganismi (originariamente era applicata alle apparecchiature per la conservazione del sangue). Oltre ad avere effetto antimicrobico, previene anche lo sviluppo di allergie..
  3. Bagno rotondo. Questo tipo di dispositivo sarà conveniente per il bambino, poiché ricorderà come si è rotolato nell'utero. Tuttavia, per una donna, fare il bagno a un bambino in un bagno del genere causerà alcune difficoltà..
  4. Con uno stand. Questo dispositivo semplifica la situazione grazie al fatto che il bagno può essere installato a un livello confortevole, la madre può regolarlo alla sua altezza, ora non ha bisogno di chinarsi, stare in una posizione scomoda. Il supporto è un design speciale che può essere piegato, può avere una base in gomma (gambe) o ruote con blocco. Il design è abbastanza stabile.

Quale bagno scegliere per un neonato

Se la scelta del tipo di questo dispositivo è già stata fatta, è ora di pensare ad altri criteri che devono essere considerati quando si acquista un bagno per un bambino:

  1. Ispezionare attentamente il bagno, non dovrebbero esserci crepe, graffi o ammaccature, ovvero prestare attenzione al fatto che il prodotto è completo e non ci sono difetti.
  2. La seconda cosa a cui devi prestare attenzione è che tipo di fondo è in questo bagno. Si consiglia di acquistare un prodotto che non sia scivoloso. Sebbene alcuni genitori risolvano questo problema acquistando tappeti speciali. Ma per questo dovrai spendere soldi extra.
  3. Un criterio importante è la possibilità di installare la vasca sui lati di un bagno per adulti. Ciò renderà il processo di balneazione più facile per te, è molto più comodo fare il bagno a un bambino da una tale altezza piuttosto che mettere la vasca sul pavimento o abbassarla sul fondo di un bagno per adulti.
  4. Uno dei requisiti più importanti per un bagno è il materiale con cui è realizzato. I genitori dovrebbero capire che fare il bagno a un bambino richiede un dispositivo realizzato con materiali ecocompatibili che non causino una reazione allergica. Puoi scegliere tra vassoi in gomma o plastica, ma è imperativo che questo materiale sia di alta qualità..

Avevamo una vasca di plastica.

  1. Anche le dimensioni del prodotto sono importanti. I genitori dovrebbero capire che questo dispositivo non è necessario per un bambino per un mese o due, ma può essere utile anche fino a un anno o più, quindi è meglio scegliere bagni che abbiano larghezza e lunghezza sufficienti. Tuttavia, se decidi che tra tre mesi trasferirai tuo figlio in un bagno per adulti, non è necessario acquistare un dispositivo del genere. Una grande vasca da bagno occupa molto più spazio nell'appartamento, e se è già così affollata, allora non ha senso acquistare un prodotto di grandi dimensioni. Tuttavia, devi capire che in un lungo bagno il bambino sarà più spazioso, ci sarà un posto dove potrai dilettarti e giocare.
  2. È meglio dare la preferenza ai prodotti con una superficie liscia, e anche ora puoi trovare tutti i tipi di costole, rigonfiamenti. La mamma deve capire che deve prendersi cura della vasca da bagno e un dispositivo con una superficie liscia è molto più facile da pulire.
  3. È inoltre necessario prestare attenzione alla presenza di uno speciale foro di scarico. In questo modo sarà molto più facile scaricare l'acqua in seguito che capovolgere completamente la vasca. Tuttavia, fai attenzione al fatto che il tappo è invisibile, altrimenti il ​​bambino potrebbe essere interessato a tirarlo fuori prima del tempo..

Non c'era un foro di scarico nella nostra vasca. Se dovessi fare il bagno a un bambino con mia suocera, allora lasceremo il bagno pieno. Papà è tornato a casa e l'ha tirato fuori lui stesso.

  1. Non dovresti scegliere vasche da bagno pesanti, perché a volte la madre dovrà fare il bagno al bambino da sola, ma non devi nemmeno prendere prodotti troppo leggeri, possono ribaltarsi.
  2. A prima vista, la scelta del colore non è molto significativa. Tuttavia, devi capire che un bambino può reagire bruscamente ai colori vivaci, questo può influire negativamente sull'emotività del bambino. È meglio dare la preferenza a toni delicati, piuttosto che saturi.

La nostra vasca da bagno era blu tenue.

  1. Oggi ci sono molti dispositivi aggiuntivi che sono attaccati separatamente o originariamente incorporati nella vasca da bagno. Possono essere termometri per misurare la temperatura dell'acqua e funzioni integrate per cambiare colore a un certo livello di temperatura, ci sono persino bagni con bilancia incorporata che consentono di misurare il peso del bambino subito dopo il bagno. Tuttavia, queste sono solo funzioni aggiuntive, non sono urgentemente necessarie. Naturalmente, la loro presenza influisce sul prezzo, quindi spetta a ciascun genitore decidere se vale la pena acquistare un bagno con dispositivi aggiuntivi..

Cura corretta

  1. La prima cosa di cui i genitori dovrebbero essere consapevoli è che il bagnetto dovrebbe essere usato esclusivamente per fare il bagno al bambino e non per alcune azioni minori..
  2. Prima del primo e di ogni successivo utilizzo, è imperativo trattare la superficie del bagno.
  3. È necessario lavare il bagno solo con quei prodotti destinati all'uso da parte dei bambini, questi possono essere shampoo fin dai primi giorni di vita. Non utilizzare prodotti chimici in nessuna circostanza.
  4. Dopo che il bambino è stato acquistato, è necessario drenare l'acqua della vasca, sciacquarla accuratamente e lasciarla asciugare (se rimangono tracce d'acqua sulla vasca, questa può servire da mezzo per lo sviluppo di microrganismi).
  5. I genitori dovrebbero essere consapevoli che la vasca deve essere conservata solo capovolta. In questo modo è possibile prevenire la diffusione di sporco e polvere sulla sua superficie..

Ogni genitore ha il diritto di decidere autonomamente se è necessario o meno un bagno speciale per il bambino. Tuttavia, ricorda che nei primi mesi di vita, soprattutto mentre la ferita ombelicale non è ancora guarita, è necessario rendere il processo di bagnare il piccolo il più sicuro possibile, uno dei criteri è la pulizia assoluta e il bagno in acqua bollita. Scegli un bagno seguendo i consigli, non dimenticare come prenderti cura adeguatamente di questo dispositivo, lascia che il processo del bagno diventi un passatempo gioioso per tuo figlio.

Per aiutare la madre di un bambino attivo - bagni lenitivi per bambini

I bambini eccitabili e iperattivi spesso non danno ai loro genitori un momento di riposo. Per normalizzare il sistema nervoso e calmare i bambini, puoi ricorrere a trattamenti con acqua usando erbe speciali.

In quali erbe è meglio fare il bagno a un neonato e quali controindicazioni esistono per queste procedure, descriveremo più avanti nell'articolo. Daremo consigli utili per le mamme.

Vantaggi della procedura per un neonato

I bambini, nonostante la loro età, sono anche soggetti a stress ed eccitabilità, portando a uno stato eccessivamente capriccioso e nervoso. I bagni lenitivi per i neonati sono necessari per rilassare rapidamente il bambino, normalizzare il suo sonno e rimuovere i morsetti muscolari. Hanno un effetto benefico sul sistema nervoso, hanno un effetto rinforzante generale sul corpo..

Considerando che la pelle dei bambini è molto delicata e sensibile, è facile che sostanze benefiche penetrino attraverso di essa e saturino il corpo. In questo caso, la pelle del bambino può "dare via" tutti i fattori patogeni, comprese le tossine.

I bagni alle erbe sono in grado di:

  1. calmare il sistema nervoso;
  2. hanno un effetto benefico sulle vie respiratorie;
  3. migliorare le prestazioni degli organi interni;
  4. purificare la pelle dalle impurità, ecc..

Indicazioni e controindicazioni

La raccolta di erbe per il bagno del bambino viene selezionata in base ai problemi che possono essersi manifestati e che devono essere affrontati. L'effetto sedativo è necessario per i bambini che:

  • problemi respiratori;
  • sonno agitato, con frequenti interruzioni (o difficoltà ad addormentarsi);
  • la colica si verifica nella pancia (più spesso nei ragazzi);
  • ci sono eruzioni cutanee sulla pelle;
  • stato stanco e depresso.

L'effetto dei bagni si ottiene solo con un corso completo, i ricevimenti occasionali di tanto in tanto non porteranno risultati

Sono necessarie almeno 10 procedure di balneazione e talvolta di più. Prima di scegliere gli ingredienti, è imperativo consultare un pediatra, poiché ci sono controindicazioni.

I bambini non dovrebbero fare bagni rilassanti:

  1. soffre di reazioni allergiche alle erbe;
  2. con aumento della temperatura corporea a causa di una malattia;
  3. soffre di disturbi del sistema nervoso (di solito tale divieto è stabilito da un neurologo).

Per fare il bagno a un bambino, vengono utilizzate le tasse di diversi tipi di erbe medicinali, ma in alcuni casi, con l'approvazione di uno specialista, si può prendere come base, cosa consentita nel suo caso.

In quali erbe fare il bagno a un neonato per calmarsi?

I problemi di sonno richiedono un'azione attiva, poiché il corpo del bambino ha bisogno di un riposo adeguato per il normale sviluppo. Inoltre, anche la madre si stanca e il sonno tranquillo del bambino è la chiave per un riposo tranquillo per i genitori..

In cosa puoi fare il bagno a un neonato per calmarti? Per i bagni rilassanti, le erbe più comunemente utilizzate sono:

    La sequenza è la primissima erba in cui è consuetudine fare il bagno ai bambini. Ha un effetto antibatterico, allevia irritazioni e prurito e aiuta con la dermatite. Le condizioni della pelle del bambino miglioreranno notevolmente grazie agli elementi benefici che contiene: calcio, magnesio, manganese, vitamine A e C, ecc..

Inoltre, la sequenza ha un effetto benefico sul sistema nervoso, i bambini diventano più calmi e si addormentano più velocemente. Già dalle 2 settimane di età sono consentiti i bagni con una serie. Puoi comprare l'erba in farmacia. Valeriana - indicata per bambini con sonno estremamente agitato. La valeriana ha un effetto sedativo. Le sue sostanze, agendo sul corpo del bambino attraverso la pelle, lo rilassano e alleviano la tensione. L'infusione di valeriana è un potente farmaco che anche gli adulti usano.

La camomilla della farmacia guarisce perfettamente piccole ferite, ha proprietà antinfiammatorie, normalizza il sistema genito-urinario (a questo proposito, è consigliato per fare il bagno alle neonate).

Tuttavia, ci sono controindicazioni: non è possibile utilizzare l'erba o l'infuso per fare il bagno in presenza di ferite sanguinanti, con grave desquamazione della pelle, con intolleranza individuale.

Tipi di bagni rilassanti

A seconda del risultato che i genitori vogliono ottenere, i bagni rilassanti si distinguono per diversi tipi: sedativo, per dormire sonni, rilassanti. Diamo uno sguardo più da vicino a quale effetto ha ogni tipo.

Sedativi

Destinato a ridurre l'iperattività del corpo del bambino e sopprimere l'irritazione ambientale.

Quando necessario, quando non consigliato?

I bagni sedativi sono necessari per sintomi come:

  • insonnia;
  • attacchi di panico;
  • aumento dell'eccitabilità;
  • fatica;
  • capricci, ecc..
  • con intolleranza individuale agli ingredienti;
  • con reazioni allergiche;
  • a seguito del divieto di uno specialista.
torna ai contenuti ↑

Come cucinare?

La preparazione di bagni sedativi per bambini è una procedura abbastanza semplice, che consiste nel mescolare decotti o infusi medicinali con acqua calda. La semplice aggiunta di erba secca o fresca all'acqua non è sufficiente. non sarà vantaggioso. L'infuso o il decotto devono essere preparati separatamente..

Come ingredienti, oltre all'acqua pulita e calda, secondo una delle tante ricette, le seguenti erbe possono essere utilizzate in proporzioni 1: 1: 1:

  • motherwort;
  • poligono;
  • successione.

I componenti possono essere acquistati in qualsiasi farmacia.

  1. 3 cucchiai le miscele di erbe vengono versate con un bicchiere di acqua bollente (si possono usare 0,5 l).
  2. Infuso per 30-40 minuti e poi filtrato su una garza.
  3. Diluito in 10 litri di acqua tiepida.

Il bambino dovrebbe rimanere nel bagno finito per circa 10 minuti. La procedura viene ripetuta 10-15 volte, a giorni alterni.

Per un sonno profondo

Il nome parla da solo. Lo scopo principale di fare questi bagni è aiutare il bambino ad addormentarsi più velocemente e acquisire forza. I bambini irrequieti sono un sacco di problemi, quindi non rinunciare a soluzioni aggiuntive per dormire..

Quando nominato?

Un bagno rilassante non sarà superfluo quando sintomi come:

  • uno stato di stress o ansia;
  • problemi della pelle sullo sfondo di malfunzionamenti nel sistema nervoso;
  • sonno irrequieto o insonnia.

Se un neonato si sveglia spesso ed è capriccioso senza una ragione apparente, questo è un motivo per pensare alla necessità di procedure sedative terapeutiche. Tuttavia, dovrebbero essere scartati se:

  • il bambino ha problemi cardiovascolari;
  • pelle troppo sensibile soggetta a reazioni allergiche;
  • un processo infiammatorio si verifica nel corpo.
torna ai contenuti ↑

Preparazione

Il metodo di preparazione è simile per tutti i tipi di bagno: gli ingredienti vengono miscelati con acqua. È consentita l'aggiunta di oli essenziali speciali (la lavanda funziona bene).

  • 50 gr fiori: calendula, origano, menta;
  • 3 litri di acqua bollente per infusione.
  1. La miscela viene infusa per mezz'ora e filtrata.
  2. L'infuso è progettato per 10 litri di acqua calda in cui deve essere diluito.

Il bagno viene fatto tre volte a settimana per 10 minuti. Di solito, sono sufficienti solo 5-7 procedure, ad es. L'intero corso non durerà più di 2 settimane.

Rilassante

Meglio prima di coricarsi. I bambini inclini all'ipertono ne hanno bisogno più di altri. L'ipertono è un aumento del tono muscolare. Può verificarsi anche prima della nascita del bambino a causa della mancanza di spazio nell'utero, costringendo i muscoli a contrarsi più di quanto consentito. È possibile determinare la presenza di ipertonicità mostrando il bambino a uno specialista.

Chi ha bisogno?

Le indicazioni per fare bagni rilassanti includono problemi come:

  • lesioni alla nascita;
  • spasmi muscolari;
  • disturbi del sonno;
  • problemi al sistema respiratorio;
  • ansia, ecc..

Non ci sono praticamente controindicazioni per bagni rilassanti. Possiamo solo notare:

  • danno alla pelle;
  • sensibilità alle proprietà dei componenti.
torna ai contenuti ↑

Come farlo bene?

Per prima cosa, devi disinfettare il bagno stesso, per questo puoi usare bicarbonato di sodio e acqua bollente. Successivamente, il bagno viene riempito con un decotto, un infuso o un concentrato pronto e acqua.

Se prendiamo come base la ricetta per un bagno di conifere, allora avrai bisogno di:

  • 50 gr. aghi secchi o freschi;
  • o un estratto pronto di aghi (secco circa 25 gr., liquido non più di 2 ml.);
  • o bricchetti speciali per il bagno contenenti i componenti necessari.

Durante l'infusione degli aghi, è possibile utilizzare un sacchetto di stoffa per evitare sedimenti sul fondo del bagno.

  1. Versare 2 litri di acqua bollente sugli aghi.
  2. Lasciare in infusione il prodotto per 45 minuti e scolare.
  3. Diluire con 10 litri di acqua tiepida.

Per mezz'ora o un'ora prima di andare a dormire, fai il bagno al bambino per 10 minuti. Non è consigliabile utilizzare bagni di conifere più di 3 volte a settimana e il corso generale è di 14 giorni.

Raccomandazioni per la mamma

Nonostante il fatto che i bagni alle erbe abbiano molte proprietà benefiche, devono essere usati con cautela nella cura di un bambino. Il rispetto di una serie di condizioni aiuterà a ottenere i massimi risultati senza rischiare di danneggiare la salute del bambino.

Quanto dovrebbe durare la procedura per i bambini di età inferiore a un anno?

Ciò è dovuto al fatto che la pelle dei bambini, come una spugna, assorbe i nutrienti che possono saturare un piccolo corpo. Gli esperti raccomandano di iniziare a 5 minuti per testare la risposta del corpo.

Temperatura dell'acqua

A causa del fatto che la pelle dei neonati è molto sottile e delicata, i bambini reagiscono più bruscamente all'acqua troppo calda o fredda. Quando sono surriscaldati, i pori si espandono, il che può portare all'ingresso di batteri patogeni nel corpo. Se l'acqua è troppo fredda, c'è il rischio di raffreddare il sistema genito-urinario del bambino.

La temperatura ideale per l'acqua del bagno è considerata non superiore a 37 gradi e non inferiore a 34. Per un adulto, l'acqua potrebbe non sembrare abbastanza calda, ma non dimenticare che è a questa temperatura che il bambino si è sviluppato nel liquido amniotico.

Suggerimenti importanti

Affinché la procedura del bagno proceda senza intoppi, senza capricci inutili, il bambino deve essere disposto positivamente. Vale la pena nutrire il bambino in anticipo (ma non è necessario lavarlo immediatamente dopo aver mangiato), perché un bambino ben nutrito è un bambino felice.

Se l'effetto dopo aver fatto il bagno non si verifica immediatamente (ognuno reagisce in modo diverso all'acqua), è meglio eseguire la procedura non prima di "spegnere le luci", ma un'ora prima di coricarsi. I bambini eccitabili avranno il tempo di calmarsi e rilassarsi.

Pertanto, si può notare che fare il bagno ai neonati nei bagni alle erbe è un processo necessario e piuttosto responsabile. Richiede una preparazione e un controllo preliminari, poiché le proprietà medicinali delle piante possono influenzare la salute delle briciole in modi diversi.

Video utile

Il prossimo è un video visivo sulla preparazione di un bagno alle erbe per fare il bagno ai bambini:

7 tipi di bagni per un bagno confortevole dei neonati

I giovani che si preparano a diventare genitori per la prima volta di solito sono sempre preoccupati di ciò di cui un bambino ha bisogno nei primi mesi di vita. Oltre a un passeggino e una culla, un bagnetto per il bagno dovrebbe essere un must. Dopotutto, un neonato ha bisogno di procedure idriche quotidiane. Come la maggior parte dei prodotti per bambini oggi sul mercato, le vasche da bagno presentano alcune differenze di cui essere consapevoli prima di effettuare un acquisto..

Un neonato ha bisogno di un bagno?

Molte mamme si pongono la domanda: "È necessaria una vasca da bagno per fare il bagno ai neonati, o si può cavarsela con un bagno regolare?" Il bambino, ovviamente, ha bisogno di un bagno individuale. I genitori possono farne a meno, ma sarà molto più difficile per loro mentre fanno il bagno al loro bambino..

È possibile fare il bagno a un bambino in un bagno in comune?

Ogni madre decide da sola come sarà conveniente per lei prendersi cura del bambino. Puoi leggere i consigli, ma la tua opinione si forma nel processo di abilità pratiche. Fare il bagno a un bambino in un bagno condiviso non è controindicato. Il problema potrebbe essere che trattare un bagno condiviso prima di fare il bagno (ovviamente!) È molto più difficile. Inoltre, se la casa ha problemi con l'approvvigionamento idrico, sarà difficile raccogliere una grande quantità di acqua..

Tutti i vantaggi di un bagno “privato” per il tuo bambino

La vasca da bagno “propria” del bambino è più facile da lavare e da tenere pulita. Durante il bagno, è più conveniente per i genitori tenere in braccio il bambino e osservarlo in un bagno individuale. Si consiglia di fare il bagno ai neonati con una ferita ombelicale non cicatrizzata in acqua bollita. Sarà molto più veloce e più facile riempire un piccolo bagno con tale acqua..

Queste raccomandazioni sono oggi controverse, ma è meglio seguire misure preventive, poiché la qualità dell'acqua del rubinetto attualmente spesso non soddisfa gli standard. Se il bambino ha elementi infiammatori sulla pelle, sarà più facile preparare la corretta soluzione di trattamento in un bagno individuale che in un bagno condiviso..

Preparare il bagno per il primo bagno

Prima di tutto, prima di iniziare a nuotare, devi scegliere una stanza in cui verrà eseguita questa procedura. La stanza deve essere calda (almeno 21 gradi), le prese d'aria sono chiuse. Il bagnetto neonato può essere posizionato in qualsiasi stanza comoda per i genitori.

Si consiglia di preparare immediatamente un asciugamano pulito destinato al bambino. Oggi ci sono asciugamani molto comodi con una tasca speciale per la testa del bambino. Un bambino non dovrebbe essere affamato prima di fare il bagno e non è inoltre consigliabile avviare le procedure dell'acqua immediatamente dopo aver mangiato. La sera è l'ideale per nuotare.

Prima della procedura, è importante lavare accuratamente il bagnetto o il bagno generale con detergenti speciali per bambini. Non usare farmaci potenti che possono causare reazioni allergiche in un bambino..

Il bambino dovrebbe essere abbassato gradualmente nell'acqua per non spaventarlo. La durata del primo bagno dovrebbe essere di 5-7 minuti, quindi la durata delle procedure idriche aumenta gradualmente. Si sconsiglia l'uso quotidiano di gel per neonati e shampoo, poiché lavano via lo strato protettivo idro-lipidico della pelle. Il detersivo può essere utilizzato non più di una volta alla settimana..

Dove acquistare e cosa cercare al momento dell'acquisto?

Una vasca da bagno è venduta in qualsiasi negozio per bambini. Una vasta selezione di bagni è presentata negli ipermercati specializzati per bambini. Esistono moltissime varietà di prodotti e spetta ai genitori decidere quale vasca acquistare..

Ma dovresti sempre prestare attenzione alla sicurezza e alla compatibilità ambientale del materiale con cui è realizzato il bagno. Inoltre, il materiale dovrebbe essere denso e liscio per funzionare bene. Si consiglia di scegliere un vassoio con un fondo stabile o con un tappetino in gomma antiscivolo incorporato. Il prodotto deve avere un foro di scarico. Un tale dispositivo faciliterà notevolmente il processo di balneazione, perché non è necessario inclinare il bagnomaria per drenare l'acqua..

Varietà di modelli di bagni per il bagno dei neonati

Ci sono un gran numero di modelli diversi sul mercato moderno. Ci sono bagni con termometro incorporato, scivolo e persino bilance. Ognuno sceglie per sé un modello che sarà comodo da usare.

Ci sono diverse opzioni che possono essere trovate nel negozio.

Plastica normale

Questa versione da bagno classica è la più popolare tra le mamme. Come tutti gli accessori, questo bagno ha i suoi pro e contro. È realizzato in plastica sicura, facile da pulire e lavorare. C'è molto spazio e può adattarsi a un bambino fino a 3 anni.

Ma, come per i neonati, una persona non può far fronte a un bambino in un tale bagno. Ho decisamente bisogno di aiuto. Oppure puoi acquistare uno scivolo speciale che si attacca al fondo della vasca. Puoi mettere un bambino su un dispositivo del genere e sarà in una posizione semi-orizzontale. Lo scivolo anatomico può essere rimosso quando il bambino cresce e può sedersi autonomamente nella vasca da bagno.

Anche le diapositive hanno varie modifiche e costano circa 1000 rubli. Un bagno classico senza dispositivi speciali costerà ai genitori 500-600 rubli.

Bagno anatomico

Questa opzione combina una vasca da bagno convenzionale e uno scivolo incorporato. Questo tipo di bagno è adatto a quei genitori che, a causa di determinate circostanze, sono costretti a fare i conti da soli con il bambino. Lo scivolo anatomico incorporato ha rientranze speciali per il comfort del bambino, oltre a un supporto per le gambe. Non è necessario sostenere il bambino in un tale bagno.

Il costo di un tale prodotto dipende anche dai dispositivi aggiuntivi disponibili e varia da 2000 a 4500 rubli.

Vassoio con supporto

Per un bagno più confortevole, sono stati creati anche accessori speciali per la mamma. Queste aggiunte includono supporti speciali.

Possono essere a pavimento, cioè il bagno può essere installato sul pavimento e la madre non avrà bisogno di chinarsi verso il bambino e tenerlo tra le braccia durante il bagno. Oppure il supporto può essere fissato direttamente al bagno in comune. Questa opzione inoltre non consente alla madre di rimanere in uno stato piegato per molto tempo..

Il prezzo di un bagno con supporto va da 1000 a 3000 rubli.

Bagno antibatterico

La particolarità di tali bagni risiede nel materiale del prodotto, che ha un effetto antibatterico e non consente la moltiplicazione dei patogeni. Non è necessario lavare un bagno del genere, basta sciacquarlo. Accessori aggiuntivi come termometro incorporato o bilancia possono essere inclusi con il prodotto.

Questa opzione è consigliata per i bambini che soffrono di malattie allergiche, manifestate da lesioni cutanee. Il costo dei bagni antibatterici varia da 1000 e oltre.

Bagno gonfiabile

Questo tipo di bagno ha anche i suoi vantaggi e svantaggi. I vassoi luminosi e colorati sono facili da usare. Possono avere scivoli morbidi incorporati che sono molto comodi per i bambini. A differenza dei bagni di plastica, un prodotto gonfiabile morbido è spesso apprezzato dai bambini e dai loro genitori.

Il prezzo varia da 500 a 2000 rubli.

Vasca pieghevole

Ideale anche per piccoli appartamenti e viaggi. Tuttavia, un bagno pieghevole, a differenza di uno gonfiabile, occupa più spazio, poiché solo il fondo è piegato. Il vantaggio indiscutibile è che il bagno può essere modificato.

Cioè, durante il periodo del neonato, durante il bagno, la madre può sollevare la parte posteriore della vasca in modo che il bambino si trovi in ​​posizione semi-orizzontale. E con l'età del bambino, la schiena può essere abbassata, quindi il bagno assumerà dimensioni e forme standard.

Lo svantaggio è che le cuciture del bagno sono difficili da trattare e possono crescere batteri. È anche importante controllare la forza e la stabilità del bagno, poiché qualsiasi meccanismo può fallire. Il costo di una vasca pieghevole varia da 1.500 a 3.000 migliaia.

Bagno "pancia della mamma"

Questa opzione è progettata per i neonati fin dai primi giorni di vita. È un secchio profondo. La linea di fondo è che il bambino nella vasca da bagno prende la posizione dell'embrione e si sente come nel grembo materno. Ma questa posizione non è fisiologica, poiché il bambino, grosso modo, si siede nella vasca da bagno sui glutei. Un tale bagno è facile da trasportare e installare sotto la doccia.

Il prezzo è di circa 1500 rubli.

Accessori da bagno e giocattoli

Per una maggiore comodità durante il nuoto, oggi ci sono vari accessori..

  1. Questi includono un'amaca speciale, che è attaccata ai bordi della vasca e fornisce un comfort fisiologico al neonato durante il bagno..
  2. Esistono diverse forme e materassi per tenere il tuo bambino nella vasca da bagno. Tali assistenti facilitano notevolmente il processo di balneazione per i genitori..
  3. Uno degli accessori più popolari è un cerchio di nuoto. Un tale anello gonfiabile è attaccato al collo del bambino, impedendo così al bambino di ingoiare acqua. Sulla superficie inferiore del cerchio ci sono delle maniglie a cui il bambino può aggrapparsi. Questo accessorio è ideale per fare il bagno in un bagno condiviso.
  4. Una cosa indispensabile è un tappetino antiscivolo con ventose, con l'aiuto del quale si fissa sul fondo della vasca e non consente al bambino già cresciuto di cadere se cerca di alzarsi. Il tappetino è in gomma, quindi deve essere accuratamente lavato e asciugato dopo ogni utilizzo..
  5. I bambini di età superiore a 8 mesi che fanno il bagno in un bagno in comune possono sedersi su sedie speciali fissate sul fondo della vasca. È molto comodo lavare il seggiolino del bambino in un posto del genere..
  6. Anche un accessorio molto comodo è una visiera da bagno. È fissato sulla testa del bambino ed è ideale per quei bambini a cui non piace lavarsi i capelli. Dopotutto, con una tale visiera, acqua e sapone non entrano negli occhi.
  7. I bambini adorano giocare mentre fanno il bagno. Pertanto, i genitori dovrebbero acquistare speciali giocattoli di gomma che possono essere utilizzati durante le procedure dell'acqua..

Conclusione

Il bagnetto neonato è uno degli acquisti più importanti prima della nascita di un bambino. Dopotutto, fare il bagno in un bagnetto individuale è molto più conveniente che in uno generale. Inoltre, oggi ci sono un gran numero di accessori diversi che facilitano il processo di balneazione per i genitori..

Quale bagnetto comprare e quale usare dipende dalla mamma, che si prenderà cura del bambino. Ma la scelta va affrontata con grande responsabilità, perché dovrai utilizzare questo dispositivo tutti i giorni.

Bagni lenitivi per bambini

  • A cosa ci serviamo?
  • Come faccio?
  • A chi sono destinati?
  • Varietà
  • Controindicazioni
  • Suggerimenti importanti

Essere piccoli richiede molto lavoro. Fin dai primi giorni dopo la nascita, le briciole imparano attivamente il mondo, assimilano molte nuove informazioni ogni giorno, ricevono impressioni e si stancano incredibilmente di questo. Il compito degli adulti è aiutare i bambini a rilassarsi e riposarsi..

Ci sono molti modi per rendere la vita più facile ai bambini eccitabili e attivi, così come ai loro genitori, ma oggi voglio soffermarmi su uno di loro in modo più dettagliato: i bagni rilassanti. Quasi tutti i bambini amano nuotare. Allora perché non trasformare la tua abituale routine igienica in un piacevole rituale con effetto curativo.?

A cosa ci serviamo?

I bagni lenitivi aiutano i bambini a rilassarsi più velocemente, alleviano i morsetti muscolari, normalizzano il sonno, hanno un effetto benefico sullo stato del sistema nervoso e hanno proprietà rinforzanti generali. Alcune formulazioni hanno un effetto antisettico.

Come faccio?

La pelle dei bambini è nota per essere molto sensibile. Pertanto, il contatto con composti speciali utilizzati per preparare bagni lenitivi assomiglierà allo "scambio di informazioni". La pelle delle briciole "cederà" tutti i fattori patogeni, comprese le tossine accumulate, e "assumerà" sostanze utili che si diffonderanno rapidamente in tutto il corpo.

Per informazioni su come preparare un decotto e quali erbe usare per fare il bagno ai neonati, guarda il video:

A chi sono destinati?

I bagni lenitivi possono essere presi sia dai neonati che dalle briciole fino a un anno. Queste procedure saranno particolarmente utili per i bambini di età compresa tra 2-3 anni, quando i bambini diventano eccitabili durante la crisi della prima età. Bagni lenitivi per un sonno profondo e un rilassamento generale fanno bene ai bambini della scuola primaria.

Varietà

I bagni lenitivi sono spesso preparati con l'aggiunta di erbe "curative": lavanda, camomilla, aghi di pino, melissa, erba di San Giovanni. Una condizione importante è che non sia possibile miscelare più di quattro tipi di piante in una sessione..

Spesso, per scoraggiare i genitori da folli esperimenti sulla miscelazione di rimedi erboristici, i medici raccomandano ricette universali:

  • Bagno rilassante. Prendi la raccolta sedativa pronta n. 2, motherwort e knotweed. Tutti gli ingredienti sono venduti in qualsiasi farmacia e sono poco costosi. Per 10 litri di acqua di balneazione preparata, prendi 3 cucchiai della miscela di erbe preparata, versa acqua bollente (circa 400-500 grammi). Occorrono circa 40 minuti per infondere il prodotto. Filtrare e aggiungere al bagno. Il bambino dovrebbe prenderlo entro un quarto d'ora. Ripeti la procedura a giorni alterni. Corso generale - mese.
  • Bagno "assonnato". Le proporzioni per 10 litri di acqua finita sono le seguenti: 50-60 grammi di fiori di calendula, menta e origano. Versate tutte le erbe con 2 litri di acqua bollente e lasciate riposare per mezz'ora. Filtrare prima di aggiungere al bagno. Prendi 15 minuti tre volte a settimana. Corso generale - due settimane.
  • Bagno fortificante. Questo è un bagno di conifere, che aiuta perfettamente i bambini non solo a riprendersi dopo una malattia, ma normalizza anche il sonno e lenisce. 10 litri di acqua richiederanno 50 grammi di aghi, che devono essere riempiti con 2 litri di acqua bollente. Dopo 45 minuti di infusione, il prodotto viene aggiunto al bagno. Prenditi 10 minuti mezz'ora prima di andare a letto. Consigliato non più di tre volte a settimana. Corso generale - 2 settimane.

I bagni a base di camomilla da farmacia e di serie detergono bene la pelle del bambino, questo andrà a beneficio delle briciole che soffrono di diatesi. I bagni di Motherwort e lavanda sono sedativi e ideali per i bambini iperattivi.

È necessario fare attenzione con la valeriana: non è possibile aggiungere più di 10 gocce di infuso di valeriana già pronto all'acqua in cui si bagna il bambino. Ciò contribuirà a evitare reazioni allergiche alla valeriana. I bagni all'erba di San Giovanni leniscono e "calmano" efficacemente i bambini con disturbi del sonno.

Anche i bagni con sale marino sono utili, solo che richiedono solo sale naturale, senza coloranti e profumi. Gli additivi chimici possono essere molto pericolosi per la pelle delicata del bambino.

I bagni con oli essenziali hanno un effetto positivo sul sistema respiratorio del bambino. Ma evita gli oli essenziali di origine esotica (arancia, mandarino, ylang-ylang, legno di sandalo): sono allergenici. È meglio optare per oli essenziali di piante medicinali che crescono nella tua striscia naturale.

Controindicazioni

I bambini non dovrebbero fare bagni rilassanti:

  • Persone con allergie a erbe e piante.
  • Con gravi disturbi del sistema nervoso (se ufficialmente stabilito da un neurologo).
  • Febbre in caso di malattia.

Suggerimenti importanti

  • Prima di decidere di avviare le procedure, consultare il proprio pediatra. Se non trova controindicazioni, puoi andare in farmacia.
  • Quando un decotto di erbe medicinali è pronto, deve essere testato per la suscettibilità da un bambino. Applicare alcune gocce di brodo su una piccola area della pelle delle briciole. Se entro mezz'ora non ci sono arrossamenti, prurito, eruzioni cutanee, gonfiore, puoi fare un bagno.
  • Ricorda che la temperatura ottimale dell'acqua nel bagnetto dovrebbe essere compresa tra + 37 gradi Celsius. Nell'acqua più calda, le sostanze curative e gli oli essenziali si disintegreranno rapidamente, nell'acqua più fredda non saranno in grado di rivelare tutte le loro capacità..
  • Per la balneazione quotidiana, i bagni alle erbe rilassanti e lenitivi non sono adatti. Per sguazzare ogni giorno, puoi usare il bagnoschiuma con effetto calmante "Mamma affettuosa" o "Tata dalle orecchie". La prima opzione contiene lavanda, la seconda contiene camomilla.
  • I prodotti per il bagno relax per adulti (disponibili anche in farmacia) non sono adatti ai bambini! Possono contenere componenti sia naturali che innaturali che influenzeranno negativamente le condizioni della pelle del bambino e possono causare complicazioni all'apparato respiratorio.
  • Non noterai immediatamente gli effetti positivi dei bagnetti lenitivi. Non c'è da stupirsi che siano assegnati a un'ammissione al corso. Il fatto è che alcune sostanze vegetali hanno un effetto cumulativo, quindi è importante resistere all'intero corso delle procedure.

Si consiglia di combinare i bagni rilassanti con il gioco nella vasca da bagno per età. Questo, secondo gli psicologi, fornisce un doppio effetto: la terapia del gioco fornisce ulteriore rilassamento, poiché il bambino spruzza tutte le esperienze e le emozioni. Per i più piccoli, puoi usare set di papere di gomma, per bambini più grandi, giocattoli a molla che galleggiano nella vasca da bagno.

  • Panoramica dei fondi
  • Dottor Komarovsky
  • Piange spesso
  • Bagni
  • Erbe aromatiche
  • Commissioni

revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 figli

Come fare il bagnetto?

Utilizzando infusi di erbe, una piacevole procedura igienica può essere resa curativa. Quali rimedi devono essere selezionati per correggere la salute del bambino o calmarlo?

Bagni antisettici

I bagni antisettici vengono solitamente utilizzati quando la ferita ombelicale non è ancora guarita nel neonato. A volte i pediatri prescrivono tale bagno per i bambini con diatesi o forte sudorazione.

Permanganato di Potassio

I cristalli di permanganato di potassio devono essere diluiti il ​​più possibile in acqua e quindi filtrati per rimuovere le particelle grandi non disciolte dal liquido. La soluzione concentrata risultante deve essere conservata in un contenitore ben chiuso..

Prima di fare il bagno al bambino in un bagno antisettico con l'aggiunta di permanganato di potassio, è necessario aggiungere una soluzione concentrata all'acqua raccolta goccia a goccia fino a quando non diventa leggermente di colore rosa..

I bagni con permanganato di potassio hanno sia pro che contro:

  • disinfetta efficacemente l'acqua;
  • impedisce ai batteri di entrare nella ferita ombelicale delle briciole;
  • spesso secca la pelle dei bambini, provocando desquamazione della pelle delicata e prurito sgradevole, dando fastidio ai bambini.

Erbe aromatiche

L'uso di infusi di erbe per preparare bagni antisettici è più laborioso perché richiede di prepararsi quotidianamente per le procedure di igiene medica..

Per fare un infuso, devi addormentarti circa 4 cucchiai. l. erbe medicinali che il medico ti ha consigliato, versare acqua bollente in un contenitore da mezzo litro e lasciare in infusione per 2 ore, dopodiché filtrare il brodo e versare nella vasca da bagno per il bambino.

Come antisettico, puoi usare infusi delle seguenti erbe e tasse:

  • camomilla;
  • successione;
  • Corteccia di quercia;
  • celidonia;
  • calendula.

Ma anche l'uso di tisane può causare desquamazione della pelle del bambino. Quindi, la stringa contiene molto manganese, che secca la pelle. Se noti una reazione negativa del derma del bambino, prova ad aggiungere una quantità minore di infuso all'acqua del bagno o usa una raccolta diversa per fare un decotto. Se lo spago o la camomilla causano desquamazione e prurito, sostituiscili con l'erba madre, che non secca la pelle tanto.

Usa la celidonia con cautela. Questa pianta ha effetti benefici sulla pelle, ma è velenosa. Se il medico ti ha prescritto la celidonia come decotto per fare il bagno a un neonato, dovresti fare un'infusione debolmente concentrata e non fare il bagno al bambino, in modo che non ingerisca accidentalmente acqua velenosa, ma semplicemente versala e poi lavala accuratamente con acqua.

Bagni lenitivi

Il sistema nervoso di un bambino di età inferiore a un anno è molto instabile. Un bambino può essere turbato da qualsiasi cosa: la saturazione del periodo di veglia o, viceversa, la sua povertà per gli eventi. Nuove impressioni, stanchezza, emozioni accumulate durante il giorno possono impedire al bambino di addormentarsi.

Erbe aromatiche

Per aiutare il sistema nervoso del bambino a far fronte al suo lavoro, puoi usare tisane lenitive durante il bagno. Queste infusioni non funzionano peggio dei farmaci, alleviando delicatamente la tensione nervosa prima di coricarsi.

L'infuso da bagno lenitivo può essere monocomponente, oppure puoi utilizzare una miscela che combina una serie di motherwort, valeriana e origano. Quando si scelgono le erbe per un decotto, è importante tenere conto del fatto che le medicine naturali, di regola, influenzano il corpo in modo complesso: la stessa pianta può calmarsi e funzionare come antisettico, ecc..

Per calmare il neonato, puoi fare i bagni:

  • con motherwort;
  • valeriana;
  • foglie di melissa;
  • successione;
  • uva ursina;
  • timo;
  • trifoglio dolce;
  • Erba di San Giovanni;
  • coni di luppolo;
  • origano.

Anche erbe apparentemente innocue possono causare una reazione nelle briciole sotto forma di eruzione cutanea o rinite, quindi all'acqua di balneazione dovrebbero essere aggiunti decotti rilassanti, aumentando gradualmente il volume dell'infuso e il tempo in cui le briciole si trovano nel bagno medicinale. In questo modo puoi monitorare le prime reazioni negative del corpo del bambino a "nuovi oggetti" e il bambino sarà in grado di abituarsi a odori non familiari.

Bagni di conifere

Forse il "trattamento dell'acqua" lenitivo più efficace sono i bagni di pino. Hanno un effetto complesso sul sistema nervoso:

  • estratto di aghi di pino lenisce;
  • l'odore di conifere aumenta l'umore dei bambini capricciosi;
  • aggiungendo all'acqua l'estratto di aghi di pino, eliminerete il mal di testa dalle briciole e alleverete gli spasmi;
  • l'estratto di aghi di pino aiuta a migliorare le funzioni del sistema cardiovascolare;
  • l'aggiunta di aghi all'acqua è indicata per il rachitismo e la malnutrizione;
  • i bagni di pino migliorano il sonno;
  • i vapori degli aghi contribuiscono a un migliore scarico dell'espettorato.
  1. Per preparare un bagno di conifere, è necessario diluire l'estratto nell'acqua raccolta per il bambino secondo le raccomandazioni del medico che ha prescritto queste procedure. L'estratto è disponibile in forma liquida e sotto forma di bricchette. Di norma, gli esperti prescrivono 1 cucchiaino. soluzione concentrata o 1 striscia di solido in 10 litri di acqua.
  2. Per la prima volta, il tempo del bagno durerà solo 5 minuti, non di più. Allo stesso tempo, dovresti monitorare la reazione del corpo delle briciole all'estratto di aghi: durante il giorno, valuta le condizioni della sua pelle, il comportamento del bambino, la comparsa di sintomi allergici. Se il bambino si sente normale, puoi continuare a usare i bagni di pino e aumentare il tempo di prenderli. Se hai notato reazioni negative, consulta il tuo medico, può sostituire tali procedure con bagni con motherwort o valeriana.
  3. Il medico dovrebbe prescriverti non solo la concentrazione dell'estratto, ma anche il regime delle sessioni. Si possono fare tutti i giorni oa giorni alterni, alternando bagni al pino con bagni regolari o con l'aggiunta di decotti lenitivi..
  4. I bagni di conifere vengono solitamente prescritti in un ciclo di 10-15 sessioni.

Puoi comprare aghi di pino in polvere in farmacia, ma quando lo usi, c'è molta "spazzatura" nell'acqua. Puoi anche usare aghi di pino naturali. Nella medicina popolare vengono utilizzati circa 300-500 grammi per la preparazione di bagni medicinali. aghi freschi, che vengono posti in un sacchetto di tela pulito e immersi in un bagno caldo. Tuttavia, il modo più semplice per fare i bagni per un neonato è usare un estratto già pronto.

Bagni di sale

I bagni di sale marino hanno anche un effetto complesso sul corpo. Usando questa sostanza, puoi sembrare di essere con il tuo bambino in mare. L'acqua calda e salata curerà la pelle del bambino e l'inalazione dei vapori avrà un effetto benefico sulle sue mucose e sull'intero sistema respiratorio.

Una sostanza apparentemente semplice contiene molti elementi utili alla salute del bambino: potassio, magnesio, iodio, ferro, bromo, sodio.

Tuttavia, dovresti fare bagni di sale solo come indicato dal tuo medico. Possono essere consigliati per varie indicazioni:

  • se il bambino non dorme bene o è troppo capriccioso e irritabile;
  • dopo un trauma alla nascita;
  • con muscoli iper e ipotonici;
  • con malattie neurologiche;
  • rafforzare l'immunità indebolita;
  • rafforzare il corpo con il rachitismo;
  • con eruzioni cutanee di qualsiasi natura.

Il prodotto da cui si prevede di fare un bagno di sale per il bambino deve essere rigorosamente farmaceutico: nessun sale marino cosmetico con additivi aromatici per il bambino funzionerà. È importante che la confezione indichi che la sostanza può essere utilizzata per fare il bagno ai bambini.

Uno specialista selezionerà la concentrazione necessaria specificamente per il tuo bambino. Di norma, per le procedure preventive per calmare o aumentare la resistenza del corpo, è dimostrato che si utilizzano 100 grammi di sale per 10 litri di acqua.

La durata della procedura dipende dall'età del bambino:

  • i bagni di sale per bambini fino a 3 mesi non dovrebbero durare più di 10 minuti;
  • i bambini fino a sei mesi possono stare in un bagno di sale per un massimo di 20 minuti;
  • dopo sei mesi, la durata della procedura può essere fino a mezz'ora.

I bagni di sale sono abbastanza semplici:

  1. Riempi d'acqua il bagno.
  2. Diluire separatamente il sale marino secondo le raccomandazioni dello specialista che ha prescritto tali bagni per te.
  3. Filtrare la soluzione salina risultante attraverso una garza o un setaccio in modo che piccole pietre o particelle non disciolte della sostanza non entrino nel bagno dei bambini.
  4. Metti il ​​bambino in acqua e fai il bagno nella quantità consigliata dal medico.
  5. Dopo il bagno, assicurati di sciacquare la pelle del tuo bambino con acqua tiepida per rimuovere eventuali residui di sale dalla sua superficie..

Se i bagni di sale provocano eruzioni cutanee o desquamazione della pelle, provare ad abbassare la concentrazione della soluzione durante la procedura successiva. Se tali misure non hanno aiutato, assicurati di consultare lo specialista che ti ha nominato tale bagno. Forse i bagni di sale non sono adatti alla pelle del tuo bambino e dovrai usare tisane o medicinali per scopi medicinali..