Nika 0202 17 gennaio 2013

16 commenti

Commenti consigliati

Partecipa alle nostre discussioni!

Devi essere un utente per pubblicare un commento.

Crea un account

Registrati per ottenere un account. È semplice!

Entrare

Già registrato? Accedi qui.

Il migliore sul sito

Nozioni di base sul ciclo: ovulazione, impianto, corpo luteo

I primi segni di gravidanza. Sondaggi.

Quando posso fare un test di gravidanza?

Argomenti popolari

Autore: Joy Gastell
Creato 9 ore fa

Autore: Ksunechka_G
Creato 10 ore fa

Autore: Mom O
Creato 13 ore fa

Autore: TusЯ
Creato 10 ore fa

Autore: Adel77
Creato 3 ore fa

Autore: Joy Gastell
Creato 10 ore fa

Autore: Waiting Stork
Creato 9 ore fa

Autore: Joy Gastell
Creato 10 ore fa

Autore: AriyaYa
Creato 4 ore fa

Autore: Knatusya
Creato 6 ore fa

Recensioni di cliniche

Informazioni sul sito

Link veloci

  • Informazioni sul sito
  • I nostri autori
  • Aiuto del sito
  • Pubblicità

Sezioni popolari

  • Forum di pianificazione della gravidanza
  • Grafici della temperatura basale
  • Biblioteca sulla salute riproduttiva
  • Recensioni di cliniche sui medici
  • Comunicazione nei club per PDR

I materiali pubblicati sul nostro sito Web sono a scopo informativo e sono destinati a scopi educativi. Si prega di non usarli come consiglio medico. La determinazione della diagnosi e la scelta di un metodo di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico curante!

Qualcuno ha partorito con bastoncini di alghe.

Capisci perfettamente che non sono stato io a scegliere e chiedere loro? Così ha deciso il dottore. %) E se ho rifiutato o scritto un rifiuto, allora sono stato "cacciato" dall'ospedale.

Questa è la domanda, non mi è stata offerta, ma ha guardato la sedia e ha deciso di mettere questi bastoncini. E lo hanno fatto. Capisci che con lo stomaco non sarei saltato dalla sedia e me ne sarei andato. COSÌ?

si fa per soldi ed essno

7 anni fa nessuno mi chiedeva se volevo i bastoncini o no. L'hanno appena indossato e basta. E subito ha iniziato a salsiccia. E non hanno nemmeno spiegato cosa e come, cosa sarebbe successo, ecc. Ho anche sofferto.

Quest'anno ho firmato un consenso per il gel.

E poi spero che tu stia bene?

%) può sembrare sciocco a qualcuno, ma perché ne hai bisogno. Senza di lui è impossibile o qualcosa del genere.

Il termine era di 41 settimane. Hanno fatto un'ecografia, il dottore mi ha detto qualcosa del genere: "Ci sono segni di postmaturità, non puoi tirare"..
Volevo anche che tutto fosse naturale, ho anche singhiozzato per metà della notte. Ma cosa si doveva fare in quella situazione dopo queste parole? Siediti e aspetta ancora, all'improvviso concepisco.

Questi bastoncini sono stati estratti dopo un po 'di tempo, tk. non aveva senso da parte loro: niente si apriva e non si avviava, facevano un'iniezione dalla temperatura. Non ho mangiato né dormito tutto il giorno, perché era pessimo, "salsiccia" - sarebbe più corretto dire: D E nel tardo pomeriggio l'hanno mandato al blocco dei tubi, sebbene nulla fosse iniziato. (Ho fatto un giro, sono passate già 42 settimane.) Là hanno bucato una bolla, l'acqua è uscita, il dottore dopo un po 'si è preso cura e ha detto pensieroso: "Ma dovrebbe già iniziare. Se non inizia ad aprirsi nel prossimo futuro, bisognerà fare qualcosa". Avevo terribilmente paura che tossissero, e poi è iniziato: D Per 4,5 ore ho "sparato" :) Ma anche il travaglio rapido non fa bene al bambino, ma l'abbiamo fatto :)

La mia prima nascita o come mi sono stati dati i bastoncini di alghe

Inizialmente, ero determinato a partorire da solo, sinceramente non capivo le ragazze che facevano il cesareo per soldi. Ho sempre creduto che un bambino debba nascere nel momento in cui lo vuole lui stesso, e non quando lo vogliono i medici. Ma erano 38 settimane e nella clinica prenatale, il mio medico ha identificato una presentazione podalica e mi ha detto di prepararmi per un taglio cesareo se il bambino non si ribalta. Ero molto turbato, ma non avevo intenzione di sopportare e ho fatto gli esercizi per farlo rotolare. E si girò!

Il PDD è arrivato: nessun segno dell'inizio del travaglio. Poiché questa era la mia prima nascita e c'erano paure, ho deciso di aspettare il parto in ospedale sotto la supervisione dei medici. Ho aspettato così per due settimane! Sono state 42 settimane, nessuna contrazione, nessuna rivelazione. Un intero consiglio si è riunito intorno a me. Il capo del dipartimento, il professore e il medico di turno hanno deciso di darmi bastoncini di alghe per espandere la cervice. Sì, ha fatto molto male. Efficace? NO! Sono andato con loro per due giorni, aprendo per 2 dita e nient'altro. E avevo molta paura che le acque sarebbero state verdi, perché questo accade spesso a 42 settimane.

Erano le 23 e il medico di turno mi ha chiesto "vuoi partorire?", Io ho risposto "voglio!" Lui - "Andiamo!" E siamo andati al reparto di nascita. Una bolla è stata perforata lì, le acque erano limpide. Abbiamo installato il sistema e abbiamo iniziato ad aspettare le contrazioni. All'inizio le contrazioni sono silenziose, poi sempre più forti e la rivelazione è di soli tre centimetri. Al mattino le contrazioni sono diventate insopportabili, ho urlato, ho chiesto di farmi un cesareo, volevo davvero bere. Ho sentito la mia forza abbandonarmi e tra le contrazioni mi sono addormentato. Alle 10 c'è stato un cambio di turno e altri medici e ostetriche si sono presi cura di me. L'ostetrica si è seduta su una sedia e ha detto di spingere forte, perché il bambino era lontano dal canale del parto.

E poi mi sono reso conto: erano passate 11 ore dallo sgorgare delle acque. E pensavo che il bambino potesse soffocare senza acqua, che si dovrebbe fare ogni sforzo per partorire il prima possibile. E ho iniziato a spingere con tutte le mie forze! Ha partorito al quarto tentativo. Il mio ragazzo è nato alle 11:24 prugna, è stato avvolto in un cordone ombelicale, non ha urlato, ha solo gemito. L'hanno asciugato, succhiato via il liquido con tubi e me lo hanno portato via. E mi hanno dato l'anestesia generale e hanno iniziato a ricucirlo. le rotture erano forti. Poi mi hanno trasferito in reparto, un'ora dopo mi hanno portato il mio ragazzo! Sarei stato felice, ma c'era una sorta di indifferenza. Volevo dormire e non mi ero ancora completamente ripreso dall'anestesia. Inoltre, l'intero inguine faceva male a causa dei punti..

Mi ha fatto male chinarmi, camminare, sedermi. Si spostò lungo il corridoio, aggrappandosi al muro.

È passato un mese. Ho iniziato ad abituarmi un po 'al mio stato, alla nuova routine quotidiana, ma il mio inguine faceva ancora male. Ma questa è tutta una sciocchezza. La cosa principale è che il mio ragazzo è sano, allatta attivamente e sorride..

Ora questo ragazzo ha tre anni. E nove mesi fa è nato suo fratello! Le nascite sono completamente diverse, con acque verdi. Ma questo è già in un'altra recensione.!

Parto naturale - recensione

Bastoncini di alghe. Bastoni magici. La mia storia di nascita.

La gravidanza è il periodo migliore nella vita di ogni ragazza. Poco più di un anno fa, questo periodo è arrivato per me, è una grande felicità indossare la mia piccola copia sotto il cuore, un'estensione di me stesso.

Iniziarono, come mi sembrava allora, lunghi 9 mesi di attesa.

Sono passate 38 settimane e l'ultima visita alla consultazione, il medico all'esame ha detto che tutto è normale, ma la cervice è chiusa e non pronta, aspetteremo.

Eh, se avessi saputo cosa significa tutto questo, forse in questa fase ho agito, ma purtroppo non sapevo cosa mi aspettava.

Il tempo è passato, già 40 settimane, e mia figlia non sarebbe partita, sono stata ricoverata in ospedale, con la stessa diagnosi.

Abbiamo aspettato un'altra settimana e ancora niente. Ho camminato con sentimenti frustrati, volevano persino tagliarmi, ma ho rifiutato categoricamente, partorirò io stesso!

La diagnosi è la stessa: cervice immatura, non ha nemmeno pensato di maturare.

E poi il dottore ha detto di comprare i bastoncini di Laminaria in un apposito negozio (allego una foto). La scatola contiene 6 stick sterili. Ovviamente l'ho comprato, ma prima ho letto le recensioni. La donna ha vissuto le sensazioni più diverse e vissute in modi differenti, vi racconterò cosa mi è successo.

Arrivò il giorno "X", il dottore mi chiamò e la procedura stessa iniziò, alle 3 del pomeriggio, che è un po 'simile alla solita accoglienza di un ginecologo, mise 3 bastoncini di Laminaria nella cervice e li chiuse con un batuffolo di cotone, li tirò fuori e li lasciò andare esattamente un giorno dopo.

Non ho sentito niente, né dolore, né disagio, come pensavo, ma la mia felicità non è durata a lungo.

Passò un giorno, me li portarono fuori e iniziarono ad aspettare, dopo 2 ore di attesa ho iniziato ad avere dolori, come con le mestruazioni, solo diverse volte più dolorose, la parte bassa della schiena si è spezzata a metà, e non costantemente, ma a intervalli, ha detto il dottore, è tutto nell'ordine delle cose, aspetteremo Abbiamo aspettato un giorno. Un giorno di tormento, è stato, come si è scoperto dopo, simile alle contrazioni, non sapevo dove mettermi!!

Con l'aiuto di questi bastoncini, il collo si apre con 2 dita! Puoi già partorire e io sono andato a partorire!

La nascita stessa è passata rapidamente, poiché non mi sembrava più doloroso di quanto non fosse con queste bacchette, ma hanno bisogno di rendere omaggio, mi hanno aiutato e mi hanno salvato dal taglio cesareo!

Eppure, ogni donna è individuale e i sentimenti di ognuno sono diversi, quindi se affronti lo stesso problema che ho avuto io, ti consiglio i bastoncini di alghe per evitare un intervento chirurgico!

Laminaria durante il parto

Sono poche le donne al mondo che non avrebbero paura del parto imminente, perché "vissute" descrivono questo processo come il più doloroso, incomparabile. Ecco perché spesso nell'ultimo trimestre di gravidanza, una giovane donna incinta cerca tutti i modi per proteggersi dal dolore del travaglio, per accelerare questo processo, perché il travaglio può durare "indefinitamente". I forum su Internet sono assistenti insostituibili, dove persone "esperte" condividono la propria esperienza. Probabilmente, hai sentito parlare di alghe, che hanno iniziato ad essere usate molto spesso durante il parto..

Proprietà delle alghe

Kelp non è altro che alghe che crescono nel Mar del Giappone, così come nei freddi mari del nord. Questa alga è un vero e proprio magazzino di benefici per il corpo umano. Contiene mannitolo, fucosio, fibre, proteine ​​e vitamine A, B6, B12, C, D, PP, nonché iodio organico, vari macro e microelementi sotto forma di composti biologicamente attivi (fosforo, potassio, calcio, magnesio, manganese, boro, ferro, ecc.).

In ginecologia, anche le alghe hanno trovato il loro scopo molti anni fa, ma per molto tempo sono state dimenticate, e ora vengono nuovamente ricordate e vengono utilizzate attivamente, se necessario, nell'ultimo trimestre di gravidanza o immediatamente prima del parto (come rodostimolante non farmacologico). Per rendere comodo l'uso di alghe, vengono realizzati speciali bastoncini non pieghevoli (la loro lunghezza va da 6 a 9 cm), che vengono utilizzati per espandere il canale cervicale della cervice prima del parto o per stimolare la maturazione della cervice nelle ultime settimane di gravidanza ( con la diagnosi "cervice immatura").

Come funzionano esattamente questi bastoncini e perché espandono il canale cervicale non è completamente compreso. Ma ci sono alcune ipotesi. In primo luogo, le alghe sono in grado di assorbire l'umidità dall'aria, entrando in un mezzo liquido, quindi le alghe nella vagina si addensano più volte, il che significa che espandono il canale cervicale a causa della pressione meccanica sulle sue pareti. In secondo luogo, secondo alcuni rapporti, le alghe aumentano la produzione di prostaglandina uterina F2a, che svolge un ruolo importante nel processo di ammorbidimento ed espansione del canale cervicale.

Quando durante il parto sono necessari bastoncini di alghe?

Con l'aiuto delle alghe, la cervice viene preparata per il parto se matura lentamente o rimane "immatura" entro la fine della gravidanza. Inoltre, i bastoncini di alghe possono essere usati come agenti di nascita che causano direttamente il parto, ma solo se ci sono indicazioni (ad esempio, malnutrizione o morte prenatale del feto, preeclampsia della seconda metà della gravidanza, conflitto Rh della madre).

Kelp stick per stimolare il travaglio: cos'è e come usarlo?

La cervice si sta preparando in anticipo per il parto: dovrebbe ammorbidirsi abbastanza, il canale cervicale dovrebbe espandersi. Ciò garantirà un'apertura più facile e più corretta della cervice nella prima fase del travaglio - durante le contrazioni.

Prima del parto, la cervice non è sempre abbastanza matura nelle donne. Alcuni richiedono un supporto nella maturazione. E qui una vasta gamma di medicinali viene in aiuto dei medici. Uno dei modi per preparare la cervice al parto e accelerare l'inizio del travaglio è l'uso di bastoncini di alghe. In questo articolo spiegheremo cosa sono e come usarli..

Specifiche

Piccoli bastoncini densi lunghi fino a 6 centimetri e spessi da 3 a 9 mm non sono altro che un'alga essiccata e disidratata, conosciuta come Laminaria digita, Laminaria japonica (è l'alga più comune che molti adoravano nelle insalate).

Tali alghe crescono nel Mar del Giappone e in altri freddi mari del nord. Oltre a un enorme elenco di vantaggi e sostanze utili come additivo alimentare, tali alghe hanno molti effetti positivi se utilizzate in ginecologia in generale e per stimolare il travaglio in particolare..

Le proprietà miracolose delle alghe erano note alle dottoresse da molto tempo, ma per molto tempo le alghe abbandonarono la pratica dei medici, semplicemente non furono ricordate. Diversi decenni fa, i ginecologi hanno deciso di ripristinare la tradizione del loro utilizzo..

I bastoncini di alghe essiccate hanno una proprietà sorprendente: a contatto con i liquidi, aumentano di dimensioni quasi quattro volte. Questo è il motivo per cui l'introduzione di bastoncini nel canale cervicale di una cervice matura immatura o insufficiente provoca gonfiore ed espansione delle alghe, e con essa il canale cervicale stesso inizia ad espandersi, la cervice diventa più morbida, levigata e si prepara più velocemente al parto.

Per questa proprietà, i bastoncini nella lingua medica ufficiale erano chiamati "dilatatori" (dilatatori).

Ma non si tratta solo dell'impatto meccanico sul collo dall'interno. Le alghe contribuiscono alla produzione della prostaglandina naturale F2A, che alla fine innesca una catena di processi biochimici nel muscolo rotondo, che è il collo, che avvicina il compleanno del bambino.

Applicazione

Kelp può essere una preparazione separata della cervice per il parto o essere uno dei componenti della terapia complessa, in cui a una donna vengono iniettati farmaci ormonali, antispastici per aprire la cervice durante il parto. Il trattamento di solito inizia alla fine della gravidanza, quando, dopo 38 settimane, la donna ha una cervice immatura o insufficientemente matura.

Quanti stick iniettare e per quanto tempo lasciarli nel canale cervicale, decide il medico. È impossibile farlo da soli. Inoltre, dopo l'introduzione del farmaco nel canale cervicale, è consigliabile essere sotto la supervisione di un medico..

Per iniziare il travaglio, a volte è necessario inserire almeno 15-20 bastoncini in più fasi. In assenza di espansione dopo la prima "porzione", i vecchi bastoncini vengono rimossi e vengono installati quelli nuovi. Tutto questo accade su una normale sedia ginecologica..

Le istruzioni per l'uso descrivono chiaramente l'ordine di somministrazione. Questo dovrebbe essere fatto da un professionista medico qualificato, poiché l'installazione di alghe richiede precisione.

Se si trascurano le regole, possono sorgere complicazioni: i bastoncini possono entrare nella cavità uterina, può verificarsi un attacco spastico acuto e acuto di dolore durante l'iniezione, l'apertura della vescica fetale e persino lo sviluppo di sanguinamento.

In ginecologia e ostetricia, le alghe sono più utilizzate della semplice preparazione cervicale durante la gravidanza. Possono stimolare il travaglio in cui le contrazioni si sono indebolite, nonché richiedere il travaglio in un secondo momento in caso di morte del bambino in utero o per altre indicazioni.

Chi è controindicato?

Non tutti possono usare le alghe. Non vengono somministrati anche se ci sono indicazioni dirette per questo a donne con colpite e cervicite. Inoltre, questo metodo sarà riconosciuto come inefficace e inappropriato se è necessario partorire urgentemente a causa dei pericoli che minacciano il bambino o la donna. In questo caso, di solito viene prescritto ed eseguito un taglio cesareo..

Se a una donna viene diagnosticata la placenta previa, anche i bastoncini di alghe non vengono utilizzati. Non metteranno le alghe nel canale cervicale anche in caso di scarico prematuro di liquido amniotico.

Pro e contro

I laminaria sono rimedi naturali e questo è un vantaggio decisivo. Inoltre, agiscono abbastanza rapidamente: entro tre ore dall'introduzione dei bastoncini nel canale cervicale, inizia l'espansione. Il tempo di azione è un giorno, è dopo 24 ore che l'effetto delle alghe diventa massimo.

Va notato che tra gli ostetrici-ginecologi ci sono aderenti di alghe e ci sono i loro avversari. Il fatto è che alcuni studi mostrano una tendenza allarmante: dopo l'uso di bastoncini prima del parto, aumenta il rischio e la frequenza di complicanze infiammatorie della cavità uterina e della cervice dopo il parto. Gli oppositori dell'uso delle alghe citano una conoscenza insufficiente dell'azione dei bastoncini.

Secondo alcune informazioni, l'uso di alghe può causare lo sviluppo di un parto rapido e rapido, che può essere molto pericoloso sia per la donna che per il suo bambino a causa dell'elevata probabilità di lesioni. Tale relazione esiste più in teoria, poiché si ritiene che qualsiasi stimolazione del travaglio sia intrinsecamente innaturale e possa nuocere, influenzando sia la velocità del processo di nascita che la sua qualità..

Come vengono venduti?

Le alghe essiccate per uso ginecologico sono vendute in set di tre tipi: piccole, medie e grandi. Ci sono sei bastoncini in una scatola. Considerando che possono richiedere fino a 20 pezzi, dovrai acquistare 3-4 confezioni. Sono venduti senza prescrizione medica, il costo è di 350 rubli per scatola.

Recensioni

Se studi attentamente le recensioni sull'uso dei bastoncini, i vantaggi elencati dai produttori e dai sostenitori delle alghe appaiono in una forma leggermente diversa. Quasi la metà delle donne che sono state stimolate a partorire durante una gravidanza prolungata con alghe, ha notato che dopo l'introduzione iniziano i dolori abbastanza evidenti nella parte bassa della schiena e della schiena, nell'addome inferiore, simile al dolore durante le mestruazioni.

Tuttavia, l'apertura del collo, per la quale tutto è stato avviato, non è avvenuta di un millimetro. Come risultato di 2-3 giorni di tormento, le donne sono state stimolate a lavorare con altri mezzi: farmaci ormonali, è stata eseguita un'amniotomia.

Ci sono molte recensioni che dopo l'introduzione dei bastoncini, le condizioni della donna incinta sono peggiorate: una temperatura elevata è aumentata, la pressione sanguigna è aumentata. Spesso le donne riferiscono che la decisione di mettere i bastoni in ospedale non è stata discussa con loro, i medici lo hanno semplicemente deciso durante l'esame e hanno subito realizzato i loro piani. Se ci fosse un'opportunità, ammettono tali mamme, rifiuterebbero categoricamente i bastoncini..

Ci sono anche recensioni positive. Le donne indicano che il parto è stato facile e piuttosto veloce, il bambino è nato completamente sano, non c'erano lacrime o tagli.

Se una donna non accetta l'uso di tali dilatatori naturali durante il parto, deve informare il medico in anticipo..

Per ulteriori informazioni sulla maturità della cervice e sui metodi della sua stimolazione, vedere il video qui sotto.

Recensioni di bastoncini di alghe

scusate, ma che dire di forare la bolla con un lungo collo completamente chiuso. come sono arrivati ​​a lui?

Ho avuto un'apertura di 1 dito (dopo un esame con dipendenza una settimana prima), ma il mio medico ha appena detto che il collo era lungo, ma c'era un polidramnios molto forte e quindi stimolato pochi giorni prima del PDD. A proposito, mi è stata anche data un'epidurale, se non sbaglio nella rivelazione di 5-6 cm, suppongo che il collo si sia aperto molto rapidamente da lei e sono salito sulla sedia quando ha appena iniziato a recitare.
E come avrebbero potuto perforare la bolla con un collo lungo, non lo so: 005:

Il mio collo era di 4 cm e non mi mancava nemmeno la punta del dito. Hanno dato Mifepristone compresse perché semplicemente ammorbidiscono il collo e, come bonus, stimolano il parto;) Nessun gel o alghe mi aiuterebbero - non è realistico aprire un collo cementato e l'azione di questi fondi è mirata proprio a questo!
Le compresse vengono somministrate 1 pz per 2 giorni, il secondo giorno ho partorito io stesso!
E nessuno può prevedere come si comporterà la cervice durante il parto. Ho finito con una divulgazione completa in un'ora) (anche se a condizione di un comportamento corretto durante il parto)

Il mio collo era di 4 cm e non mi mancava nemmeno la punta del dito. Hanno dato Mifepristone compresse perché semplicemente ammorbidiscono il collo e, come bonus, stimolano il parto;) Non sarei aiutato da gel o alghe - non è realistico aprire un collo cementato e l'azione di questi fondi è mirata proprio a questo!
Le compresse vengono somministrate 1 pz per 2 giorni, il secondo giorno ho partorito io stesso!
E nessuno può prevedere come si comporterà la cervice durante il parto. Ho finito con una divulgazione completa in un'ora) (anche se a condizione di un comportamento corretto durante il parto)

Buona fortuna a te.
Grazie! Ho letto e sentito parlare del mifepristone, ma in qualche modo mi è sembrato che fosse un rimedio ancora più duro di tutti i tipi di gel. perché è ancora somministrato con l'aborto medico.
e cosa significa "comportamento corretto durante il parto"? cosa intendi?

Hai messo le alghe in un collo completamente chiuso o c'era una sorta di apertura? se avessi almeno 1 cm di apertura non avrei dubbi e inizierei con le alghe. Ma come posso immaginare che questi bastoncini affilati siano conficcati in un buco ben chiuso. Mi sento così male al pensiero.

Non so davvero quanti ne siano stati aperti. Ricordo solo che la prima volta in cui il medico con cui stavo per partorire guardò la cervice, disse che la cervice non era affatto pronta per il parto, che pensava che niente avrebbe funzionato, ma sembrava che 1 dito fosse fermo divulgazione. poi mi sono sdraiato sul DO, mi è stato iniettato un no-shpu (ho rifiutato dalla belladonna), ma l'effetto sembrava mancare. Ma queste sono le mie supposizioni, in base a quale espressione aveva il medico dopo la visita.
A proposito, le alghe non sono bastoncini affilati;) Mi hanno mostrato loro. Erano già stati dati al mio compagno di stanza, quindi ne ero consapevole. Abbiamo riso tutti che erano una specie di puttana :)) Mi sembra che tutto dipenda ancora dal dottore e dalle sue capacità. Il mio ha impiegato più tempo per installare lo specchio e rilassarmi: 008: rispetto a queste alghe. E ho qualcosa con cui confrontare le sensazioni di manipolare la cervice: ho avuto una biopsia della cervice (questo è dove l'oscurità era più per me), quindi la cauterizzazione dell'erosione.
Quindi sintonizzati per il meglio. E ancora una volta, parla con il tuo medico..

Il mio collo era di 4 cm e non mi mancava nemmeno la punta del dito. Hanno dato Mifepristone compresse perché semplicemente ammorbidiscono il collo e, come bonus, stimolano il parto;) Non sarei aiutato da gel o alghe - non è realistico aprire un collo cementato e l'azione di questi fondi è mirata proprio a questo!
Le compresse vengono somministrate 1 pz per 2 giorni, il secondo giorno ho partorito io stesso!
E nessuno può prevedere come si comporterà la cervice durante il parto. Ho finito con una divulgazione completa in un'ora) (anche se a condizione di un comportamento corretto durante il parto)

mi hanno dato queste pillole miracolose per 2 giorni consecutivi - l'effetto è zero :)) poi l'effetto gel è zero, poi il mio medico dice, posso bucare la bolla e se l'acqua esce e il collo non si apre-EKS, ma ora puoi farlo come previsto e ho accettato il COP (prima delle gravidanze infruttuose e avevo molta paura per il bambino), anche se ora capisco che dovevo insistere per la puntura. e a proposito, mi hanno messo alghe (prima che in una gravidanza senza successo), alghe e ossitacina - hanno dato alla luce
ZY niente fa male, non alghe, non gel, per me una spazzatura

Hai letto l'annotazione per il gel? ;) sembrano esserci più effetti collaterali. e, secondo me, peggio di una puntura accidentale della vescica. E il gel viene messo con l'aiuto di una siringa speciale, non ha un ago alla fine, ma sembra che assomigli a una siringa da pasticceria :)) e comunque in qualche modo dovrà fare un buco nel collo per se stesso. Non ricordo più i dettagli, a quanto pare, non ho avuto sensazioni particolari dall'installazione del gel, ma penso che questa procedura non sembrerà completamente indolore a qualcuno.

Non insisto in alcun modo su alghe o gel. Sono più favorevole a che raccogli le informazioni che ti interessano, quindi discuti specificamente i tuoi dubbi con il medico e poi prenda una decisione.

Voglio anche chiedere del gel invece delle alghe.
Cosa ne pensi di questo? Chi ha esperienza?

Ho esperienza con le alghe. Sono stati posti in un collo completamente chiuso, perché stimolato prematuramente a causa di B complicato (37-38 settimane). Non doloroso, ma spiacevole (secondo le mie sensazioni, queste alghe sembravano carta vetrata fine :))). Non ha funzionato affatto per me. Anche alcune iniezioni di DO. Poi hanno prescritto una stimolazione approssimativa e il giorno X hanno iniettato ossitocina e perforato la vescica - poi ha immediatamente partorito. : supporto:

Sono passati 9 anni, non sapevo nulla di gel e pillole.

Ho esperienza con le alghe. Sono stati posti in un collo completamente chiuso, perché stimolato prematuramente a causa di B complicato (37-38 settimane). Non doloroso, ma spiacevole (secondo le mie sensazioni, queste alghe sembravano carta vetrata fine :))). Non ha funzionato affatto per me. Anche alcune iniezioni di DO. Poi hanno prescritto una stimolazione approssimativa e il giorno X hanno iniettato ossitocina e perforato la vescica - poi ha immediatamente partorito. : supporto:

Sono passati 9 anni, non sapevo nulla di gel e pillole.
grazie! :) e non c'era sanguinamento dopo alghe o forti dolori? non ricordi da quanto li indossavi? e in effetti, come erano bloccati in un collo chiuso. una specie di catetere? E quanto è durata la procedura di installazione stessa?
Grazie per la risposta.

Hai letto l'annotazione per il gel? ;) sembrano esserci più effetti collaterali. e, secondo me, peggio di una puntura accidentale della vescica. E il gel viene messo con l'aiuto di una siringa speciale, non ha un ago alla fine, ma sembra che assomigli a una siringa da pasticceria :)) e comunque in qualche modo dovrà fare un buco nel collo per se stesso. Non ricordo più i dettagli, a quanto pare, non ho avuto sensazioni particolari dall'installazione del gel, ma penso che questa procedura non sembrerà completamente indolore a qualcuno.

Non insisto in alcun modo su alghe o gel. Sono più favorevole a che raccogli le informazioni che ti interessano, quindi discuti specificamente i tuoi dubbi con il medico e poi prenda una decisione.

E il dottore mi ha appena messo il gel con un dito guantato, non me ne sono nemmeno accorto. Pensavo stesse solo guardando, ma ha già detto: vai, aspetta.

Usare un bastoncino di alghe per dilatare la cervice prima del parto

Galina Savina 04/05/2020 Lettura: 9 min 4.602 Views

Uno dei metodi più convenienti e sicuri per preparare la CMM per il parto sono i bastoncini di alghe. Come funzionano e aiutano davvero ad espandere il canale cervicale? La tecnica presenta degli svantaggi ed è la stimolazione in grado di provocare complicazioni? Cercheremo di dare le risposte più accurate a tutte le domande di cui sopra - più avanti nell'articolo.

Proprietà utili delle alghe

Kelp è un'alga che cresce nei freddi mari del nord. Un altro nome è alga marina, è un magazzino di vitamine necessarie per il corpo umano. Nella pratica ginecologica, l'alga era presente molti anni fa, ma dopo è stata dimenticata per molto tempo, e ora viene riutilizzata se necessario nell'ultimo trimestre di gravidanza e prima del parto..

La medicina di erbe è usata per la preparazione leggera per il travaglio. Per un uso conveniente, bastoncini speciali sono fatti di alghe, la cui lunghezza va da 6 a 9 cm, elementi simili vengono utilizzati per espandere il canale cervicale della cervice e stimolarne la maturazione.

Come funzionano esattamente questi elementi e come espandono il canale è ora sconosciuto, ma i ginecologi dicono che le alghe sono in grado di assorbire l'umidità dall'aria. Quando entra in un mezzo liquido (e questo è esattamente ciò che è nella vagina femminile), le alghe si addensano e il farmaco espande meccanicamente il canale cervicale. Alcune ricerche suggeriscono che le alghe attivano la produzione di un ormone che dilata e ammorbidisce la cervice, ovvero la prostaglandina. È a causa della produzione di questo ormone che la cervice viene preparata per il parto..

Quando viene mostrato l'uso

La laminaria viene utilizzata per preparare la cervice al travaglio, se non matura da sola alla fine della gravidanza. Kelp è anche usato come agente di nascita per motivi medici, per stimolare il travaglio in caso di parto prematuro. Durante la preparazione, il medico determina autonomamente il numero di stick da inserire e il tempo del loro utilizzo.

Prima del parto, una donna può ricevere fino a 19 bastoncini per un periodo da 12 a 32 ore. Di solito, questa procedura viene eseguita in due fasi. Alla prima iniezione, vengono posizionati sei bastoncini e lasciati per 16 ore. Se l'apertura non si verifica, passare alla seconda fase. Si rimuovono i bastoncini usati e si introducono i successivi lasciandoli per 16 ore. Un metodo simile viene utilizzato da solo o combinato con altri metodi farmacologici che forniscono stimolazione.

Solo un medico può iniettare alghe nel canale cervicale in conformità con la tecnologia. Sono dispositivi abbastanza efficaci e sicuri, ma ci sono complicazioni nel loro utilizzo. Il bastoncino può essere spostato nella vagina o addirittura nell'utero stesso. In questo caso, la donna è preoccupata per il dolore acuto o spastico che è presente quando il bastone si trova nel canale cervicale. Possibile sanguinamento o apertura delle membrane.

L'elenco delle principali indicazioni per l'uso dei bastoncini di alghe include le seguenti condizioni:

  • la necessità di preparare il canale del parto per il processo di consegna;
  • immaturità del canale cervicale;
  • preparazione al parto quando si verificano complicazioni alla fine della gravidanza;
  • espansione preoperatoria del canale cervicale, se necessario, accesso intrauterino;
  • un'urgente necessità di interrompere tardivamente la gravidanza.

Come vengono usati i bastoncini di alghe

La maturità della cervice durante l'esame viene valutata secondo diversi criteri:

  • dovrebbe essere accorciato a 2 o meno centimetri;
  • si rintraccia l'ammorbidimento;
  • divulgazione che consente il passaggio di due dita;
  • protrusione della cervice nella vagina con posizionamento al centro.

Se le condizioni elencate non sono soddisfatte, il medico decide sulla scelta di un metodo per stimolare il travaglio..

Processo di candidatura:

  1. Durante la procedura, la cervice viene esposta utilizzando uno speculum vaginale.
  2. La cavità vaginale e l'ingresso al canale cervicale sono trattati con una soluzione antisettica.
  3. Il canale viene sondato per determinarne il diametro e la lunghezza.
  4. Il numero richiesto di bastoncini di alghe è determinato per garantire la distribuzione.
  5. Ogni stick viene rimosso dalla sua confezione individuale.
  6. Prima dell'introduzione, i bastoncini vengono inumiditi in soluzione salina per facilitare il processo. La laminaria viene inserita uno ad uno nel canale cervicale, posizionando i bastoncini paralleli tra loro.
  7. L'estrazione di alghe viene effettuata dalle estremità libere.

Controindicazioni per l'uso

L'elenco delle controindicazioni per l'uso include le seguenti condizioni:

  • colpite in una donna incinta o cervicite;
  • intolleranza individuale ai singoli componenti delle alghe;
  • condizioni che minacciano la vita del bambino o della madre;
  • scarico prematuro di liquido amniotico;
  • placenta previa.

Vantaggi e svantaggi

Kelp è considerato un rimedio naturale che stimola il travaglio. Il loro indubbio vantaggio è la loro azione rapida, che si manifesta entro 30 ore dall'introduzione delle aste nel canale cervicale. Per ottenere il massimo effetto, le alghe vengono lasciate nella cervice per 24 ore. Tra i ginecologi, ci sono sostenitori di questo metodo di preparazione al parto e oppositori. Alcuni studi confermano che dopo l'uso di bastoncini prima del parto, aumenta la probabilità di sviluppare complicanze infiammatorie della cavità uterina e della cervice dopo il parto..

L'elenco dei principali vantaggi di questo metodo di stimolazione include:

  • naturalezza e compatibilità ambientale del farmaco, che riduce il rischio di una reazione allergica rispetto alle sostanze sintetiche;
  • mancanza di reazioni collaterali;
  • facilità d'uso;
  • prezzo basso;
  • alta efficienza;
  • ridurre la durata del corso del parto naturale;
  • riducendo il rischio di lesioni cervicali.

Svantaggi della tecnica:

  • manifestazione di disagio nel tratto genitale;
  • sensazione di bruciore e comparsa di perdite di sangue dopo l'introduzione di bastoncini;
  • è possibile la comparsa di dolori spastici;
  • rottura del liquido amniotico.

Se il numero richiesto di bastoncini viene calcolato in modo errato, sono probabili lesioni vaginali.

Quando si verifica una reazione dopo la somministrazione?

I prodotti a base di alghe sono una complessa preparazione chimico-meccanica che stimola il lavoro. Se gestito correttamente, il processo di espansione è controllabile e gestibile. La cervice si apre delicatamente e delicatamente.

I bastoncini di alghe sono usati come mezzi indipendenti per stimolare il travaglio e in combinazione con altri farmaci di origine chimica. Prima di usare le bacchette, il medico effettuerà un esame. La durata e l'efficacia dipendono dalla linea di base. Il periodo di utilizzo dell'afrodisiaco non deve superare le 24 ore. Le future mamme sono preoccupate per quando arriverà il parto e ulteriori stimoli danneggeranno il loro bambino? I ginecologi affermano che la tecnica è sicura se usata correttamente..

Conseguenze dell'utilizzo

La probabilità di complicazioni durante l'utilizzo del metodo è minima, ma se la tecnologia viene violata, aumenta. L'elenco delle possibili conseguenze include:

  • scarico prematuro di liquido amniotico;
  • ottenere alghe nella cavità uterina;
  • problemi sanguinosi;
  • processo di espansione doloroso;
  • una sensazione di disagio e pesantezza nell'addome inferiore;
  • travaglio rapido o reazione alla schiena sotto forma di spasmo e chiusura del canale cervicale;
  • patologie infiammatorie degli organi pelvici, manifestate nel periodo postpartum;
  • trauma al bambino durante il parto.

Recensioni di donne sui bastoncini di alghe

Le recensioni di donne in travaglio che hanno usato bastoncini di alghe per aprire il canale cervicale sono piuttosto diverse. Alcune ragazze confermano davvero l'efficacia del metodo, mentre altre parlano dell'intenso verificarsi di reazioni avverse. La decisione sulla necessità di utilizzare il prodotto deve essere presa da un ginecologo. Per ridurre al minimo la probabilità di complicanze, la procedura deve essere eseguita in ambiente ospedaliero per garantire il pieno controllo.

Nikolaeva Tatiana, 33 anni, Pskov:

Il medico ha raccomandato l'uso di bastoncini di alghe per un periodo di 41 settimane, quando ha scoperto una cervice immatura durante un esame. Mi ha spaventato con possibile overmaturity e rischi per me e il bambino, ho accettato. Lo stesso giorno mi sono recato al reparto ginecologico e mi sono sottoposto ad un'ecografia, non ha confermato l'invecchiamento della placenta, ma anche il medico di turno ha insistito sull'introduzione delle alghe. Alle 6 di sera mi è stata data la prima partita di bacchette, non so quante fossero, ma ho sentito un tale disagio, che è più facile chiamare dolore. Dopo 16 ore sono stati rimossi, ma non c'è stata divulgazione. La procedura è stata ripetuta. Il dolore era ancora peggiore, il processo stesso non ha dato risultati, il medico ha deciso di usare una sorta di gel. Ho incontrato mio figlio solo il 5 ° giorno dopo il ricovero. Ora penso che fosse necessario raggiungere l'intero termine.

Kanushina Karina, 24 anni, Krasnodar:

Ho avuto una gestosi tardiva e si è deciso di stimolare il travaglio a 36 settimane. Dopo che 6 bastoncini sono stati inseriti nella vagina, il mio stomaco ha iniziato a farmi male e sono corsa dal ginecologo, ha guardato e ha detto che il processo stava andando bene. Già alle 8 di sera tenevo mia figlia tra le braccia. Non ci sono volute più di 12 ore dall'inizio della stimolazione al parto.

Egortseva Alena, 26 anni, Kirov:

Ora ho 38 settimane, dopo l'esame, il medico ha detto che la cervice stessa non si sta preparando per il parto, quindi, molto probabilmente, il processo dovrà essere stimolato. Mi lasciano tornare a casa, una settimana dopo per un altro esame, se il risultato rimane invariato, mi mettono in ospedale, ma non voglio. Volevo davvero venire in ospedale con le contrazioni e partorire velocemente.

Zavadskaya Vitalina, 32 anni, Kazan:

Sono passati 2 anni dalla mia nascita e ora ho una figlia meravigliosa e amata, nonostante la rapida nascita. Avevo un'erezione debole e una perdita di liquido amniotico a 38 settimane, i medici hanno deciso di stimolare. Per circa 10 ore ho sofferto di dolori del parto. L'apertura è stata molto dolorosa e non è andata completamente, il travaglio è iniziato su un'estensione di circa 5 cm, di conseguenza, rotture multiple e trattamento lungo, è bene che il bambino non abbia sofferto.

Tamara Petrova, 26 anni, Dimitrov:

Al primo parto, il medico ha aperto meccanicamente la mia cervice, cioè l'ha espansa ad ogni visita in sala parto. Alla seconda nascita, hanno anche stimolato, inserito bastoncini con alghe: questo è meno doloroso.

Kelp è un ingrediente medicinale naturale che prepara delicatamente la cervice per la dilatazione. Nella maggior parte dei casi, questo metodo non danneggia la donna e il bambino, ma solo se usato correttamente. Il medico deve inserire i bastoncini nel canale cervicale, in un ambiente ospedaliero, e il processo di espansione deve essere periodicamente monitorato.

Le recensioni di donne che hanno subito una procedura simile sono piuttosto contraddittorie. Molte persone confermano l'efficacia e la sicurezza del metodo, mentre altri sostengono la scarsa efficacia dell'applicazione e le possibili complicazioni. In ogni caso, la decisione sulla possibilità di stimolare la dilatazione della cervice dovrebbe essere presa da un medico che conosce le caratteristiche del corso della fase di preparazione al parto in un particolare paziente..

  • Usando il mifepristone per ammorbidire la cervice prima del partoFai una domanda inequivocabile sulla necessità di una stimolazione artificiale del travaglio.
  • Dilatazione della cervice con 2 ditaLa nascita di un bambino è l'evento più emozionante per.
  • Supposte rettali "Buscopan" per ammorbidire la cervice prima del partoBuscopan è un farmaco usato per ammorbidire e rilassare la cervice.
  • Dilatazione della cervice prima del partoL'utero è un organo senza il quale una donna non può fare a meno di resistere.
  • Gel per la cervice prima del partoA volte, anche con il normale corso della gravidanza, il parto potrebbe non essere lungo..
  • Erosione della cervice prima del partoL'erosione rivelata durante l'esame di una donna incinta non è un motivo.

La mia prima nascita o come mi sono stati dati i bastoncini di alghe

Inizialmente, ero determinato a partorire da solo, sinceramente non capivo le ragazze che facevano il cesareo per soldi. Ho sempre creduto che un bambino debba nascere nel momento in cui lo vuole lui stesso, e non quando lo vogliono i medici. Ma erano 38 settimane e nella clinica prenatale, il mio medico ha identificato una presentazione podalica e mi ha detto di prepararmi per un taglio cesareo se il bambino non si ribalta. Ero molto turbato, ma non avevo intenzione di sopportare e ho fatto gli esercizi per farlo rotolare. E si girò!

Il PDD è arrivato: nessun segno dell'inizio del travaglio. Poiché questa era la mia prima nascita e c'erano paure, ho deciso di aspettare il parto in ospedale sotto la supervisione dei medici. Ho aspettato così per due settimane! Sono state 42 settimane, nessuna contrazione, nessuna rivelazione. Un intero consiglio si è riunito intorno a me. Il capo del dipartimento, il professore e il medico di turno hanno deciso di darmi bastoncini di alghe per espandere la cervice. Sì, ha fatto molto male. Efficace? NO! Sono andato con loro per due giorni, aprendo per 2 dita e nient'altro. E avevo molta paura che le acque sarebbero state verdi, perché questo accade spesso a 42 settimane.

Erano le 23 e il medico di turno mi ha chiesto "vuoi partorire?", Io ho risposto "voglio!" Lui - "Andiamo!" E siamo andati al reparto di nascita. Una bolla è stata perforata lì, le acque erano limpide. Abbiamo installato il sistema e abbiamo iniziato ad aspettare le contrazioni. All'inizio le contrazioni sono silenziose, poi sempre più forti e la rivelazione è di soli tre centimetri. Al mattino le contrazioni sono diventate insopportabili, ho urlato, ho chiesto di farmi un cesareo, volevo davvero bere. Ho sentito la mia forza abbandonarmi e tra le contrazioni mi sono addormentato. Alle 10 c'è stato un cambio di turno e altri medici e ostetriche si sono presi cura di me. L'ostetrica si è seduta su una sedia e ha detto di spingere forte, perché il bambino era lontano dal canale del parto.

E poi mi sono reso conto: erano passate 11 ore dallo sgorgare delle acque. E pensavo che il bambino potesse soffocare senza acqua, che si dovrebbe fare ogni sforzo per partorire il prima possibile. E ho iniziato a spingere con tutte le mie forze! Ha partorito al quarto tentativo. Il mio ragazzo è nato alle 11:24 prugna, è stato avvolto in un cordone ombelicale, non ha urlato, ha solo gemito. L'hanno asciugato, succhiato via il liquido con tubi e me lo hanno portato via. E mi hanno dato l'anestesia generale e hanno iniziato a ricucirlo. le rotture erano forti. Poi mi hanno trasferito in reparto, un'ora dopo mi hanno portato il mio ragazzo! Sarei stato felice, ma c'era una sorta di indifferenza. Volevo dormire e non mi ero ancora completamente ripreso dall'anestesia. Inoltre, l'intero inguine faceva male a causa dei punti..

Mi ha fatto male chinarmi, camminare, sedermi. Si spostò lungo il corridoio, aggrappandosi al muro.

È passato un mese. Ho iniziato ad abituarmi un po 'al mio stato, alla nuova routine quotidiana, ma il mio inguine faceva ancora male. Ma questa è tutta una sciocchezza. La cosa principale è che il mio ragazzo è sano, allatta attivamente e sorride..

Ora questo ragazzo ha tre anni. E nove mesi fa è nato suo fratello! Le nascite sono completamente diverse, con acque verdi. Ma questo è già in un'altra recensione.!

Bastoncini di alghe

Le alghe sono un prodotto alimentare a tutti gli effetti ricco di micro, macroelementi e vitamine, proprietà utili sono utilizzate in farmacologia, come potente erboristeria per rafforzare e curare organismi maschili, femminili e bambini. Uno dei più comuni - i bastoncini di alghe - è stato a lungo utilizzato per la ricerca e il trattamento in ginecologia e ostetricia.

Le principali proprietà delle alghe

Le alghe brune che vivono nei mari appartenenti all'Oceano Artico sono altamente sature di sostanze utili:

  • Il componente medicinale più raro nella composizione chimica è considerato - fucoxantina - un carotenoide che stimola la sintesi della proteina bersaglio nell'organismo;
  • Sali minerali: boro, iodio, silicio, stronzio, fosforo, rubidio, vanadio, rame, zolfo, zinco, selenio, nichel, manganese, cadmio, silicio, bromo, cloro, arsenico;
  • Vitamine: acido ascorbico, nicotinico e folico, tocoferolo, D3, K, gruppo B 1,2, 3, 6, 12, beta-carotene;
  • Ammine;
  • Analgins;
  • Sostanze proteiche;
  • Composti Omega semi-saturi, importanti per la salute mentale e fisica;
  • Basi di tipo azoto;
  • Fruttosio;
  • Polisaccaridi;
  • Fibra vegetale.

Le alghe usate, per la presenza di sostanze altamente assorbenti e benefiche, hanno le proprietà:

  • Idroscopico - che è ampiamente utilizzato in:

il trattamento della stitichezza, l'ostruzione intestinale, è usato come lassativo, normalizza l'attività del tratto gastrointestinale, l'adesione intestinale;

  • Ipolipedico: nella terapia per abbassare il colesterolo alto, diminuire il livello di lipoproteine ​​cattive nel sangue;
  • Tiroide - satura il corpo umano con sali di iodio, i cui composti sono completamente assorbiti, il che migliora la sintesi degli ormoni tiroidei, attiva i processi metabolici associati allo scambio di carboidrati, grassi, proteine. Il farmaco più comune è l'endonorm;
  • Promuove il rafforzamento del sistema cardiovascolare, la purificazione del sangue, l'abbassamento della pressione sanguigna;
  • Aiuta a dimagrire, brucia l'accumulo di grasso nella zona della vita, elimina i depositi depositati sugli organi interni
  • Aumenta la resistenza, previene l'ipovitaminosi;
  • Stimola l'acuità visiva, influenza favorevolmente la retina degli occhi, la conduzione degli impulsi lungo i canali nervosi, la microcircolazione;
  • Normalizza l'attività degli organi genitali: facilita la ristrutturazione del background ormonale durante la menopausa, la gestazione, corregge il ciclo mestruale, elimina la debolezza sessuale negli uomini e la sindrome da deplezione ovarica nelle donne. La laminaria viene utilizzata durante la gravidanza, un rimedio locale per l'apertura della cervice, che provoca l'inizio del travaglio;
  • Migliora i processi di rigenerazione sulla superficie della ferita, migliora la guarigione e il ripristino della pelle in caso di ustioni, malattie dermatologiche. Utilizzato nelle procedure cosmetiche.

A cosa servono i bastoncini di alghe durante il parto?

Il campo ginecologico utilizza da tempo le alghe brune per risolvere molti problemi di salute delle donne.

Il rimedio più comune sono i bastoncini. Sono realizzati con materie prime secche. È un tipo di canna da sei a nove centimetri, di diametro - non più di uno.

Oggi, le alghe in ginecologia vengono utilizzate per:

  • Effettuare un aborto secondo indizi per un periodo di più di venti settimane;
  • Ostetricia;
  • Manipolazioni mediche;
  • Isteroscopia: esame visivo della cavità uterina

Il meccanismo di utilizzo si basa su una proprietà idroscopica: la supposta viene inserita nella cervice. Sotto l'influenza di un ambiente umido, i bastoncini espandono meccanicamente la cavità cervicale, si verifica l'apertura.

Perché mettere alghe per le donne durante la gravidanza:

  • Immaturità del collo nelle ultime fasi del portare il feto;
  • Decorso complicato: tossicosi del terzo trimestre, ritardo natale nello sviluppo del bambino, conflitto Rh, morte intrauterina, quando la gravidanza si è congelata;
  • Lavoro debole.

Come vengono messe le alghe:

Il principio di utilizzo è standard per tutte le aree. La donna si siede sulla sedia ostetrica. Il ginecologo esegue misure settiche per gli organi genitali esterni e la cavità interna della vagina. Le lastre stesse vengono lavorate allo stesso modo..

È necessario inserire il farmaco nel canale cervicale così profondamente che l'estremità del bastoncino si trova nella faringe interna. Fuori - fuori. Protetto con salviettine sterili. Il posto deve essere stretto per il fissaggio e la tenuta all'interno della cavità.

Possono essere inserite diverse alghe. Quindi si trovano in parallelo, l'introduzione è alternata: per accelerare il lavoro - fino a 19 pezzi, per le manipolazioni - fino a 4.

I bastoncini di alghe per aprire il collo vengono posti a lungo: vengono rimossi dopo sei ore, è possibile lasciarli fino a un giorno. La rimozione viene eseguita tirando con una pinza ostetrica.

Quanto velocemente le alghe iniziano ad agire: a causa della natura odroscopica, l'effetto è abbastanza veloce, l'effetto è individuale nel tempo e dipende dalle condizioni generali.

Vantaggi

L'uso di alghe per malattie in ginecologia, durante il parto ha reso più facile eseguire interventi e manipolazioni.

Il valore principale dell'utilizzo di alghe brune è che:

  • Il numero di nascite naturali che si sono concluse con successo è in aumento, il tempo dei periodi si riduce, il bambino nasce più velocemente, il numero di operazioni eseguite si riduce - taglio cesareo;
  • Il livello di somministrazione di farmaci per stimolare l'attività diminuisce;
  • Sicuro per le donne incinte. Non ha alcun impatto negativo sulla salute della madre, del feto, dell'apporto di sangue placentare;
  • Non influisce sulla pressione sanguigna;

svantaggi

I bastoncini di alghe per la divulgazione, con tutte le loro qualità, hanno un lato debole:

  • Portano disagio;
  • Può provocare sensazioni di malessere;
  • Accompagnato da secrezioni sanguinolente;
  • Provocare uno sfogo di liquido amniotico;
  • In rari casi, causano disturbi infiammatori o infettivi in ​​una donna.

Se introdotto in modo errato, entra nella cavità dell'organo genitale.

Controindicazioni

Non ci sono praticamente limitazioni d'uso.

Non utilizzato per:

  • Sintomi di disturbi ginecologici: colpite, ceurite;
  • Intolleranza individuale allo iodio;
  • Malattie: foruncolosi, nefrite;
  • Esacerbazione di patologie croniche del tratto gastrointestinale.

Le alghe vengono vendute attraverso una rete di farmacie. Ha diversi tipi di medicinali: bastoncini ginecologici, tallo in forma secca, in polvere, in compresse. Ogni prodotto è naturale, realizzato con materie prime di alta qualità e ha istruzioni. Puoi comprare al prezzo di 300 rubli.

Le recensioni per le alghe sono molto diverse, ma la maggior parte delle donne, nonostante il fatto che il loro uso sia caratterizzato ". insopportabilmente doloroso, bruciore, disagio. ", Sono soddisfatto che i tentativi passino più velocemente, il bambino passa attraverso il canale del parto con meno ferite, si evita il taglio cesareo.