Le compresse vaginali "Klion-D" mi sono state prescritte da un ginecologo quando ho fatto domanda per spiacevoli perdite vaginali. Nonostante il prezzo di questo farmaco sia piuttosto basso, (secondo il medico) aiuta molto efficacemente e rapidamente a sbarazzarsi di tali problemi, essendosi affermato per molti anni. Infatti, dopo pochi giorni di utilizzo, tutti i sintomi di infiammazione sono scomparsi..

Dopo l'esame, il ginecologo ha fortemente consigliato di iniziare a prendere Klion-d. Ho preso due pacchetti contemporaneamente, tenendo conto dell'intero corso e il prezzo è salito. Il tordo è passato, dopodiché non è stato richiesto alcun ulteriore intervento Mi è piaciuto l'azione, tutti i sintomi sono scomparsi abbastanza rapidamente. Ora non è necessario andare per un secondo appuntamento, ho notato che la malattia è andata per sempre.

Klion-d è stato prescritto dal medico dopo aver scoperto la Candida spp. in una macchia. Successivamente, mi è stato prescritto un ciclo di trattamento e per questo sono state selezionate pillole testate nel tempo. Non credo che questo medicinale sia nuovo, il mio amico è stato trattato con esso e quindi non ero preoccupato. Gli effetti collaterali sono ovviamente elencati, ma non ho avuto niente del genere. Ma dopo l'applicazione, il problema è andato via.

Il farmaco Cliod D è stato prescritto da un ginecologo. La diagnosi è la gardnerellosi. In linea di principio, il medico ha spiegato che non c'era niente di particolarmente sbagliato in questo. Ma è ancora spiacevole. Queste compresse sono state utilizzate per via vaginale prima di coricarsi per 10 giorni. Trasferito normalmente. L'unica cosa è che è meglio inumidire un po 'con acqua prima dell'uso. E durante le mestruazioni, non puoi usare. Ma tutto è andato bene per me in questo senso. I sintomi sono scomparsi in soli due giorni. Vado presto per i test di controllo. Spero che tutto sia ok. Mi sento bene.

Due mesi fa, ho iniziato ad avere una strana secrezione e dolore nell'addome inferiore. Ho chiesto aiuto al mio ginecologo, che dopo esami e esami mi ha prescritto. Klion-D 100. Il costo è piccolo, l'efficienza è buona. L'unico inconveniente è che sono asciutti e devono essere messi a bagno in acqua tiepida prima dell'uso, ma queste sono sciocchezze. Non funziona immediatamente. Solo dopo la terza applicazione, la secrezione spiacevole è diminuita, il dolore è diminuito. Dopo aver completato l'intero ciclo di trattamento, ero completamente guarito e non avevo più bisogno di una seconda visita dal ginecologo.

A volte voglio davvero ricordare la mia giovinezza. L'ho fatto come in quella battuta, mio ​​marito è andato a pescare e io sono andato al compleanno del mio amico. Tra gli ospiti c'era Edward, il mio ex ammiratore dai tempi della scuola. "Oggi il nostro amore platonico si trasformerà in vivo, reale" - mi sussurrò all'orecchio per tutta la sera. Le sue parole gentili e lo champagne hanno fatto il loro lavoro, e così è successo. E pochi giorni dopo, non solo io, ma anche mio marito, abbiamo contratto la tricomoniasi. Non so con cosa sia stata trattata la mia fidanzata, ma mi sono comprato le compresse vaginali Klion-d.

Un buon farmaco per combattere vari tipi di vaginite. Con l'aiuto di Klion-d, mi sono sbarazzato del mughetto in 10 giorni. È molto comodo usare questo farmaco, una volta al giorno durante la notte. Non sono state notate reazioni collaterali nel mio caso. È molto conveniente che Klion possa essere utilizzato durante la gravidanza senza timore di danneggiare il bambino. Consiglia questo farmaco.

  • Catalogare
  • Le nostre farmacie
  • Articoli
  • Promozioni
  • notizia

Installa l'applicazione mobile ASNA

Lascia il tuo numero di telefono: ottieni un collegamento per l'installazione

© 2005-2020. ASNA. Tutti i diritti riservati
LLC "ASNA", TIN 7728850310, OGRN 1137746645585, sede legale (indirizzo effettivo): 129226, Mosca, st. Dokukina, 16, edificio 1, 6 ° piano. Telefono: +7 (495) 223-3403
Licenza n. FS-99-02-006765 del 12 settembre 2018.

Klion-D 100

Composizione

Una candela contiene 0,1 g del principio attivo metronidazolo + miconazolo nitrato 0,1 g + eccipienti (biossido di silicio, povidone, acido tartarico, sodio lauril solfato, magnesio stearato, sodio bicarbonato, sodio carbossimetile, ipromellosa, lattosio, crospovidone, amido).

Modulo per il rilascio

Supposte vaginali di colore bianco in strisce da 10 supposte, in cartoni da 1 striscia.

effetto farmacologico

Agente antibatterico, antiprotozoico e antimicotico utilizzato in ginecologia.

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'azione del farmaco è dovuta all'effetto complesso sulla microflora della vagina, i suoi componenti.

Il miconazolo è un agente antifungino che distrugge dermatofiti e lieviti, ma non disturba il pH e non distrugge la microflora sana nella vagina. La sostanza influenza direttamente la sintesi dei componenti lipidici nella membrana del fungo, distruggendolo così. Non penetra nel sangue e non si trova nei reni e negli organi escretori, il 90% rimane nella vagina. Concentrazione massima - dopo 8 ore.

Il metronidazolo è un antibiotico. Inibisce la sintesi di RNA e DNA di batteri distruttivi ripristinando il gruppo 5-nitro con proteine ​​di trasporto all'interno della cellula. Dopo essere entrato nella vagina, entra nel flusso sanguigno. La sua massima concentrazione nel sangue (metà della dose somministrata) può essere rilevata dopo 9 ore.

Indicazioni per l'uso

A cosa serve Klion-D 100??

  • dal tordo;
  • per il trattamento delle vaginiti, causate dal batterio Trichomonas spp. e Candida spp.

Controindicazioni

Il medicinale non può essere utilizzato nel 1 ° trimestre di gravidanza e con l'allattamento al seno e per i bambini.

È inoltre escluso l'uso del farmaco per pazienti con allergia al farmaco ai componenti del farmaco, con malattie del fegato, del sistema nervoso centrale e leucopenia.

Effetti collaterali

  • disagio, bruciore e prurito sulla mucosa;
  • vomito, costipazione o diarrea, nausea, sapore metallico in bocca;
  • vertigini, leucocitosi e mal di testa;
  • l'urina può diventare bruno-rossastra, compaiono eruzioni cutanee.

Istruzioni per l'uso Klion-D 100 (Modo e dosaggio)

La durata della somministrazione e il dosaggio del farmaco devono essere prescritti dal medico, a seconda del decorso e del grado della malattia.

Secondo le istruzioni per le candele Klion-D 100, una candela viene iniettata di notte, 10 giorni. Prima dell'uso, inumidire leggermente con acqua. Di norma, vengono prescritte anche compresse Klion.

Overdose

I sintomi di sovradosaggio sono nausea, vomito e altre manifestazioni aumentate di effetti collaterali. Se il farmaco entra nel sistema digestivo, vale la pena eseguire la lavanda gastrica, assumere enterosorbenti ed emodialisi.

Interazione

Il farmaco non è combinato con etanolo, disulfiram, miorilassanti non depolarizzanti, cimetidina, preparati di litio.

Durante l'assunzione di anticoagulanti indiretti, vale la pena monitorare ulteriormente l'indice di protrombina.

L'efficacia del metronidazolo è ridotta se combinato con fenobarbital e fenitoina.

Condizioni di vendita

Prescrizione richiesta.

Condizioni di archiviazione

In un luogo buio e fresco, protetto dai bambini, temperature fino a 30 gradi.

Data di scadenza

istruzioni speciali

L'uso di supposte per le mestruazioni dovrebbe essere coordinato con il medico. Di solito dovresti fare una pausa durante il ciclo e continuare dopo la fine del ciclo..

Klion-D 100

Valutazione 4.2 / 5
Efficienza
Qualità del prezzo
Effetti collaterali

Klion-D 100 (Klion-D 100): 4 recensioni di medici, 4 recensioni di pazienti, istruzioni per l'uso, analoghi, infografiche, 1 forma di rilascio.

Recensioni dei medici su klion-d 100

Valutazione 3.3 / 5
Efficienza
Qualità del prezzo
Effetti collaterali

Buona efficienza. Prezzo accettabile.

Provoca reazioni allergiche (forte prurito) in pazienti con intolleranza al miconazolo. Prima dell'uso, è necessario leggere le istruzioni, i pazienti dimenticano di inumidire la pillola prima della somministrazione.

Prescrivo il farmaco per vaginosi batterica, vaginite mista, candidosi urogenitale.

Valutazione 4.2 / 5
Efficienza
Qualità del prezzo
Effetti collaterali

Un buon rimedio, allevia la metà femminile della Russia dal "tordo" in modo efficiente ed efficiente. Usato da mia moglie dopo un intervento chirurgico alla cervice per eliminare complicazioni postoperatorie e infezioni + vaginiti). Comoda forma di rilascio (compressa a forma di goccia). Effetti collaterali minimi. Il prezzo è normale.

Prima dell'uso è necessaria la consultazione con un ginecologo.

Valutazione 4.6 / 5
Efficienza
Qualità del prezzo
Effetti collaterali

Questo farmaco è adatto per il trattamento della vaginite candidale, nonché nel complesso del trattamento combinato delle infezioni vaginali. Alta efficienza di trattamento. Comoda forma di rilascio. Prezzo accettabile. Accettato solo su prescrizione.

Gli effetti collaterali si osservano sotto forma di nausea, un sapore metallico in bocca.

Valutazione 4.6 / 5
Efficienza
Qualità del prezzo
Effetti collaterali

Il farmaco è buono. Lo uso nella mia pratica per il trattamento di vaginosi batteriche, vaginiti da candida e infezioni miste. La dose di metronidazolo e miconazolo nella preparazione è ottimale. Il corso del trattamento è di 10 giorni. Prezzo abbordabile.

Ad alcune donne con intolleranza al metronidazolo non dovrebbe essere prescritto..

Recensioni dei pazienti su Klione-d 100

Le candele sono buone, molto efficaci. Aiutano contro varie malattie femminili, compreso il mughetto. Lo svantaggio è, ovviamente, il prezzo. Nella mia città sono piuttosto costose, un ordine di grandezza più di qualsiasi altra candela! Il guscio non è liscio, ma ruvido, quindi è imperativo immergerlo in acqua prima dell'iniezione, altrimenti risulterà molto sgradevole e poco efficace. Dopo l'introduzione, anche le sensazioni non sono molto piacevoli, prude e brucia, ma puoi tollerarlo per un breve periodo.

Nell'ultima settimana di gravidanza, hanno messo la conservazione. Dopo aver superato tutti i test, hanno trovato vaginiti e mughetto. Il medico ha prescritto Klion-D 100 compresse vaginali. Il farmaco mi andava bene. Non ci sono stati effetti collaterali, sebbene sia un antibiotico. Il prezzo è ragionevole. Ci sono voluti 3 pezzi per risolvere il problema. Secondo me, questo è un vantaggio per l'efficacia del trattamento del mughetto. Gli svantaggi erano: la necessità di inumidire la compressa con acqua prima dell'uso (il medico si è dimenticato di informare all'inizio, quindi il primo non si è sciolto bene e ha fornito un minimo di trattamento); impossibilità di allattamento al seno, poiché il farmaco penetra completamente nel latte materno (dopo il parto, è diventato necessario utilizzare nuovamente "Klion-D 100").

Nelle ultime settimane di gravidanza sono stata nuovamente visitata dall'odiato tordo. Quanto ho sofferto con lei per 9 mesi, quello che non ho usato, è tornata ostinatamente! Quando era già impossibile ignorare il prurito, il ginecologo ha scritto questa volta "Klion-D". Durante l'utilizzo ho avuto una fortissima sensazione di bruciore, semplicemente insopportabile, che è durata circa 10 minuti. Apparentemente perché la mucosa era già danneggiata. Il farmaco non mi si addiceva categoricamente. Con il dolore a metà, ho potuto usare solo 2 compresse, non ho continuato, ho dovuto cercare un sostituto.

Il farmaco è stato prescritto per il trattamento complesso dell'adnexite. Il farmaco ha aiutato, ma poiché il trattamento era complesso, è stato completato con successo. Non troppo costoso rispetto a molti farmaci antifungini. Il farmaco è stato prescritto da un ginecologo ed è dispensato su prescrizione, non è consigliabile utilizzarlo senza consultare un medico, ha controindicazioni. Come agente antifungino, è abbastanza efficace.

Moduli di rilascio

Istruzioni per l'uso di kliona-d 100

Breve descrizione

Klion-D 100 (metronidazolo + miconazolo) è un farmaco a due componenti combinato per l'uso nella pratica ginecologica. È indicato per l'infiammazione combinata della vagina causata da Trichomonas e Candida. Prurito e iperemia nella zona genitale, dolore durante la minzione, perdite vaginali e un odore sgradevole sono compagni costanti dell'infiammazione vaginale (vaginite), che molto spesso si sviluppa a causa della tricomoniasi e della candidosi. L'agente eziologico della candidosi è il fungo microscopico Candida. L'equilibrio tra microflora vaginale saprofitica e potenzialmente patogena è mantenuto dai batteri lattici (lattobacilli). Inibiscono la crescita e la riproduzione della candida rilasciando acido lattico e perossido di idrogeno. Tuttavia, sotto l'influenza di una serie di fattori (indebolimento del sistema immunitario, insufficienza ormonale, gravidanza, aumento dello stress psico-emotivo), questo equilibrio può essere disturbato, a seguito del quale si sviluppa la candidosi. Successivamente, possono unirsi altre infezioni, il che complica notevolmente il trattamento. A questo proposito, i ginecologi attualmente danno la preferenza ai farmaci combinati per il trattamento delle infezioni vaginali, i cui componenti sono attivi sia contro i funghi (candida) che contro i batteri. Un esempio lampante di un tale farmaco è Klion-D 100 della società farmaceutica ungherese "Gedeon Richter", la cui azione è determinata dai suoi componenti costitutivi..

Il metronidazolo è attivo contro protozoi e batteri, perché è in grado di penetrare nella parete cellulare dell'agente patogeno, provocandone la morte. Il miconazolo è efficace nel trattamento delle infezioni fungine della vagina, incl. candidosi. Klion-D 100 fornisce un equilibrio nella composizione qualitativa e quantitativa della microflora vaginale e portando l'equilibrio acido-base alla norma fisiologica. Il farmaco riduce il rischio di complicanze dopo l'aborto e l'impianto di un dispositivo intrauterino di 4,83 volte. L'uso di Klion-D 100 prima degli interventi chirurgici ginecologici abbrevia i tempi di recupero e riduce il rischio di complicanze postoperatorie. L'elevata efficienza del farmaco consente di escludere l'uso di farmaci antinfiammatori sistemici che hanno un gran numero di effetti collaterali indesiderati. Kliona-D 100 è ben tollerato e ha un profilo di sicurezza favorevole. Il farmaco è attivo contro Trichomonas, Garnerella, Bacteroids, Fusobacteria, Velionella, Prevotella, Clostridia, Peptococcus e numerosi altri batteri. Nella pratica pediatrica è consentito l'uso del farmaco dall'età di 12 anni. Singola dose - 1 compressa vaginale. La durata del corso del farmaco è di 10 giorni in combinazione con la somministrazione orale aggiuntiva di preparati di metronidazolo. Klion-D 100 non è compatibile con l'alcol. Durante il trattamento, è necessario rinunciare all'attività sessuale.

Farmacologia

Farmaco combinato con effetti antibatterici, antiprotozoari e antifungini per uso intravaginale.

Metronidazolo, un derivato del nitro-5-imidazolo. Il suo meccanismo d'azione consiste nella riduzione biochimica del gruppo 5-nitro da parte delle proteine ​​di trasporto intracellulare di microrganismi anaerobici e protozoi. Il ridotto gruppo 5-nitro del metronidazolo interagisce con il DNA della cellula dei microrganismi, inibendo la sintesi dei loro acidi nucleici, che porta alla morte dei microrganismi.

È attivo contro Trichomonas vaginalis, Entamoeba histolytica, Gardnerella vaginalis, Giardia lamblia, nonché contro gli anaerobi obbligati Bacteroides spp. (compresi B. fragilis, B. ovatus, B. distasonis, B. thetaiotaomicron, B. vulgatus), Fusobacterium spp., Veillonella spp., Prevotella spp. (Prevotella bivia, Prevotella buccae, Prevotella disiens) e alcuni microrganismi gram-positivi (Eubacterium spp., Clostridium spp., Peptococcus spp., Peptostreptococcus spp.). La MIC per questi ceppi è 0,125-6,25 μg / ml.

I microrganismi aerobi e gli anaerobi facoltativi sono resistenti al metronidazolo, ma in presenza di flora mista (aerobi e anaerobi), il metronidazolo agisce sinergicamente con antibiotici efficaci contro gli aerobi.

Il miconazolo ha un effetto antifungino contro dermatofiti e lieviti. Con l'uso intravaginale è attivo principalmente contro la Candida albicans. Il miconazolo inibisce la biosintesi dell'ergosterolo nei funghi e modifica la composizione di altri componenti lipidici nella membrana, che porta alla morte delle cellule fungine. Il miconazolo non altera la composizione della normale microflora e del pH vaginale.

Farmacocinetica

Con la somministrazione intravaginale, il metronidazolo viene assorbito nella circolazione sistemica. La concentrazione massima di metronidazolo nel sangue viene determinata dopo 6-12 ore ed è circa il 50% della concentrazione massima che
raggiunto (dopo 1-3 ore) dopo una singola dose di una dose equivalente di metronidazolo all'interno.

L'assorbimento sistemico del miconazolo dopo somministrazione intravaginale è basso.

Il metronidazolo passa nel latte materno e nella maggior parte dei tessuti, attraversa la barriera ematoencefalica e la placenta.
Legame alle proteine ​​plasmatiche - meno del 20%.

Viene metabolizzato nel fegato per idrossilazione, ossidazione e glucuronidazione. L'attività del metabolita principale (2-ossimetronidazolo) è il 30% dell'attività del composto originario.

Escreto dai reni - 60-80% della dose del farmaco di azione sistemica (20% di questa quantità invariata).

Il metabolita del metronidazolo, 2-ossimetronidazolo, colora le urine bruno-rossastro a causa della presenza di un pigmento idrosolubile derivante dal metabolismo del metronidazolo. Gli intestini vengono escreti - 6-15% della dose del farmaco di azione sistemica.

Si rompe rapidamente nel fegato.

Supera male le barriere istoematologiche. 8 ore dopo l'applicazione del farmaco, il 90% del miconazolo è ancora presente nella vagina. Il miconazolo immodificato non è rilevabile nel plasma o nelle urine.

Modulo per il rilascio

Le compresse vaginali sono quasi bianche, ovali, biconvesse, con un'estremità appuntita, con impresso "100" su un lato.

DosaggioConfezioneConservazioneVenditaData di scadenza
1 scheda.
metronidazolo100 mg
nitrato di miconazolo100 mg

Eccipienti: sodio lauril solfato - 0,5 mg, biossido di silicio colloidale - 7 mg, magnesio stearato - 13 mg, povidone - 26 mg, bicarbonato di sodio - 90 mg, acido tartarico - 100 mg, sodio carbossimetil amido (tipo A) - 100 mg, crospovidone - 100 mg, ipromellosa - 190 mg, lattosio monoidrato - 473,5 mg.

10 pezzi. - strisce di alluminio (1) - pacchi di cartone.

Dosaggio

Intravaginale. 1 compressa vaginale (precedentemente inumidita con acqua) viene iniettata in profondità nella vagina la sera prima di andare a letto per 10 giorni in combinazione con l'assunzione del farmaco metronidazolo all'interno.

Overdose

Non ci sono dati sul sovradosaggio con l'uso intravaginale di metronidazolo. Tuttavia, con l'uso simultaneo di metronidazolo per via orale, possono svilupparsi effetti sistemici.

Sintomi di un sovradosaggio da metronidazolo: nausea, vomito, dolore addominale, diarrea, prurito generalizzato, sapore metallico in bocca, disturbi del movimento (atassia), vertigini, parestesia, convulsioni, neuropatia periferica, leucopenia, urine scure.

Non sono stati identificati sintomi di sovradosaggio da miconazolo.

Trattamento: in caso di ingestione accidentale di un gran numero di compresse vaginali Kliona-D 100, se necessario, è possibile eseguire la lavanda gastrica, l'introduzione di carbone attivo e l'emodialisi. Il metronidazolo non ha un antidoto specifico. Il metronidazolo ei suoi metaboliti sono ben eliminati dall'emodialisi. Se compaiono sintomi di sovradosaggio, si raccomanda una terapia sintomatica e di supporto.

Interazione

Poiché l'assorbimento sistemico del miconazolo è basso, le interazioni con altri farmaci sono mediate dal metronidazolo.

Il metronidazolo è compatibile con sulfonamidi e antibiotici.

Con l'uso simultaneo di alcol, provoca reazioni simili al disulfiram (crampi addominali, nausea, vomito, mal di testa, arrossamento della pelle). L'uso combinato con disulfiram è inaccettabile (effetto additivo, può causare confusione).

Il farmaco è in grado di potenziare l'effetto degli anticoagulanti indiretti. Il tempo di protrombina può aumentare; pertanto, è necessario un aggiustamento della dose degli anticoagulanti indiretti.

Non è consigliabile combinare il farmaco con miorilassanti non depolarizzanti (bromuro di vecuronio).

Gli induttori di enzimi di ossidazione microsomiale nel fegato (p.es., fenitoina, fenobarbital) possono accelerare l'eliminazione del metronidazolo, che porta a una diminuzione della sua concentrazione nel plasma sanguigno.

La cimetidina inibisce il metabolismo del metronidazolo, che può portare ad un aumento della sua concentrazione nel siero del sangue e ad un aumento del rischio di effetti collaterali.

È possibile aumentare la concentrazione di litio nel plasma sanguigno durante il trattamento con metronidazolo, pertanto, prima di iniziare l'uso di Klion-D 100, è necessario ridurre la dose di litio o interrompere l'assunzione durante il trattamento.

Effetti collaterali

Reazioni locali: bruciore, prurito, dolore e irritazione della mucosa vaginale; perdite vaginali dense, bianche, mucose, inodori o deboli; una sensazione di bruciore o irritazione del pene del partner.

Dall'apparato digerente: nausea, vomito, alterazione del gusto, sapore metallico in bocca, diminuzione dell'appetito, dolore addominale di natura spastica, costipazione o diarrea.

Dal lato del sistema nervoso centrale: mal di testa, vertigini.

Dal sistema ematopoietico: leucopenia o leucocitosi.

Reazioni allergiche: orticaria, prurito della pelle, eruzione cutanea.

Dal sistema urinario: colorazione rosso-marrone dell'urina dovuta alla presenza di un pigmento idrosolubile (metabolita metronidazolo - 2 ossimetronidazolo), formato a seguito del metabolismo del metronidazolo.

Indicazioni

Controindicazioni

  • leucopenia (inclusa una storia);
  • lesioni organiche del sistema nervoso centrale (inclusa l'epilessia);
  • insufficienza epatica;
  • gravidanza (io trimestre);
  • periodo di allattamento (allattamento al seno);
  • bambini sotto i 12 anni;
  • ipersensibilità a componenti di medicina;
  • ipersensibilità ad altri azoli.

Con cautela, il farmaco deve essere prescritto per il diabete mellito, disturbi della microcircolazione.

Funzionalità dell'applicazione

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

Klion-D 100 è controindicato per l'uso nel primo trimestre di gravidanza. L'uso del farmaco nel II e III trimestre è possibile solo nei casi in cui il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto.

Il metronidazolo viene escreto nel latte materno. Durante il periodo dell'allattamento al seno, l'uso di Klion-D 100 è controindicato. Se necessario, l'uso del farmaco durante l'allattamento dovrebbe interrompere l'allattamento al seno.

Domanda di violazioni della funzionalità epatica

istruzioni speciali

Durante il periodo di uso di droghe, non deve essere consumato alcol (rischio di reazioni simili al disulfiram).

Durante il periodo di utilizzo del farmaco, si raccomanda di astenersi dal rapporto sessuale. Si raccomanda il trattamento simultaneo dei partner sessuali.

Il metronidazolo può immobilizzare i treponemi, risultando in un test TPI falso positivo (test di Nelson).

Controllo dei parametri di laboratorio

Quando si utilizza Klion-D 100, si può osservare una leggera leucopenia, pertanto è consigliabile monitorare il quadro ematico (conta leucocitaria) all'inizio e alla fine della terapia.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e utilizzare meccanismi

Se compaiono effetti collaterali dal sistema nervoso centrale, si dovrebbe astenersi dal guidare veicoli e lavorare con meccanismi potenzialmente pericolosi.

Una descrizione dettagliata delle supposte Klion-D e del loro uso in ginecologia

Molto spesso, il corpo femminile diventa vulnerabile a processi patologici causati dalla microflora patogena. Trichomonas vaginale, funghi del genere Sandida possono causare malattie gravi, che sono accompagnate dalla comparsa di dolore, una sensazione di prurito.

Pongono il rischio di infezione del partner sessuale e, al momento del parto, possono infettare un neonato. Per eliminare queste patologie, i farmaci vengono prescritti sotto forma di supposte, che vengono utilizzate localmente in ginecologia e si chiama Klion-D.

  1. Composizione
  2. Effetti farmacologici di Klion-D
  3. Dosaggio di Klion-D
  4. Modalità di applicazione
  5. Indicazioni per l'uso
  6. L'uso di supposte Klion-D durante la gravidanza
  7. Uso di Klion-D per il mughetto
  8. Utilizzare per la tricomoniasi
  9. Domanda di mestruazioni
  10. Applicazione di Klion-D per malattie renali ed epatiche
  11. Controindicazioni
  12. Effetti collaterali di Klion-D
  13. Overdose
  14. Azione con l'alcol
  15. istruzioni speciali
  16. Interazione
  17. Analoghi
  18. Prezzo
  19. Recensioni
  20. Periodo di validità e condizioni di dispensazione nella catena di farmacie

Composizione

Le compresse vaginali Klion-D contengono in proporzioni uguali componenti come:

  1. Metronidazolo (un agente che sopprime la microflora batterica e ha un effetto antiprotozoico).
  2. Miconazolo (agente antifungino)

Ulteriori componenti nella composizione di questa sostanza includono:

  1. Acido siliconico.
  2. Sterato di magnesio.
  3. Lattosio monoibrido.
  4. Povidone.

Questi ingredienti aggiuntivi assicurano un buon assorbimento e tolleranza di questo farmaco..

Effetti farmacologici di Klion-D

A causa del fatto che in questo farmaco due potenti forme di dosaggio sono combinate in modo ottimale, l'effetto terapeutico nel trattamento di patologie fungine di diversa genesi si ottiene molto rapidamente.

  1. Il miconazolo colpisce la microflora patogena a livello cellulare, distrugge la loro membrana, dopo di che perdono la loro capacità di moltiplicarsi ei microrganismi muoiono. Le buone qualità di questo ingrediente includono quanto la concentrazione nel flusso sanguigno umano non aumenta durante il suo utilizzo.
  2. Il picco massimo della sua azione si osserva 8 ore dopo una singola applicazione..
  3. Il buon effetto terapeutico del metronidazolo si basa sulla capacità di questo composto chimico di penetrare nella struttura del DNA dei microrganismi, questo interrompe il processo di divisione cellulare, inibisce la loro crescita e impedisce loro di moltiplicarsi.
  4. Dopo la scadenza del periodo di trattamento con Klion-D, i prodotti della sua emivita vengono escreti insieme all'urina (in questo caso, il colore dell'urina può cambiare in marrone o rossastro).

Dosaggio di Klion-D

  1. Le supposte vaginali Klion-D, di solito devono essere inserite una volta al giorno. È meglio somministrarli prima di andare a letto..
  2. Dopo la loro introduzione, si consiglia di alzarsi dal letto il meno possibile. Ciò garantirà un buon assorbimento del farmaco..
  3. La durata del trattamento è stabilita dal medico, di solito non supera i 10 giorni..
  4. Soprattutto, quando la terapia Klion-D viene eseguita in combinazione, utilizzando le compresse.

Modalità di applicazione

Prima di utilizzare le supposte vaginali Klion-D, è necessario eseguire la seguente procedura:

  1. Si consiglia alla donna di fare un lavaggio di alta qualità. In questo caso è necessario utilizzare sostanze saponose delicate che non permettano di alterare il normale equilibrio acido-base. A tale scopo, puoi utilizzare un gel che non utilizza coloranti o sapone per bambini..
  2. Successivamente, le mani, in particolare le falangi delle unghie, devono essere trattate con una soluzione contenente alcol, utilizzando un batuffolo di cotone.
  3. Prima di inserire la supposta vaginale, è necessario prendere una posizione sdraiata, inumidirla in acqua fredda e, con un'estremità appuntita, inserirla il più profondamente possibile nella vagina.

Tutte queste manipolazioni devono essere eseguite rapidamente, poiché sotto l'influenza del calore delle mani umane, le supposte possono perdere la loro forma e consistenza.

Indicazioni per l'uso

Infezione ginecologica, questa è la principale area di applicazione di Klion-D.

È nominato:

  • Se infettato da Trichomonas.
  • Per le infezioni da candida.
  • Vaginite di varia eziologia.
  • Gardnerellosi.

L'uso di supposte Klion-D durante la gravidanza

Durante il primo trimestre di gravidanza, avviene la deposizione e la formazione degli organi interni del futuro neonato. Pertanto, durante questo periodo, l'uso di candele dovrebbe essere evitato..

Nei successivi periodi di gravidanza è possibile l'uso del farmaco. Ma prima di ciò, il medico valuta attentamente tutti i pro ei contro di questo farmaco. La sua nomina avviene in casi estremi, quando la donna in travaglio ha davvero bisogno di eliminare la patologia che è causata dalla microflora fungina.

Gli ingredienti delle supposte Klion-D entrano nel latte materno in piccole quantità, il che rende impossibile l'uso di questo medicinale. Se, tuttavia, si verifica un appuntamento, l'allattamento al seno viene temporaneamente interrotto..

Uso di Klion-D per il mughetto

Il corso del trattamento per questa malattia patologica non deve superare i dieci giorni. La dose raccomandata è un uso singolo di supposte vaginali prima di coricarsi. Nessun trattamento al mattino.

Dopo 1 mese, se necessario, il corso del trattamento può essere ripetuto. Se il trattamento si è rivelato inefficace, è necessario condurre uno studio di laboratorio.

Crea una coltura batterica del contenuto vaginale e stabilisci la tolleranza del farmaco che può resistere alla microflora batterica.

Utilizzare per la tricomoniasi

Il corso del trattamento, il dosaggio e il metodo di somministrazione sono esattamente gli stessi del trattamento del mughetto. È inoltre consentito, se necessario, prolungare il corso dopo un mese..

Domanda di mestruazioni

Durante il ciclo mestruale, le donne sperimentano sanguinamento dalla vagina.

Se in questo momento metti una candela con questo farmaco, potrebbe parzialmente dissolversi in essi e, di conseguenza, non ha senso trattare la malattia, poiché il suo effetto terapeutico diminuisce, il che porta a un recupero incompleto dal processo patologico della malattia.

Applicazione di Klion-D per malattie renali ed epatiche

Come notato in precedenza, le supposte Klion-D per gravi danni al fegato (cirrosi, epatite di varie eziologie) non sono prescritte.

Anche l'insufficienza renale, nelle ultime fasi, preclude l'uso di questo farmaco.

Controindicazioni

Le candele Klion-D hanno poche restrizioni sul loro utilizzo. Ciò è dovuto al fatto che sono poco assorbiti nel flusso sanguigno e la loro concentrazione nel corpo è insignificante..

Ma, tuttavia, non dovrebbe essere preso nei seguenti casi:

  • Grave leucopenia.
  • Insufficienza renale o epatica acuta.
  • Grave epilessia con frequenti convulsioni e convulsioni.
  • Processi patologici che portano alla rottura del sistema nervoso centrale.
  • Malattia derivante da ridotta circolazione sanguigna.
  • Forme di diabete mellito nell'ultima fase.
  • La comparsa di un'allergia e i suoi sintomi a qualsiasi ingrediente delle supposte vaginali.
  • È inaccettabile eseguire la terapia con queste candele, durante l'assunzione di alcol, poiché l'alcol riduce significativamente l'efficacia dell'uso di Klion - D.

Effetti collaterali di Klion-D

Rispetto ad altri farmaci di questo gruppo farmacologico, le supposte Kliona-D sono considerate a bassa tossicità e causano pochi effetti collaterali.

A volte possono comparire i seguenti sintomi:

  • La comparsa di disturbi locali. Il paziente può avvertire la comparsa di arrossamento, una sensazione di presenza di un corpo estraneo nella vagina, i genitali possono prudere fortemente, bruciore, gonfiore dei genitali.
  • Aumento delle perdite vaginali.
  • A volte si verificano emicranie gravi.
  • Da parte dell'apparato digerente possono esserci disturbi del gusto, secchezza delle mucose del cavo orale, nausea, dolore spastico nell'addome inferiore, aumento della produzione di gas, diarrea.
  • Sulla pelle, a volte si può osservare orticaria e in casi molto gravi, ma molto raramente, si può sviluppare edema di Quincke.
  • L'emocromo e il colore delle urine possono cambiare.

Overdose

Quando si usano le supposte Klion-D, la comparsa dei sintomi di sovradosaggio si riduce quasi a zero.

Inoltre, il quadro clinico di un sovradosaggio può apparire se si verifica una somministrazione orale aggiuntiva di metronidazolo nel trattamento di condizioni patologiche.

I pazienti hanno:

  • Nausea accompagnata da vomito, un sapore metallico in bocca.
  • Potrebbe esserci dolore alla palpazione del fegato.
  • In rari casi, si può notare la comparsa di convulsioni e parestesie.
  • La manifestazione più grave di un sovradosaggio è la comparsa di edema di Quincke o shock anafilattico.

Al primo segno di sovradosaggio, il paziente deve:

  1. Sciacquare lo stomaco con acqua sufficiente, almeno 2 litri.
  2. Purifica l'intestino. Per fare questo, devi mettere un clistere.
  3. Assicurati di prendere enterosorbente, può essere Polysorb, Enterosgel, Sorbex, carbone attivo bianco.
  4. Si consiglia di mettere a letto il paziente, a causa della disidratazione, dare una bevanda riscaldante.

Azione con l'alcol

Questo farmaco non è combinato con l'uso di alcol.

L'alcol sopprime l'effetto e l'effetto positivo delle supposte Klion-D e, insieme a questo medicinale, ha anche un effetto negativo sul fegato.

E molto spesso può causare un aumento degli effetti collaterali, in ultima analisi, servire come motivo per l'abolizione di questo farmaco.

A volte, sotto l'influenza dell'alcol, il paziente può manifestare una reazione simile al disulfiram.

È accompagnato dalla comparsa di dolore acuto e parossistico nell'addome inferiore, dalla comparsa di vomito indomabile, dalla comparsa di mal di testa e da improvvise vampate di calore e sangue sul viso.

istruzioni speciali

Per prevenire la comparsa di effetti collaterali indesiderati, è necessario seguire alcune regole quando si utilizza questo farmaco:

  • Se ci sono chiare controindicazioni, la nomina delle candele è esclusa.
  • Non è consentita la ricezione parallela con bevande alcoliche.
  • Quando si allattano giovani madri, si consiglia di fare una pausa se questo farmaco viene prescritto.
  • La combinazione di questo medicinale con la terapia antibiotica richiede un'attenzione particolare per evitare effetti collaterali indesiderati..
  • Se la terapia anticoagulante si verifica contemporaneamente, il trattamento deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico. Ciò eviterà sanguinamento improvviso..
  • Fai attenzione quando guidi. Poiché questo strumento può influenzare la reazione e il comportamento di una persona in situazioni di emergenza.

Un buon effetto corretto dall'uso delle candele Klion-D può essere ottenuto solo se si osservano tutte le regole e le norme del loro utilizzo.

Pertanto è necessario:

  1. Se viene prescritto un trattamento, secondo le istruzioni, viene fornita la terapia del partner sessuale. In caso contrario, potrebbe verificarsi una reinfezione..
  2. Per la durata del trattamento, se il lavoro è collegato a processi automatici piegati, è meglio astenersi da esso, è necessario prendere un congedo per malattia per l'intero periodo di trattamento.
  3. Non è consentito fare sesso durante la terapia.
  4. È fondamentale monitorare, con l'aiuto di test di laboratorio, lo stato clinico del sangue (osservare il numero di leucociti e lo stato della formula dei leucociti).

Interazione

Le supposte Klion-D sono spesso utilizzate in combinazione con altri farmaci:

  • Un buon effetto si osserva quando sono combinati con terapia antibatterica, antibiotici ad ampio spettro, sulfonamidi. In questo caso, la via di somministrazione dei farmaci può essere diversa..
  • In caso di somministrazione simultanea con Disulfiram, possono verificarsi effetti collaterali, che si manifestano sotto forma di alterazione della coscienza. Non c'è compatibilità tra questi farmaci.
  • L'uso di supposte è controindicato nei casi di utilizzo di miorilassanti..
  • I farmaci che impediscono la coagulazione del sangue (anticoagulanti) possono aumentare l'indice di protrombina, questo dà luogo ad una diminuzione della loro dose.
  • Un gruppo di agenti farmacologici in grado di potenziare l'ossidazione microsomiale nel fegato (finitolo, fenobarbital) non sono associati all'assunzione di supposte Klion-D, poiché contribuiscono a una diminuzione della loro efficacia.
  • La cimetidina può ridurre significativamente l'escrezione dei componenti del metronidazolo, di conseguenza, questo porta allo sviluppo di effetti collaterali.
  • Le supposte vaginali Klion-D aumentano significativamente il livello di litio nel sangue, pertanto, è consigliabile ridurne il dosaggio o annullarlo completamente.
  • Nel caso del trattamento di processi patologici, questi farmaci non sono desiderabili per l'uso e l'uso parallelo di antisettici e soluzioni locali utilizzati per l'irrigazione. Questa combinazione di farmaci è in grado di sopprimere l'effetto positivo delle supposte vaginali..

Analoghi

Ci sono molti sostituti per Kliona-D.

Possono essere suddivisi condizionatamente in base alla loro composizione chimica. Cioè, avere una composizione chimica identica, o avere al centro un ingrediente che, nelle istruzioni, quando utilizzato, sarà simile in azione alle candele con Klion-D.

Consideriamo diversi analoghi:

  1. Metromicon Neo. La sua composizione, corrisponde quasi completamente ai componenti di Klion D.Ha uno spettro d'azione più ampio, in conseguenza del quale possono sostituire il farmaco Klion D nel trattamento dell'amebiasi e della giardiasi, processi patologici causati da infezione anaerobica.
  2. Vagiferon. Questo farmaco ha indicazioni simili a Klion-D, ma a differenza di lui, è attivo in relazione a infezioni miste, virus herpes simplex, micoplasma. Le controindicazioni si applicano principalmente alle donne in gravidanza e alle ragazze di età inferiore ai 18 anni.
  3. Metrowagin. Farmaco a base di metronidazolo, con un marcato effetto antibatterico e antimicrobico. La condizione principale per ottenere un pieno effetto terapeutico è l'uso da parte di entrambi i partner sessuali, un completo rifiuto dell'intimità sessuale per l'intero periodo di trattamento. Il medicinale è disponibile solo sotto forma di un unguento, elio o supposte vaginali. Il suo grande svantaggio sono molte controindicazioni..
  4. Wagisept. Un buon analogo, con una buona composizione chimica (Fluconazolo, Metronidazolo).
  5. Genizol. Un medicinale che contiene miconazolo nitrato (100 mg). Efficace contro i microrganismi gram-positivi e le infezioni fungine. Non utilizzato nel secondo e terzo trimestre di gravidanza. L'insufficienza renale è la ragione della sospensione del farmaco.
  6. McMiror. È un buon rimedio per il trattamento di patologie causate da Trichomonas vaginale o fungo candida. Il suo utilizzo è limitato ai soli casi di ipersensibilità. Questo è il criterio principale quando un farmaco è controindicato. In alcuni casi, al posto delle supposte, puoi usare una crema vaginale, che viene venduta con un comodo applicatore.

In ogni caso, dovresti aderire all'appuntamento preso dal medico. Ma a volte, a causa di problemi finanziari, è impossibile acquistare un medicinale in questa categoria di prezzo. In questo caso, è possibile utilizzare sostituti più economici..

Questi includono:

  • Difluzol (il prezzo non supera i 70 rubli.).
  • Itracon (100 rubli).
  • Econazolo (fino a 90 rubli).
  • Polygynax (90 rubli).
  • Pimafucin (fino a 150 rubli).
  • Santekvin (non più di 130 rubli).

Nella rete di farmacie, questo farmaco ha un costo che varia da 270 a 500 rubli per 10 pezzi. Le candele sono disponibili in confezioni di cartone. Sono accompagnati da un'annotazione sull'uso di questo farmaco..

I sostituti possono essere acquistati ai seguenti prezzi:

  1. Neo-Penotran nella quantità di 14 candele può essere acquistato per 930 rubli.
  2. Il pacchetto Metrovagin con dieci supposte costerà da 420 a 500 rubli.
  3. Metromicon-Neo. Una confezione di cartone contiene 2 blister da 7 pezzi. Il prezzo di questa forma di dosaggio non supera i 450 rubli.

Il prezzo in farmacia ha numeri più alti rispetto al negozio online.

Ma questo non significa che quando si acquista un prodotto medico al di fuori della rete di farmacie, verrà emessa un'assicurazione, che eviterà l'acquisto di un falso..

Pertanto, si consiglia di acquistare medicinali solo nella rete di farmacie, per confermare la loro qualità al momento dell'acquisto da un farmacista, è possibile richiedere un certificato.

Recensioni

Recensioni di pazienti che assumono il farmaco Klion-D 100:

Periodo di validità e condizioni di dispensazione nella catena di farmacie

Questo farmaco può essere acquistato in farmacia presentando una ricetta, che indicherà il nome del medico, ha fatto la sua firma e appone un sigillo individuale.

Puoi usare un frigorifero per conservarlo, questo eviterà di disturbarne la consistenza. Va tenuto presente che questo medicinale non finisce accidentalmente nelle mani dei bambini..

Recensioni KLION-D

Recensioni KLION-D

  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione
  • Reclami per la recensione
  • Condividi una recensione
  • Pagina di revisione

Prezzi KLION-D nelle farmacie

Scheda KLION-D 100. blister vaginale n. 10 Gedeon Richter (Ungheria)246 00Scheda Klion-d 100. vaginale. striscia n. 10 Gedeon Richter (Ungheria)162 77 Scheda KLION-D 100. vaginale. striscia 10 Gedeon Richter (Ungheria) Gedeon Richter, Ungheria253 34Scheda Klion-D 100. vaginale. No. 10193 80 Linguetta Klion-D vag N10207 50Tutte le farmacie

Analoghi di KLION-D

GINOFLOR

Istruzioni per l'uso
da 240 UAH
110.976 visualizzazioni

FURAZOLIDONE

Istruzioni per l'uso
da 43 UAH
107.170 visualizzazioni

SANTEQUIN

Istruzioni per l'uso
da 98 UAH
94.343 visualizzazioni

LATTOGINALE

Istruzioni per l'uso
da 267 UAH
Visualizzazioni 82.540

CLOTRIMAZOL

Istruzioni per l'uso
da 18 UAH
Visualizzazioni 77.494

Guarda anche

LATTICINI TURBIOTICI

WAGETTA

GYNODEK

FLUNOL

GUARNIZIONI VINALIGHT LOVE MOON (LOVE MOON) ANION

SANTEQUIN

Istruzioni KLION-D

Articoli

Come curare "convulsioni" - ferite agli angoli della bocca

Zayed, candidosi, streptococco, diminuzione dell'immunità, angulite

Frode commerciale: quale diagnosi ginecologica non può essere considerata attendibile

Ginecologo, tordo, cisti ovarica, inganno commerciale

Klion D. Le ragazze mi dicono!

- I trimestre di gravidanza;
- allattamento (allattamento al seno);
- ipersensibilità a componenti di medicina.

Gravidanza e allattamento

Klion-D 100 è controindicato per l'uso nel primo trimestre di gravidanza.
Se è necessario utilizzare Klion-D 100 durante l'allattamento, la questione dell'interruzione dell'allattamento al seno deve essere risolta.

Naturalmente, potrebbero esserci istruzioni diverse, quindi alcuni non hanno questi dati. Ho avuto il mughetto sia prima della gravidanza che all'inizio. Sono venuto dal dottore con un reclamo, dice di essere paziente fino a 3 mesi, le dico - Duc prude e lei - beh, gratta. Dopo il 3 ° mese, ha prescritto Klion-D.

Recensioni di Klion D.

Klion D 100 L'effetto del farmaco è dovuto all'effetto complesso sulla microflora della vagina, i suoi componenti. Nome latino: Klion-D 100. Produttore: Gedeon Richter OJSC, Ungheria.

Medici e donne su Klion D: durante la gravidanza, dal mughetto, durante l'allattamento.

Questionario sulle infezioni fungine

Risultato della votazione

Recensioni del medico Klion D.

Tutti i medici sono esperti nel nostro servizio. Documenti dei medici verificati.

Trattamento delle infezioni genitali.

Le farmacie offrono un farmaco affidabile e moderno per il trattamento delle infezioni genitali nelle donne - Klion D 100. Il farmaco contiene metronidazolo e miconazolo, che fornisce un effetto antimicrobico e antiprotozoico, e il miconazolo fornisce l'effetto antifungino di Klion D 100. Il farmaco è principalmente prescritto per trattamento di Trichomonas e infezioni fungine. Prodotto dalla famosa azienda farmaceutica ungherese Gedeon Richter, che garantisce l'alta qualità del farmaco. La confezione contiene 10 compresse vaginali. Il farmaco è approvato per l'uso in donne in gravidanza nel 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza. La prescrizione e il trattamento devono essere controllati dal medico.

Klion D 100

Klion D si riferisce a farmaci con effetti antimicrobici e antimicotici. Nella pratica ginecologica, vengono utilizzati sotto forma di compresse vaginali. I suoi principali ingredienti attivi sono metronidazolo e miconazolo. Il metronidazolo ha effetti antiprotozoici e antibatterici e il miconazolo ha effetti antifungini.
Klion D è in grado di fornire un'assistenza efficace nella lotta contro la candidosi e la tricomoniasi.
Klion D è controindicato per l'uso nel primo trimestre di gravidanza, poiché in questo periodo si formano tutti gli organi e i sistemi del feto. Questo farmaco ha un effetto negativo sullo sviluppo del feto e può portare alla sua morte..
Nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, Klion D può essere usato con cautela, ma è necessario essere costantemente monitorati da un ginecologo.
Non può essere utilizzato durante l'allattamento..

Klion-D 100

Klion-D 100 è un agente combinato con effetto antibatterico, antiprotozoico e antimicotico per la somministrazione per vagino. Contiene metronidazolo e miconazolo.

Il metronidazolo colpisce il DNA delle cellule dei batteri patogeni, blocca la formazione di materiale genetico, che porta alla distruzione del microrganismo. Ha un effetto dannoso su Trichomonas, gardnerella vaginalis, alcuni tipi di batterioidi, anaerobi obbligati, batteri G +.

Il miconazolo ha un effetto antimicotico contro dermatofiti, lieviti, inclusa la Candida albicans. Colpisce la struttura della cellula fungina, che porta alla sua morte, non cambia la composizione della microflora vaginale.

Buon farmaco. Lo uso nella mia pratica per il trattamento della vaginosi batterica, candidosi vaginale, nel trattamento delle infezioni miste. È possibile utilizzare nelle donne in gravidanza solo dal secondo trimestre, durante l'allattamento è controindicato. Tra gli aspetti positivi, posso notare il prezzo più basso del farmaco rispetto agli analoghi. Il farmaco è ben tollerato, gli effetti collaterali sono rari.