Sentirsi incinta nei primi giorni può essere come letargia e letargia. Ciò è dovuto alla rapida affaticabilità di una donna a causa dei cambiamenti ormonali. L'immunità diminuisce in modo significativo. L'indebolimento dell'immunità è una funzione protettiva grazie alla quale l'embrione non viene percepito dal corpo femminile come un oggetto estraneo. Nel primo trimestre, è importante che l'embrione prenda piede con successo e metta radici nell'utero..

Primi segni di gravidanza

La prima settimana di concepimento non è ancora la gravidanza. Nei primi 7-10 giorni, l'ovulo fecondato si sposta attraverso la tuba di Falloppio nella cavità uterina. Solo dopo il suo attaccamento alle pareti dell'utero possiamo parlare dell'inizio della gravidanza. Il corpo inizia a produrre uno speciale ormone della gravidanza - hCG. Sono i test di farmacia sensibili all'hCG che determinano la sua presenza nelle urine.

Quando l'uovo è attaccato all'utero, le membrane interne possono essere ferite. Per questo motivo, a volte c'è un piccolo spotting che dura non più di 2 giorni. Vale la pena distinguere tale scarica dalle mestruazioni..

Temperatura

Le donne che pianificano una gravidanza e monitorano l'inizio dell'ovulazione saranno in grado di scoprire il successo della fecondazione a temperatura basale. Durante la fecondazione, la temperatura scende leggermente a causa del rilascio dell'ormone estrogeno. Il giorno dopo, a causa della produzione di progesterone, la temperatura inizia a salire.

Tenere traccia della temperatura basale è utile se ci sono alcuni problemi con il concepimento. Ad esempio, la fecondazione non si è verificata per diversi mesi. Con la temperatura basale, una donna sarà in grado di monitorare il concepimento nelle prime fasi..

Freddo

A causa di un cambiamento nei livelli ormonali, una donna nei primi giorni avverte un leggero malessere. Sullo sfondo di una diminuzione dell'immunità, ARVI, può svilupparsi mal di gola. Nelle prime settimane c'è una diminuzione della temperatura corporea. Può verificarsi naso che cola, rinite allergica.

Durante questo periodo, è importante non trattare da soli i sintomi del raffreddore. Nella fase di deposizione di organi e tessuti, il trattamento deve essere trattato con la massima responsabilità. Per alleviare i sintomi della SARS, puoi usare mezzi sicuri: soda per i gargarismi, sale marino per lavare la cavità nasale.

È estremamente indesiderabile che l'embrione abbia una temperatura materna elevata. La riduzione della febbre dovrebbe essere eseguita sotto controllo medico. A casa, puoi applicare il ghiaccio sulla testa..

Cambiamenti nel seno e nell'utero

Nel primo trimestre, una donna può osservare gonfiore e tenerezza del seno. I capezzoli possono diventare doloranti. L'alone potrebbe scurirsi. A volte questi sintomi sono simili all'inizio delle mestruazioni..

Oltre al seno, la donna inizia improvvisamente a sentire l'utero, cioè a provare piccoli dolori tiranti o doloranti nell'addome inferiore. Durante il periodo di impianto dell'ovulo, si possono osservare coliche nell'utero.

Test HCG

È possibile determinare con precisione se una donna è incinta dal test hCG, dall'esame ginecologico e dai risultati degli ultrasuoni. I segni della gravidanza sono troppo simili ai sintomi delle malattie ginecologiche e infettive, quindi non dovresti fare affidamento esclusivamente sui sintomi. Anche un ritardo nelle mestruazioni è lontano dall'essere una prova di fecondazione. Le mestruazioni possono scomparire sotto l'influenza di stress, malattia, drammatica perdita di peso.

Durante le prime fasi della gravidanza, le perdite vaginali aumentano, ma la natura della leucorrea rimane invariata. Vale la pena essere cauti se il loro colore è cambiato, se il sangue si mescola alle secrezioni, se appare un odore pungente.

Reazione agli odori e cambiamenti nel gusto

Le sensazioni olfattive possono cambiare durante la gravidanza. Le donne hanno una forte reazione agli odori che in precedenza non erano un problema. Un odore sgradevole può causare nausea in una donna incinta..

Anche le abitudini alimentari cambiano. Un piatto preferito può diventare improvvisamente insapore, mentre aumenta la voglia di abbinamenti insoliti. Dopo il parto, le sensazioni gustative si uniformano, la donna inizia ad amare lo stesso cibo che amava nove mesi prima. Durante la gravidanza appare un aumento della salivazione..

Depressione

Un pianto irragionevole può apparire anche nelle donne psicologicamente stabili. Gli sbalzi d'umore sono associati al rilascio di progesterone. Inoltre, il pianto si osserva anche in quelle donne per le quali la gravidanza è desiderata e tanto attesa. Ma non puoi fare nulla contro gli ormoni, è così che funziona il corpo.

A causa dell'ipersensibilità, le donne incinte tendono a prendere tutto troppo vicino al cuore. Una donna durante questo periodo diventa permalosa, vulnerabile, impressionabile, fiduciosa e, soprattutto, suggestionabile. Pertanto, dovresti fare attenzione a varie informazioni dannose e non credere a tutto.

Minzione frequente

Sotto l'influenza dell'hCG, la circolazione sanguigna nella regione pelvica aumenta. Pertanto, nelle donne nelle prime settimane, aumenta la voglia di urinare. L'uso frequente della toilette è uno dei segni di un concepimento che si è verificato, sebbene i cambiamenti nella natura della minzione possano anche essere associati a malattie urologiche.

Quali altri segni potrebbero esserci

La sensazione di gravidanza dipende dalle caratteristiche individuali. Le donne possono avere tutti i sintomi in una volta o non averne..

Si possono osservare cambiamenti nel tratto gastrointestinale: compaiono disturbi delle feci, si intensificano i dolori di stomaco. Alcune donne provano dolore alla schiena. Possono svilupparsi problemi di pelle e acne. Ci sono lievi gonfiori alle gambe. Possono anche comparire emicranie. A volte si osserva una diminuzione della libido. Tuttavia, la maggior parte delle donne si sente benissimo durante questo periodo e continua a condurre uno stile di vita attivo..

Le sensazioni cambieranno durante la gravidanza. Ma spesso una donna ricorda proprio questi primi insoliti cambiamenti che avvengono nel suo corpo..

Il contenuto dell'articolo:

Ogni persona è unica per natura. Ciò che piace a qualcuno potrebbe non essere percepito affatto dagli altri. Lo stesso vale per le donne in una posizione: non si può indovinare per mesi sulla sua gravidanza, poiché non sono stati osservati sintomi sospetti, mentre in altre i primi segni compaiono già nella prima settimana di gravidanza. Alcune donne letteralmente il primo giorno del concepimento da qualche parte sentono interiormente che una nuova vita è sorta dentro di loro. Comunque sia, i medici aderiscono sempre ai sintomi generali che possono indicare una gravidanza. Naturalmente, alcune donne possono averne un intero elenco, mentre altre ne hanno solo alcune. Diamo un'occhiata più da vicino a loro..

Segni precoci di gravidanza

È noto che la fecondazione dell'uovo avviene durante il giorno. Successivamente (7-10 giorni dopo l'ovulazione) si verifica l'impianto e solo dopo possono comparire alcuni sintomi di gravidanza. Ciò è dovuto al fatto che l'embrione, che è saldamente attaccato alle pareti dell'utero, inizia a produrre un ormone chiamato gonadotropina corionica umana (hCG). Inizia a essere prodotto in modo intensivo dal primo giorno di gravidanza e entro il terzo mese il suo numero aumenta di diverse migliaia di volte. Dopo questo periodo, inizia a diminuire gradualmente. È a causa di questo ormone che tutti i sintomi della gravidanza sono più pronunciati nei primi 3 mesi. Dopotutto, non appena il suo livello nel corpo di una donna diminuisce, tutti i sintomi "dolorosi" scompaiono.

E così, nel normale corso della gravidanza, i suoi primi segni possono comparire a 1-2 settimane. Di regola, non sono molto pronunciati, ma se hai dei sospetti, puoi confermarli usando un test di gravidanza domestico. Dopotutto, l'hCG è una proteina che si manifesta attraverso l'urina di una donna incinta e più lungo è il periodo, più scura sarà la seconda striscia del test. Inoltre, un esame del sangue può anche confermare l'affidabilità della diagnosi, perché non contiene meno dell'ormone.

Per confermare i tuoi sospetti, parliamo più in dettaglio dei primi segni di gravidanza:

  1. Assenza o ritardo delle mestruazioni. Il sintomo più evidente della gravidanza è il ritardo delle mestruazioni. Se le mestruazioni non arrivano in tempo, le donne iniziano prima di tutto a sospettare una gravidanza. Il fatto è che il corpo della donna è dotato come segue: quando l'uovo matura, attraversa la tuba di Falloppio nell'utero, si verifica l'ovulazione (il corpo si prepara per una possibile gravidanza). Se il rapporto si verifica durante l'ovulazione e uno sperma entra nell'utero, l'uovo viene fecondato. Se non c'è stata fecondazione, la mucosa che copre lo strato interno dell'utero si allontana e iniziano le mestruazioni. Ma succede che le mestruazioni possono continuare anche dopo la fecondazione per diversi mesi o addirittura l'intera gravidanza. In ogni caso, se sei sicuro della tua situazione, qualsiasi dimissione sospetta dovrebbe allertarti ed essere motivo di cure mediche immediate. Dopotutto, questo può parlare sia di un possibile rischio di interruzione della gravidanza, quindi può essere solo un sanguinamento minore che può verificarsi durante il periodo di impianto (questa è la norma). Tutto dipende dalla natura della dimissione e dalle condizioni generali della donna incinta. Anche se il ciclo è in ritardo, potrebbe non significare sempre che sei incinta. Molto spesso ciò accade a causa di intensa eccitazione, stanchezza o stress. Può anche indicare la presenza di alcune malattie, ad esempio, la malattia policistica, l'erosione della cervice, ecc. Spesso, le mestruazioni non si verificano per molto tempo dopo un qualche tipo di intervento chirurgico. In genere, il corpo può riprendersi per diversi mesi..
  2. Dolore all'addome e al torace. Per molte donne, il primo sintomo della gravidanza è il fastidio al torace e un lieve dolore addominale. Dolore e crampi possono essere avvertiti già nella seconda settimana di gravidanza, perché durante questo breve periodo di tempo, il corpo inizia a ricostruirsi intensamente: tutti gli organi si stanno preparando per il lavoro attivo, a seguito della formazione del feto e della placenta, l'utero spesso si contrae, si osservano formicolio e disagio nell'addome inferiore. Inoltre, si verificano cambiamenti nel seno: le ghiandole mammarie si stanno preparando per l'imminente allattamento al seno, il latte si accumula gradualmente per il nascituro. Inoltre, puoi vedere come gli aloni sul petto (cerchi attorno ai capezzoli) sono cambiati, si sono scuriti e persino aumentati leggermente. Più lungo è il periodo di gestazione, più grande diventerà il seno stesso. Le vene sono chiaramente visibili sopra le ghiandole mammarie, che è associata ad una circolazione sanguigna accelerata durante la gravidanza. In effetti, durante questo periodo, la circolazione sanguigna aumenta del 40-50%. Ciò è necessario affinché il corpo della donna possa sopportare più facilmente la perdita di sangue durante o dopo il parto. Alcune donne, quando premono sul seno, osservano il rilascio di un liquido trasparente - anche questo è un chiaro segno di gravidanza.
  3. Debolezza generale del corpo. A causa dei cambiamenti ormonali nel corpo, una donna incinta spesso avverte stanchezza e debolezza costanti. Vuole anche dormire costantemente, in qualsiasi momento della giornata. A volte nelle prime settimane di gravidanza, la futura mamma avverte mal di gola o congestione nasale. In effetti, le forze la lasciano a causa del fatto che, trovandosi in una "posizione interessante", il metabolismo nel corpo accelera più volte. Questo, a sua volta, non accade inosservato e lei non si sente bene. Quanto ai sintomi del raffreddore, la gravidanza è esattamente il periodo in cui anche l'immunità "soffre". A causa della completa ristrutturazione del funzionamento di tutti gli organi e sistemi, le difese del corpo sono ridotte e c'è il rischio di prendere il raffreddore, anche in una stanza con aria condizionata. Quindi stai attento!
  4. Cambiamento dello stato emotivo. Un'ampia percentuale di donne incinte afferma che l'umore durante la gravidanza cambia dalla prima settimana. Inoltre, tutti questi cambiamenti possono essere completamente infondati. Ad esempio, la mamma potrebbe essere di buon umore e dopo pochi secondi potrebbe piangere, offendersi e gridare senza motivo. In generale, questa è la norma, perché un cambiamento nel background ormonale durante il periodo di gravidanza influisce notevolmente sullo stato emotivo di una donna incinta. Durante l'intero periodo, una donna può essere disturbata da varie domande ("il bambino si sta sviluppando normalmente?", "Come andrà il parto imminente?", Ecc.). Ecco perché sono comprensibili cambiamenti così bruschi nell'umore emotivo..
  5. Nausea e vomito. Questo sintomo è forse il sintomo più evidente durante la maggior parte della gravidanza. Già dalle prime settimane, la futura mamma inizia a non sentire una forte nausea, di regola, soprattutto tormenta la futura mamma al mattino. Poco dopo, a 4-5 settimane, compare il vomito insieme alla nausea. La condizione può essere aggravata da vari odori pungenti, che fanno sentire una donna ancora peggio. Ad esempio, le donne incinte spesso non percepiscono l'odore del profumo o anche l'odore del cibo, quindi cucinare può essere una vera tortura per loro. Tutto ciò è spiegato dal fatto che il corpo, preparandosi per portare un feto, si sbarazza di tutte le sostanze nocive, e quindi questi sintomi sono normali in questa condizione. Nel normale corso della gravidanza, questi sintomi scompaiono entro la fine di 3 mesi. Ma a volte ci sono casi in cui nausea e vomito tormentano una donna nel terzo trimestre di gravidanza. I medici chiamano questa condizione "gestosi" (tossicosi tardiva). Con una tale diagnosi, è obbligatorio essere curati in un ospedale sotto la supervisione di medici.
  6. Aumento delle secrezioni naturali. Già all'inizio della prima settimana di gravidanza, la futura mamma potrebbe notare quanto muco cervicale viene rilasciato. Se prima della gravidanza la dimissione era insignificante, ora il loro numero è aumentato più volte. Inoltre, in ogni donna sono di colore bianco, e in quelle che aspettano un bambino sono trasparenti con una struttura piuttosto viscida. Tutto ciò è normale, poiché questa scarica è necessaria per proteggere il feto da varie infezioni che possono penetrare nella cavità uterina. È grazie all'ormone progesterone, che ora è molto abbondante nel corpo, che vengono prodotte queste secrezioni.
  7. Variazione della temperatura basale. Molti medici affermano che questo metodo per rilevare la gravidanza precoce è molto affidabile. Per misurare la temperatura basale, non è necessario che tutti noi lo facciamo nel solito modo, vale a dire misurando la temperatura nel retto. Ma questo deve essere fatto al mattino, non appena ti sei svegliato. Dal momento che il tuo corpo non ha ancora subito alcuno stress, e quindi il risultato sarà sicuramente al 100%. Se c'è una gravidanza, il termometro mostrerà 37 gradi Celsius o più. Se il concepimento non è avvenuto, i tassi saranno bassi. Misurando la temperatura basale, puoi anche determinare il periodo di ovulazione, il momento più appropriato per il concepimento.
Tutti questi segni di gravidanza sono solo le loro possibili manifestazioni. Come già accennato, ogni donna è individuale e il corpo può reagire in modi completamente diversi al suo nuovo stato. In altre parole, se sospetti una gravidanza, solo uno specialista esperto può confermarlo al 100%..

  • Ricorda che in un tempo molto breve, la gravidanza è difficile da determinare con gli ultrasuoni. Un'analisi per hCG aiuterà a determinare la tua condizione in una data precoce..
  • Se sei preoccupato per il dolore nell'addome inferiore, assicurati di consultare il tuo ginecologo al riguardo. Poiché ciò può indicare sia una possibile interruzione della gravidanza, sia una leggera contrazione dell'utero. È molto pericoloso assumere antidolorifici da soli, perché può danneggiare il feto..
  • Se sai per certo che presto diventerai madre, la tua vita dovrebbe cambiare radicalmente. Questo vale per il cibo, che dovrebbe contenere solo cibi sani, abbandonare completamente tutte le cattive abitudini e riposare di più..
  • Poiché tutte le donne in gravidanza, a causa di cambiamenti nei livelli ormonali, lo stato emotivo cambia notevolmente, è consigliabile contattare uno psicologo in modo che possa aiutarti a "riprendere i tuoi sensi".
  • Non farti prendere dal panico se la tua gravidanza non procede come quella di un'amica o come te l'ha raccontata tua madre. Ogni organismo reagisce a modo suo allo sviluppo di una nuova vita in esso. E se hai costantemente nausea o sei esausto per il vomito costante, ricorda: tutto passerà molto presto, devi essere un po 'paziente. Tutto questo è normale, succede solo in modo diverso per tutti..
  • Per registrarsi, una donna incinta deve contattare una clinica prenatale entro e non oltre 12 settimane. Infatti, al fine di controllare lo sviluppo del feto e la salute della futura mamma, il medico deve condurre tutti gli studi e dare i consigli necessari per la donna.

Consiglio di base: meno stress e ansia. Questo è esattamente il periodo in cui devi essere completamente protetto da ogni negatività. Cammina più spesso all'aria aperta, iscriviti al fitness per donne incinte, che migliorerà solo le tue condizioni fisiche e psicologiche. Dopotutto, se la madre è sana e felice, il bambino si sentirà bene e nascerà sano.!

Cosa fare con la nausea all'inizio della gravidanza e come riconoscere che una donna si trova in una posizione interessante, vedi qui:

Quando passa pochissimo tempo dal momento del concepimento, puoi notare i primi cambiamenti nel corpo. Le ghiandole mammarie si gonfiano, l'addome sopra l'inguine diventa denso. Questo stato ricorda lo stato di salute durante il ciclo mestruale..

Verso la terza settimana di gravidanza, una donna può avvertire mal di testa, sbalzi d'umore, tossicosi, mancanza di appetito o, al contrario, il suo aumento. Entro dieci settimane, durante un esame ecografico, per la prima volta puoi vedere le gambe, le braccia, il naso e le orecchie del futuro bambino.

I sintomi della tossicosi diventano meno pronunciati a 12 settimane. Sull'addome è visibile una striscia scura dalla regione pubica verso l'alto. Il movimento tanto atteso si verifica a 16 settimane di gestazione. Una donna può avvertire tremori deboli e non periodici allo stomaco..

Seconda metà della gravidanza

A 20 settimane, l'utero si allarga e inizia a salire. C'è un chiaro aumento delle dimensioni dell'addome. Una donna a volte avverte un leggero dolore tirante nell'addome inferiore, chiamato contrazioni di Braxton Hicks. Sono di breve durata..

Con la crescita del bambino, il peso della donna aumenta gradualmente. Già a 26 settimane, i movimenti del bambino vengono avvertiti, non solo dalla donna stessa, ma anche dai suoi cari, mettendo un palmo allo stomaco.

Durante queste fasi della gravidanza, la pelle della pancia è tesa e la donna può sentire il bisogno di grattarsi la pancia. Non è consigliabile farlo, potrebbero formarsi smagliature. Meglio lubrificare la pancia con crema idratante o olio per bambini.

Dalla settimana 30 in poi, potrebbe esserci pesantezza nella regione del torace e dell'anca. Il bambino si capovolge e appoggia le gambe contro le costole della madre.

Già a 34 settimane di gravidanza, una donna può determinare chiaramente cosa sta spingendo il bambino dentro, con il gomito o il ginocchio. Il suo viso, le gambe e le braccia iniziano a gonfiarsi. A causa dell'elevato stress sui reni, si consiglia di bere meno liquidi. La ginnastica in posizione ginocchio-gomito è molto efficace. Con lei, i reni riposano ei muscoli della parte bassa della schiena si rilassano.

Dopo 36 settimane, l'utero scende e respira più facilmente. Potrebbe esserci una sensazione di espansione della regione dell'anca: il corpo inizia a prepararsi per il parto. Un bambino in questo momento è considerato quasi a tempo pieno. Durante questo periodo, si consiglia di evitare movimenti improvvisi e stress, in modo da non provocare un parto prematuro..

Il parto naturale di solito inizia dopo 40 settimane, quindi è necessario ascoltare eventuali cambiamenti nel corpo per essere pronti per questo evento gioioso -

Durante la gravidanza, una donna diventa più sensibile al suo corpo. Ascolta costantemente se stessa: ci sono dolori, secrezioni, edemi, il bambino si muove come dovrebbe. È preoccupata per l'aumento di peso, lo scarico, le dimensioni della pancia e molto altro ancora..

La maggior parte crede che normalmente la futura mamma non dovrebbe provare alcun dolore. È così, quali sensazioni durante la gravidanza sono la norma, e cosa no, cosa fare se il dolore è ancora apparso, ci ha detto - ostetrico-ginecologo del Centro di immunologia e riproduzione Elena Valerievna Gevorkova.

- Partiamo dall'inizio: quali sensazioni e segni possono indicare una gravidanza? Quanto sono affidabili??

È possibile scoprire l'inizio della gravidanza da alcuni segni affidabili: mestruazioni ritardate, un test di gravidanza positivo, un esame del sangue per hCG e segni ecografici.

A volte, possono iniziare alcuni cambiamenti che prima non c'erano. Ad esempio, non è chiaro da dove provenga la labilità psico-emotiva, un cambiamento nelle preferenze di gusto, un'esacerbazione dell'olfatto. Inoltre, una donna non solo sente tutti gli odori in modo più acuto, ma sperimenta anche una certa brama di aromi specifici o un acuto rifiuto di qualcosa di quotidiano e costantemente utilizzato.

- Disegnare dolori. Qual è la norma e cosa non lo è?

All'inizio della gravidanza, tirare dolori, sensazioni di formicolio o una sensazione di disagio nell'addome inferiore possono essere la norma, perché l'utero è pieno di sangue durante questo periodo, entra nella fase di crescita, quindi queste sensazioni possono essere una variante della norma.

Il dolore non dovrebbe essere acuto e accompagnato da una scarica sanguinolenta. Questo fenomeno è un motivo per vedere un medico il prima possibile..

- Quale scarico è la norma?

Con l'inizio della gravidanza, la circolazione sanguigna negli organi interni aumenta in modo significativo. L'afflusso di sangue e il deterioramento del deflusso venoso dei genitali portano al fatto che aumenta la secrezione mucosa trasparente. Questa è la norma: scarico mucoso trasparente.

La cosa principale è che non sono accompagnati da disagio: prurito, bruciore e non hanno un forte odore sgradevole. Periodicamente (in ogni trimestre) è necessario applicare strisci sulla flora per assicurarsi che la composizione di queste secrezioni sia assolutamente normale.

- La tossicosi è una normale reazione del corpo durante questo periodo o questa condizione richiede una correzione? In quali casi?

La tossicosi ha una natura psicoemotiva e geneticamente determinata. Normalmente, questa è una sensazione di nausea, malessere, vomito, ma non più di 5 volte al giorno. Se i fenomeni di vomito raggiungono 7-10 volte al giorno, questo non è più un normale corso di gravidanza e questa situazione richiede il ricovero in ospedale.

- Mal di stomaco: cosa sono? Quali di loro sono la ragione per una visita urgente dal medico?

Il dolore addominale è una sensazione che accompagna una donna incinta dall'inizio della gravidanza fino al parto. In alcuni periodi, questa è la norma: quando l'utero entra in un periodo di crescita intensiva, quando i movimenti fetali sono attivamente avvertiti, quando la madre è stanca, sovraccarica. Se questi dolori sono acuti, acuti, crampi, accompagnati da secrezioni sanguinolente, questa è una situazione che richiede un trattamento di emergenza. Forse la migliore via d'uscita è un'ambulanza..

Se questo dolore non è significativo, passa rapidamente durante l'assunzione di antispastici, allora questo è un certo momento di passaggio.

Lo stato psico-emotivo gioca un ruolo importante in questo periodo. Questa è forse la cosa più importante che accade durante la gravidanza. Molte sensazioni vengono percepite in modo piuttosto ipertrofico. Se ciò accadesse in uno stato di non gravidanza, non verrebbe prestata attenzione. E una donna in una posizione ascolta costantemente se stessa e si preoccupa per qualsiasi motivo. Va bene anche questo!

- Mal di testa o "emicranie di gravidanza". Cos'è?

Molto spesso le donne scoprono cosa sono i mal di testa durante la gravidanza. Questo è più spesso associato a stanchezza e stress emotivo. Se questi dolori sono gravi e durano per diversi giorni consecutivi,
naturalmente, devono essere fermati con i farmaci. Esistono numerosi farmaci che sono stati utilizzati con successo durante la gravidanza. Ma solo un medico dovrebbe prescriverli.!

C'è un altro fatto interessante: se una donna soffriva di mal di testa, l'inizio stesso della gravidanza risolve questo problema. Questo è inspiegabile, ma in pratica si verifica abbastanza spesso.

- Gonfiore delle gambe, cosa puoi dire di questo?

L'edema non è una condizione del tutto normale e, forse, è più una diagnosi che una normale condizione attuale. Il più delle volte si verifica nella seconda metà della gravidanza ed è associato a ritenzione di liquidi nel corpo.

Di solito, quando una futura mamma nota gonfiore alle gambe, la prima cosa che fa è smettere di bere liquidi. Questo è l'errore principale! Non è l'acqua stessa a trattenere il liquido, ma il sale. Pertanto, prima di tutto, è necessario passare a una dieta priva di sale. E se ti limiti all'assunzione di acqua, qualsiasi quantità di fluido che entra nel corpo rimarrà sicuramente nelle cellule.

La diagnosi di edema si chiama "idropisia di gravidanza". Questo è controllato dall'aumento di peso. Il fatto è che l'edema stesso non è pericoloso, ma può diventare l'inizio dello sviluppo della gestosi, cioè la tossicosi nella seconda metà della gravidanza. Quando anche la disfunzione renale e l'ipertensione si uniscono all'edema, questa è già una condizione piuttosto formidabile che può portare a complicazioni piuttosto gravi. Pertanto, non appena noti gonfiore, segni di calzini, è diventato improvvisamente difficile allacciare le scarpe - assicurati di informare il tuo medico di questo. Il medico prescriverà una dieta speciale, diuretici, consiglierà ricette popolari.

Il bruciore di stomaco accompagna le ragazze in periodi di gravidanza molto diversi, ma, di regola, questo è il primo trimestre o vicino al termine. Nel primo trimestre, ciò è dovuto ai cambiamenti ormonali nel corpo e al fatto che lo sfintere (il lembo muscolare tra l'esofago e lo stomaco) si rilassa, il succo gastrico entra nell'esofago, causando bruciore di stomaco. A volte è anche riferito ai fenomeni di tossicosi del primo trimestre..

Nel terzo trimestre, il bruciore di stomaco si verifica perché l'utero è grande, lo stomaco perde la sua consueta capacità di essere in uno stato semi-sospeso e sdraiarsi in posizione orizzontale. Questi sentimenti sono semplicemente legati alla sua oppressione fisica..

Una dieta equilibrata aiuterà ad alleviare questa condizione, spesso e in piccole porzioni. Puoi mangiare latte, gelatina, zuppa di crema. Cioè, cibo che ha proprietà avvolgenti. Esistono anche farmaci che possono essere usati con moderazione durante la gravidanza. Naturalmente, dopo aver consultato il medico sulla possibilità di assumere il farmaco e sulla sua durata.

- L'ingorgo mammario e la tenerezza sono normali??

La sensibilità delle ghiandole mammarie si verifica quasi immediatamente dopo la gravidanza. Questa è una risposta normale e naturale ai cambiamenti ormonali. Il seno può aumentare di dimensioni, diventare più denso, doloroso. Di regola, entro 12 settimane passa, perché si verifica la stabilizzazione ormonale..

- Mescolando il bambino. Quanto tempo una donna li sente? Ci sono dei regolamenti riguardo a questa meravigliosa sensazione?

Si ritiene che il giorno in cui una donna ha sentito per la prima volta il movimento fetale sia esattamente la metà della gravidanza. Sebbene i tempi di primipare e multipare siano in qualche modo diversi. Il secondo, a causa dell'esperienza, della maggiore sensibilità e delle caratteristiche strutturali dell'utero, avverte i movimenti circa due settimane prima. (20 per nullipare, 18 per pluripare). Questo è molto condizionale.

All'inizio, questi movimenti sono percepiti come una specie di bolle, pesce. Una sensazione così romantica. Entro 22-24 settimane, acquisiscono già un carattere più chiaro e inoltre, già nel terzo trimestre, la madre sente esattamente cosa si sta muovendo esattamente (maniglia, gamba, testa) il bambino.

La regola principale dei movimenti è sentirli, di regola, una volta al giorno. Se è passato un giorno e la mamma non sente alcun movimento, questo è un motivo per consultare un medico e fare un'ecografia. Anche i movimenti troppo violenti sono un motivo: a volte possono indicare l'ipossia.

- Il dolore sopra il pube è normale?

Tali dolori sono chiamati "sinfisite", le sensazioni dolorose sono date dall'articolazione dell'articolazione pubica. Non esiste un trattamento specifico. È necessario limitare la mobilità, applicare un panno imbevuto d'acqua per rimuovere il gonfiore. Se questi dolori sono intollerabili, la situazione richiede il ricovero in ospedale.
In una situazione difficile, c'è un allungamento eccessivo dei legamenti e, possibilmente, ciò può causare una discrepanza dell'articolazione pubica. Quindi il parto naturale sarà impossibile, viene eseguito un taglio cesareo. Fortunatamente, questa è una situazione rara. Di solito il dolore all'articolazione pubica è di un carattere così piacevole.

Abbiamo analizzato le sensazioni e i dolori di base che possono infastidire una donna in attesa di un bambino. Se inizialmente prendi la gravidanza sul serio e in modo completo, il rischio di tutti i tipi di patologie è significativamente ridotto. La cosa principale da ricordare è che una donna incinta deve seguire rigorosamente il consiglio del suo medico e, al minimo sospetto di malessere, contattarlo urgentemente per un consiglio..
Certo, devono essere fermati con i farmaci. Esistono numerosi farmaci che sono stati utilizzati con successo durante la gravidanza. Ma solo un medico dovrebbe prescriverli.!

Oggi, sul sito per future mamme e vere madri, il sito ti dirà quali sentimenti prova una donna durante la gravidanza, vale a dire nelle sue prime fasi.

Prime sensazioni durante la gravidanza

Una donna può sospettare che una nuova vita sia sorta sotto il suo cuore anche prima del primo test positivo e prima del ritardo delle mestruazioni. Oltre all'intuizione e all '"istinto materno", lo possono testimoniare segni puramente fisiologici..

Questi includono le seguenti modifiche:

  • Aumento della temperatura corporea (basale). Dopo l'ovulazione e la fecondazione dell'uovo, l'ormone progesterone mantiene la temperatura ottimale dell'ambiente esterno (corpo materno) necessaria per l'embrione. Se il termometro per via rettale, vaginale o orale mostra 37,0-37,4 gradi, ciò potrebbe indicare una gravidanza;
  • Stanchezza e sonnolenza. Nelle prime fasi della gravidanza, il corpo femminile entra improvvisamente in "modalità di risparmio energetico" e su questa base si può presumere che presto diventerai madre. Inoltre, la maggiore secrezione di progesterone ha un effetto sedativo, da qui la sensazione di voler dormire costantemente;
  • Senso dell'olfatto aggravato e reazione negativa agli odori forti. Ad esempio, potresti notare che i tuoi profumi preferiti ti sono diventati sgradevoli o il loro aroma è diventato nauseabondo, e gli odori del cibo non stuzzicano affatto l'appetito;
  • Possono verificarsi anche sensazioni all'inizio della gravidanza come cambiamenti nel seno. Le ghiandole mammarie si gonfiano (specialmente i capezzoli), diventano sensibili, la donna nota pesantezza, formicolio e altre sensazioni insolite al seno. Inoltre, la rete venosa diventa fortemente visibile sotto la pelle, i tubercoli di Montgomery (ghiandole speciali situate in quest'area) aumentano intorno ai capezzoli, le areole diventano più scure;
  • Problemi di gonfiore, gas e feci. Durante la gravidanza aumenta il livello degli ormoni sessuali, che influiscono negativamente sul lavoro dell'intestino, sopprimono la normale microflora, motivo per cui il tratto digerente lavora in "modalità speciale";
  • Anche i sentimenti all'inizio della gravidanza sono frequenti impulsi di urinare. Il fatto è che l'ormone prodotto dall'embrione (hCG) attiva la circolazione sanguigna nella piccola pelvi, e quindi nella vescica. Da qui la sensazione della sua costante pienezza;
  • Scariche insolite: già nelle primissime fasi, gli ormoni "fanno il loro lavoro" e provocano un aumento della formazione del muco cervicale, che svolge il ruolo di protezione contro la penetrazione di eventuali infezioni attraverso il tratto genitale.

I segni di gravidanza sopra elencati compaiono in quasi tutte le future mamme appena formate. Pertanto, se ne hai la maggior parte presenti, il sito ti consiglia di fare un test di gravidanza, forse ti farà molto piacere!

Quali sensazioni durante la gravidanza sono segni affidabili di esso?

L'assenza delle mestruazioni al momento giusto (mestruazioni ritardate) è quasi una garanzia del 99% che tu sia in una "posizione interessante" (rimane una piccola percentuale che le mestruazioni siano ritardate a causa di stress, malattia o altro motivo).

Inoltre, circa una settimana dopo il concepimento, potresti vedere goccioline di sangue o un insolito giallo-marrone sulla biancheria intima..

Ciò è dovuto all'impianto dell'embrione nello strato interno dell'utero (endometrio), e le goccioline di sangue sono il cosiddetto "sanguinamento da impianto", cioè è abbastanza normale e non ci sono patologie. Sebbene non sia affatto necessario che una donna abbia segni e sensazioni simili durante la gravidanza.

Un altro segno "inalienabile" di gravidanza è quello "famigerato" di cui ogni ragazza e donna ha sentito parlare. Può manifestarsi fin dalle prime settimane di gestazione e questo fenomeno consiste in una sensazione di nausea costante, avversione agli odori e al cibo, vertigini e mal di testa. La nausea a volte raggiunge una tale intensità che si sviluppa in vomito.

Tutto ciò è dovuto al fatto che all'inizio l'embrione rilascia tutti i prodotti metabolici nel flusso sanguigno della donna, che provocano un lieve avvelenamento. Ma non preoccuparti, il tuo corpo imparerà a farcela e entro la fine del primo trimestre avrai un "secondo vento".

Quali altre sensazioni possono essere presenti durante la gravidanza?

Ogni gravidanza procede in modo diverso. In questo stato, oltre a tutto quanto sopra descritto, possono essere presenti le seguenti sensazioni:

  • Una forte diminuzione della libido (diminuzione del desiderio sessuale);
  • Sensazione dell'utero. Una donna può provare qualcosa di simile al dolore durante le mestruazioni;
  • Preferenze di gusto speciali o addirittura "perverse" (un esempio classico è il desiderio di mangiare cetrioli sottaceto con marmellata, ecc.);
  • Cambiamenti nelle condizioni della pelle in peggio: comparsa di acne, pelle secca, ecc.;
  • "Rinite di donne incinte" - una sensazione di congestione nasale che può durare tutti i 9 mesi di gravidanza;
  • "Swing" emotivo. Gli ormoni influenzano l'umore di una donna. Puoi provare gioia, tristezza, ridere, piangere, ecc..

Se hai dei dubbi e non sai quali sono le sensazioni durante la gravidanza, speriamo che il nostro articolo ti aiuti a capire il tuo corpo. E soprattutto, fai un test di gravidanza o fai un'ecografia, quindi saprai per certo se stai aspettando un bambino.
_ _
Sito del sito - Supermoms