Se sei incinta, sei bombardato da consigli alimentari. Un'ondata di ansia per il cibo si riversa sulla tua tavola. Va bene, semplicemente non vuoi ferire te stesso e il tuo bambino non ancora nato. Sebbene alcuni cibi dovrebbero essere evitati, la gravidanza non è una condizione medica e la maggior parte di essi non dovrebbe comunque lasciare la tua tavola. Questa regola si applica alle noci, comprese. Le noci sono indispensabili nella dieta di una donna che controlla la propria dieta e salute, soprattutto durante la gravidanza. Quanto sono utili i semi di pistacchio (pistacchio) durante la gravidanza? Impariamo di più su queste deliziose noci per aiutarti a decidere se mangiarle ora o tenerle per dopo..

È possibile mangiare pistacchi durante la gravidanza

Con moderazione, questi frutti esotici non sono solo possibili, ma anche desiderabili da aggiungere alla dieta durante la gravidanza. Queste noci sono ricche di aminoacidi, fibre, potassio, calcio, acido folico, vitamine del gruppo B, ferro, che sono importanti per lo sviluppo di molti sistemi del nascituro. Una caratteristica interessante è che l'uso dei pistacchi da parte delle donne in gravidanza è benefico per l'organismo durante l'intero periodo di gestazione..

Durante il primo trimestre, i pistacchi alleviano la nausea mattutina, familiare a quasi tutte le donne in gravidanza, poiché contengono alte concentrazioni di vitamina B6, che è coinvolta nella produzione di serotonina da parte del corpo umano (il cosiddetto ormone della gioia) e adrenalina (una sostanza responsabile del sollievo dal dolore). Pertanto, l'uso dei pistacchi nelle prime fasi migliora l'umore, normalizzando il lavoro di molti organi di una donna incinta..

Dal quarto al sesto mese, i pistacchi per le donne incinte diventano una fonte di fibra. Aiutano con un problema così delicato di tutte le donne incinte come la stitichezza. Il consumo moderato aiuta a normalizzare la digestione (a causa della stessa fibra).

Nel terzo trimestre, quando il carico sul corpo della donna incinta è massimo, possono aiutare a normalizzare la pressione della donna incinta. E poiché la fine della gestazione è associata ad un aumento del numero di pasti, ma il corpo affronta peggio il cibo pesante, i pistacchi diventano indispensabili come spuntino leggero e nutriente. Sono facili da riporre in appositi contenitori per alimenti e da portare con te al lavoro, a camminare, per affari. Non abusare, poiché le noci possono causare contrazioni uterine.

Beneficio

Ci sono diversi aspetti dell'utilità dei pistacchi per le donne incinte:

  1. Contengono una grande quantità di globulina (proteina), necessaria per lo sviluppo dei tessuti e dei muscoli del nascituro. Mangiare pistacchi come spuntino nutre e aiuta a controllare il peso;
  2. Partecipa all'equilibrio del grasso. Una grande quantità di acidi grassi monoinsaturi abbassa la concentrazione di colesterolo cattivo e aumenta la concentrazione di buono. I pistacchi stessi, tra l'altro, non contengono colesterolo cattivo;
  3. Rafforza le proprietà resistive del corpo. Abbondano di antiossidanti (carotene, sostanze polifenoliche e vitamine A ed E), che stimolano il sistema immunitario nelle donne in gravidanza;
  4. Previene l'anemia nelle donne in gravidanza. I pistacchi ricchi di ferro contribuiscono alla formazione dei globuli rossi. L'inclusione di queste noci riduce sufficientemente il rischio di sviluppare anemia, specialmente durante la gestazione, quando il tuo corpo ha bisogno di più sangue del solito..
  5. Contribuire alla regolazione della digestione (menzionata in precedenza);
  6. Anche le proprietà antinfiammatorie sono inerenti alla frutta secca. Aiutano a combattere i dolori articolari e il gonfiore, comuni durante la gravidanza;
  7. I pistacchi sono ricchi di acidi grassi omega-3 coinvolti nello sviluppo del cervello di un bambino.
  8. Alcune ricerche recenti hanno scoperto che l'uso sistematico dei pistacchi nelle donne in gravidanza può aiutare a gestire il diabete gestazionale. Questa malattia colpisce il 15-25% di tutte le donne in gravidanza. La sua natura non è del tutto chiara, ma è già stato dimostrato che il consumo di frutta a guscio (pistacchi, in particolare) migliora i meccanismi di utilizzo del glucosio da parte dell'organismo e stabilizza le reazioni dell'insulina contenuta nel sangue agli alimenti contenenti carboidrati.

Quali noci scegliere durante la gravidanza

Durante la gravidanza, è importante monitorare la qualità di tutti i prodotti sul tavolo, il pistacchio non fa eccezione. Il frutto deve essere intero, non marcio, con un nocciolo verdastro. Il guscio è duro, grigio-giallastro, socchiuso.

Queste noci croccanti si mangiano meglio crude. Essendo fritti (e ancor più salati) contengono più sodio. Questa è spesso la causa principale dell'ipertensione, che non va bene durante la gravidanza..

Indennità giornaliera per le donne incinte

Dovresti fare attenzione a non abusare dei frutti dell'albero del pistacchio: è consentito mangiare non più di quindici-venticinque pezzi al giorno, perché una quantità eccessiva può portare a un eccesso di oli essenziali nel corpo delle donne in gravidanza. Che provoca nausea o mal di testa dannosi per il cervello fetale. L'abuso di pistacchi da parte di una donna incinta porta a reazioni allergiche (dovute al contenuto di acido anacordico), problemi al tratto gastrointestinale (dovuti alla presenza di fruttani).

Controindicazioni

I benefici ei rischi dei pistacchi durante la gravidanza dipendono, piuttosto, non dalle proprietà delle noci stesse, ma dall'intolleranza dell'uno o dell'altro prodotto.

Quindi, sono controindicati per le donne in gravidanza se c'è una predisposizione a reazioni allergiche, malattie del tratto gastrointestinale, un frequente aumento della pressione sanguigna. È meglio parlare con il medico di eventuali dubbi che sorgono durante la gravidanza..

Ricette

Ecco alcuni modi comuni e non così comuni per aggiungere i pistacchi alla dieta di una donna incinta:

- buttate alcune cose nel portafrutta, mangiatele fresche;

- Preparate il pistacchio in polvere e usatelo come condimento per la carne prima di friggere o brasare. Puoi mescolare la polvere risultante con la curcuma per un gusto piccante;

- tritate i pistacchi e aggiungeteli con i frutti di bosco freschi alla farina d'avena, allo yogurt o ai cereali per una colazione nutriente per le donne incinte;

- mescolate un frappè con mandorle, cardamomo e zafferano per un dolce frullato ricco di vitamine.

Spero che tu abbia concluso se è possibile per le donne incinte mangiare pistacchi. Come si è scoperto, un piccolo dado è utile non solo per una donna incinta, ma anche per un futuro bambino. La cosa principale, come in ogni cosa, è non infrangere la norma..

I pistacchi sono ammessi durante la gravidanza?

I benefici dei pistacchi

Grazie al loro eccezionale valore nutritivo, queste noci attenuano la fame e regolano l'appetito. La composizione contiene gli elementi e le vitamine necessarie per il corpo, mentre il contenuto di grassi in essi è relativamente basso.

Sono le sostanze benefiche che determinano le proprietà uniche dei pistacchi, che sono importanti durante la gravidanza:

  • Acidi polinsaturi. Omega-3 e Omega-6 sono responsabili dei processi metabolici nel corpo, forniscono il metabolismo dei grassi, proteggono dall'artrite e dalle malattie cardiovascolari. Sono coinvolti nella formazione del sistema nervoso centrale e nella struttura del cervello del bambino..
  • Vitamine del gruppo B.Il primo trimestre, quando il feto si sta formando, è particolarmente responsabile e la mancanza di acido folico in questo momento può causare patologie e portare all'aborto.
  • Tocoferolo. La vitamina E rafforza il sistema immunitario, migliora il tono del corpo. È un potente antiossidante necessario per combattere le malattie infettive.
  • Minerali. Il calcio è necessario per la formazione delle ossa in un bambino, il ferro salva dall'anemia, il rame fa bene al sangue, partecipa alla sintesi dei globuli rossi.

La frutta secca migliora l'umore, lenisce, aumenta la resistenza allo stress, allevia l'apatia e la debolezza. Consentono di evitare una serie di problemi di salute senza l'uso di farmaci..

Stanno facendo del male

Durante la gravidanza, devi pensare ai benefici per il bambino e alla tua salute. I pistacchi hanno proprietà che rendono indesiderabile il loro utilizzo:

  • Indigestione. I noccioli contengono fruttani, che causano gonfiore, diarrea, costipazione, flatulenza.
  • Allergia. C'è un'intolleranza personale al prodotto. Se le noci causano prurito, arrossamento della pelle, difficoltà a respirare, è meglio rifiutarle e non sperimentare. Una reazione allergica può influenzare la formazione di un bambino, portare allo sviluppo dell'asma.
  • Gonfiore. I pistacchi salati trattengono i liquidi nel corpo, provocano un aumento della pressione sanguigna.
  • Nascita prematura. Le noci influenzano la muscolatura liscia e, in grandi quantità, possono provocare il travaglio..

Questo prodotto sano e gustoso contiene oli essenziali che possono causare vertigini e nausea. A causa del suo alto contenuto calorico, il suo consumo eccessivo porta ad un aumento di peso.

Di solito, non ci sono controindicazioni per includere una noce nella dieta di una donna incinta, ma solo un medico risponderà sicuramente alla domanda se sia possibile mangiare pistacchi.

È importante non lasciarsi trasportare, osservare la misura nella nutrizione, consumare non più di 15 noci al giorno. Devi scegliere pistacchi di alta qualità, crudi o leggermente fritti, mangiare i noccioli o aggiungerli ai piatti, monitorare la reazione del corpo. Se aderisci a queste regole, porteranno solo piacere e saranno utili per mamma e bambino..

Pistacchi durante la gravidanza: benefici e rischi

Nella lista degli alimenti consigliati durante la gravidanza, i pistacchi sono uno dei primi posti. Questo tipo di frutta secca ha una composizione unica e un gusto straordinario, ed è quindi molto popolare tra gli amanti degli snack leggeri. Ma con l'inizio della gravidanza, le regole della vita cambiano completamente per ogni futura mamma e, soprattutto, la dieta subisce dei cambiamenti. I medici chiedono di escludere dalla dieta i cibi più amati e deliziosi e invece mangiano cibi ricchi di vitamine e minerali.

Certo, non è un caso che i medici raccomandino alle donne incinte di rivedere il loro menù giornaliero: dopotutto, ciò che una donna ha nel piatto dovrebbe fornire al feto tutto il necessario per lo sviluppo. Pertanto, requisiti così severi sono imposti alla scelta di un cestino della spesa per le future mamme. In tali situazioni, sorge sempre la domanda sui pistacchi: puoi lasciarli nel menu o rifiutarli per un po '?

In effetti, i pistacchi sono molto utili per il corpo della futura mamma e del feto in via di sviluppo, ma il loro uso durante la gravidanza ha le sue sfumature. Ti diremo come e in quale quantità usare i pistacchi, come sono utili le leccornie e come possono danneggiare le donne incinte.

Puoi mangiare i pistacchi durante la gravidanza?

Le future mamme discutono spesso di questioni di loro interesse nei forum tematici su Internet. Nella maggior parte dei casi, è il problema della nutrizione che diventa il problema principale, soprattutto nelle prime fasi. È sempre molto difficile cambiare qualcosa nella vita, tanto più - rinunciare alla tua dieta abituale.

I pistacchi sono un prodotto piacevole e salutare. Le piccole noci, anche in piccole quantità, danno una sensazione di sazietà. Pertanto, l'inizio della gravidanza non è un motivo per rifiutare un prodotto così prezioso come i pistacchi. Dopo tutto, questa non è una malattia, ma uno stato fisiologico normale per qualsiasi donna in età riproduttiva. La conclusione è che al momento della nascita del bambino, le norme per l'uso dei pistacchi cambiano leggermente. Hai solo bisogno di ricordare le nuove regole.

Nel 1 ° trimestre

Molte donne ammettono che con l'inizio della gravidanza, la prima deviazione gastronomica è la dipendenza dalle noci. Un maggiore desiderio di godere del gusto dei pistacchi è spiegato dal fatto che subito dopo il concepimento, il corpo femminile inizia a lavorare in una modalità potenziata, e per questo ha bisogno di risorse. I piccoli chicchi di un arbusto sempreverde della famiglia Sumakhov, che è distribuito principalmente nei tropici, contengono un intero complesso di vitamine, minerali e altri componenti. In altre parole, un piccolo dado è una dispensa in miniatura..

I pistacchi sono particolarmente preziosi per le future mamme perché contengono un alto contenuto di vitamina B6 (piridossina), che partecipa alla sintesi della serotonina, l'ormone della felicità. Inoltre, questo componente è responsabile della produzione di adrenalina, che ha proprietà analgesiche. Pertanto, l'uso dei pistacchi nei primi tre mesi di gravidanza avrà un effetto benefico sul lavoro di tutti i sistemi del corpo femminile e rallegrerà anche..

Vorrei anche richiamare l'attenzione su un composto organico così importante come l'acido folico o la vitamina B9. La mancanza di questa componente nel primo trimestre può portare ad anomalie nello sviluppo del nascituro o ad aborto spontaneo. I difetti comuni includono un difetto del tubo neurale.

Nel 2 ° trimestre

Nel mezzo della gravidanza, quando i principali organi e sistemi del feto sono già formati, la stitichezza diventa il problema principale. Poiché durante questo periodo è vietato l'uso di droghe, è necessario cercare un sostituto sicuro. I pistacchi fanno un ottimo lavoro con questa missione responsabile, poiché contengono molte fibre. Basta mangiare pochi nucleoli ogni giorno per far fronte a un problema delicato. Non dobbiamo dimenticare l'effetto positivo delle noci sullo stato emotivo delle future mamme..

Nel 3 ° trimestre

Negli ultimi mesi prima del parto, il corpo femminile subisce uno stress tremendo. Durante questo periodo, la pressione aumenta spesso, compaiono dolore alla schiena e gonfiore. L'apparato digerente della futura mamma non sopporta bene l'elaborazione di cibi pesanti, il che peggiora la funzione dell'intestino. I pistacchi aiuteranno a superare tutte le difficoltà elencate. Le noci nutrienti sono perfette per uno spuntino. Non occupano molto spazio, quindi una donna può portarli con sé al lavoro oa fare una passeggiata..

Come puoi vedere, i pistacchi sono un prodotto molto utile per le donne incinte, se non vengono abusati..

Come usare correttamente i pistacchi

I chicchi di pistacchio sono anche unici in quanto possono essere fritti o aggiunti ad altri piatti. Molte persone scelgono di consumarlo crudo, credendo che porterà i massimi benefici per la salute nella sua forma pura. Ecco diverse opzioni per l'uso dei pistacchi disponibili per le donne in gravidanza:

  • dolci alla frutta;
  • prodotti da forno e pasticceria;
  • gelato;
  • biscotti e altri prodotti dolciari;
  • polpette e involtini di carne;
  • insalate di verdure.

Le noci verdi sono state a lungo considerate parte integrante della cucina vegetariana e gli appassionati di tale cibo, come sapete, scelgono solo cibi sani e sicuri..

Quanto puoi mangiare al giorno

C'è una regola d'oro: tutto va bene con moderazione. Tutte le persone, comprese le donne in gravidanza, devono aderire a questo principio nella loro dieta. I pistacchi, a causa della loro composizione complessa, se consumati in modo irregolare, possono provocare reazioni allergiche e altri effetti collaterali. Pertanto, la porzione ottimale al giorno dovrebbe essere di 20-25 noci.

È interessante! Il peso di un frutto di un albero di pistacchio con un guscio è di circa 1,5 g e un nocciolo sbucciato ha una massa di solo 1 g. Pertanto, facendo semplici calcoli, è possibile determinare la dose giornaliera - 20-25 g di prodotto puro. Non dovresti superare questa quantità, soprattutto per le donne in una posizione.

È possibile mangiare di notte ea stomaco vuoto

Poiché i pistacchi non appartengono a varietà di frutta secca ad alto contenuto calorico, non solo sono consentiti, ma devono essere consumati poco prima di coricarsi. È vero, questo vale solo per le noci crude. I nutrizionisti consigliano persino di sostituire la cena con una porzione di un prodotto a base di noci. Uno spuntino così leggero prima di coricarsi non appesantirà il sistema digestivo, ma, al contrario, mostrerà i seguenti effetti benefici:

  • alleviare la fatica e l'ansia diurna;
  • stimolerà la produzione di melatonina;
  • migliorare la peristalsi intestinale;
  • darà una piacevole sensazione di sazietà.

I pistacchi a stomaco vuoto durante la gravidanza sono utili anche perché nel primo trimestre aiutano a far fronte agli attacchi mattutini di nausea e vomito. Le noci verdi, grazie alla loro capacità di attenuare la fame, regolano l'appetito, utile per prevenire l'aumento di peso in eccesso.

Benefici dei pistacchi durante la gravidanza

Le proprietà benefiche di qualsiasi prodotto alimentare si basano sulla sua composizione. La formula chimica dei pistacchi ha una struttura complessa. Le noci verdi sono ricche dei seguenti componenti preziosi:

  1. Il tannino è un potente antiossidante naturale che purifica il corpo dalle tossine e dai radicali liberi.
  2. La luteina è un composto complesso che attiva l'attività cerebrale ed è benefico per la vista.
  3. L'acido folico (vitamina B9) forma la formazione della placenta ed è coinvolto nei processi di emopoiesi. Questo elemento è necessario per il normale corso della gravidanza..
  4. Il calcio nei pistacchi è abbondante. Questo minerale è essenziale per la formazione dello scheletro osseo del nascituro. Anche il corpo femminile ha bisogno di questa importante sostanza. Ad esempio, i problemi dentali durante la gravidanza sono associati a carenza di calcio..
  5. Il rame partecipa alla formazione del sistema cardiovascolare e nervoso del feto.
  6. Il ferro fornisce livelli normali di emoglobina, prevenendo l'anemia.
  7. Il complesso di vitamina B mantiene il normale stato del sistema nervoso. Le vitamine E e A rafforzano le forze immunitarie. Le sostanze di questo gruppo sono necessarie per la normale struttura di unghie e capelli, che spesso causano problemi durante la gravidanza. Inoltre, queste vitamine aiutano ad attenuare i sintomi spiacevoli della tossicosi..
  8. La fibra migliora i movimenti intestinali promuovendo i movimenti intestinali regolari. Una piccola porzione di noci verdi contiene la stessa quantità di fibra alimentare di mezza ciotola di farina d'avena.
  9. Proteina. Praticamente un quinto della composizione dei pistacchi ricade sulle proteine, che sono il principale materiale da costruzione per il feto che si sviluppa nel grembo materno..
  10. Acido grasso. Ce ne sono molti anche nei chicchi di pistacchio. Questi importanti elementi sono coinvolti nei processi metabolici, regolano i livelli di colesterolo.
  11. I carboidrati costituiscono il 27% della composizione totale. Nonostante ciò, l'uso dei pistacchi durante la gravidanza aiuta a normalizzare i livelli di zucchero nelle donne con diabete gestazionale..

Oltre ai componenti citati, le noci verdi contengono molti caroteni, fosforo e zinco, selenio e fluoro, oltre a molti altri composti organici insostituibili.

Contenuto calorico
La capacità energetica di una porzione da cento grammi di pistacchi è di 560 kcal, che, rispetto ad altri tipi di frutta secca, è considerata un indicatore basso. Nel primo trimestre, tale porzione coprirà un terzo della dieta giornaliera totale di una donna incinta..

La ricca composizione del prodotto naturale è perfettamente bilanciata. Se consumi quotidianamente una porzione accettabile di pistacchi, questo integratore andrà a beneficio del corpo femminile e fornirà al feto in via di sviluppo il set necessario di sostanze..

Vorrei inoltre richiamare l'attenzione sulla capacità dei pistacchi di migliorare la memoria e neutralizzare gli effetti dello stress. Durante la gravidanza, il sistema nervoso delle donne è molto vulnerabile. Diventano irritabili e lunatici, incapaci di concentrarsi sulla risoluzione di problemi difficili. Le noci verdi aiuteranno ad appianare tutti questi momenti spiacevoli..

Quali pistacchi sono più sani

Per le future mamme, quando si tratta di cibo, la qualità è fondamentale. I pistacchi sono un prodotto universale. Sono ottimi per la dieta delle donne nella posizione di esibizione da solista, e in compagnia di altri cibi sani. Se non ci sono controindicazioni, puoi mangiare noci crude o fritte. La cosa principale è che il prodotto deve essere fresco e non contenere esaltatori di sapidità e altri additivi chimici..

Crudo

I pistacchi crudi senza sale contengono la massima quantità di sostanze nutritive. Possono essere aggiunti al porridge mattutino o a un dessert leggero. In estate, le noci verdi possono essere integrate con un'insalata di frutta o verdura. I pistacchi si sposano bene con yogurt e ricotta. È consentito a una donna incinta a volte concedersi un gelato con noci grattugiate. Puoi decorare pasticcini e pasticcini con pistacchi.

Insomma, il ventaglio di possibilità di utilizzo di un prodotto crudo è enorme, ma la porzione giornaliera non deve comunque superare la norma consentita: 20-25 noci. Considerando che i pistacchi alleviano la nausea, hanno proprietà sedative e altre proprietà benefiche, vale la pena dividere l'intero volume in più dosi. Ma per la sera dovrebbero assolutamente essere lasciate alcune noci, quindi non ci saranno problemi con il sonno.

Fritto

Sebbene le noci tostate abbiano un sapore più saporito, dopo il trattamento termico, questo prodotto:

  1. Perde parte della composizione utile.
  2. Contiene molto sale.
  3. A causa dell'alto contenuto di cloruro di sodio, provoca un aumento della pressione sanguigna ed edema..

Pertanto, se vuoi coccolarti con le noci fritte, è meglio cucinarle da solo senza aggiungere sale. In questo caso, è necessario ridurre il tempo del trattamento termico. I pistacchi leggermente fritti senza sale riducono al minimo il rischio di avvelenamento da muffe, che spesso colpisce i cibi crudi.

Ma non dovresti mangiare pistacchi fritti di notte..

Salato

Poiché la presenza di sale nel cibo dovrebbe essere ridotta al minimo durante la gravidanza, è meglio rifiutare i pistacchi salati. Un tale prodotto non solo può provocare lo sviluppo di edema, ma porta a insufficienza placentare e altre complicazioni della gravidanza. Dato l'enorme rischio per la salute di una donna e di un nascituro, le noci salate non dovrebbero affatto apparire nella dieta.

Importante: è pericoloso acquistare pistacchi colorati. Non è un caso che i venditori ricorrono alla colorazione delle noci. Il fatto è che i pistacchi pelati perdono molto rapidamente la loro presentazione. Per vendere prodotti di bassa qualità, vengono dipinti.

Proprietà utili dell'olio di pistacchio

L'olio estratto dai noccioli dei pistacchi è considerato il prodotto più pregiato in cosmetologia. Contiene componenti necessari per il normale stato di unghie, capelli e derma. Durante la gravidanza, infatti, le riserve di sostanze nutritive sono esaurite, il che non si riflette nel migliore dei modi sull'aspetto della donna..

Poiché i prodotti per la cura acquistati in negozio durante la gravidanza non sono raccomandati a causa del contenuto di additivi chimici dannosi, l'olio di pistacchio potrebbe sostituirli. Può essere aggiunto alle maschere in combinazione con altri prodotti naturali o utilizzato in forma pura. I trattamenti di bellezza casalinghi con olio di pistacchio mantengono una donna incinta attraente e ben curata. Proprietà di questo prodotto unico:

  1. Idrata e nutre perfettamente il derma.
  2. Combinato con olio di mandorle, previene la comparsa di smagliature su addome e petto.
  3. Ammorbidisce la pelle delle mani.
  4. Pulisce il derma dalle cellule morte.
  5. Protegge dagli effetti negativi dei raggi ultravioletti.
  6. Rafforza la struttura dei capelli e delle unghie.

L'olio di pistacchio è un prodotto versatile che può essere utilizzato al posto della panna. Si applica non solo sulla pelle del viso, ma anche su braccia e gambe. Questo prodotto è ideale per il trattamento della pelle delicata dei neonati. Pertanto, uno strumento così utile tornerà utile dopo la nascita di un bambino..

Attenzione! L'olio di pistacchio è severamente vietato per essere consumato internamente durante la gravidanza. L'alto contenuto di componenti essenziali nel prodotto può provocare contrazioni uterine e portare ad aborti spontanei. Inoltre, l'olio di pistacchio, anche in piccole quantità, può provocare mal di testa, nausea e vomito..

I pistacchi possono danneggiare una futura mamma

Qualsiasi prodotto può essere sia benefico che dannoso per la salute. Il frutto dell'albero del pistacchio ha qualità gastronomiche più che accattivanti. Contengono sostanze che possono danneggiare il corpo della donna e il feto. Con un uso errato del prodotto o il mancato rispetto della norma, possono comparire vari effetti collaterali..

  1. I pistacchi sono un prodotto piuttosto ipercalorico. La porzione giornaliera contiene circa 170 kcal. Pertanto, le donne inclini all'obesità dovranno rinunciare a un tale piacere gastronomico..
  2. Il consumo incontrollato di noci verdi può causare parto prematuro.
  3. I disturbi della digestione e del gonfiore non sono esclusi se la norma non viene osservata.
  4. La frutta secca salata può causare danni ai reni, che minaccia anche il normale corso della gravidanza..
  5. Tutti i tipi di noci sono considerati allergeni. Durante la gravidanza, le difese del corpo femminile sono indebolite, quindi aumenta il rischio di manifestazioni allergiche.
  6. Non dobbiamo dimenticare che il feto in via di sviluppo riceve nutrimento attraverso la placenta. Pertanto, l'uso eccessivo di pistacchi da parte di una madre durante la gravidanza può successivamente influire sulla salute del bambino. La probabilità di manifestazioni allergiche è particolarmente alta..
  7. Se ti lasci trasportare troppo dalle noci, è facile compromettere l'attività cerebrale..

Se, prima della gravidanza, una donna ha consumato pistacchi, mentre non sono state osservate deviazioni dal corpo, ciò non garantisce l'assenza di tutti i fenomeni negativi sopra descritti. I pistacchi non dovrebbero essere mangiati come i semi. Questo prodotto viene consumato in piccole porzioni, più pezzi ciascuna, perché un enorme potenziale è concentrato in ogni nucleolo..

Controindicazioni
Oltre ai danni che può comportare l'uso incontrollato dei pistacchi, vanno prese in considerazione anche le controindicazioni. È vietato mangiare pistacchi durante il periodo di gestazione alle donne che hanno:

  • obesità II o III grado;
  • tendenza alle allergie;
  • la minaccia di interruzione della gravidanza;
  • ipertensione;
  • funzione renale compromessa;
  • malattie gastrointestinali croniche;
  • diarrea.

Ma anche in assenza di controindicazioni, la futura mamma dovrebbe assolutamente consultare un ginecologo per includere un prodotto così ambiguo come i pistacchi nella dieta. Se il medico lo ritiene necessario, darà consigli su come usare correttamente le noci verdi e con cosa è meglio combinarle.

Come scegliere le noci giuste

Tutte le future mamme dovrebbero monitorare la qualità di quei prodotti che vanno alla loro tavola. Pertanto, la scelta dei pistacchi deve essere presa molto sul serio. Dopotutto, le noci esotiche viaggiano molto prima di arrivare al bancone dei nostri negozi. Considerando il fatto che nei supermercati domestici non sempre esiste un prodotto di ottima qualità, è necessario ricordare chiaramente a quali punti prestare particolare attenzione nella scelta dei pistacchi:

  1. Nessuna muffa. I segni di infezione fungina non dovrebbero essere visti né sulla superficie del guscio né all'interno del dado..
  2. Aroma. I pistacchi di qualità hanno un piacevole aroma fresco. Se l'odore è di muffa ed emana umidità, è meglio rifiutarsi di acquistare un prodotto così dubbio..
  3. I frutti devono essere interi e i gusci aperti. Questo segno indica la maturità delle noci..
  4. I chicchi di pistacchio che possono essere visti attraverso la fessura nel guscio dovrebbero essere di colore verde brillante.
  5. Il guscio dei pistacchi veri è duro, beige chiaro, senza macchie estranee. Pertanto, le noci di una tonalità bianca pura, che si trovano spesso sugli scaffali dei negozi, sono molto probabilmente un prodotto che è stato elaborato con vari prodotti chimici..
  6. La dimensione. Quando si scelgono prodotti di qualità, vale la pena dare la preferenza a esemplari di grandi dimensioni, poiché i loro chicchi hanno un gusto più pronunciato..
  7. Il grado di maturità. Non è difficile determinare questo parametro dalle falde leggermente aperte del guscio di noce e dalla pellicola rossastra che ricopre l'interno della camera..
  8. Dove comprare. A questo proposito, le nostre donne non hanno molta scelta, perché ci sono solo due opzioni: un mercato o un negozio. Ma il negozio vende molto spesso prodotti già preconfezionati, le cui caratteristiche esterne sono difficili da valutare visivamente. Pertanto, è meglio acquistare pistacchi sul mercato. Se ciò non è possibile, è necessario studiare attentamente le informazioni sull'etichetta, dove devono essere indicati il ​​produttore, le date di scadenza ei componenti della composizione.

Un punto importante: per la sicurezza dei prodotti vegetali, molti produttori forniscono pistacchi fritti alla rete di distribuzione. Pertanto, è necessario prestare attenzione alla percentuale di sale. Durante la gravidanza, non è desiderabile consumare cibi che contengono coloranti alimentari, conservanti e altri additivi non sicuri.

Per il massimo beneficio dai pistacchi, è meglio che una donna incinta mangi noci crude. Per evitare che un prodotto di valore si rovini, è necessario asciugarlo bene. Ciò aumenterà la durata di conservazione. Il posto migliore per conservare i pistacchi è in frigorifero. Lì manterranno il loro gusto e le loro proprietà utili per 5-6 settimane e, se vengono posti in un congelatore, la durata di conservazione aumenterà fino a un anno.

Conclusione
L'albero del pistacchio in Oriente è chiamato "albero della vita", il che non sorprende. Dopotutto, un'enorme quantità di nutrienti è nascosta in piccoli nuclei forti. Pertanto, i pistacchi erano molto apprezzati nell'antichità, soprattutto in Turchia e Siria. Per i residenti dei paesi orientali, queste noci erano un simbolo di prosperità e ricchezza. Ma se prima non tutti potevano permettersi una prelibatezza così squisita, oggi questi frutti gustosi e nutrienti sono disponibili per tutti. Per le future mamme, le noci meravigliose diventeranno sia cibo sano che un mezzo per mantenere la bellezza per un po '. Devi solo ricordare che tutto ciò che non supera la norma è utile..

“Importante: tutte le informazioni sul sito sono fornite solo a scopo informativo. Prima di applicare qualsiasi raccomandazione, consultare uno specialista specializzato. Né la redazione né gli autori sono responsabili per eventuali danni causati dai materiali ".

Pistacchi durante la gravidanza: beneficio o danno?

Nonostante la ricca composizione di queste noci, l'uso dei pistacchi durante la gravidanza ha le sue sfumature. Oltre alle sostanze nutritive, le noci contengono oli essenziali, un sovradosaggio dei quali può causare disagio..

  • È possibile mangiare pistacchi durante la gravidanza?
  • Come usare
  • Quali pistacchi scegliere durante la gravidanza?

È possibile mangiare pistacchi durante la gravidanza?

La gravidanza non è una controindicazione per il consumo di pistacchi. Inoltre, hanno un effetto positivo sulle condizioni di una donna. I pistacchi contengono molte sostanze utili:

  • vitamine B (sono particolarmente ricche di vitamina B6), PP ed E;
  • rame;
  • potassio;
  • zinco;
  • magnesio;
  • il tannino, che ha effetti antinfiammatori e astringenti, disintossica.

Mangiando una piccola quantità di pistacchi ogni giorno (una dozzina sarà sufficiente), la futura mamma andrà a beneficio sia di se stessa che del bambino: ulteriori vitamine, micro e macroelementi, proteine ​​e nessun colesterolo entrano nel corpo.

I fitosteroli riducono i livelli di colesterolo nel sangue, migliorano l'immunità, le vitamine del gruppo B hanno un effetto decongestionante e riducono leggermente l'irritabilità e gli scoppi emotivi (che è molto importante per una donna incinta).

Controindicazioni

Queste noci hanno una caratteristica non del tutto piacevole: devono essere usate con sufficiente attenzione per le persone soggette ad allergie. Se hai già mangiato queste noci verdi e non hai notato alcuna conseguenza negativa (prurito, irritazione della pelle, gonfiore delle palpebre, ecc.), In attesa del bambino, puoi tranquillamente includere i pistacchi nella dieta.

Quanti pistacchi puoi mangiare al giorno?

Tutto va bene con moderazione - questo vale non solo per i pistacchi. Un consumo eccessivo di queste noci può causare reazioni allergiche anche in coloro che non sono inclini a loro..

Si consiglia di mangiare non più di 20 pistacchi al giorno per non provocare la contrazione della muscolatura liscia dell'utero. Per lo stesso motivo, è meglio non consumare olio di pistacchi, perché un cucchiaino contiene tante sostanze quante è improbabile che si ottengano mangiando anche due porzioni giornaliere di noci..

Inoltre, troppi oli essenziali, di cui i pistacchi sono ricchi, possono causare nausea e mal di testa - non vale la pena spiegare che una donna incinta non ha assolutamente bisogno di tali sensazioni..

Come usare

Da soli, i pistacchi sono buoni. Tuttavia, la particolarità dei pistacchi fritti è che riescono a trattenere l'acqua nel corpo, quindi una donna incinta ha bisogno di controllare la dose del prodotto consumato (e in nessun caso mangiarli di notte). Inoltre, il sale aumenta la pressione sanguigna. Se decidi di friggere i pistacchi, prova a fare a meno del sale.

I pistacchi trovano largo impiego soprattutto nella preparazione dei dolci: torte, panini, gelati, torte, muffin, panna, biscotti, pane integrale beneficiano solo dell'aggiunta di noci.

Appetitosi chicchi verdi possono essere aggiunti a polpette tritate, polpettone e macedonia... I pistacchi sono molto comuni nei piatti vegetariani.

Quali pistacchi scegliere durante la gravidanza?

Il vero colore del guscio dell'albero del pistacchio è beige chiaro, senza macchie o scurimento, uniforme. Ma nei negozi puoi vedere noci quasi bianche. Questo colore è solitamente associato dagli acquirenti alla freschezza, alla purezza, al prodotto selezionato, ma non è così. Scoloriscono il guscio con sostanze chimiche che potrebbero benissimo penetrare nel nocciolo della noce. Le donne incinte non dovrebbero comprarlo e consumarlo..

Scegli i pistacchi con il guscio aperto in modo da poter vedere i chicchi, il loro colore e la presenza di muffa. Prova ad acquistare i frutti più grandi con chicchi ricchi, sono più gustosi.

È pericoloso acquistare pistacchi colorati. Il fatto è che questi frutti sono un prodotto che si deteriora molto rapidamente, quindi se sono rimasti per più di un giorno e non sono stati puliti dal guscio esterno, il guscio si scurirà e si maccherà. Sarà quasi impossibile vendere tali prodotti, quindi i gusci sono colorati o scoloriti (un altro motivo per non acquistare noci innaturalmente leggere).

Come scegliere i pistacchi giusti, in modo da non sbagliare con il gusto e non danneggiare il tuo corpo? Questo è descritto in dettaglio nel video:

I pistacchi sono noci meravigliose, sane e gustose. Possono e devono essere consumati dalle donne in gravidanza, ma in piccole quantità, in modo da non annullare gli effetti benefici degli effetti collaterali dell'uso incontrollato di un prodotto ricco di oli essenziali.

Pistacchi durante la gravidanza

Il pistacchio è un piccolo arbusto che cresce principalmente nelle zone subtropicali e tropicali. I pistacchi sono stati usati come cibo per più di 2,5 mila anni, il che parla chiaramente a favore di questo prodotto. Le donne incinte possono mangiare i pistacchi? La dipendenza da questa noce danneggerà un bambino in crescita?

Proprietà utili dei pistacchi

In Oriente, il pistacchio è chiamato l'Albero della Vita. Non c'è nulla di sorprendente in questo, perché i pistacchi sono unici nella loro composizione. I pistacchi erano particolarmente apprezzati in Persia, Grecia, Siria e Turchia. I pistacchi erano considerati un simbolo di ricchezza e non tutti potevano permettersi una prelibatezza così squisita. L'alto valore nutritivo dei pistacchi fino ad oggi li rende un ottimo prodotto adatto all'alimentazione della donna durante la gravidanza..

I pistacchi contengono le seguenti sostanze benefiche:

  • Amminoacidi, compresi quelli dall'elenco degli essenziali per l'uomo.
  • Grasso: fino al 50% della composizione dei pistacchi.
  • Vitamine: A, B, E.
  • Oligoelementi: potassio, magnesio, manganese, ferro, rame, fosforo.

Come tutte le noci, i pistacchi sono molto ricchi di calorie e possono soddisfare rapidamente la fame. Il valore nutritivo dei pistacchi è elevato e ammonta a 660 kcal per 100 g di prodotto. A questo proposito, i pistacchi sono sconsigliati alle donne in sovrappeso e che hanno un metabolismo lento..

I pistacchi contengono una grande quantità di acidi grassi polinsaturi (inclusi oleico, linoleico e altri). Questi acidi sono coinvolti in tutti i più importanti processi metabolici del corpo e quindi ne garantiscono le prestazioni in varie condizioni (anche durante la gravidanza). Il consumo regolare di pistacchi aiuta anche ad abbassare i livelli di colesterolo e riduce il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari..

I pistacchi sono ricchi di vitamine del gruppo B, che sono coinvolte nella regolazione del metabolismo. La vitamina B9 (acido folico) merita un'attenzione particolare. Questo elemento è estremamente necessario nel primo trimestre di gravidanza, nelle prime fasi dello sviluppo fetale. La mancanza di acido folico porta alla formazione di difetti del tubo neurale e all'aborto.

La vitamina E (tocoferolo), che si trova nei pistacchi, è un potente antiossidante. Grazie al tocoferolo, il corpo della futura mamma è in grado di mantenere il suo sistema immunitario al giusto livello. Adeguati antiossidanti aiutano a combattere le malattie infettive e a migliorare il tono generale del corpo.

Fatto interessante: i pistacchi attenuano la fame per molto tempo e consentono così di regolare l'appetito. Con questa conoscenza in mente, puoi usare i pistacchi come spuntino veloce tra i pasti. Una manciata di pistacchi, mangiata al mattino, aiuta a combattere la nausea, il vomito, la sbavatura e altri sintomi spiacevoli di tossicosi all'inizio della gravidanza.

I pistacchi hanno un effetto tonificante e tonificante, oltre a stimolare l'attività del sistema nervoso. Una manciata di pistacchi non solo soddisfa la fame, ma aiuta anche a combattere l'apatia, la depressione e la debolezza. I pistacchi migliorano l'attenzione e la memoria, ti permettono di concentrarti su compiti difficili. Questa proprietà benefica della noce è utile per le donne in tarda gravidanza, quando c'è una soppressione naturale delle funzioni cognitive del cervello..

Misure precauzionali

Qualsiasi frutta secca è considerata un alimento potenzialmente allergenico e i pistacchi non fanno eccezione. I pistacchi dovrebbero essere usati con cautela per le donne che soffrono di varie forme di allergie. Spesso, una reazione indesiderata si sviluppa prima solo durante la gravidanza a causa di un brusco cambiamento nei livelli ormonali.

Le future mamme non dovrebbero lasciarsi trasportare dai pistacchi salati. L'eccessiva assunzione di sale durante questo periodo può influire negativamente sulle condizioni di una donna. Peso eccessivo, edema, ipertensione sono solo alcuni dei problemi causati dalla dipendenza da cibi salati. Sullo sfondo dell'ipertensione arteriosa, è possibile lo sviluppo di gestosi, insufficienza placentare e altre complicazioni della gravidanza.

Aspetti importanti

Durante la gravidanza, non è consigliabile consumare più di 10-15 noci al giorno. La frutta secca in eccesso può influire negativamente sulla salute di una donna e del suo bambino..

Le future mamme dovrebbero mangiare noci fresche o leggermente tostate. I pistacchi salati possono essere consumati in piccole quantità e non più di una volta alla settimana. Se avverti edema e aumento della pressione sanguigna, dovresti evitare di mangiare noci salate..

I pistacchi si sposano bene con molti piatti. Queste noci sono usate per decorare vari dolci e pasticcini. Nella cucina orientale, i pistacchi vengono aggiunti alle salsicce e ad altri piatti di carne. I pistacchi si trovano anche in deliziose salse e dessert.

Pistacchi durante la gravidanza: benefici e rischi

I pistacchi sono molto utili durante la gravidanza, contengono vitamine e minerali. Tuttavia, le madri incinte dovrebbero seguire una dieta specifica per non danneggiare la loro salute. Gli oli essenziali nei pistacchi possono causare mal di testa e nausea.

Beneficio

I pistacchi durante la gravidanza sono utili per il loro alto contenuto di vitamine e minerali. A differenza delle loro controparti, non contengono molto grasso. Non hanno colesterolo, inoltre, sono in grado di rimuovere questa sostanza nociva dal corpo..

Le donne incinte possono mangiare i pistacchi, ma in quantità ragionevoli. A causa di alcuni effetti collaterali, l'abuso può essere dannoso per la salute. Pertanto, è necessario conoscere il dosaggio consentito durante la "situazione interessante".

In un modo o nell'altro, i pistacchi hanno una serie di proprietà importanti necessarie per una donna incinta e suo figlio:

  1. Il tannino nel prodotto rimuove le sostanze tossiche e protegge il corpo dall'avvelenamento.
  2. La luteina nelle noci fa bene agli occhi e al cervello. Mantiene una visione sana e supporta la funzione cognitiva.
  3. Un complesso di vitamine e minerali rafforza il sistema immunitario e protegge dalle malattie.
  4. Il calcio nella composizione delle noci supporta la salute delle ossa, promuove la loro formazione e ripristino, il che è benefico per il feto e la futura mamma.
  5. Il rame è coinvolto nella formazione del cuore, dei vasi sanguigni e del sistema nervoso del feto.
  6. Le vitamine A, E e B migliorano le condizioni di capelli e unghie, che spesso si esauriscono durante la gravidanza. Le stesse sostanze aiutano ad attenuare i sintomi della tossicosi..
  7. Il ferro previene lo sviluppo dell'anemia, una condizione che interferisce con il normale corso della gravidanza.
  8. L'acido folico è coinvolto nella formazione della placenta e dell'emopoiesi. Promuove una gravidanza sana.
  9. La fibra riduce al minimo il rischio di stitichezza. In una porzione di prodotto è presente esattamente la stessa quantità di ½ piatto di farina d'avena.
  10. Le noci sono ricche di proteine. Aiuta a formare nuove cellule nel corpo del feto.

Un gran numero di sostanze utili nella composizione del prodotto determina la presenza di proprietà necessarie per il corretto sviluppo del feto e la salute delle donne in gravidanza.

I pistacchi durante la gravidanza possono danneggiare il corpo femminile:

  1. Le noci sono molto caloriche (30 grammi per porzione contengono 170 kcal). Pertanto, è meglio per le persone obese escluderle completamente dalla dieta..
  2. Gli oli essenziali sono in grado di rilassare la muscolatura liscia dell'utero. Se mangiate in modo incontrollabile, le noci possono causare un parto prematuro..
  3. Una grande porzione di pistacchi durante la gravidanza può causare disturbi digestivi. Alcune sostanze nella loro composizione provocano gonfiore e diarrea..
  4. La grande quantità di sodio nel prodotto influisce negativamente anche sul feto nell'utero..
  5. Le noci salate causano gonfiore e possono compromettere la funzione renale durante la gravidanza.
  6. I pistacchi possono causare una reazione allergica. Le donne incinte corrono un rischio maggiore di sviluppare sintomi spiacevoli.
  7. I pistacchi compromettono la funzione cerebrale, ma solo se abusati.

Tutte queste conseguenze dannose sono possibili solo se viene superata la norma consentita. Alcune noci mangiate non avranno un effetto negativo, ma, al contrario, satureranno il corpo con sostanze utili necessarie per la normale crescita e sviluppo del feto.

Misure precauzionali

I pistacchi possono essere consumati durante la gravidanza se la futura mamma non è soggetta ad allergie. In rari casi, sono possibili sintomi collaterali come prurito, gonfiore delle palpebre e irritazione della pelle. Se la reazione del corpo femminile prima della gravidanza era normale, la futura mamma può includere noci verdi nella sua dieta, ma in quantità limitate.

Norma di pistacchi al giorno

I medici consigliano di mangiare non più di 10-15 noci al giorno. Questa restrizione riduce il rischio di contrazione della muscolatura liscia dell'utero. Nonostante tutti i benefici dei pistacchi per le donne incinte, è meglio escludere del tutto l'olio di noci dalla dieta. In effetti, in 1 cucchiaino. c'è più prodotto di olio essenziale di due porzioni giornaliere di noci. Queste sostanze possono causare mal di testa e nausea..

Come usare

I benefici e i rischi dei pistacchi durante la gravidanza sono dovuti alla loro composizione. Tuttavia, c'è un'altra caratteristica: le noci fritte trattengono l'acqua nel corpo, quindi la futura mamma deve controllare il tasso del cibo mangiato e in nessun caso usare questa prelibatezza di notte.

Inoltre, i pistacchi salati aumentano la pressione sanguigna. Se vuoi davvero le noci fritte, è meglio rinunciare al sale..

Le donne incinte possono usare i pistacchi nei dolci. Panini, gelati, torte, pasticcini, panna e altri dolci beneficeranno solo del gusto di un tale componente.

Le noci verdi possono essere aggiunte a involtini di carne, salsicce, carne macinata e insalate. I pistacchi sono un ingrediente comune nei piatti vegetariani.

Riassumendo

I pistacchi sono utili per le donne incinte, a condizione che vengano osservate le norme consentite. Hanno non solo una ricca composizione, ma anche un gusto gradevole. Si consiglia alle future mamme di mangiare solo noci fresche o leggermente fritte. I pistacchi salati possono essere consumati una volta alla settimana e in quantità strettamente limitate. Se hai la pressione alta, edema e tendenza alle allergie, è meglio evitare le noci..

I pistacchi fanno bene alla gravidanza??

Lo sapevi che il pistacchio è il frutto di un cespuglio che raggiunge un'altezza di circa 10 me una larghezza di circa 30 m? La storia dell'albero ha 9000 anni. La sua patria sono le regioni aride dell'Asia centrale e occidentale. Il nocciolo della noce è ricoperto da una buccia rossastra che si sbuccia facilmente e ha un caratteristico sapore dolce. Anche il nucleo stesso è dolciastro.

Il riferimento ai pistacchi compare già nella Bibbia. Giacobbe li portò ai suoi figli come cibo per il viaggio in Egitto, dove dovevano comprare il grano per la Palestina affamata. Non ci sono dubbi sulle proprietà benefiche delle noci. Ma i pistacchi possono essere incinta? Come influenzano il corpo di una donna incinta e il feto?

Composizione chimica e contenuto calorico dei pistacchi

La forma più famosa di pistacchi è la frutta secca tostata e salata, pronta per il consumo immediato. Ma le noci non salate possono essere utilizzate per preparare molti piatti deliziosi. I chicchi freschi conservano tutte le sostanze nutritive che la natura ha dato loro.

I pistacchi sono noci facilmente digeribili. Hanno un sapore tipico che può completare quasi ogni pasto. Le noci sono adatte anche a diete volte a ridurre o mantenere il peso corporeo, poiché sono piene se consumate in piccole quantità. Contengono molte sostanze importanti per il corpo di una donna incinta. I componenti più importanti sono il ferro e il rame, che sono ben assorbiti insieme alla vitamina C. Pertanto, è utile mangiare i pistacchi con la frutta. La frutta a guscio contiene in media:

  • 50% di oli;
  • 20% di proteine;
  • 15% di zuccheri.

Questa composizione li rende estremamente preziosi durante la gravidanza..

Valore nutritivo (100 g):

  • kJ - 2350;
  • kcal - 560;
  • proteine ​​- 20 g;
  • carboidrati - 20 g;
  • fibra - 10 g;
  • grasso - 40 g;
  • acqua - 3 g.

I benefici dei pistacchi per le donne incinte sono anche dovuti alla loro ricca composizione di minerali e vitamine..

VitaminaQuantità approssimativa (mg / 100 g)MineraleQuantità approssimativa (mg / 100 g)
E260Ferrocinque
A11Calcio100
A20,4Magnesio130
A32Fosforo500
A61.7Zinco2
A PARTIRE DAL3Selenio0,01
E2Rame1
PER0.015Manganese1
β-carotene0,02Sodio390
Acido pantotenico0,09Omega 3260
Acido folico50Omega-613600

Le donne incinte possono mangiare i pistacchi

La gravidanza è un periodo di maggiore bisogno del corpo di una donna di energia, vitamine e minerali. I pistacchi sono molto adatti al consumo quotidiano per il loro contenuto nutrizionale. Ma è importante fare attenzione alla qualità del prodotto (ad esempio la presenza di tracce di muffa), per usarlo fresco.

Ma è possibile che le donne incinte abbiano pistacchi salati? Se vuoi, perché no? Durante questo periodo, non solo una corretta alimentazione è importante, ma anche un buon umore, che è la chiave per calmare il portamento di un bambino..

I pistacchi sono ricchi di ferro, carotene, rame e acido folico. Queste sono sostanze coinvolte nella formazione del sangue. Possono aiutare con disturbi della formazione del sangue nel midollo osseo, così come con alcuni tipi di anemia. Queste proprietà sono importanti sia per la futura mamma che per il feto..

Proprietà dei pistacchi per il corpo di una donna incinta

I pistacchi sono probabilmente le noci più antiche del mondo. Sono stati coltivati ​​in Iraq e Iran diverse migliaia di anni prima della nostra era. Anche in questi tempi antichi, le persone credevano nelle loro proprietà curative..

E avevano ragione. Grazie alla ricca composizione di noci, non c'è da meravigliarsi che siano estremamente utili per la salute generale del corpo..

Normalizzazione dell'emoglobina, della pressione sanguigna e della circolazione sanguigna

La vitamina B6 nei pistacchi supporta la formazione di emoglobina, che è responsabile del trasporto di ossigeno al corpo. Pertanto, se soffri di pressione bassa tipica della gravidanza, includi un trattamento naturale nella tua dieta..

Inoltre, il consumo di pistacchi aiuta a correggere il flusso sanguigno.

Cuore sano

Questo vantaggio dei pistacchi è probabilmente il più significativo. Molti studi dimostrano che sono la scelta migliore per le noci di supporto cardiaco. La sua funzione è supportata da antiossidanti, acidi grassi e altre sostanze che influiscono anche sulla pressione sanguigna e sui livelli di colesterolo nel sangue..

Supporto immunitario, riduzione dell'infiammazione nel corpo

Un modo naturale per rafforzare il sistema immunitario è includere i pistacchi nella dieta. Ciò è dovuto al fatto che la noce contiene antiossidanti che possono neutralizzare i radicali liberi nel corpo..

Supporto digestivo, anti-obesità

6 donne su 10 soffrono di problemi digestivi durante la gravidanza. I pistacchi contenenti fibre possono migliorare la situazione. Inoltre, una maggiore assunzione di fibre aiuta a combattere l'obesità..

Prevenire il diabete e controllare la glicemia

L'elevata percentuale di fosforo nei pistacchi è un modo naturale per proteggere il corpo dal diabete gestazionale (una condizione che si verifica durante la gravidanza). Questa sostanza regola anche i livelli di glucosio nel sangue..

Prevenzione del cancro

La rimozione delle tossine dal corpo con antiossidanti è un altro grande vantaggio dei pistacchi. Questo fattore è coinvolto nella prevenzione del cancro.

Protezione della pelle

La vitamina E è utilizzata in molte ricette domestiche e professionali per la pelle secca. La vitamina B6, a sua volta, aiuta a combattere varie infezioni della pelle supportando la produzione di emoglobina e globuli rossi nel corpo. Con il consumo regolare di pistacchi, questi fattori prevengono le re-infezioni con sensibilità della pelle..

Ridurre la caduta dei capelli

La carenza di biotina provoca la caduta dei capelli. Gli studi hanno confermato che mangiare pistacchi previene e arresta la caduta dei capelli grazie al suo contenuto di biotina.

Prevenzione dei segni del tempo

Le rughe del viso sono i segni dell'invecchiamento più noti. L'elevata percentuale di vitamina E nei pistacchi riduce questi difetti legati all'età.

Ciò che è utile

I pistacchi hanno effetti anti-infiammatori significativi, che sono particolarmente importanti durante la gravidanza. Contengono magnesio, che previene crampi, crampi, regola la pressione sanguigna, favorisce l'equilibrio mentale.

L'effetto delle noci sulla salute di una donna incinta:

  • abbassando il livello di colesterolo LDL nel corpo;
  • supporto per la salute del cuore (antiossidanti, fitosteroli, acidi grassi insaturi);
  • prevenire l'obesità (a basso contenuto di calorie, grassi saturi, ad alto contenuto di proteine, grassi insaturi);
  • ridurre il rischio di degenerazione maculare, soprattutto se combinato con verdure;
  • eliminazione della pelle secca;
  • fornire al corpo fibre, che contribuiscono alla facile digestione del cibo;
  • neutralizzazione dei radicali liberi generati nel corpo come metaboliti del metabolismo cellulare e possono causare malattie come cancro e malattie cardiache;
  • protezione contro il diabete (gli antiossidanti aiutano a ridurre il processo di glicazione, controllando così il diabete);
  • aiuta con l'anemia (il rame aiuta a migliorare l'assorbimento del ferro).

Nelle prime fasi

I pistacchi in gravidanza sono la frutta secca più apprezzata, principalmente per il loro tipico sapore dolce. Sono ricchi di grassi vegetali e ricchi di acidi grassi insaturi, che aiuta a mantenere i livelli di colesterolo nel sangue. Il magnesio ha un effetto benefico sullo stato mentale, riducendo il nervosismo e l'irritabilità, e previene l'insorgenza di convulsioni, soprattutto agli arti inferiori.

All'inizio della gravidanza, le seguenti vitamine sono particolarmente importanti:

  • A - supporta la vista (prevenzione dell'infiammazione degli occhi, cecità notturna...), l'immunità, è un importante antiossidante.
  • B - essenziale per il corretto funzionamento del sistema nervoso e del metabolismo.
  • C - fornisce la formazione di aminoacidi, aumenta la forza dei vasi sanguigni, delle gengive, stimola lo sviluppo di ossa, denti, cartilagine.
  • E - antiossidante, rallenta l'invecchiamento cellulare, previene le mutazioni cellulari e il cancro.
  • K - prevenzione dei disturbi della coagulazione del sangue, assottigliamento delle ossa, denti.
  • Acido folico: promuove lo sviluppo e la crescita fetale.

Nel secondo trimestre

Durante questo periodo della gravidanza, una donna incinta ha bisogno di più energia, minerali e vitamine. I pistacchi possono anche dare un contributo significativo alla sua salute e al suo benessere..

Il consumo regolare di noci abbassa i livelli di colesterolo nel sangue e stimola l'attività cerebrale. Aiutano a ridurre la densità del sangue, hanno un effetto antinfiammatorio (le malattie infiammatorie durante la gravidanza sono facili e difficili da trattare).

Le noci contengono anche zinco, importante per le reazioni enzimatiche e ha un effetto benefico sulla pelle. Pertanto, quando compaiono crepe, si consiglia di consumare regolarmente i pistacchi per prevenire le smagliature sulle zone sensibili. Hanno anche un effetto positivo su unghie e capelli, aumentano la libido sessuale, spesso carente in gravidanza..

Nel terzo trimestre

I pistacchi sono un integratore alimentare adatto, soprattutto se abbinati alla frutta. Contengono molte proteine ​​benefiche, carboidrati e sono una fonte naturale di calcio, potassio, magnesio, ferro e fosforo. Queste sostanze sono estremamente importanti durante la gravidanza..

Le noci piccole sono una fonte naturale di vitamina C, grazie alla quale aiutano a mantenere la forza del sistema immunitario, aumentano l'assorbimento del ferro nell'intestino. Abbassando e mantenendo i livelli di colesterolo, le noci proteggono dall'ipertensione, particolarmente pericolosa durante la gravidanza a causa del rischio di preeclampsia.

Potenziale danno

Nelle donne sensibili, i pistacchi possono causare reazioni allergiche. In caso di fastidio dopo averli utilizzati, consultare il medico. Anche un uso eccessivo può causare danni. Nonostante si saturino rapidamente, a causa dell'imprevedibilità del corpo di una donna incinta, c'è il rischio di superare in modo significativo l'apporto calorico giornaliero raccomandato, quindi, la comparsa di eccesso di peso.

Come scegliere i migliori pistacchi al momento dell'acquisto

Quando scegli frutta secca cruda, opta per frutta verde brillante senza macchie o muffe. Quando scegli le noci sgusciate, scegli i semi duri. Evita di acquistare pistacchi sminuzzati o sminuzzati. Qualsiasi lavorazione riduce la loro qualità, contribuisce alla comparsa di difetti.

In quali quantità puoi usare

Durante la gravidanza, si consiglia di limitare la quantità di noci consumata a 30-40 g al giorno. Possono verificarsi vertigini e nausea se consumati più di 100 g al giorno.

In quale forma i pistacchi sono più sani?

Queste piccole noci possono essere mangiate in molte forme. I più popolari sono i pistacchi crudi, tostati, salati o altrimenti aromatizzati. Il famoso gelato al pistacchio e varie torte sono preparati con noci fresche. L'opzione più famosa che abbiamo sono i pistacchi salati fritti, i cui chicchi sono nascosti in un guscio beige screpolato..

È meglio per le donne incinte dare la preferenza ai pistacchi non salati, senza alcun trattamento chimico. I chicchi sbucciati e non fritti sono una buona opzione.

Controindicazioni e precauzioni

La principale controindicazione è l'allergia alle noci. I sintomi allergici possono variare da lieve prurito sulla pelle a shock anafilattico con sintomi più gravi come difficoltà respiratorie, dolore addominale, vomito e diarrea.

L'uso interno dell'olio di pistacchio non è raccomandato durante la gravidanza. Contiene sostanze che agiscono sulla muscolatura liscia, che può causare un parto prematuro..

Inoltre, non dovresti superare il dosaggio raccomandato per prevenire spiacevoli conseguenze sotto forma di disturbi digestivi e chili in più..

Come conservare i pistacchi

I pistacchi, come le altre noci, sono inclini all'irrancidimento. Pertanto, dovrebbero essere consumati il ​​prima possibile dopo l'acquisto. Conservali a temperature fino a 20 ° C e umidità relativa fino al 70%.

Se non adeguatamente maneggiate o conservate, le noci possono produrre aflatossine tossiche, prodotte principalmente da muffe del genere Aspergillus. Sono conosciuti come potenti cancerogeni. A causa del loro alto contenuto di grassi e della bassa percentuale di acqua, i pistacchi sono suscettibili di combustione spontanea. Pertanto, durante il trasporto e lo stoccaggio, specialmente in grandi volumi, devono essere osservate regole speciali..