La gravidanza con gemelli identici non è considerata una sorta di fenomeno nella società moderna. Ma può una donna avere due gemelli di padri diversi è una domanda interessante..

Un po 'di fisiologia

Il corpo femminile è un mistero. E le sue caratteristiche, ovviamente, non sono state completamente studiate dagli scienziati..

Ogni adulto sa che la gravidanza di una donna si verifica quando un uovo maturo, formato da un follicolo dominante, entra nella tuba di Falloppio, viene fecondato da uno sperma maschile e si attacca alle pareti della cavità uterina..

Tuttavia, con i gemelli, le cose sono leggermente diverse. Qui, due ovuli escono dall'ovaia o da ovaie diverse contemporaneamente o con una differenza di diverse ore / giorni e si incontrano con cellule maschili diverse, oppure una delle cellule fecondate si divide in due e provoca il concepimento quasi simultaneo di due bambini.

Possono esserci gemelli di padri diversi??

Come sai, nel sistema riproduttivo di una donna, un uovo formato può vivere fino a 24 ore. La vitalità e la mobilità delle cellule germinali maschili rimane la stessa per 3-5 giorni. Ciò significa che gli spermatozoi intrappolati nel tratto genitale di una donna possono facilmente fecondare questi stessi ovuli che sono stati rilasciati nella tuba di Falloppio uno dopo l'altro..

È possibile?

Si scopre che se una donna ha avuto rapporti sessuali con due uomini diversi con un breve intervallo di tempo tra di loro e due ovulazioni si sono verificate durante il ciclo, allora potrebbe avere due gemelli di padri diversi.

In questo caso, ciascuna delle uova formate viene fecondata in modo naturale dallo sperma di diversi maschi..

Successivamente, entrambe le cellule diploidi, formate durante la fusione di cellule germinali femminili e maschili, entrano nella cavità uterina, si attaccano alle pareti dell'utero e iniziano a crescere. Inoltre, ogni feto ha la sua placenta..

Non tutte le gravidanze gemellari terminano con la nascita di entrambi i figli. Molto spesso, uno degli embrioni non vive per diversi mesi nell'utero. I medici chiamano questa la sindrome della trasfusione fetale-fetale..

Per lo stesso motivo, spesso con una gravidanza del genere, un bambino ha un peso alla nascita normale e il secondo è quasi un chilogrammo in meno del primo.

Qual è il nome di questi gemelli?

La gravidanza con gemelli dizigoti nella letteratura medica ha preso il nome: superfecondazione eteropaterna.

Secondo gli esperti, circa un 13mila casi di gravidanza con gemelli comporta la nascita di figli da padri diversi..

I bambini nati a seguito di tale gravidanza sono solitamente chiamati gemelli fraterni (non identici) o gemelli (gemelli biamniotici bichorial). E la loro età gestazionale è considerata quasi la stessa.

Quando viene rimosso il pessario dai gemelli? Scoprilo qui.

Sono considerati famiglia?

I gemelli di padri diversi alla nascita hanno diversi set di geni e non sono più simili tra loro delle sorellastre o dei fratelli.

Quasi sempre, i neonati hanno un aspetto completamente diverso: ad esempio, un bambino può avere i capelli folti e ricci alla nascita, mentre un altro ha i capelli sottili e lisci..

Fatti ed esempi di vita reale

La superfecondazione eteropaterna è piuttosto rara negli esseri umani. È molto comune nel regno animale: nei gatti, nei cani e in alcune specie di uccelli..

Secondo le statistiche del 1992, la probabilità di gemelli di padri diversi tra le persone non superava il 2,6% di tutte le gravidanze gemellari. Oggi, nel mondo sono state registrate circa dieci coppie di tali gemelli, e ciascuno di questi casi provoca una grande risonanza nella stampa..

Il primo caso di gravidanza simultanea di una donna di uomini diversi fu registrato nel 1810 da John Archer.

Il medico americano aveva domande sul fatto che potesse essere così, dopo aver aiutato la nascita di gemelli con diversi colori della pelle in una donna bianca. Più tardi, la madre appena nata ha ammesso ai medici che poco prima della gravidanza aveva avuto un contatto sessuale sia con un uomo bianco che con un nero..

Poi nel New Jersey, è stato registrato un altro caso quando, durante un divorzio, la madre di due gemelli ha chiesto gli alimenti e il padre ha deciso di condurre un test del DNA.

Nel corso della diagnostica di laboratorio, è stato rivelato che uno dei gemelli è sua figlia e l'altro no. Il tribunale ha trattato l'imputato favorevolmente e ha ordinato il pagamento degli alimenti solo per suo figlio.

A che età diventa più facile con i gemelli? Dettagli - qui.

Quando inizia la tossicosi con i gemelli? Scopri il periodo di tempo approssimativo da questo articolo.

Un altro caso noto di superfecondazione eteropaterna è stato registrato nel 2009 a Dallas.

Dopo la nascita dei gemelli, l'americano James Harrison iniziò a notare forti differenze tra i bambini. Avendo deciso di capire se in natura ci sono tali incomprensioni, lui, insieme a sua moglie, ha condotto un esame genetico. È stata lei a dimostrare di essere il padre di uno solo dei gemelli appena nati. Nonostante il tradimento di sua moglie, il giovane non ha divorziato da lei, ma ha preso una decisione saggia: mantenere la sua famiglia piena.

Riassumendo, si può notare che la superfecondazione eteropaterna è un fenomeno che si verifica per caso. Una tale gravidanza non è molto diversa dalle altre gravidanze e nella maggior parte dei casi procede senza particolari complicazioni..

Gemelli di padri diversi - è possibile?

Come avrai intuito, non scriveremmo un intero articolo se la risposta a questa domanda fosse negativa. Come sai, i gatti in una cucciolata possono avere tutti gattini di gatti diversi - per loro questa è la norma, ma si scopre che le persone hanno qualcosa di simile. Questo fenomeno è chiamato superfecondazione..

Nel marzo 2019, una donna della città cinese di Xiamen, nella provincia del Fujian, ha dato alla luce due gemelli e subito dopo la loro nascita ha fatto un test del DNA - questo è stato richiesto da suo marito, a cui i bambini sembravano così diversi che era pronto a scommettere che uno dei figli non era suo..

Quando è arrivato il test del DNA, la donna non poteva credere ai suoi occhi: diceva che i bambini non avevano uno, ma due padri. La donna cinese ha prima accusato il marito di speculazione e falsificazione del test del DNA, ma poi è stata costretta ad ammettere di aver avuto una breve relazione con un altro uomo. I genetisti hanno confermato che non ci sono errori nel test, sebbene un caso del genere si verifichi ogni 13.000.

Ciò che è accaduto è chiamato superfecondazione eteropaterna: la fecondazione di due o più uova con sperma di uomini diversi in un periodo di ovulazione. Gli spermatozoi possono vivere nel corpo di una donna per 4-5 giorni e tale fecondazione si verifica più spesso entro poche ore o giorni dopo il primo atto.

Il padre scioccato ha detto che si sarebbe preso cura solo di suo figlio e non avrebbe allevato qualcun altro.

Questo non è il primo caso simile nella storia della medicina. Nel 2016, la vita di Jessica Allen e suo marito Wardell Jasper ha compiuto 180 anni. Jessica è diventata una madre surrogata, accettando di dare alla luce un figlio per un'altra coppia - il costo del servizio era di $ 30mila. Jessica stessa ha affermato di voler solo aiutare una famiglia senza figli ad avere figli.

La donna è riuscita a dare alla luce due gemelli di due uomini diversi

La donna ha dato alla luce due gemelli di due padri diversi dopo aver tradito il marito legale con il suo amante.

Questo evento ha avuto luogo in Cina. Padre sorpreso ha scoperto il tradimento della moglie dopo aver ricevuto i risultati del test del DNA dei bambini, obbligatorio per la Cina.

Un fenomeno simile - gemelli fraterni di padri diversi - in biologia è chiamato superfecondazione.

Questo può accadere una volta ogni 10 milioni di gravidanze..

"Una madre ha bisogno di produrre due uova invece di uno in un mese per avere due gemelli. In secondo luogo, ha bisogno di avere il tempo di avere rapporti sessuali con diversi uomini in breve tempo", ha detto Deng Yajun, direttore del Beijing Zhongzheng Judicial Identification Center..

La superfecondazione è rara negli esseri umani, ma a volte si verifica nei cani e nei gatti.

Una donna può dare alla luce due gemelli di padri diversi

I gemelli nascono raramente, in media costituiscono circa il due per cento di tutti i neonati nel mondo. Inoltre, ci sono casi molto rari di nascite gemellari. Ad esempio, quando due spermatozoi fecondano un uovo contemporaneamente, e poi si sviluppa in due feti, nascono gemelli semi-identici.

Ancora meno comune è la concezione di gemelli fraterni di padri diversi. Questo fenomeno è chiamato superfecondazione eteropaterna e la probabilità di avere tali gemelli è di circa uno su un milione..

Gemelli di padri diversi: com'è possibile?

Normalmente, durante l'ovulazione, un uovo viene rilasciato nella tuba di Falloppio. Se uno spermatozoo lo feconda e l'uovo è diviso in due parti, nascono gemelli identici. E se due uova escono e vengono fecondate da due diversi spermatozoi di un uomo, allora nascono eterozigoti, cioè gemelli fraterni.

Circa una volta ogni 13-16 anni, una donna matura due uova durante l'ovulazione e possono lasciare le ovaie con una differenza di diverse ore. Se durante questo periodo una donna ha due rapporti non protetti con due partner diversi, allora c'è la possibilità che ognuno di loro fertilizzi un uovo. E poi le uova fecondate si attaccano al muro dell'utero e si sviluppano. In questo caso, ogni embrione forma la propria placenta. Questi bambini si sviluppano e nascono abbastanza normalmente, ma, sfortunatamente, possono causare la rottura della famiglia..

Casi di nascita di gemelli da due padri

I gemelli fraterni, concepiti da due padri, non sono molto simili tra loro. Con l'età, le differenze diventano sempre più evidenti e, naturalmente, questo suscita sospetti in un uomo che si considera il padre di entrambi i bambini. lascia dopo questo dalla famiglia e accetta entrambi i bambini come famiglia. Ad esempio, nel 2009, una donna americana Mia Washington ha dato alla luce, il padre di uno dei quali era il suo compagno di stanza e l'altro il suo amante. Ma il suo compagno di stanza, dopo un test del DNA, non ha abbandonato il suo infedele amante, ma ha iniziato a crescere entrambi i ragazzi come suoi figli..

Non ci sono così tanti casi ufficialmente registrati di nascita di gemelli da padri diversi nel mondo. Quindi, per il 2016, sono noti due casi di nascita di tali gemelli: negli Stati Uniti e in India, e un caso ciascuno in Polonia, Turchia, Spagna, Vietnam e Regno Unito. In quest'ultimo caso, tuttavia, la donna è diventata madre surrogata e ha portato con sé due gemelli concepiti da una coppia omosessuale divenuta donatrice..

Il paradosso dei gemelli: possono esserci gemelli di due padri contemporaneamente??

Anton Zakharov, fisiologo, divulgatore della scienza, consulente scientifico presso il Museo delle scienze divertenti "Experimentanium" ha raccontato a Maria Bachenina del fenomeno dei gemelli, come e perché possono apparire, se possono esserci gemelli di due padri, come i gemelli comunicano e si toccano pancia della madre, da dove vengono i gemelli siamesi e possono fare sesso, così come l'assorbimento di un gemello dell'altro e la loro misteriosa scomparsa.

Foto: © L! FE / Damir Bulatov

MB: Ciao!

A.Z.: Ciao!

M.B.: Oggi parleremo dei gemelli, in particolare - del siamese.

A.Z.: Può sembrare che i gemelli siano rari, ma in realtà non lo sono. I gemelli sono comuni nella mia vita.

M.B.: Gemini è.

A.Z.: Questa parola significa cose leggermente diverse. Ci sono alcune peculiarità in diverse lingue. Dal momento che l'inglese sta ora entrando attivamente nel russo, alcune persone si confondono. In russo ci sono gemelli e ci sono gemelli, questo è slang. I termini sono "gemelli monozigoti" e "gemelli dizigoti". Non stiamo ancora parlando di opzioni più complesse. I gemelli monozigoti sono quelle persone che sono simili tra loro, sono necessariamente dello stesso sesso, hanno quasi lo stesso set di DNA, sono emerse dallo stesso ovulo fecondato con un solo spermatozoo. Quindi, a un certo punto dello sviluppo dell'embrione, si è diviso in due parti. Ora discutono quando ciò accade, ma inizialmente era un uovo fecondato. Quindi si è divisa in due parti e due embrioni sono cresciuti nel ventre di una madre, sebbene potessero essere in sacche abiotiche diverse.

MB: E puoi piantarli in diverse pance?

A.Z.: Tecnicamente, immagino una procedura del genere, ma sono sicuro che non sia stata eseguita. Di solito accade il contrario: un uovo non fecondato viene prelevato, fecondato, quindi impiantato nel corpo della madre.

MB: Ma succede che se la madre muore, il bambino in qualche modo si salva.

AZ: Sì, ma queste sono già date piuttosto tarde. Quindi il bambino viene posto in un'incubatrice, se possibile.

Abbiamo toccato il tema della fecondazione in vitro e tutti i tipi di tecniche associate all'aiuto di quelle persone che hanno difficoltà ad avere figli. La fecondazione in vitro è l'unica cosa che aumenta il rischio di avere gemelli monozigoti. Non è chiaro il motivo, ma lo è. Si sa molto sui gemelli, sono utilizzati attivamente nella scienza, ma il motivo per cui si presentano non è chiaro. Ci sono diversi presupposti. Qualcuno dice che ciò potrebbe essere dovuto alle peculiarità di come le proteine ​​sono disposte sulla superficie delle cellule che sono responsabili del contatto tra queste cellule. Cioè, è una sorta di predisposizione genetica. Tuttavia, non esiste un singolo gene o pezzo di DNA che sarebbe associato a un aumento della probabilità di avere due gemelli. Non è ereditato. Dicono che se c'erano due gemelli in famiglia, la probabilità aumenta. Questa è una totale assurdità.

MB: Andiamo?

A.Z.: Se parliamo di gemelli monozigoti, a cui appartengo, ad esempio, nessun fattore aumenta la probabilità della loro nascita: né l'età dei genitori, né l'ereditarietà. Questa è pura coincidenza.

M.B.: Ci sono due spermatozoi?

A.Z.: Uno. Feconda un uovo.

MB: Perché condivide?

A.Z.: Non è chiaro. Partiamo dal presupposto che ciò sia dovuto alle proteine ​​di superficie, ma nessuno lo sa come sia realmente. Intorno all'uovo c'è un'area attraverso la quale lo sperma deve farsi strada per fecondare l'uovo. Svolge un ruolo importante solo per garantire che solo uno spermatozoo entri nell'uovo. Questo è effettivamente un problema. È difficile per uno spermatozoo entrare nell'uovo, ma è ancora più difficile proteggere l'uovo dalla ri-penetrazione dello sperma.

MB: E se due penetrano?

A.Z.: Un uovo del genere di solito non sopravvive. Ma questo è estremamente raro, perché quest'area funziona bene..

MB: Come una "zona pulita" in aeroporto.

AZ: Così. Dicono che forse i gemelli compaiono a causa di alcuni suoi difetti. Ma nessuno lo sa per certo.

Ora sui gemelli dizigoti - gemelli. Questa situazione è più semplice. Si verificano all'incirca alla stessa frequenza di quelli monozigoti. Non so fino a che punto gli ascoltatori lo immaginano, ma una donna nasce con una serie completa di uova. Al momento della nascita, ce ne sono circa due milioni, al momento dell'età adulta - circa 400 pezzi. E poi queste uova, che sono in uno stato di divisione interrotta, iniziano a maturare a loro volta. Di solito maturano prima da un lato, poi dall'altro. I genitali nelle donne sono accoppiati, rispettivamente, a turno, nell'ovaio sinistro o destro, l'uovo matura.

MB: Aspetta un minuto. Dove in 14 anni sono finiti i restanti quasi 2 milioni di uova?

A.Z.: Muoiono.

MB: Perché la natura fa questo? Perché inizialmente ce ne sono così tanti?

AZ: Domanda interessante. Questo vale non solo per le uova. Quando nasciamo, abbiamo il doppio delle cellule nervose nella nostra testa di quante ne rimangono. Quindi non è così spaventoso. Questo di per sé non significa nulla, perché non sono le cellule nervose stesse ad essere importanti, ma i contatti tra loro. E quelle cellule che non possono formare questi contatti muoiono.

MB: Questo è logico. Ma per due milioni di uova, come donna, sono offesa dalla natura.

A.Z.: 400 pezzi sono sufficienti per vivere la maggior parte delle persone.

MB: A volte capita che l'uno per cento non sia sufficiente.

A.Z.: Sì. Ma anche in modo puramente teorico, non tutti possono essere utilizzati. Perché se li usi per lo scopo previsto e il tuo partner feconda un uovo, allora devi prenderti cura di esso per altri 9 mesi. Ma non è questo il punto. 400 pezzi sono sufficienti. La linea di fondo è che escono a turno. Ma a volte possono maturare allo stesso tempo, lasciare entrambe le ovaie e quindi possono essere fecondate allo stesso tempo.

M.B.: Uno sperma?

A.Z.: Due.

MB: Si scopre che andranno in modi diversi?

AZ: Esatto. Inoltre, c'erano casi in cui questi spermatozoi potevano provenire da padri diversi..

MB: È molto interessante. Quanto tempo ci vuole per avere rapporti sessuali di successo per avere due gemelli da due padri diversi? Non capisco come possano essere simili se lo sperma proviene da due uomini diversi?

AZ: Molto spesso, lo sperma di un padre feconda due ovociti diversi. Ma in linea di principio, lo sperma può vivere nel corpo di una donna per un po 'di tempo..

MB: Quanto tempo possono vivere lì?

A.Z.: Non nominerò la cifra esatta, ma è teoricamente possibile per diversi giorni. Pertanto, i figli di padri diversi non sono necessariamente associati ad alcune perversioni molto gravi..

MB: Non ho lanciato pietre nel giardino di nessuno.

AZ: Questo è un caso estremamente raro. A volte è impossibile notarlo, a volte è visibile, perché sono stati descritti casi in cui sono nati bambini con diversi colori della pelle.

MB: Ma erano gemelli?

A.Z.: Sì.

MB: Cioè, una metà è identica l'una all'altra e l'altra è completamente diversa?

A.Z.: È come fratellastro e sorella.

MB: Perché sono simili allora??

A.Z.: Beh, fratellastri e sorelle sono simili.

MB: Sono simili, non sono gemelli.

A.Z.: I gemelli differiscono geneticamente l'uno dall'altro non più di semplici fratelli o sorelle di età diverse.

MB: Cioè, l'aspetto dei gemelli può essere completamente diverso l'uno dall'altro.?

A.Z.: Sì. E possono essere di sesso, altezza diversi. Di solito sono un po 'più simili tra loro rispetto ai semplici fratelli e sorelle, perché si sviluppano ancora allo stesso tempo e le loro condizioni sono più simili. Pertanto, molto spesso sono molto simili, a volte persino confusi: alcuni veri gemelli si considerano gemelli e viceversa. La percentuale di tali errori è piuttosto alta, fino al 40 percento. E solo i gemelli sono associati all'età e alla genetica, più fortemente con l'età. Più invecchi, più è probabile che si verifichi un qualche tipo di malfunzionamento nel sistema riproduttivo femminile e due uova matureranno contemporaneamente.

MB: Pertanto, riteniamo che da 30 a 40 anni la probabilità di avere due gemelli aumenti.?

AZ: Sì, è vero. Ma ai gemelli non importa.

MB: Le gravidanze multiple rappresentano l'1% del totale, ma ecco il curioso: in Nigeria, fino al 22% e in Giappone - 0,25%.

A.Z.: So che c'è qualche variazione, ma non so se è così grande.

MB: E cosa c'è in Nigeria?

A.Z.: Nessuno sa perché tutto accade in questo modo. Nessuno conosce i dettagli di questo processo. Ma sorprendente. Mi è sembrato che la diffusione non fosse così forte.

MB: La gravidanza tradizionale dura 40 settimane. Perché le gravidanze gemellari durano meno?

AZ: Con i gemelli, il termine normale è 36-37. Qui è importante chiarire cosa si intende con il termine normale, perché i bambini nascono a 36-37 settimane, anche se non sono gemelli. Ma i bambini prematuri di solito hanno una serie di problemi di sviluppo in seguito. Ora siamo in grado di allevare bambini prematuri, ma sarà un po 'più difficile con loro. I gemelli non hanno questa dipendenza. Se nascono un po 'prima, a 36-37 settimane, di solito non hanno problemi di sviluppo.

M.B.: E se nascono, per esempio, non a 36 anni, ma a 34?

AZ: Allora sarà già prematurità. Perché non è chiaro.

M.B.: Come dimostrato dagli studi ecografici su gravidanze multiple, i gemelli, specialmente quelli nella vescica fetale comune, comunicano tra loro.

A.Z.: Questo è assolutamente vero.

MB: Cosa intendi per "comunicare"?

A.Z.: Si toccano.

MB: Di solito anche il bambino fa qualcosa.

A.Z.: Solo lui non ha niente da toccare lì.

MB: Lui stesso.

AZ: A volte è più difficile notarlo. Ciò che è interessante con i gemelli non è che si toccano, ma che reagiscono l'un l'altro..

MB: cosa significa?

AZ: Quando il bambino è solo nello stomaco, spinge. Ma non è chiaro se lo faccia di riflesso o in risposta a stimoli esterni. E con i gemelli è più comprensibile: uno parlava all'altro, poi il secondo al primo, poi di nuovo il primo al secondo. Questa è stata una delle prime prove che i bambini reagiscono a qualcosa nell'utero. Poi ci sono stati gli studi con il suono, la luce e tutto il resto, ma inizialmente tutti lo hanno notato sui gemelli..

MB: Come stanno lì?

A.Z.: In modi diversi.

M.B.: Sia Jack che faccia a faccia?

A.Z.: Sì. Possono ribaltarsi durante la gravidanza.

MB: Penso sempre, come si adatta il bambino durante la gravidanza? E quando ce ne sono due o tre! Si rigirano anche lì.

A.Z.: Sì, possono girarsi e voltarsi e mentire in qualsiasi modo.

MB: La cosa più sorprendente è che anche in gemelli completamente identici, il rischio di morbilità non è del 100 percento. Cioè, a quanto pare, il fattore genetico non è sufficiente.

A.Z.: Morbilità di?

MB: Se una persona si ammala di qualcosa, non è un dato di fatto che la seconda si ammalerà..

A.Z.: Questa è una storia comune legata al ruolo della genetica nella nostra vita. Per qualche ragione, le persone sono abituate a pensare che, poiché la malattia è genetica, significa che si manifesterà al 100%. Questo non è vero.

MB: Cioè, anche se ci sono due maniglie identiche, e una di esse si rompe, non è un fatto che anche la seconda si rompa?

AZ: Esatto. E, soprattutto, se c'è una malattia genetica o qualche gene non funziona, il corpo ha molti modi per compensare questo. Tutto dipende dalla malattia specifica.

M.B.: O forse un gemello compensa, ma l'altro no?

A.Z.: Questo è esattamente ciò che può accadere.

MB: Ciò è dovuto al fatto che molto spesso nell'utero, un gemello è più forte dell'altro?

AZ: Non è molto chiaro se questo sia collegato specificamente a questo o semplicemente alla differenza delle condizioni di vita. Dopotutto, anche se crescono nella stessa famiglia, si trovano in situazioni leggermente disuguali. E più avanti, più hanno una differenza. Ma c'è anche uno studio interessante che più anziani sono i gemelli, più fattori genetici giocano un ruolo nel loro comportamento..

MB: Cosa significa questo?

A.Z.: Più invecchiano, più il loro comportamento diventa simile l'uno all'altro..

M.B.: Perché?

A.Z.: Il punto è che la genetica non dovrebbe essere sopravvalutata. I geni definiscono molte cose, ma in modi molto complessi. Ci sono tantissimi modi per modificare cosa sta succedendo. Ciò significa che qualsiasi sintomo che abbiamo può o non può apparire. E il grado della sua manifestazione può essere calcolato. E questo grado può cambiare nel corso della vita, perché i geni non funzionano da soli, ma con l'ambiente. Innesca l'uno o l'altro geni, ei geni, innescando questo o quel comportamento, scelgono un qualche tipo di ambiente per se stessi. Cioè, non esiste una tale opposizione "geni - ambiente". I geni possono lavorare attraverso l'ambiente e l'ambiente attraverso i geni. Di conseguenza, il contributo dei geni e dell'ambiente è diverso nelle diverse età. E più invecchiamo, più attivamente scegliamo l'ambiente che ci piace di più. Di conseguenza, più attivamente si manifestano i geni che sono incorporati in noi.

MB: Lo vedi nella tua vita con tuo fratello gemello? Diventate sempre più simili nel comportamento?

AZ: Siamo sempre stati abbastanza simili. Ma in generale, sì, lo faccio. Ad esempio, quando andavamo all'università, mio ​​fratello doveva studiare psicologia al dipartimento di psicologia dell'Università statale di Mosca, io dovevo studiare biologia a quello biologico. Di conseguenza, tra tutte le psicologie, ha scelto il più vicino alla fisiologia e io, tra tutte la fisiologia, ho scelto il più vicino alla psicologia. È stato piuttosto divertente. Di conseguenza, al quinto anno, i nostri argomenti si sono rivelati abbastanza vicini: stavo studiando il comportamento degli animali e lui studiava la fisiologia e il comportamento umano.

MB: E il fatto che non siate molto simili tra loro in apparenza?

A.Z.: Abbiamo un'altezza e una forma del viso leggermente diverse.

MB: Dopotutto è una deformità legata all'età?

A.Z.: No, il nostro cranio è un po 'diverso, a quanto pare. C'è anche una domanda con il peso. In momenti diversi, uno è più magro, quindi il secondo.

M.B.: Perché i gemelli sono diversi??

AZ: Qui dobbiamo tornare di nuovo alla genetica. Sappiamo già che alcuni fattori genetici non sempre si manifestano. Di conseguenza, a volte l'ambiente influisce, a volte la genetica. La prima cosa che i gemelli possono differire è in qualsiasi forma di comportamento, perché, come abbiamo scoperto negli studi sui gemelli, in media, qualsiasi tratto comportamentale che siamo in grado di produrre è circa metà genetica e metà ambiente. E l'abbiamo trovato solo sui gemelli. Se vuoi capire come viene ereditato questo o quel tratto caratteriale, il livello di intelligenza e tutto il resto, il modo più efficace che esiste ora è la genetica comportamentale. E questo è il metodo dei gemelli. Prendi più gemelli monozigoti e dizigoti e vedi quanto questo tratto sia simile in entrambi. Se nei gemelli sembra più simile che nei gemelli, la genetica gioca un ruolo significativo. Se nei gemelli e nei gemelli questo segno non è particolarmente pronunciato, l'ambiente gioca il ruolo principale. Questo è abbastanza ovvio, perché gemelli e gemelli differiscono l'uno dall'altro in termini di genetica, ma di solito non in termini di ambiente, perché di solito crescono nella stessa famiglia..

MB: Cioè, la risposta alla domanda su come i gemelli non sono uguali può essere: qualsiasi cosa.

A.Z.: Esatto. Qualsiasi cosa, perché ogni comportamento, intelligenza e così via dipende solo parzialmente dai geni. Pertanto, i gemelli potrebbero essere diversi. E possono farlo anche fisicamente.

MB: Si può dire che se una donna partorisce e partorisce un bambino, allora ha un organismo più complesso??

A.Z.: Non so come valutare questa complessità. Da questo punto di vista il loro corpo è più complicato, da un altro punto di vista gli uomini hanno un cromosoma in più, nel senso che le donne hanno due cromosomi X identici e gli uomini hanno un cromosoma X e un cromosoma Y. Ma siamo meno affidabili dal punto di vista della stessa genetica.

MB: Siete anche creature più fragili, dal punto di vista del sistema nervoso.

A.Z.: C'è tale.

MB: E la connessione tra i gemelli è davvero così forte?

AZ: Non ho notato nulla. In realtà, non esistono studi del genere. Se qualcuno crede in qualsiasi tipo di relazione gemella, questa è finzione. E non più affetto di fratelli e sorelle.

MB: Parliamo della sindrome dei gemelli scomparsi.

AZ: Questa è una cosa interessante. Più precisamente, interessante, non c'è niente di interessante in esso. Quando abbiamo imparato a diagnosticare nelle prime fasi cosa succede all'embrione, abbiamo scoperto che in una certa percentuale di casi - circa il 20 per cento - uno dei gemelli può scomparire durante la gravidanza..

MB: Non morire, ma sparire?

AZ: Prima muore e poi scompare. Cioè, le sue cellule vengono distrutte e di lui non rimane traccia. Quindi solo uno di questi gemelli nasce e il secondo sembra essere scomparso.

MB: Perché sta succedendo?

A.Z.: Non è chiaro. Ciò può essere dovuto, ad esempio, ad alcuni errori nello sviluppo di uno degli embrioni.

MB: Per quanto tempo?

A.Z.: Di solito nel primo trimestre.

MB: Cos'è il chimerismo?

A.Z.: Questa è una cosa ancora più interessante. Chi sono le chimere - tutti rappresentano. Questi sono organismi che combinano proprietà di animali diversi: la testa di un leone, le ali di un uccello e così via. Questo si trova negli animali e negli esseri umani. Potrebbero esserci organismi che combinano cellule con un diverso insieme di DNA. In precedenza, tutto era considerato molto semplice: se due bambini sono nati e sono dello stesso sesso, ma sono in due diverse borse abiotiche, sono necessariamente gemelli, e se in uno, allora sono necessariamente gemelli. Poi hanno imparato a eseguire test genetici ed è diventato chiaro che non è necessariamente così. In linea di principio, possono esserci gemelli che si sviluppano all'interno dello stesso sacco amniotico, cioè possono entrare fisicamente in contatto l'uno con l'altro..

M.B.: Ma c'erano due diversi ovuli e due diversi spermatozoi?

A.Z.: Sì. Ma allo stesso tempo, il sacco amniotico si è formato solo intorno a loro. In questo caso, possono toccarsi. E il fatto è che il sistema immunitario non funziona soprattutto in un embrione in via di sviluppo. E nei punti in cui si toccano, possono scambiare cellule e il corpo potrebbe non rigettarle. Questo può accadere in gemelli normali, ma non è affatto un problema, perché le loro cellule sono le stesse. Pertanto, la migliore opzione di trapianto possibile è da un gemello all'altro. Per i gemelli, questo non è così rigoroso e non dovrebbe funzionare affatto. Ma se questo accade nel periodo embrionale, quando il sistema immunitario non si è ancora formato, possono vivere e avere al loro interno le cellule del fratello o della sorella.

MB: Fantastico. E questo è stato trovato già sugli adulti?

A.Z.: Sì.

MB: E come?

AZ: Il caso più comune è rappresentato da diversi gruppi sanguigni contemporaneamente. Nel sangue di tali gemelli si possono trovare contemporaneamente globuli rossi, che appartengono a diversi gruppi sanguigni..

MB: Come vivono?

A.Z.: Quindi vivono. Perché è impossibile trasfondere da un gruppo sanguigno a un altro? I nostri globuli hanno un marcatore speciale che può essere presentato in diverse versioni. Se c'è una variante nel sangue, allora l'immunità non si sviluppa e se non c'è un tale marcatore, allora l'immunità ad essa, in linea di principio, può svilupparsi. Oggigiorno, le trasfusioni di sangue generalmente non vengono eseguite in questo modo, perché ci sono più gruppi sanguigni di quanto si pensasse, ma non è questo il punto. Se trasfondiamo queste cellule del sangue con un marker in una persona che non ha questo marker, si verificherà una risposta immunitaria..

M.B.: si ammalerà?

A.Z.: Sì, si ammalerà. La reazione sorgerà perché nel momento in cui si è sviluppato, non ha imparato a rimuovere questi anticorpi.

MB: E qui è tutto in ordine, perché durante la formazione di tutto questo è stato tutto sistemato.

A.Z.: Sì, il sistema immunitario impara a farlo fino a circa 2 anni.

MB: Parlami delle corazzate, questa è la mia storia preferita.

AZ: Esiste una specie, l'armadillo a nove bande (Dasypus novemcinctus), che ha una forma di riproduzione insolita. Ha sempre quattro cuccioli e sono tutti gemelli monozigoti. Inspiegabilmente.

MB: Ora passiamo ai gemelli siamesi. Perché sono siamesi ed è corretto dirlo in termini di etica e bioetica?

A.Z.: Probabilmente non è del tutto corretto chiamarli così, anche se non conosco un altro termine russo. In inglese sono chiamati congiunti - "connessi".

MB: Ma anche questo non è corretto.

A.Z.: Probabilmente non esiste ancora un termine corretto. Questa è una storia rara. Nascono circa 1 volta su 50mila casi, ma spesso nascono morti o muoiono entro le prime 24 ore dalla nascita. Pertanto, il loro tasso di sopravvivenza reale è di circa 1 caso ogni 200-250 mila persone.

M.B.: Il problema è che l'uovo si è separato molto tardi e non ha avuto il tempo di separarsi completamente?

AZ: Sì, ma c'erano due diverse teorie sulla provenienza dei gemelli siamesi. La prima ipotesi, a proposito, non riguardava la divisione dell'uovo. Quando hanno iniziato a parlare di questo nel XIX secolo, all'inizio hanno pensato che, al contrario, fosse in atto una fusione. Cioè, due embrioni si toccano e si fondono nel punto di contatto. A seconda del luogo di fusione, il feto ha un grado di sopravvivenza maggiore o minore. Quindi c'è una differenza. In effetti, i gemelli siamesi possono essere diversi, possono crescere insieme in diverse parti del corpo e questo non è distribuito uniformemente. Molto spesso, i gemelli siamesi crescono insieme nella zona del torace, meno spesso nell'addome e ancora meno spesso nella testa. Questo è uno dei casi più rari.

MB: E il più difficile. La stampa ha ampiamente raccontato il destino delle gemelle siamesi Alisa e Alina, sottoposte a un intervento chirurgico all'ospedale Filatov, e le difficoltà che hanno dovuto affrontare. Anche se quello che hanno fuso insieme non è considerato un caso molto difficile.

A.Z.: Questo è uno dei casi più semplici.

MB: Pelle e fegato. Il fegato è un organo che guarisce molto bene.

A.Z.: Il 30 percento delle cellule del fegato è sufficiente per rigenerarti completamente.

MB: Tutto è chiaro con la pelle, non c'è nemmeno nulla da discutere. Ma come si è scoperto durante l'operazione, che è stata servita da 40 persone, i dotti biliari erano uno per due e anche il sistema immunitario. Al momento, ci sono miglioramenti, sono stati parzialmente trasferiti dalla ventilazione polmonare artificiale. Alice è già nell'incubatrice e Alina continua a essere in terapia intensiva in un sonno farmacologico, perché stava spendendo energia extra.

A.Z.: È triste. Ma in effetti, con questa forma di fusione ora, a quanto pare, gli esperti valutano l'esito dell'operazione come positivo - circa il 90 percento.

MB: E allo stesso tempo, i professori sono stati avvertiti che questo è il quinto grado di rischio - il più alto, cioè potrebbe esserci un risultato sfavorevole.

A.Z.: Forse è così. Forse c'erano complicazioni specifiche, ma in generale questa operazione è considerata più facile. È ancora una questione di età. Di solito cercano di separarli in anticipo, il periodo ottimale va dai 4 agli 11 mesi. Più tardi diventa difficile.

MB: Sono maggio. Continuiamo con i gemelli siamesi in generale.

AZ: Abbiamo detto che crescono insieme in diverse parti del corpo. Pensavano di crescere insieme da due embrioni in uno, ma ora credono che al contrario, piuttosto, si verifica una separazione incompleta dell'embrione. Se l'embrione inizia a dividersi in un secondo momento, può verificarsi una separazione incompleta e quindi si formano gemelli siamesi, che crescono insieme ad alcune parti del corpo. In casi estremi, del secondo gemello non rimane quasi nulla, solo, ad esempio, le gambe. Cioè, un gemello assorbe quasi completamente il secondo. Questa forma è chiamata gemelli parassiti, non più nemmeno siamesi.

MB: Nel 1868, Myrtle Corbin aveva 4 gambe, con due gambe piccole situate tra due grandi. La piccola coppia apparteneva a sua sorella gemella. E non solo le gambe, ma anche un sistema riproduttivo separato. Ma lei sposò il suo medico curante e gli diede cinque figli, due dei quali portò lei stessa e tre da sua sorella. Non so se suo marito sia stato fortunato o un pervertito?

AZ: Non voglio dare una valutazione morale. È raro che i due sistemi riproduttivi funzionino normalmente. Sebbene, in linea di principio, i gemelli siamesi possano avere figli. I gemelli siamesi più famosi sono Chang e Eng Bunkers, vissuti nel XIX secolo. Hanno sposato due sorelle e hanno avuto un totale di 21 figli. È chiaro che è più facile per gli uomini - non portano figli, ma le ragazze - i gemelli siamesi sono anche abbastanza capaci di avere figli.

MB: Spesso in queste storie ci sono parole che dicono che i gemelli siamesi possono essere felici e condurre una vita normale. Ma ammettiamolo: come puoi avere una vita sessuale completa in questo caso? Come puoi eseguire un normale rapporto sessuale, da un punto di vista tecnico, in questo caso? Dov'è la vita piena qui??

AZ: E cosa significa "valore pieno"? Da un punto di vista biologico è completo. Nessun problema. Poi ci sono domande sulle norme sociali o sull'educazione.

MB: Il che mi impedisce di percepirlo come una vita appagante.

A.Z.: Esatto. Ma possono verificarsi rapporti e come risultato di questo rapporto possono nascere bambini. Ciò che non è utilità?

MB: Nel 1878, i gemelli siamesi Rosa e Joseph Blazek si fusero nell'area pelvica. Un ufficiale tedesco ha sposato Rosa, dalla quale ha dato alla luce un figlio. Allo stesso tempo, lei e sua sorella avevano lo stesso sistema riproduttivo..

AZ: Che tipo di valutazione è necessaria qui? Non sono pronto a fornire l'etica. Ma ancora una volta, da un punto di vista fisiologico, è successo. Questo non accade spesso, ma succede.

MB: Alisa e la madre di Alina hanno rilasciato interviste ai nostri colleghi del canale Life TV, c'era una frase che alcuni di loro hanno persino paura di prenderle per trasferirle. Cioè, sperimentano l'orrore subconscio. E sono così carini. Perché succede?

A.Z.: Non siamo abituati a vederlo.

M.B.: Ma siamo persone moderne, XXI secolo.

A.Z.: La nostra società è disgustata da cose del genere che non hanno alcun motivo di condanna, secondo me. E tu dici - gemelli siamesi. È raro, è difficile e tutto ciò che è raro e difficile è insolito e spaventoso, viene percepito con ostilità. Certo che è difficile.

M.B.: E gli animali danno alla luce due gemelli siamesi?

AZ: Non posso dirlo con certezza. Non vedo motivo per cui non possano nascere, ma se sopravviveranno è una grande domanda. Pertanto, il fatto che non li vediamo non significa che non siano nati. Molto probabilmente sarebbe nato morto o sarebbe morto subito dopo la nascita..

MB: È ereditato?

A.Z.: Niente affatto. È noto che c'è una differenza di popolazione. Ad esempio, nel sud-est asiatico, per qualche motivo, i gemelli siamesi sono più comuni. Perché non è chiaro. Ma non c'è genetica in questo.

MB: Forse ci sono donne più piccole?

A.Z.: Non lo so.

M.B.: In quale fase della gravidanza diventa visibile questa patologia??

AZ: Penso abbastanza presto. Già i primi studi, molto probabilmente, dovrebbero dimostrarlo..

Gemelle separate Alina e Alice. Foto: © L! FE

MB: Per quanto riguarda Alisa e Alina, è stato solo dopo la nascita che i gemelli sono cresciuti insieme. Perché dopo il parto?

A.Z.: A volte è difficile tracciare il confine tra gli embrioni.

MB: Cioè, potrebbe sembrare che non siano fusi?

A.Z.: Se sono cresciuti insieme in una piccola area del corpo, allora questo bordo è difficile da disegnare. Più crescono insieme, più ovvio. E se il bordo è piccolo, è più difficile notarlo.

MB: Quando ha fatto la prima operazione di separazione?

A.Z.: Le cronache mostrano che le prime operazioni furono fatte molto tempo fa - alcune nel XIV secolo, alcune nel XVII. Ma, ovviamente, non hanno avuto successo. E la prima operazione riuscita, per quanto ne so, fu effettuata nel 1908. E ora le operazioni hanno successo, ma solo in alcuni casi. I gemelli possono crescere insieme in diverse parti del corpo e in alcuni casi non possiamo nemmeno immaginare la possibilità di un'operazione di successo. Ad esempio, se i gemelli crescono insieme nell'area del torace, molto spesso hanno un cuore per due.

M.B.: Ma che dire di un trapianto di cuore?

A.Z.: Non hanno infrastrutture.

MB: E il cervello è la stessa storia.

A.Z.: Se crescono insieme direttamente dal cervello, sì, è quasi impossibile. Ma se una piccola parte di esso, l'operazione può avere successo.

M.B.: In Germania, mia madre in seguito si pentì, perché una morì e la seconda rimase disabile.

AZ: Questa è una questione etica molto seria. Una situazione è quando minaccia entrambi la morte. Quindi probabilmente l'operazione deve essere eseguita. E se questo non è un rischio per la vita, la qualità della loro vita, a giudicare dallo studio, non è poi così male..

MB: Sono cresciuti insieme nella parte posteriore della testa. Hanno subito un intervento chirurgico quando avevano 7 mesi. L'operazione è durata quasi un giorno. Cosa puoi fare lì per un giorno?

A.Z.: Separare i vasi sanguigni l'uno dall'altro è la cosa più difficile. Questo è un lavoro di gioielleria che è diventato possibile solo relativamente di recente, quando avevamo tomografi sofisticati. Abbiamo grandi vasi, che sono più o meno chiari dove si trovano all'interno del nostro corpo. E i piccoli vasi sono una caratteristica individuale.

MB: Pertanto, l'operazione di Alice e Alina è durata 9 ore?

A.Z.: Certamente.

MB: Il professore ha detto che ci sono dotti biliari molto piccoli nei bambini. Ed è molto difficile separarli.

L'ascoltatore chiede: "Come fa un milione di spermatozoi a capire che uno di loro ha già rosicchiato un uovo e smette di rosicchiarlo?"

AZ: Questa è un'ottima domanda. Quando lo sperma si avvicina all'uovo, la sua testa sfonda, da lì escono varie sostanze, non solo il nucleo e il DNA, ma anche altre sostanze che lanciano nell'uovo un segnale speciale che lo rende impenetrabile a tutti gli altri. L'atto stesso del contatto innesca questo segnale.

MB: Chi non ha avuto tempo è in ritardo. Il fisiologo Anton Zakharov era in studio. Grazie!

Una donna ha dato alla luce due gemelli di uomini diversi dopo l'adulterio

Una donna della città cinese di Xiamen, provincia del Fujian, ha avuto due gemelli di padri diversi, secondo il Daily Mail.

Questo è diventato noto dopo un test del DNA, che è stato effettuato al momento della registrazione dei neonati presso la stazione di polizia. Ha dimostrato che il marito di una donna è padre di un solo figlio. L'uomo ha già notato che uno dei gemelli non gli somiglia affatto e il test ha solo confermato i suoi sospetti..

Il marito ha cercato di ottenere una spiegazione dalla moglie, ma lei ha negato le sue accuse e ha suggerito che aveva falsificato i risultati del test. Più tardi, la donna ha ammesso di averlo tradito una volta con un altro uomo, che è diventato il padre di uno dei gemelli..

La nascita di due gemelli, concepita da due uomini, è un fenomeno estremamente raro chiamato superfecondazione eteropaterna. Secondo varie stime, la sua probabilità varia da uno su 400 a uno su 13mila casi..

A marzo, è stato riferito che un residente dello stato americano del Texas ha dato alla luce sei bambini in nove minuti. Sono nati due femmine e quattro maschi, di peso compreso tra 800 e 1300 grammi.

Incredibile ma vero: può una donna rimanere incinta di due uomini

Sembra una follia. Ma si scopre che tali casi sono noti alla storia..

Anche negli antichi miti greci si diceva che due bambini, concepiti da padri diversi, possono svilupparsi simultaneamente nel grembo materno. Ad esempio, Ercole e Ificle erano gemelli, nati dalla stessa madre, ma con padri diversi. E Leda diede alla luce quattro bambini allo stesso tempo, due dei quali provenivano da Zeus e altri due da Tindare.

La realtà non è lontana dai miti.

In Turchia si è verificato un incidente insolito. Un uomo che non poteva accettare che uno dei suoi figli gemelli non gli somigliasse affatto, ha fatto un test del DNA. Si è scoperto che è il padre biologico di un solo bambino. In questo caso, la donna è la madre di entrambi i ragazzi. Si scopre che i gemelli sono stati concepiti da uomini diversi. Successivamente, suo marito ei suoi genitori hanno rifiutato la donna turca e il tribunale le ha proibito di vedere i propri figli..

Questo fenomeno è chiamato superfetazione nella scienza. Fino a poco tempo, i medici non sospettavano che la gravidanza potesse verificarsi in un momento in cui l'ovulo di una donna era già stato fecondato. E poi due feti iniziano a svilupparsi contemporaneamente nell'utero. E, naturalmente, possono provenire da padri diversi. La differenza di concezione può arrivare fino a 24 giorni..

Il dottor Sherry dall'Australia ha richiamato l'attenzione su questo caso. Ora è strettamente impegnata nello studio di questo fenomeno. Secondo il medico, la superfetazione è un fenomeno estremamente raro, ma esiste..

Di solito, dopo la fecondazione di un uovo, si verificano cambiamenti ormonali nel corpo di una donna, che impediscono una gravidanza ripetuta. Inoltre, dopo il concepimento, si forma muco nella cervice, che impedisce la penetrazione dello sperma. Ma ci sono delle eccezioni.

Un caso simile è accaduto negli Stati Uniti. Lì, il padre ha chiesto di fare un esame del DNA dopo che la moglie ha presentato istanza di mantenimento dei figli. Si è scoperto, come in una famiglia turca, che il padre è tale per un solo figlio. Il presidente della Corte suprema della contea di Passseik si è pronunciato sui pagamenti per un solo bambino, riferisce umnaja.ru.

C'è un caso noto in cui le ragazze sono nate nella famiglia Hill nel 2016 con una differenza di dieci giorni. In seguito i medici scoprirono di essere stati concepiti anche loro, con una leggera differenza. I medici hanno spiegato questo dal fatto che la coppia era stata trattata per l'infertilità per molto tempo, il che è servito da incentivo per la superfetazione. In poche parole, i farmaci per la fertilità hanno innescato l'iperstimolazione ovarica. Il corpo ha fallito. Tuttavia, non è stata segnalata la presenza di gemelli dello stesso o di padri diversi..

Un altro caso di superfetazione si è verificato con una donna americana che ha deciso di diventare madre surrogata per una coppia cinese. Lì è vietato dalla legge. L'ecografia ha rivelato gemelli. Qual è stata la sorpresa dei medici quando una donna ha dato alla luce due maschi, uno dei quali sembrava un asiatico e l'altro un afroamericano. A proposito, il marito della donna (era bianca, a proposito), che portava bambini, è afroamericano. Successivamente, un esame ha stabilito che è il padre di uno dei bambini..

La storia è finita felicemente per tutti: una coppia di sposi cinesi ha lasciato il proprio figlio per sé e una donna americana e suo marito stanno crescendo il proprio.

Gli scienziati dicono che questi casi possono essere solo con gemelli fraterni. Partner diversi possono fecondare uova diverse ma maturate contemporaneamente. Questo non può essere con bambini identici..

Gli spermatozoi vengono conservati nel corpo di una donna per quattro o cinque giorni e un uovo maturato dopo l'ovulazione è in grado di fecondare entro uno o due giorni. Quindi ci sono più che sufficienti opzioni per il concepimento con sesso incontrollato con due partner, hanno ricordato i medici..

Caso unico: i gemelli sono nati da padri diversi

Un caso unico si è verificato in Vietnam: lì, una donna aveva due gemelli di padri diversi. Tali casi si verificano spesso, ad esempio, nei gatti che camminano liberamente, ma negli esseri umani è estremamente raro. Questo è il primo caso del genere in Vietnam, osserva Viet Nam News..

I gemelli sono nati circa due anni fa, ma i genitori hanno subito notato che i fratelli non erano molto simili tra loro. Quindi, uno di loro ha i capelli spessi e mossi, mentre l'altro ha i capelli lisci e sottili. Sotto la pressione dei parenti, il padre di famiglia di 34 anni ha deciso di sottoporsi a un test del DNA, che ha dimostrato che i bambini hanno diversi set di geni..

Gli esperti hanno stabilito che il padre di uno dei ragazzi non è il marito della madre. Inoltre, il concepimento è avvenuto entro due giorni dal concepimento del primo dei gemelli. Anche la madre dei gemelli è stata sottoposta ad esami per escludere la possibilità di un errore da parte del personale medico dell'ospedale, perché uno dei bambini avrebbe potuto essere sostituito. Invece no: il test ha dimostrato che la donna è la madre biologica di entrambi i bambini.

Comunque sia, la famiglia ha accettato di partecipare al programma di studio sui fenomeni presso il Center for Genetic Analysis and Technology di Hanoi. È vero, la madre dei bambini ha stabilito delle condizioni: non rivelare il suo nome e il luogo di residenza.

In totale, ci sono 10 coppie di gemelli nel mondo, nati da padri diversi. Uno di questi casi è stato registrato in Polonia, uno in Spagna, due negli Stati Uniti e lo stesso numero in India. Gli scienziati sono inclini a credere che la ragione del fenomeno unico possa essere la struttura speciale dell'utero della donna. Gli esperti osservano che la fecondazione di due ovuli con lo sperma di due uomini diversi è molto probabile se una donna ha avuto rapporti sessuali con loro durante una "finestra di fertilità".

Allo stesso tempo, ci sono anche casi noti in cui i gemelli nati dallo stesso padre sono completamente diversi l'uno dall'altro. Possono anche differire nel colore della pelle.