Man mano che un bambino cresce, anche il suo bisogno di cibo cambia. Il bambino cresce, diventa più attivo e si muove di più, quindi spende molte più energie rispetto ai primi mesi di vita. Se gli adulti possono aderire a un programma dietetico per lungo tempo, in un bambino di sette mesi allattato artificialmente tutto accade in modo diverso. La sua dieta e il suo menu devono essere ampliati con nuovi tipi di alimenti complementari, resi più nutrienti e ricchi di vitamine e minerali.

Nutrizione appropriata

L'apparato digerente di un bambino a 7 mesi non è completamente formato, gran parte di ciò che mangiano gli adulti, non è in grado di assimilare. Tuttavia, il bisogno del bambino di utili e nutrienti è molto più alto. Poiché lo stomaco delle briciole è ancora piccolo, è necessario organizzare cibi complementari in modo che il menu sia il più fortificato possibile, utile e facilmente digeribile.
Il menù deve essere realizzato tenendo conto di fattori quali: allergenicità alimentare, compatibilità ambientale, sicurezza, assenza di additivi chimici, coloranti e conservanti. È possibile utilizzare vasetti di alimenti per neonati fabbricati in fabbrica come alimenti complementari. Qualcuno preferisce cucinare il cibo da solo, l'importante è avere fiducia nella qualità dei prodotti.

La necessità per i bambini alimentati con latte artificiale di utilizzare una formula di latte adattata è ancora presente, ma il suo volume può essere ridotto a 350 ml.

Per rendere più facile per il bambino accettare e amare il nuovo cibo, puoi tranquillamente aggiungere la miscela a tutti i piatti, il gusto e l'odore familiari dovrebbero risvegliare l'appetito..

Nuovi Prodotti

  1. Il kefir è una bevanda meravigliosa nel menu dei bambini. Normalizza il sistema digestivo, promuove lo sviluppo della microflora corretta. I bambini che sono alimentati artificialmente con kefir sono ammessi da 7 mesi. Il kefir viene introdotto nella dieta solo dopo che il bambino ha familiarizzato con cereali, verdura, frutta e purea di carne.
    Se il bambino non ha apprezzato il gusto, prova a diluire il cibo con una mela o una pera grattugiata. Non vale la pena aggiungere lo zucchero.
    Quando offri a un bambino kefir per la prima volta, limitati a 20 ml. Successivamente, è necessario monitorare la reazione del bambino al nuovo prodotto. Se non ci sono problemi con eruzioni cutanee e dal tratto gastrointestinale, nei giorni successivi è possibile aumentare la porzione. Limita il consumo di kefir a 200 ml. Per cambiare, puoi combinare la bevanda con biscotti, frutta, ricotta. È meglio dare cibi complementari da un cucchiaio o da una tazza, in modo che sia più facile trasferire il successivo svezzamento dal biberon con una tettarella. Molte persone preferiscono dare ai bambini il kefir la sera. Conservare il prodotto in frigorifero e mantenere la confezione ben aderente e integra.
  2. Pane: nella composizione di questo prodotto, i carboidrati sono in testa, che sono una fonte di energia per il bambino. Inoltre, il pane contiene proteine ​​utili che sono materiali da costruzione nel corpo del bambino..
    Fino a quando il bambino non ha 2 anni, è meglio acquistare pane di farina bianca di alta qualità, poiché il sistema digestivo non è ancora pronto per assorbire grandi quantità di fibre e carboidrati complessi. Pane di mattoni normale: contiene carboidrati semplici che ti aiuteranno a saziarti rapidamente. È meglio tagliare la crosta e nutrire il bambino solo con la polpa e non più di 5 grammi. Puoi dare un crostino da questo pane. Separatamente, vorrei dire della pagnotta: i produttori usano la margarina, che consiste in grassi vegetali, un prodotto del genere non è affatto adatto per il corpo di un bambino ancora fragile.
  3. Zuppa: come alimento sano e nutriente per la madre di un bambino di sette mesi, puoi provare a preparare la zuppa. La composizione dei prodotti non è molto diversa dalla combinazione di purea di verdure e carne. La zuppa viene data in piccole quantità fino a 20 grammi. Tutte le verdure per il piatto vengono cotte al vapore, bollite o stufate in acqua, macinate e aggiunte al brodo di carne, quindi bollite di nuovo. Se la zuppa è cotta con un decotto di verdure senza carne, puoi aggiungere metà del tuorlo d'uovo lì. I brodi di carne nel menu del bambino aiutano il corpo a mantenere la forza. Non dovresti nutrire le briciole per 7 mesi con il brodo sulle ossa, hanno molto grasso e molto meno nutrienti rispetto alla polpa di carne magra.

Dieta

La nutrizione di un bambino di 7 mesi è in continua evoluzione, sempre più nuovi prodotti compaiono nella dieta del bambino. Per mantenere l'enorme consumo di energia del corpo per la crescita, lo sviluppo e uno stile di vita attivo, è necessaria una grande quantità di proteine ​​e carboidrati semplici. Questo mese, la porzione di purea di carne è aumentata da 30 a 50 grammi, puoi mangiare più porridge, verdura e frutta. Con un aumento del volume del cibo solido, è necessario aumentare l'assunzione di liquidi a causa dell'acqua - fino a 10 ml al giorno e succhi fino a 50 ml.
Regime alimentare approssimativo per un bambino di 7 mesi:

  • 6-00 - 7-00 - miscela adattata 200 gr.;
  • 10-00 - 11-00 - porridge 150 gr., Purea di frutta 70 gr.;
  • 14-00 –15-00 - zuppa 130 gr., Purea di carne 50 gr., Succo 50 ml.;
  • 18-00-19-00 - ricotta 40 gr., Kefir 200 ml. (biscotti o pane opzionali);
  • 23-00 - 24-00 - miscela adattata 200 gr.

Cuciniamo noi stessi

Il kefir per nutrire un bambino di 7 mesi può essere preparato a casa. Il kefir del negozio è adatto per la cultura iniziale. Compriamo il latte per bambini, lo portiamo a ebollizione, aggiungiamo un cucchiaio di kefir lì e lo lasciamo vicino al fornello o in un luogo caldo finché non si forma una massa simile alla gelatina. La durata di conservazione del kefir fatto in casa è di un giorno. Quindi puoi anche usarlo come antipasto per preparare un prodotto fresco..
È importante seguire le regole di cautela e preparare il kefir, assicurandosi che il cibo complementare non si deteriori e non danneggi la salute del bambino. È severamente vietato utilizzare latte non bollito, il rischio di malattie spiacevoli di cui gli animali così spesso soffrono è troppo alto.

Cosa fare se un bambino ha allergie

Quando introducono nuovi prodotti nella dieta abituale del bambino, i genitori spesso affrontano un fenomeno come le allergie. È necessario escludere alimenti complementari che hanno causato allergie dal menu del bambino per un mese, questo è un segnale che il corpo del bambino non è ancora pronto ad accettare tutti i nuovi piatti.

Prima di reintrodurre nella dieta alimenti complementari che hanno provocato allergie, ti consigliamo di consultare il tuo pediatra.

Nutri il tuo bambino gradualmente, a partire da mezzo cucchiaino. Tieni traccia della freschezza e della qualità dei prodotti.

Cosa mangiano i tuoi figli a 7 mesi (chi è in IV)?

e quante volte dai la miscela?

  • Adescare
  • * Regole comunitarie
  • Off
  • Sviluppo fisico
  • Alimentazione artificiale
  • Prime difficoltà (comportamenti e fenomeni insoliti)
  • Modalità
  • Cura della pelle e bagni
  • Vaccinazioni e mantoux
  • Medicinali e vitamine
  • Pediatra (altezza, peso)

Commenti degli utenti

domani abbiamo sette mesi, pesiamo circa 11 kg, con GW, in più (dopo la mattina succhiando le tette da qualche parte intorno alle 7.00) alle 10 mangiamo un barattolo di verdura (zucchine, carote, zucca, broccoli o colorati) o cagliata bio (ci sono costipazione non preoccuparti, io stesso sono preoccupato quando il bambino non fa la cacca per tre giorni) e per una settimana dopo pranzo hanno iniziato a mangiare purea di frutta a 4-5 ore. Si scopre due volte al giorno cibi complementari: il resto dell'alimentazione è GW. Il porridge non è stato ancora introdotto, il peso è più che decente))

6 00 - Mescolare 150ml

10 00 - porridge su una miscela 120 150 ml

13 30 - verdure (zucchine, carote, zucca) 80g + tacchino 40g (per la prima volta ieri) + miscela 60ml

17 30 - porridge di latte con ripieni diversi + frutta. purea 40-50 gr.

21 00 - miscela da 150 ml

carote, porridge, latte. tutto sembra essere spontaneo, non esiste una modalità di alimentazione.

8:00 una miscela di 210 ml

12:00 porridge (grano saraceno / riso) 60 ml + purea di frutta (mela / pera) 50 ge una miscela di 120 ml

17:00 purea di verdure (cavolo / broccoli / zucca / zucchine con patate) 80 g + purea di carne (tacchino) 40 g + tuorlo di quaglia e una miscela di 120 ml

21:00 cagliata 50 g + biscotti e miscela 150 ml

00:00 mescolare 210 ml

10:00 - porridge 150 ml + succo 30-60 ml

13:00 - purea di verdure 80g + 30g di carne + miscela da 60 ml

17:00 - purea di ricotta / frutta 50 g + miscela 150 ml

21:00 - miscela da 240 ml

Molto interessante ascoltare gli altri)

E quando introdurre il brodo vegetale (zuppa)?

il nostro menu :)
8:00 - porridge di riso 70 g + 120 ml di miscela
12:00 - purea di verdure 100 gr + 90 ml di miscela
16:00 - porridge di grano saraceno 70 g + 120 ml di miscela
20:00 - purea di frutta 50 g + 150 ml di miscela
23:00 - 180 ml di miscela

Alle 9:30, porridge di riso, grano saraceno, mais + biscotti e acqua da bere

13:30 verdure circa 100+ mescolare 80 bevande

18:00 tvorg 25 g con purea di frutta 60 g + latte acido di agusha circa 100

22:30 porridge di farina d'avena mescolato in una bottiglia 250

Alimenti per bambini a 7 mesi

All'età di sette mesi, il bambino diventa più indipendente e attivo. Mobilità costante, sviluppo mentale e crescita intensa richiedono tutti nutrienti aggiuntivi. Il solo latte materno non è più sufficiente per soddisfare tutte le esigenze energetiche del bambino. Ecco perché vale la pena introdurre nuovi prodotti nella dieta delle briciole e apportare modifiche alla dieta abituale. Tutti i genitori devono sapere quali alimenti e in quale quantità possono essere somministrati a un bambino a 7 mesi.

Nutrire un bambino a 7 mesi

Sistema nutrizionale per un bambino di sette mesi

A sette mesi, il bambino consuma cinque pasti al giorno. È molto importante che durante la prima e l'ultima poppata il bambino mangi latte materno o latte artificiale adattato.

Ogni giorno, un bambino di sette mesi dovrebbe mangiare all'incirca alla stessa ora. La prima poppata avviene, di regola, subito dopo una notte di sonno, da qualche parte intorno alle 6-7 del mattino. Durante questo periodo, al bambino dovrebbe essere offerto il seno o il latte artificiale da una bottiglia.

Il tuo prossimo pasto dovrebbe essere intorno alle 10:00. Ora al bambino dovrebbe essere offerto qualcosa di soddisfacente. È preferibile dare al bambino avena o porridge di latte di riso. Come dessert, la mollica può essere offerta come purea di frutta. Le 10 del mattino sono il momento migliore per introdurre nuovi alimenti nella dieta del bambino. Quindi, la mamma avrà molto tempo prima di andare a dormire per osservare la reazione del bambino al nuovo cibo..

L'ora di pranzo arriva alle 14.00. È in questo momento che al bambino dovrebbe essere offerto il piatto più ipercalorico per caricarlo di energia sufficiente prima di camminare. Le zuppe di verdure sono adatte per il pranzo, per i bambini con alimentazione artificiale: purea di carne di varietà a basso contenuto di grassi, ricotta al cinque percento.

La cena dovrebbe essere entro e non oltre le ore 18.00-19.00. Il bambino dovrebbe essere nutrito solo con cibo ben collaudato. Puoi offrire al tuo bambino purea di verdure o frutta. Dopo che il piccolo ha mangiato tutti gli alimenti complementari, puoi integrarlo con latte materno o formula.

È consigliabile che l'ultimo pasto sia stato entro e non oltre le ore 22.00-23.00. In questo momento, al bambino dovrebbe essere offerto solo latte materno o una formula di latte adattata. È importante assicurarsi che il bambino non mangi troppo prima di andare a dormire..

Il bambino mangia dal cucchiaio stesso

Come nutrire un bambino a 7 mesi

Tutti i bambini di 7 mesi, indipendentemente dal tipo di alimentazione, dovrebbero mangiare:

  • Dalle verdure: zucchine, patate, broccoli e cavolfiori, carote, zucca;
  • Da porridge di latte: riso, grano saraceno, mais, farina d'avena, orzo;
  • Dalla frutta: purea di banana, mela e pera;
  • Burro (82%) e olio vegetale raffinato. Possono essere aggiunti a zuppa e porridge non più di 1/2 cucchiaino per porzione.

Inoltre, se un bambino viene nutrito artificialmente e inizia a ricevere cibi complementari prima di sei mesi, può essere nutrito:

  • Tuorlo d'uovo di gallina. Quando grattugiato va aggiunto alla purea di verdure. All'inizio, è meglio dare al bambino non più di 1/8 del tuorlo, se la mollica reagisce bene ad esso, allora la porzione può essere aumentata a 1/2 del tuorlo;
  • Carne. Questo prodotto può essere somministrato a un bambino non più di due volte a settimana ed è il migliore durante il pranzo. Sono ideali i filetti di tacchino o di pollo e la carne di coniglio. All'ora di pranzo, è sufficiente dare al bambino non più di 50 g di purea di carne;
  • Anche la ricotta (5%), il kefir (2,5%) e lo yogurt bianco possono essere offerti a un bambino di sette mesi;
  • Composta di frutta secca;
  • Crostini e biscotti per bambini (che si sciolgono rapidamente in bocca, la mollica non può soffocare).

Nutrire la purea di frutta

Cosa cambia nel menu del bambino

A sette mesi, il bambino continua a mangiare latte materno o artificiale, ma nuovi alimenti vengono gradualmente aggiunti alla sua dieta. Il menu di un bambino di 7 mesi dovrebbe contenere proteine ​​(carne, uova), calcio (prodotti a base di latte fermentato), carboidrati (vari cereali), vitamine e fibre presenti nella frutta e nella verdura. Ma questo non significa che il bambino abbia già bisogno di essere nutrito con il cibo di una tavola per adulti..

Tutti i piatti per le briciole devono essere preparati separatamente, osservando le raccomandazioni sull'età e monitorando attentamente la freschezza dei prodotti. Nonostante il fatto che il bambino abbia già avuto i primi denti, i cibi duri e difficili da digerire devono prima essere tagliati a una consistenza pastosa.

Attenzione! A sette mesi, il bambino si siede già bene, impara a gattonare e impara attivamente il mondo, quindi l'introduzione di cibi complementari corretti è la chiave per il suo sviluppo fisico e mentale di successo.

Il bambino mangia la ricotta con la frutta

Nuovi cibi nella dieta

Un bambino di sette mesi continua a fare conoscenza con verdure e vari cereali. I bambini che a sei mesi hanno iniziato a ricevere cibi complementari dalle verdure possono iniziare a essere nutriti con porridge senza latticini e quelli che hanno ricevuto porridge come alimenti complementari dovrebbero essere nutriti con purea di verdure.

Il porridge di vari cereali deve essere incluso nella dieta di un bambino di sette mesi. Il porridge di grano saraceno contiene una grande quantità di ferro ed è molto ben assorbito dal corpo del bambino. La polenta di riso è abbastanza nutriente e ha un effetto benefico sul tratto digestivo in caso di problemi con feci molli. I piatti di semola di mais stabilizzano l'intestino, sono indispensabili per i bambini che soffrono di manifestazioni allergiche.

Il purè di verdure è considerato un piatto indispensabile per i bambini di sette mesi. Sono utili per il corretto funzionamento dello stomaco e dell'intestino poiché contengono molti minerali e fibre..

L'olio vegetale raffinato diventa un nuovo prodotto nel menu di un bambino di sette mesi. Viene spesso aggiunto alle verdure in una quantità non superiore a 1/5 cucchiaino (circa 1 g).

Un bambino che è allattato artificialmente, così come un bambino che, a causa di una quantità insufficiente di latte materno, ha iniziato a ricevere alimenti complementari da 4-5 mesi, a 7 mesi può già mangiare cracker e biscotti per bambini - una dieta quotidiana.

Inoltre, per un'alimentazione completa di un bambino di sette mesi, molti pediatri consigliano di aggiungere prodotti come la ricotta e il kefir alla sua dieta. È già indesiderabile fare a meno di tali prodotti a base di latte fermentato, soprattutto se il bambino è un artificiale, poiché sono ricchi di proteine, fosforo, potassio e calcio, inoltre, hanno un effetto benefico sui processi digestivi nel corpo. È meglio dare la ricotta fatta in casa al bambino, il kefir dei bambini. La prima porzione di ricotta non deve essere superiore a 20 g, kefir - 10 ml. Non dovresti dare di più, poiché creerà un forte carico sul piccolo stomaco. La quantità di prodotti a base di latte fermentato deve essere aumentata gradualmente. Un noto pediatra, Evgeny Komarovsky, consiglia di iniziare cibi complementari con prodotti a base di latte fermentato.

All'età di 7 mesi, la carne dovrebbe già essere introdotta nella dieta delle briciole, poiché contiene una quantità sufficiente di proteine, vitamina B, fosforo, potassio e magnesio. La carne è particolarmente utile per i bambini con anemia e quelli che non aumentano di peso..

Inoltre, ai bambini deve essere dato il tuorlo di un uovo di gallina. Puoi diluirlo con latte materno o formula. Il tuorlo contiene una grande quantità di grassi, vitamine, ferro e fosforo necessari per un corpo in crescita.

Le puree di frutta dovrebbero essere presenti nel menù del bambino di 7 mesi. Puoi offrire al tuo bambino una banana mescolata con una mela. Puoi anche dare pera e albicocca. Tali alimenti devono essere presenti come alimenti complementari, poiché contengono molte vitamine utili..

Oltre all'acqua bollita, che il bambino dovrebbe consumare quotidianamente, puoi anche cucinare composte di frutta secca o fare il succo appena spremuto. Per prima cosa, puoi offrire le briciole di succo di mela, poi pera, prugna e succo di albicocca. In estate, la frutta secca per composta può essere sostituita con frutta fresca. È meglio non aggiungere lo zucchero.

La mollica mangia la ricotta da un cucchiaio

Quale può essere il menu del bambino

I bambini a 7 mesi, indipendentemente dal tipo di alimentazione, ricevono alimenti complementari. Ma tutti i suoi inizi sono avvenuti in momenti diversi, il loro menu presenta alcune differenze.

Alimentazione complementare di un bambino con alimentazione artificiale

Quali sono le caratteristiche dell'alimentazione di un bambino a 7 mesi? Per i bambini allattati artificialmente, iniziano i cibi complementari da 4-5 mesi. I bambini senza latte materno dovrebbero avere porzioni più grandi di alimenti complementari. I pediatri consigliano di calcolare il volume del piatto finito, in base al peso: per un bambino di 7 mesi, la quantità di cibo è determinata come 1/8 del peso corporeo del bambino.

Il menu per un bambino allattato artificialmente di 7 mesi dovrebbe essere qualcosa del genere:

  1. Dare al bambino latte o miscela di latte fermentato alle 6.00. La quantità bevuta dovrebbe essere di circa 200 ml.
  2. Alle 10.00 il bambino avrà di nuovo fame. Ora può essere offerto porridge di latte (170 ml) con un pezzo di burro (5 g). Per dessert, dovresti dare la purea di frutta o bacche (80-100 g).
  3. Alle 14.00 a pranzo è meglio dare la passata di verdure baby (170 g) con 5 ml di olio vegetale. Nel purè di patate, puoi aggiungere mezzo tuorlo di pollo e 50 g di carne macinata. Dare il succo di mollica per dessert (30 ml).
  4. Alle 18.00 per la cena, al bambino può essere offerta la ricotta (40 g) con l'aggiunta di frutta (40-50 g), 2 biscotti o l'essiccazione. Tutto questo un bambino può lavare con 150 ml della miscela.
  5. Alle 22.00, prima di coricarsi, è necessario nutrire il bambino con baby kefir (200 ml) o latte artificiale (200 ml).

Un bambino sporco di kefir

Menu per bambini su GV

Le madri che hanno abbastanza latte materno non hanno fretta di trasferire il bambino al cibo per adulti. Finché il bambino stesso non mostra un chiaro interesse per altri alimenti, non ha bisogno di un'alimentazione aggiuntiva. In questo caso, gli alimenti complementari vengono introdotti dopo 12 mesi..

Molti pediatri concordano con questo e credono che gli alimenti complementari come alimenti complementari non siano necessari con l'allattamento al seno completo. I bambini che bevono solo latte materno non sono meno energici e non si ammalano affatto.

Menu per un bambino di 7 mesi che è in GV:

  1. La mattina del bambino di solito inizia alle 6.00-7.00. Si sveglia e vuole subito mangiare. Il primo alimento dovrebbe essere il latte materno, che è ancora così necessario per l'organismo in crescita. Non ci sono particolari restrizioni sulla quantità di latte materno che bevi. Di solito a questa età, il bambino beve abbastanza da saturarsi e lui stesso gira la testa o sputa il capezzolo.
  2. Verso le 10.00 il bambino ha di nuovo fame. È meglio dare il porridge in questo momento (ad esempio, grano saraceno o riso). Il bambino non avrà bisogno di più di 170 ml. Per dessert potete offrire a vostro figlio 80 g di purea di frutta.
  3. Alle 14.00 a pranzo, è l'ideale offrire briciole di purea di verdure (170 g) e succo (30 ml).
  4. La cena sarà alle 18.00. Potete preparare la mollica con la purea di frutta (ne bastano 80 g). Dare due biscotti per uno spuntino.
  5. La dieta del bambino termina (intorno alle 22.00) l'allattamento al seno. Il bambino berrà se stesso quanto ha bisogno.

Informazioni aggiuntive. È importante osservare il regime, ma non devi preoccuparti se non puoi farlo rigorosamente per un minuto. Un bambino non è un robot, ogni bambino ha le sue caratteristiche individuali. Se il bambino dorme ancora alle 6 del mattino, non è necessario svegliarlo appositamente per nutrirlo. Se ha fame e chiede di mangiare mezz'ora prima del pasto programmato, non è necessario che tu lo faccia morire di fame per questi 30 minuti. Ogni madre deve trovare un approccio speciale per suo figlio..

Allattamento al seno al mattino

In che forma dare prodotti

La carne necessita di un lungo trattamento termico e di un'attenta trinciatura, viene servita sotto forma di pasta, purea o budino. La purea di frutta deve essere bollita, tritata, senza buccia. Il frutto viene introdotto sotto forma di purea. Impastare la banana con una forchetta fino a renderla liscia. Albicocche, pesche, mele e pere vengono pelate dalla buccia e dai semi, lessate, tritate con un frullatore. Non aver paura se nella purea si imbattono in pezzi piccoli e non schiacciati. Quindi il bambino imparerà rapidamente a masticare il cibo e non soffocare.

Le verdure sono servite come purè di patate. Devi prendere 50 grammi. prodotti, far bollire e macinare in un frullatore. Puoi diluire la composizione con il brodo in cui sono state bollite le verdure.

Il porridge è dato in una forma grattugiata, diluito con latte o una miscela. Il tuorlo, diluito con il latte, può essere allattato al seno, per un bambino allattato al seno. Se il bambino non vuole mangiare il tuorlo nella sua forma pura, viene mescolato con purè di verdure o porridge.

Nota! Dovresti cambiare gradualmente la dieta del bambino, introducendo gradualmente i prodotti dal menu per adulti, che completeranno l'alimentazione, forniranno al corpo gli elementi necessari.

Il bambino mangia purè di patate

Se il bambino rifiuta cibi complementari

Se il bambino è riluttante a mangiare il cibo che viene introdotto nel menu, la madre può imbrogliare e mescolare un nuovo piatto (tuorlo, carne o ricotta) a quello già familiare, che mangia con piacere. A poco a poco, quando il bambino si abitua al gusto dei cibi complementari, è necessario somministrarlo lentamente nella sua forma pura.

Se mescolarsi con il solito cibo non ha aiutato e il bambino si rifiuta ostinatamente di nutrirsi con porridge, carne o un certo frutto, non è necessario insistere. Dovresti aspettare 10-14 giorni, quindi offrire di nuovo il cibo. L'alimentazione forzata con un piatto non amato può portare al disgusto del bambino, quindi il corpo rimarrà senza vitamine e sostanze nutritive contenute nel cibo.

Sapere cosa e come nutrire il tuo bambino è estremamente utile. Una corretta alimentazione e un regime di prima infanzia è una garanzia della salute e del normale sviluppo del bambino..

Dieta di un bambino a 7 mesi: un menu approssimativo nelle tabelle per le briciole sull'allattamento al seno e l'alimentazione artificiale

Il bambino, che ha già 7 mesi, è riuscito a farsi un'idea di diversi tipi di verdure. A volte un bambino si avvicina a questa età con un elenco più vario di piatti nella sua dieta, soprattutto se i primi alimenti complementari erano di 4 mesi. In ogni caso, all'ottavo mese è il momento di espandere il menu delle briciole, puoi offrirgli carne, tuorlo, oltre a ricotta, kefir o yogurt da provare.

Modalità di alimentazione

È molto importante sin dalla tenera età organizzare correttamente la routine quotidiana e l'alimentazione del bambino. Quante volte al giorno dovrebbe essere nutrito il bambino? Secondo i pediatri, dovrebbe esserci un intervallo di 4 ore tra le poppate di un bambino di sette mesi. A questo proposito, una dieta ben progettata può essere la seguente:

  • 6-00 - colazione;
  • 10-00 - pranzo;
  • 14-00 - pranzo;
  • 18-00 - cena;
  • 22-00 - seconda cena prima di coricarsi.

Le calorie dovrebbero essere distribuite in modo che il primo e l'ultimo pasto siano i più facili. Allo stesso tempo, il contenuto di calorie nel pasto diurno è massimo.

Prodotti consentiti

Come abbiamo già accennato, un bambino allattato al seno di 7 mesi ha il tempo di provare pochissimi alimenti rispetto a quei bambini che mangiano latte artificiale. Tuttavia, tutti i bambini, indipendentemente dal tipo di alimentazione, all'ottavo mese dovrebbero già mangiare:

  • Diversi tipi di verdure: zucca, patate, broccoli, cavolfiori, carote, zucca. Se il bambino non ha ancora provato nulla dalla lista, è ora di riempire gli spazi vuoti.
  • Kashki: il riso, il grano saraceno sono adatti per l'alimentazione. Ora il bambino è pronto per provare mais, orzo e farina d'avena.
  • Frutta - è già consentito nutrire il bambino con mele, purea di pere (consigliamo di leggere: come preparare la salsa di mele per alimenti complementari?). Anche se vale la pena fermarsi su questo, non è consigliabile espandere il menu di frutta di un bambino a 7 mesi.
  • Grassi - burro e oli vegetali. Di solito vengono aggiunti a zuppe e cereali non più di mezzo cucchiaino per porzione..

Elencheremo separatamente altri prodotti che un bambino di sette mesi in IV è pronto per l'uso se la sua alimentazione complementare è iniziata prima di 6 mesi. Tra loro:

  • Uovo di gallina - Solo il tuorlo è usato per il cibo. Deve essere cotto sodo e aggiunto alla purea in porzioni molto piccole - sulla punta di un cucchiaino. Se il bambino risponde bene a questo prodotto, portare gradualmente a metà il tuorlo.
  • Carne: nell'ottavo mese, viene somministrato solo a quei bambini che sono in IV (alimentazione artificiale). Il bambino dovrebbe ricevere questo prodotto due volte a settimana, preferibilmente a pranzo. Nella seconda metà dell'anno, il bambino può mangiare un coniglio o un filetto di tacchino. Anche il pollo è adatto a lui, da cui è meglio prendere il petto. La carne richiede un lungo trattamento termico e un'attenta macinatura: viene servita sotto forma di pasta, purea o budino. All'ora di pranzo, è sufficiente dare al bambino 50 g di purea. Tuttavia, non dovresti cucinare la zuppa per bambini nel brodo di carne: puoi usare solo brodo vegetale.
  • Anche la ricotta a basso contenuto di grassi e lo yogurt (kefir) possono essere offerti alle briciole. È meglio cucinare la cagliata da soli, poiché questo prodotto spesso causa avvelenamento. Se è granuloso, è preferibile strofinare la ricotta attraverso un setaccio.
  • Composta.
  • Crostini, biscotti per bambini.

Menu di esempio

Abbiamo sviluppato un menu approssimativo per un bambino di sette mesi, progettato per 1 giorno. Allo stesso tempo, la nutrizione del bambino in HB è ancora più povera di quella artificiale. Dato che a ciascuno di loro sono ammessi prodotti diversi, presentiamo due tipi di razioni: per l'alimentazione dei bambini con HB e per artificiale.

Inoltre, viene presentata una dieta separata per un bambino con allergia alle proteine ​​della mucca. Per facilità di percezione, tutte le informazioni sono tabulate.

Tabella 1. Menu per un bambino allattato al seno:

Prima colazioneIl latte della mamma200 ml
PranzoTazza di burro + latte materno170 + 30 ml
CenaVerdure con olio vegetale + cibo supplementare170 + 50 ml
Cena prestoFrutta + latte materno50 + 150 ml
Cena tardaIl latte della mamma200 ml

Tabella 2. Menu per un bambino artificiale:

Prima colazioneMiscela di latte200 ml
PranzoPorridge con burro e tuorlo, purea di frutta170 + 30 ml
CenaVerdure con olio vegetale, purea di carne, succo150 + 50 + 50 ml
Cena prestoFrutta, ricotta, biscotti allo yogurt o miscele50 + 30 + 5 + 115 ml
Cena tardaMiscela, yogurt o kefir200 ml

Tabella 3. Menu per un bambino con allergia alle proteine ​​della mucca:

Prima colazioneLatte della mamma o miscela speciale200 ml
PranzoPorridge senza latticini, che può essere diluito con latte materno o una miscela con l'aggiunta di olio vegetale, frutta130 + 70 ml
CenaVerdure con olio vegetale, carne di coniglio o di tacchino170 + 30 ml
Cena prestoPurea di verdure con olio vegetale o porridge, carne180 + 20
Cena tardaLatte della mamma o miscela speciale200 ml

Piatti per bambini dai 7 mesi in su

Successivamente, ti consigliamo di utilizzare le nostre ricette per preparare i pasti per un bambino di 7 mesi. La nostra lista include cereali, zuppe, composte e piatti che utilizzano una combinazione di prodotti. Inoltre, ti parleremo delle ricette fatte in casa per i prodotti a base di latte fermentato. Controlla se stai preparando nel modo giusto per tuo figlio e allo stesso tempo prova a cucinare qualcosa dalla nostra selezione per lui.

La regola generale per i cereali destinati ai bambini è il loro stato liquido. Gli esperti notano che il porridge per i bambini di 7 mesi dovrebbe essere del 5%. Per ottenere questo rapporto tra liquido e cereali, è necessario utilizzare solo 5 g di cereali (circa un cucchiaino) per mezzo bicchiere d'acqua per preparare il porridge. Quando il bambino si abitua al nuovo piatto, e ciò avverrà in 2-3 settimane, dovrebbe essere preparata una versione più concentrata - 8-10% di porridge. Cioè, usa uno e mezzo o due cucchiaini di cereali per mezzo bicchiere di liquido.

I genitori esperti sanno che è conveniente preparare il porridge per un bambino in due modi diversi. Descriviamo ciascuno di essi:

  • Risciacquare le semole, quindi asciugarle. Successivamente, deve essere macinato in un macinacaffè allo stato di farina. Versare la polvere di cereali preparata in acqua bollente, mescolando continuamente in modo che non ci siano grumi. Prima dell'uso, il porridge viene diluito con una miscela o latte.
  • I nostri genitori conoscono anche il secondo modo. Per questo, devi prendere i cereali lavati, aggiungere acqua e cuocere sotto il coperchio per circa un'ora. È importante che il riscaldamento sia ridotto al minimo. Durante questo periodo, il cereale cuocerà bene e sarà facile passarlo al setaccio. Il latte o la miscela viene aggiunto alla massa e, mescolando, viene portato a ebollizione. Si consiglia di aggiungere un po 'di burro al porridge finito..

Anche le zuppe per bambini dovrebbero avere una consistenza abbastanza liquida. Sono preparati con verdure: patate, zucchine, carote, broccoli. Puoi aggiungere cereali alla zuppa se il bambino ha già provato separatamente cereali e verdure. Inoltre, il tuorlo viene offerto con la zuppa, mescolato con olio vegetale. La regola principale è che la zuppa deve essere omogenea, completamente grattugiata.

Se il bambino ha provato zucchine e cavolfiore, puoi offrire queste verdure sotto forma di zuppa. Necessario:

  • zucchine senza semi - 50 g;
  • cavolfiore - 50-70 g;
  • burro - 1 cucchiaino;
  • acqua - 200 ml.

Tagliate le zucchine e qualche infiorescenza di cavolo cappuccio, aggiungete acqua e fate cuocere sotto il coperchio per mezz'ora. Far raffreddare, macinare in un frullatore con il brodo, condire con il burro.

Se il bambino è alimentato artificialmente, può essere preparata una zuppa più complessa. Offriamo una ricetta per zuppa di riso con piselli. Necessario:

  • riso - 10 g;
  • piselli (bolliti) - ½ tazza;
  • burro - 5 g;
  • acqua - 200 ml.

Versare il riso lavato con acqua, cuocere a fuoco lento sotto il coperchio per 30 minuti, raffreddare, macinare in un frullatore insieme al brodo. Strofinare separatamente i piselli bolliti attraverso un setaccio, unire al brodo di riso. Metti la zuppa sul fuoco, porta a ebollizione. Aggiungere un po 'di burro alla fine..

Piatti di diversi tipi di prodotti

A 8-9 mesi il bambino riesce già a provare tanti tipi di pietanze (consigliamo la lettura: il menù consigliato per un bimbo di 9 mesi allattato al seno). Ora gli possono già essere offerti pasti multicomponente. Quali combinazioni di prodotti sono accettabili? Il porridge è perfettamente combinato con le verdure. I pediatri consigliano di iniziare con queste combinazioni:

  • riso e zucchine;
  • farina d'avena e zucca;
  • grano saraceno e broccoli (consigliamo di leggere: come cucinare i broccoli per la prima poppata di un bambino?).

Entrambi i componenti sono presi in volumi uguali, aromatizzati con burro. Nel tempo, puoi provare ad aggiungere tuorlo a una tale purea..

È bene abbinare i prodotti a base di carne con le verdure. Sono consentite le seguenti combinazioni:

  • carne di coniglio e carote;
  • carne di tacchino e zucchine.

Il volume del purè di patate insieme alle verdure dovrebbe essere di 50 g, gli ingredienti dovrebbero essere combinati dopo il trattamento termico. Per la succosità e un gusto più morbido, la purea finita viene diluita con brodo vegetale.

Piatti di carne

Il tratto gastrointestinale del bambino è pronto per il purè di patate più vicino agli 8 mesi, e se il bambino è allattato artificialmente, iniziano a offrirgli carne a 7 mesi (consigliamo di leggere: un menu dettagliato di un bambino di 8 mesi allattato artificialmente). È importante ricordare che all'inizio dovresti dare al bambino solo varietà a basso contenuto di grassi e frattaglie solo da 10 mesi. Regole per cucinare e introdurre la carne nel menu:

  • Un piccolo pezzo di carne viene accuratamente pulito da grasso, pellicole, vene, versato con acqua e fatto bollire sotto un coperchio fino a renderlo morbido. Successivamente, la carne viene attorcigliata due volte attraverso un tritacarne o tagliata in un frullatore.
  • Se alla mollica non piace il gusto del nuovo prodotto, unisci la purea di carne con una verdura familiare.
  • A poco a poco, il volume della purea di carne viene portato a 50 g.Si consiglia di mescolare la carne con il brodo vegetale per renderlo più succoso.

Latticini

  • Per preparare la cagliata avrai bisogno di ½ litro di latte e mezzo bicchiere di kefir. Il latte deve essere portato a ebollizione, versare il kefir e togliere dal fuoco. Attendi fino a quando il siero di latte si separa (questo avverrà entro 15 minuti) e metti la cagliata su una garza o un setaccio fine. Otterrai una porzione molto piccola di cagliata tenera. Un tale prodotto deve essere consumato immediatamente, il giorno successivo non dovrebbe essere lasciato.
  • Proprio come la ricotta, puoi cucinare il kefir. Per lui hai bisogno di latte bollito a temperatura ambiente. Aggiungere 1 cucchiaio di kefir (conservare) al latte e lasciare in un luogo caldo fino a quando il prodotto non sarà fermentato. Questo kefir può essere utilizzato come antipasto per la preparazione delle seguenti porzioni.

Il kefir, la ricotta e lo yogurt possono essere preparati utilizzando fermenti lattici speciali. Come base, è meglio prendere latte medio grasso, che deve essere certamente bollito. I prodotti a base di latte fermentato che utilizzano colture starter sono gustosi e sani, poiché conterranno la quantità richiesta di microrganismi vivi..

Le bevande

Un bambino di sette mesi può già assaggiare le composte. Innanzitutto, si consiglia di preparargli una bevanda alla mela verde senza zuccheri aggiunti. Nel tempo, le pere possono essere aggiunte alle mele. Non è desiderabile che la composta abbia un gusto ricco; 1 frutto (mela o pera) dovrebbe essere preso per 500 ml di acqua. È corretto cucinare la composta in modo da preservare più nutrienti. Per questo, i frutti vengono lavati, tagliati, versati con acqua e portati a ebollizione. Quindi coprite bene la padella, togliete il fuoco e lasciate in infusione per un paio d'ore.

Dopo che il bambino si è abituato a tali bevande, gli vengono offerte composte di frutta secca. È importante che le mele e le pere nella composta siano di varietà verdi. Un po 'più tardi, puoi offrire al bambino da bere composta con prugne: una bevanda con questo frutto avrà un effetto lassativo. Successivamente, pesche e albicocche vengono aggiunte alla composta, monitorando attentamente la reazione del bambino ai nuovi componenti.

Nutrizione per un bambino a 7 mesi con alimentazione artificiale

A sei mesi, il tuo bambino ha iniziato a divertirsi a mangiare 150 grammi di purea di verdure con mezzo cucchiaino di olio vegetale alle 14:00 per pranzo. Ora puoi aumentare la dose un po 'di più: porta il volume della purea a 170 grammi. Inoltre, il menu di un bambino di 7 mesi in alimentazione artificiale viene ampliato a causa dei secondi alimenti complementari: il porridge.

Si consiglia di dare il porridge alle 10 o alle 18. Per cominciare è meglio scegliere le ore mattutine (per controllare se c'è qualche intolleranza), quindi assegniamo un secondo alimento complementare alle 10.00.

Cereali che possono essere utilizzati per cereali di seconda alimentazione:

  • Mais;
  • miglio;
  • grano saraceno;
  • riso.

È meglio cucinare il porridge nella stessa miscela che mangia la mollica o in acqua. Per fare questo, i grani vengono ridotti in polvere in un macinino da caffè, quindi viene bollito un porridge sottile. Senza sale e zucchero aggiunti!

Come introdurre il porridge nel cibo di un bambino di sette mesi?

Il porridge viene introdotto con la stessa gradualità con cui abbiamo introdotto la purea di verdure. Inizia con un cucchiaino - cinque grammi, quindi raddoppia la dose al giorno. Un grafico approssimativo per l'inserimento del porridge è simile a questo: 5, 10, 20, 40, 75, 100, 150 grammi. Cioè, una settimana dopo l'inizio dell'introduzione dei secondi alimenti complementari, il bambino riceverà una colazione completa sotto forma di 150 grammi di porridge e 50 grammi della sua miscela adattata preferita..

Se il tuo eroe di sette mesi mangia il porridge con grande piacere, puoi offrirgli il porridge di altri cereali. Ma, come ricordi, il nuovo cereale è un nuovo prodotto, il che significa che lo reintroduciamo gradualmente, con un cucchiaino, e monitoriamo la reazione delle briciole.

I bambini mangiano il porridge con piacere, ma spesso reagiscono a loro con eruzioni cutanee e costipazione. Pertanto, è importante introdurre gradualmente qualsiasi nuovo cereale..

L'OMS consiglia di aggiungere il burro alla dieta delle briciole della stessa età. Questo dovrebbe essere fatto con attenzione, con una goccia e portare a mezzo cucchiaino - 3 grammi (e non di più!). Dovresti essere consapevole che il burro è ora considerato un prodotto potenzialmente pericoloso a causa del contenuto relativamente alto di colesterolo e lipoproteine ​​a bassa densità. Pertanto, se la mollica mangia bene il porridge e senza burro, non affrettarti. Tutti gli acidi grassi sani sono ottenuti dalla pianta.

Menu per un bambino di 7 mesi allattato artificialmente

  • 06.00 - una miscela adattata di 200 grammi;
  • 10.00 - porridge in acqua o una miscela adattata 150 grammi + 50 grammi di una miscela adattata.
  • 14.00 - purea di verdure bicomponente 170 grammi + 30 grammi di una miscela adattata.
  • 18.00 - miscela adattata di 200 grammi.
  • 22.00 - miscela adattata di 200 grammi.

Menu per un bambino di 9 mesi in alimentazione artificiale. Leggi nel nostro prossimo articolo.

Come introdurre il porridge nella dieta di un bambino e con quale porridge è meglio iniziare l'alimentazione complementare, imparerai dal video del nostro partner TEST.TV

Commento (0)

Per commentare è necessario

Autore

  • Autori
  • sul progetto
  • Pagamento e consegna
  • politica sulla riservatezza
  • Politica dell'organizzazione in materia di trattamento dei dati personali
  • Biscotti
  • Frase
  • In contatto con
  • Compagne di classe
  • Facebook
  • Instagram
  • Youtube

Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo..

Per diagnosticare e prescrivere un trattamento, è necessario consultare personalmente un medico.

PSRN 1155476136804 INN / KPP 5406597997/540601001

politica sulla riservatezza

L'amministrazione del sito viline.tv (LLC "VilineTV" OGRN 1155476136804 INN / KPP 5406597997/540601001) rispetta e osserva la legislazione della Federazione Russa. Rispettiamo inoltre i tuoi diritti e rispettiamo la riservatezza durante la compilazione, il trasferimento e l'archiviazione delle tue informazioni riservate.

Chiediamo i tuoi dati personali per contattarti al fine di fornire informazioni o servizi, rispondere alle tue richieste al servizio di supporto del sito, organizzare concorsi e altre promozioni, condurre sondaggi al fine di migliorare la qualità dei servizi.

I dati personali sono informazioni relative all'oggetto dei dati personali, cioè a un potenziale acquirente. In particolare, si tratta del cognome e nome, data di nascita, informazioni di contatto (numero di telefono, indirizzo e-mail) e altri dati di cui alla legge federale del 27 luglio 2006 n. 152-FZ "sui dati personali" (di seguito - la "legge") alla categoria dati personali.

Se hai pubblicato le tue informazioni di contatto sul sito, hai automaticamente accettato le seguenti azioni (operazioni) con i dati personali: raccolta e accumulo, archiviazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), utilizzo, distruzione, spersonalizzazione, trasferimento su richiesta del tribunale, incl. h., a terzi, nel rispetto delle misure atte a garantire la protezione dei dati personali da accessi non autorizzati.

Tale consenso è valido a tempo indeterminato dal momento in cui i dati vengono forniti e può essere da Lei revocato inoltrando domanda all'amministrazione del sito indicando i dati di cui all'art. 14 della legge "sui dati personali".

La revoca del consenso al trattamento dei dati personali può essere effettuata inviando all'Utente un apposito ordine in una semplice forma scritta all'indirizzo di posta elettronica (e-mail) [email protected]

In caso di revoca del consenso al trattamento dei tuoi dati personali, ci impegniamo a cancellare i tuoi dati personali entro e non oltre 3 giorni lavorativi.

sul progetto

Il progetto Viline aiuta i genitori nell'educazione e nello sviluppo sano dei bambini, a partire dai primi giorni della loro vita.

Video corsi utili, clip audio, articoli interessanti: qui mamme e papà impareranno tutto ciò di cui hanno bisogno per lo sviluppo, il recupero e l'educazione psicologica e intellettuale di un bambino. Il sito pubblica materiali per genitori con bambini sotto i 7 anni e per le future mamme.

Abbiamo raccolto sul sito esperti che saranno felici di condividere con voi i segreti per crescere i bambini all'età in cui vengono gettate le basi per lo sviluppo personale.

Ogni bambino ha talento. La cosa principale è creare le condizioni per la piena divulgazione del suo potenziale naturale fin dai primi giorni di vita di un bambino..

Ti aiuteremo ad affrontare tutti i problemi, anche i più difficili, ea crescere il tuo bambino forte, sano e di talento. Si unirà facilmente a qualsiasi squadra, senza stress psicologico andrà all'asilo, alla scuola e alla sezione sportiva..

Abbiamo riunito i principali esperti nel campo dello sviluppo del bambino, della conservazione e del rafforzamento dell'immunità, dello sviluppo e dell'attuazione di metodi di miglioramento della salute. Condivideranno con te la loro esperienza, conoscenza, risponderanno alle domande, saranno in grado di affrontare qualsiasi problema, anche il più difficile. Ti aiuteremo a crescere il tuo bambino forte, sano e di talento. Si unirà facilmente a qualsiasi squadra, senza stress psicologico andrà all'asilo, alla scuola, alla sezione sportiva.

Per gli autori di corsi per lo sviluppo del bambino:

Il tuo materiale protetto da copyright avvantaggia i tuoi genitori? Il pubblico del portale ViLine.tv è ovviamente un tuo potenziale cliente? Quindi posiziona i tuoi corsi sul nostro progetto!

Ci occuperemo noi stessi di promuovere i tuoi corsi dal 30% delle vendite.

Collaborare con ViLine.tv significa:

  • Promozione dei tuoi corsi tramite e-mail agli abbonati ViLine. Le nostre lettere vengono lette da decine di migliaia di giovani madri!
  • Pubblicità su Internet, landing page ad alta conversione per corsi di authoring e pagine speciali su di te;
  • Creazione di materiale promozionale per promuovere il corso e l'autore nel nostro studio video;
  • Aumentare la fama dell'autore: diremo a un vasto pubblico perché vale la pena acquistare il tuo corso.
  • Vendiamo il tuo corso ai tuoi prezzi e riceviamo una commissione. Ottieni una crescita attiva delle vendite e il profitto principale.
  • Ci vendi il tuo corso a un prezzo negoziato. Quindi vendiamo i tuoi materiali noi stessi, ricevendo il 100% del profitto.

Scrivi a [email protected], invia i tuoi corsi. Le condizioni di alloggio vengono discusse individualmente con ogni autore.

Per gli autori di articoli:

Hai materiale degno dell'attenzione di un vasto pubblico? Vuoi scrivere articoli utili per mamme e papà? Invia materiali. Li pubblicheremo sotto la tua paternità sul progetto, in mailing tematici e social network.

Pubblicare articoli su ViLine.tv significa:

  • ✓ Opportunità di condividere esperienze e conoscenze con un vasto pubblico;
  • ✓ Promozione del tuo sito;
  • ✓ Ricompensa decente.
  • - il materiale deve essere unico;
  • - non pubblichiamo articoli SEO;
  • - possiamo rifiutarci di pubblicare materiale a discrezione della direzione del progetto.

Per avviare la cooperazione

Un bambino sano e sviluppato in modo armonioso è la migliore ricompensa per i genitori ideali.

Pagamento e consegna

Sul nostro sito web puoi acquistare il prodotto che ti interessa utilizzando uno dei metodi di pagamento:

Sicurezza e riservatezza dei pagamenti

Quando scegli questa forma di pagamento dell'ordine sul sito web ViLine.tv, verrai automaticamente reindirizzato alla forma di pagamento del centro di elaborazione PayU per inserire i dati della tua carta di credito.
Tutti i dati inseriti dall'utente nel modulo di pagamento del centro di elaborazione PayU sono completamente protetti in conformità con i requisiti dello standard di sicurezza PCI DSS. Riceviamo informazioni solo sul pagamento che hai effettuato.
Verrà inviato un messaggio di autorizzazione al pagamento all'indirizzo e-mail specificato al momento del pagamento.
Immediatamente dopo aver effettuato un pagamento, verrai reindirizzato al nostro sito web. Le informazioni sul pagamento possono pervenirci da 5 secondi a diversi minuti. Se, secondo lei, c'è stato un ritardo nell'elaborazione dell'ordine, è necessario contattare l'ufficio dell'azienda per telefono 0800500-65-37

Dati personali dell'acquirente.

Quando inserisce un'Applicazione sul Sito, il Cliente fornisce le seguenti informazioni: Cognome, Nome, indirizzo e-mail, telefono, indirizzo di consegna.
Il venditore utilizza le informazioni per adempiere ai suoi obblighi nei confronti del cliente. Il Venditore si impegna a non divulgare le informazioni ricevute dal Cliente. Non è considerata violazione per il Venditore fornire informazioni ad agenti e terze parti che agiscono sulla base di un accordo con il Venditore per adempiere agli obblighi nei confronti del Cliente.

La divulgazione di informazioni in conformità con i requisiti legali ragionevoli e applicabili non è considerata una violazione degli obblighi. Il venditore non è responsabile delle informazioni fornite dal Cliente sul Sito in forma pubblica.

Dopo il pagamento, inserisci il tuo "Account personale" e seleziona "I miei corsi"
Lì troverai tutti i prodotti che hai acquistato dal nostro sito web ViLine.tv
Se non hai ricevuto il tuo prodotto entro un'ora dal pagamento, devi scrivere al servizio di supporto [email protected]

Politica di rimborso

Il cliente ha il diritto di rifiutarsi di fornire Servizi a pagamento e di richiedere un rimborso nei seguenti casi:

1. Per un prodotto elettronico a pagamento (registrazione di un webinar, seminario, formazione, corso di formazione, modelli e materiali di supporto disponibili per il download). La richiesta di rimborso deve essere inviata dall'indirizzo di posta elettronica da cui è stato effettuato l'ordine al servizio di assistenza dell'Appaltatore entro 7 (sette) giorni dalla data di pagamento. Dopo il tempo specificato, i reclami non saranno accettati e il denaro non verrà restituito. Quando si presenta una richiesta di rimborso, è obbligatorio fornire una copia di un documento di identità (passaporto).

2. Per un seminario o una consultazione pagati e frequentati. Una richiesta di rimborso deve essere inviata dall'indirizzo e-mail da cui il Cliente si è registrato al seminario al servizio di supporto del Contraente prima delle 14:00, ora di Mosca, del giorno successivo al giorno del Servizio. Dopo il tempo specificato, i reclami non saranno accettati e il denaro non verrà restituito. Quando si presenta una richiesta di rimborso, è obbligatorio fornire una copia di un documento di identità (passaporto).

Nutrizione di un bambino artificiale a 7 mesi: ci nutriamo correttamente e gustosi

Oggi molte mamme, per un motivo o per l'altro, non hanno la possibilità di allattare il loro bambino, quindi per loro è urgente il problema di inventare la corretta alimentazione per il bambino. Questo problema diventa particolarmente importante all'età di 7 mesi, quando l'attività mentale e fisica del bambino aumenta bruscamente: il bambino è già seduto, forse gattonando o addirittura in piedi sulle gambe, aggrappandosi al supporto. C'è un intenso processo di apprendimento del mondo.

A questa età, il corpo del bambino consuma molte energie. Per reintegrarlo, il bambino ha bisogno di un menu completo che gli porterà il massimo beneficio. Per elaborare una dieta approssimativa per un bambino a 7 mesi, è necessario capire quali alimenti sono obbligatori per lui..

  • 1. La differenza tra l'introduzione di alimenti complementari durante l'allattamento e l'alimentazione artificiale
  • 2. Regole per l'introduzione di alimenti per adulti
  • 3. Un po 'di etica
  • 4. Prodotti di base per il menu
  • 5. Il porridge è la nostra forza

Il menu per un bambino di 7 mesi allattato artificialmente (IV) ha una varietà molto più ampia di alimenti rispetto a un menu a 7 mesi con allattamento al seno (BR). Ciò non sorprende, perché le madri che allattano introducono i primi alimenti complementari al loro bambino molto più tardi, a circa 5-6 mesi. Per questi bambini, il latte materno è il componente principale della dieta quotidiana..

I bambini artificiali vengono introdotti agli alimenti complementari molto prima. Questo è necessario per reintegrare quelle sostanze essenziali che si trovano nel latte materno, ma non nelle formule. Inoltre, a causa della miscela in questi bambini, l'apparato digerente inizia a ricostruirsi prima per ricevere cibo per adulti, e quindi i problemi sotto forma di una reazione allergica a questa età sono meno probabili..

Quindi, quali prodotti puoi nutrire un bambino di sette mesi se cresce su una miscela:

  • porridge in acqua o miscela (senza glutine);
  • latte fermentato - ricotta e kefir;
  • purea di carne:
  • tuorlo d'uovo;
  • purea di frutta e verdura;
  • succhi e composte;
  • biscotti, essiccazione, crostini.

Sulla base della quantità totale di cibo, il volume di cibo giornaliero di un bambino di 7 mesi è 1/8 del suo peso. Il numero risultante deve essere diviso per il numero di pasti (a una determinata età 5 volte): questo è il tasso di alimentazione una tantum del bambino. Ciò include necessariamente l'alimentazione artificiale..

Il momento appropriato per l'introduzione di alimenti complementari dovrebbe essere determinato rigorosamente individualmente, a seconda delle condizioni del bambino. Assicurati di consultare il medico che guarda il bambino prima di farlo..

La salute delle sue briciole dipende dall'approccio responsabile della madre a questo problema. È importante aderire a semplici regole per l'introduzione di alimenti complementari, che saranno rilevanti durante l'intero periodo di introduzione di nuovi tipi di prodotti nella dieta..

  • Un nuovo prodotto dovrebbe essere introdotto con molta attenzione, iniziando con mezzo cucchiaino. Se non c'è reazione allergica, in due settimane il bambino può mangiare la sua porzione intera, corrispondente alla norma di una determinata età. Una singola alimentazione di un bambino a 7 mesi consiste in circa 200 grammi di cibo. Sulla base di ciò, è necessario calcolare il volume di un prodotto specifico.
  • Non somministrare due o più nuovi tipi di cibo contemporaneamente, poiché in caso di allergie sarà difficile determinare quale sia esattamente la reazione si è verificata nel bambino.
  • A sette mesi, le briciole stanno masticando attivamente, il che può essere accompagnato da un aumento della temperatura, feci molli e altre "delizie". Pertanto, si consiglia vivamente alle madri di aderire alla dieta precedente per questo periodo senza introdurre qualcosa di nuovo. Lo stesso si può dire dei tempi delle vaccinazioni di routine..
  • La consistenza del cibo del bambino a questa età dovrebbe essere come il purè di patate, per il quale puoi usare un frullatore o un colino. Ma se a volte ti imbatti in piccoli pezzi morbidi, allora va bene. Il bambino dovrebbe già abituarsi gradualmente a cibi più ruvidi..
  • Si consiglia di dare nuovo cibo al mattino, durante il quale sarebbe possibile monitorare la reazione del cibo.

Quando si introducono prodotti, si dovrebbe cercare di mantenere la stessa dieta, tipica dei 7 mesi di età. Non puoi sovraccaricare il ventricolo del bambino di notte: è meglio nutrirlo con una miscela al mattino e alla sera per alleviare la digestione dopo un duro lavoro.

Alcune madri hanno il desiderio di trasferire il bambino completamente al cibo per adulti il ​​prima possibile. In nessun caso questo dovrebbe essere fatto, poiché il latte artificiale è ancora la principale fonte di nutrienti e vitamine utili. A seconda dell'appetito, il bambino viene nutrito con esso 2-3 volte al giorno o anche di più. Il cibo normale in questa fase è ancora solo un'aggiunta alla dieta principale..