Ogni adulto sa quanto sia importante un sonno completo per la salute, perché durante questo periodo il corpo ha il tempo di riprendersi completamente e acquisire forza. Ecco perché ogni madre premurosa si sforza di fare tutto in modo che il suo bambino dorma profondamente di notte e non si svegli, perché questa è una garanzia che sia il bambino che tutti intorno si sveglieranno vigorosi, di ottimo umore e traboccanti di energia.

Tuttavia, qui sorge una contraddizione, che per molti genitori non è così facile da risolvere da soli. Il fatto è che i bambini piccoli dormono per 10-12 ore di notte e potrebbero non svegliarsi nemmeno durante l'allattamento, e molti pediatri consigliano di cambiare il pannolino ogni 3-4 ore.

Sulla base di semplici calcoli aritmetici, i genitori dovrebbero alzarsi almeno tre volte di notte e cambiare i pannolini. Inoltre, molte madri devono affrontare il fatto che il pannolino perde durante la notte, ma hanno paura di disturbare il bambino. Pertanto, vale la pena capire come comportarsi per mamme e papà in tali situazioni..

Se cambiare un pannolino per un neonato di notte?

Per rispondere con precisione a questa domanda, devi prima capire perché è generalmente necessario cambiare il pannolino di un bambino così spesso. E c'è solo una risposta: per evitare la dermatite da pannolino, che causa disagio ai bambini ed è un'indicazione diretta che o il pannolino non viene cambiato abbastanza spesso e i genitori non eseguono tutte le procedure igieniche necessarie, o il pannolino scelto semplicemente non fa fronte al suo compito.

Ecco perché i genitori dovrebbero regolarmente (letteralmente ogni ora) controllare la pienezza del pannolino e, se la superficie interna è bagnata, sostituirlo immediatamente..

Devo cambiare il pannolino se è riempito male?

Tuttavia, non tutti i bambini fanno la pipì molto durante il sonno. Pertanto, i pediatri sconsigliano di svegliare un bambino di notte se dorme bene e la superficie interna del pannolino è asciutta.

Se il bambino dorme profondamente, ma il pannolino è bagnato e troppo pieno, i genitori dovranno cambiarlo durante il sonno per evitare irritazioni cutanee e dermatite da pannolino.

La maggior parte delle madri condivide anche l'opinione dei medici. Ad esempio, Olya (25 anni) dice: “Durante i primi mesi di vita di mio figlio, ho cambiato i pannolini anche di notte, perché si riempivano velocemente e il bambino si voltava e piangeva. Ma quando avevo quattro mesi ho smesso di farlo, perché Artemchik dorme bene, non piange e il pannolino è riempito solo al mattino "..

Se capisci la logica delle azioni della madre, allora possiamo dire che agisce esattamente secondo le istruzioni dei medici dei bambini, perché se suo figlio non ha il dermatite da pannolino, dorme bene e nulla lo disturba, quindi non c'è bisogno di disturbarlo in un sogno. Ma se noti che il bambino ha fatto la cacca in un sogno, allora dovrai agire in modo diverso.

Nei casi in cui un bambino si accartoccia in sogno, i genitori non dovrebbero solo cambiare il pannolino, ma anche lavare accuratamente il bambino con acqua tiepida (34–36 ° C). In questo caso, si consiglia di utilizzare il sapone per bambini se non è stato utilizzato durante il bagno notturno.

Come cambiare un pannolino per un bambino in un sogno?

Molte madri pensano a come comportarsi se scoprono che il pannolino del suo bambino è traboccante e dovrebbe essere cambiato con urgenza. In effetti, la procedura è esattamente la stessa di durante il giorno, ovvero:

  • il bambino si sdraia sul fasciatoio e la luce notturna si accende (la luce deve essere debole) in modo da poter lavare a fondo il bambino se necessario;
  • poi il pannolino sporco viene sbottonato, ma non dovresti affrettarti a toglierlo, perché la parte anteriore asciutta del pannolino può rimuovere le feci dalla pelle;
  • quindi dovresti prendere il bambino per le caviglie e sollevare il culo sul tavolo - questo ti permetterà di rimuovere rapidamente il pannolino sporco da sotto il culo;
  • il bambino deve essere accuratamente pulito o lavato, mentre le polveri e le creme sono utilizzate al meglio secondo le raccomandazioni del pediatra, ad esempio, se c'è dermatite da pannolino;
  • metti un pannolino pulito - per questo, la parte posteriore del pannolino viene posizionata sotto il sedere, quindi il pannolino viene raddrizzato tra le gambe e fissato;
  • il bambino va a letto.

Per quanto riguarda un pannolino sporco, può essere arrotolato strettamente e messo in una borsa usa e getta - quindi nessun odore sgradevole disturberà il sonno notturno del bambino e dei suoi genitori fino al mattino. Puoi anche usare un riciclatore di pannolini: questo dispositivo è dotato di una speciale pellicola sigillata, quindi nessun odore penetra all'esterno.

Molto spesso si sente la frase: "Ho dormito come un bambino", che indica che una persona ha dormito profondamente e serenamente e si è svegliata felice e gioiosa. E, naturalmente, ogni genitore vuole che il sogno di suo figlio sia proprio questo: profondo, calmo e sereno. Ecco perché è necessario monitorare attentamente il comportamento del bambino durante il sonno e cambiare i pannolini secondo necessità..

Quante volte cambi il pannolino di notte? Condividi la tua preziosa esperienza nei commenti!

Devo cambiare il pannolino di notte?

Devo cambiare il pannolino di notte? 15.10.2015 02:12

Devo cambiare il pannolino di notte? Se svegliare il bambino per cambiare il pannolino?

Sento spesso questa domanda da madri di bambini piccoli. Tutte le mamme hanno sentito che i pannolini devono essere cambiati abbastanza spesso per evitare perdite e irritare la pelle delicata del bambino. E durante il giorno, questo deve essere fatto ogni 3-4 ore o prima se necessario..

Ma cosa fare di notte? E se il bambino inizia a dormire per un periodo di tempo abbastanza lungo senza svegliarsi? Dovrei svegliarlo? Devo cambiare il pannolino durante le poppate notturne? Ma cosa succede se il bambino ha praticamente rinunciato alle poppate notturne, deve davvero dormire tutta la notte con un pannolino bagnato??

Se il tuo obiettivo è allungare il sonno notturno ininterrotto del bambino, allora, secondo me, non dovresti svegliarti specificamente.

Cosa significa non svegliarsi? Un bambino delle prime settimane di vita dovrebbe mangiare abbastanza spesso: l'intervallo tra il suo risveglio notturno è piuttosto breve. Un neonato e un bambino nelle prime settimane di vita non hanno ancora una netta distinzione tra giorno e notte: il loro ritmo circadiano è "non accordato". È possibile cambiare il pannolino durante le poppate notturne, se necessario. Cambiare il pannolino di notte non influirà negativamente sul sonno del bambino.

Ma man mano che crescono, il tuo piccolo inizierà ad allungare il sonno notturno ininterrotto. Ad esempio, all'età di 4-5 mesi, alcuni bambini possono già dormire 6-8 ore senza cibo. E all'età di circa un anno, il bambino può fare completamente a meno delle poppate notturne e dormire per 11-12 ore senza svegliarsi.

Non ti consiglio di svegliare specificamente il tuo bambino durante un sonno così ininterrotto per un cambio di pannolino. A condizione, ovviamente, che il pannolino non perda o sia macchiato di feci. E, naturalmente, in assenza di irritazioni cutanee significative o altre controindicazioni per l'uso dei pannolini. Oltre i quattro mesi di età, la sfida principale è regolare il ritmo circadiano e le abitudini del bambino in modo che dorma la notte con un minimo di sveglia. Se il bambino viene svegliato nel cuore della notte, ciò non contribuisce al raggiungimento del compito principale..

Se un bambino di età superiore ai 4 mesi si sveglia di notte per l'alimentazione, allora non consiglio di cambiargli il pannolino senza bisogno urgente. Quindi ci saranno più possibilità che il bambino si calmi rapidamente e si addormenti di nuovo. Cambiare il pannolino ha un effetto eccitante sui bambini di questa età. Una cosa è mangiare velocemente mentre si è mezzo addormentati, un'altra è svegliarsi completamente dal cambio di vestiti..

Se il bambino può resistere tutta la notte in un pannolino senza problemi: non si sveglia trapelato, ad esempio, quindi non toccarlo. Lascialo dormire. I pannolini moderni e assorbenti trattengono bene l'umidità.

Alcune madri ritengono che, in linea di principio, sia dannoso usare i pannolini e l'idea stessa di dormire tutta la notte con un pannolino sembra loro inaccettabile. Non discuterò la teoria del danno dei pannolini: ognuno decide da solo. Ma posso dire con certezza che il sonno salutare di mamma e bambino supera il mitico danno di non cambiare un pannolino di notte. Credimi: quando una mamma cronicamente non dorme abbastanza a causa dei vari problemi di sonno di suo figlio, la questione del cambio dei pannolini di notte è l'ultima priorità della sua lista..

Ogni volta che svegli specificamente il tuo bambino di notte, interferisci con il normale ciclo del sonno. Vedi il nostro articolo sul danno del sonno interrotto. Naturalmente, se il bambino è bagnato o ha fatto di tutto, ovviamente, devi cambiare attentamente il suo pannolino. Potresti anche essere in grado di farlo senza svegliare il bambino. Ma non è necessario cambiare specificamente un pannolino che perde, poco affollato e sporco.

Se tuo figlio va a letto abbastanza presto per dormire una notte, ti consiglio di controllarlo prima di andare a letto tu stesso. Cambia solo se necessario e continua a dormire sonni tranquilli la notte.

Qui, posso anche suggerire di sperimentare diverse marche di pannolini. Ad esempio, quando mio figlio era piccolo, di giorno usavamo francobolli giapponesi, ma di notte solo i Pampers ci andavano bene. Si è scoperto che i pannolini giapponesi trapelavano di notte se non venivano cambiati per molto tempo. Ma con i pannolini, mio ​​figlio è rimasto asciutto tutta la notte. Esistono modelli speciali con più assorbenza per la notte. Non dimenticare la tua generosa crema allo zinco.

Leggi anche: "Perché il bambino dorme male?" Il materiale più utile su questo argomento.

Raccomandazioni per il regime a 4-6 mesi ea 7-12 mesi.

Se il bambino dorme, il pannolino deve essere cambiato?

Ho letto da qualche parte che cambio ogni 3 ore. Non aspettare che si svegli, prendi e cambia? E anche di notte?

Commenti degli utenti

  • 1
  • 2
  • 3

Quando mi sveglio, cambio i pannolini, beh, o se dormo profondamente e ho dimenticato cosa mangiare è ora

Se in kakuli, cambia ovviamente

Non svegliarti. Cambia quando si sveglia. In linea di principio, i bambini stessi non dormono in quelli bagnati e glielo fanno sapere.

Se dormi perché svegliarti, cambialo

Esatto, ogni 3 ore. Ma se dorme, non mi sono svegliato. Quando mi sono svegliato, sono cambiato. Se non dormivo, lo cambiavo ogni 3 ore o prima. Quelli. di necessità.

Se un bambino dorme, allora sta bene, tutto gli va bene, se è a disagio in qualcosa, allora te lo farà sapere. "Non è opportuno disturbare lo zar nella camera da letto, disturbare il sogno di sua maestà, se lo zar ha bisogno di schiavi per qualche affare, gli griderà"

Se dorme, non hai bisogno di toccare, mentre si sveglia, cambi.

Non c'è bisogno di cambiare) sveglia il cambiamento

Come ho iniziato a dormire tutta la notte - non cambio. Un pannolino è sufficiente per la notte, a volte può traboccare al mattino. Si svegliava di notte quando faceva la cacca, poi si cambiava e si lavava. Ora non fa la cacca di notte, quindi va tutto bene.
Durante il giorno non tengo un pannolino per più di 3 ore. Per me questa è un'economia dubbia.

Pannolini. Se cambiare durante il sonno?

Ho una domanda sull'uso dei pannolini. Ovunque scrivano che i pannolini possono essere indossati per un massimo di 6 ore. E di notte? Il bambino dorme per più di 6 ore. La sera si addormenta alle 10.30-11 e la mattina si alza con noi alle 8. Cambio i pannolini solo intorno alle 9 di mattina. Si scopre che il bambino è in un pannolino per 10 ore. Non è troppo? Non indossiamo pannolini durante il giorno, solo di notte. Mi piacerebbe sentire la tua opinione.

pubblicato il 28/11/2006 alle 13:58
aggiornato il 18/08/2015
- Primo anno di vita

Komarovsky E. O risponde.

Va assolutamente bene che non passeranno 6 ore, ma 10 no. Se il bambino non ha problemi, ne consegue che "ovunque scrivono" non su di te e in relazione a tuo figlio - queste sono conversazioni senza un vero fondamento. Il mio atteggiamento nei confronti dei pannolini è decisamente positivo e si riflette in modo abbastanza specifico sia nel libro che nel sito web..

Un neonato ha bisogno di cambiare un pannolino di notte?

Pannolini e neonato

Cambio del pannolino neonato

  1. Dopo aver rimosso il pannolino sporco, si consiglia di lavare il bambino con acqua tiepida, asciugare l'umidità in eccesso, applicare una crema o una polvere protettiva e lasciare il bambino senza pannolino per un po ', lasciando respirare un po' la pelle. I pediatri consigliano di organizzare tali bagni d'aria dopo ogni cambio di pannolino per 10-15 minuti.
  2. Se il fondo sotto il pannolino diventa un po 'rosso oi genitori hanno notato che l'eruzione da pannolino è comparsa nelle pieghe, è necessario usare cosmetici per bambini. Il culo può essere lubrificato con una crema sotto il pannolino e le pieghe possono essere cosparse di polvere.
  3. A questa età, i pannolini dovrebbero essere cambiati 1-2 volte durante la notte. È conveniente farlo prima di nutrirsi, quando il bambino ha iniziato a piagnucolare e chiedere cibo. Dopo aver eseguito le procedure igieniche, dovresti nutrire il bambino e si addormenterà di nuovo.

Cambio dei pannolini per i bambini

Un bambino dovrebbe cambiare un pannolino di notte?

5 consigli su come cambiare un pannolino di notte senza svegliare il tuo bambino

  • è necessario utilizzare una luce fioca e fioca;
  • non c'è bisogno di parlare con il bambino;
  • dovresti rimuovere con attenzione il pannolino sporco, pulire il bambino con un panno umido o lavarlo via con acqua tiepida se è molto sporco;
  • le mamme esperte consigliano di indossare “body” o “ometti” sul bambino per la notte, sbottonando i bottoni posti sotto tra le gambe si può cambiare velocemente il pannolino senza disturbare troppo il bambino;
  • dopo aver cambiato il pannolino, puoi attaccare il bambino al seno o dare la miscela all'artificiale, il bambino mangerà e si addormenterà di nuovo.

Promozioni popolari su Mamsy

Post popolari

Come sposarsi con successo usando un oroscopo! Insieme alle circostanze attuali, il problema del matrimonio sembra irrilevante. E invano. La crisi finirà e il desiderio di creare una famiglia felice o di trovare proprio quel partner è improbabile che arrivi mai

Donne che governano il mondo! Capi di stato e di governo in carica! Elenco delle donne che ricoprono le posizioni più influenti in politica. Sette capi di stato donna su dieci sono diventate le prime presidenti donna nella storia dei loro paesi, e lo hanno fatto con

Le 6 migliori cose da comprare quest'estate! Lo stile hippie è tornato: i vestiti all'uncinetto sono di nuovo popolari! Alle sfilate primavera-estate 2020, i designer hanno offerto dozzine di variazioni su questo tema: abiti traslucidi traforati, multicolori

Posso bere acqua durante l'allenamento? Ci sono due opinioni opposte sull'opportunità di bere acqua durante l'esercizio o meno. Questo articolo ti aiuterà a capire se puoi bere mentre ti alleni..

Tutto sul calcio per le donne Qual è il tasso di calcio nel sangue nelle donne e cosa fare se questa cifra è inferiore ai valori indicati? Nel nostro articolo proveremo a rispondere a tutte le domande.

Quante ore non cambi i pannolini di notte?

Di recente sono diventato così pigro che mi capita di cambiare il pannolino solo la mattina (se non è uscito la sera). Quindi il ritmo risulta essere di 10-12 ore. Penso, forse è troppo dannoso? Quante ore di notte tieni i bambini in pannolini??

valkil
Lo tengo tutta la notte. E per molto tempo - circa un mese. Di notte, mio ​​figlio non faceva mai la cacca. Sì, e piscia più vicino al mattino intensamente, e di notte - quasi asciutto. Succede che prima del risveglio finale fa male - a volte cambiare il pannolino aiuta a dormire per un'altra ora e mezza. Ma più spesso - 10-11 ore notturne - 1 pannolino. E non mi sento malizioso!

La domanda mi ha colto di sorpresa. Di notte non cambio affatto il pannolino. Intendo sicuramente 8 ore, ma in linea di principio puoi trattenere 10 ore. Niente è mai trapelato ancora.

Anche il mio pannolino perde raramente, ma fa la pipì molto, un tale mattone su di esso. Lo cambiavo due volte a notte, ora no.
Quindi lo mettiamo giù per la notte alle 8-9, alle 2 inizia a piagnucolare, sbuffando, Prayda non urla, forse a causa di un pannolino? Se i bambini sono bagnati nei pannolini, come si comportano??

valkil
Se sbuffa e geme in modo da svegliarti ancora, ovviamente, cambialo! Problemi, allora. E se dorme, non dovresti svegliarti. Quindi penso.

Ho appena controllato il pannolino di notte (quando mia figlia si è svegliata), al tatto puoi determinare quanto è pieno

Finché ricordo tutta la notte.
A 6 mesi abbiamo mangiato un'ora alle 23:00 e fino al mattino. probabilmente 8-10 ore

Noi, ovviamente, se dormiamo, non cambiamo nulla, ma ultimamente ho provato a cambiarlo una volta a notte, perché altrimenti il ​​culo è bagnato

Alle 21.00 calpestiamo il bainki e dormiamo nello stesso pannolino fino al mattino. La mia mano non si alza per svegliarlo di notte per cambiare il pannolino.

quando mia figlia era molto piccola, fino a 2 mesi, si cambiava 2-3 volte di notte, e ora dorme tutta la notte, 8-9 ore, si scopre

Provo a cambiare il pannolino di notte in una poppata gonfia (alle 5 in punto). Ho notato che il bambino fa molto pipì al mattino. Risulta 2 pezzi a notte. E se non ti cambi - al mattino il pannolino è "troppo pesante" - immagina com'è un bambino dentro?

E non cambio il pannolino di notte. Ho appena indossato una taglia più grande per la notte e quindi niente umidità e perdite. E se cambiano di notte, il figlio farà una passeggiata e non dormirà per molto tempo. Adesso ha quasi 3 mesi.

Non l'ho cambiato la sera prima, ma ora devo cambiarlo per un mese, perché alle 2 del mattino è già pieno.
ogni tre ore provo a cambiare.

All'inizio ho anche cambiato i pannolini nel cuore della notte, ma si è scoperto che il bambino si svegliava e giocava. Ha cessato di cambiare. All'inizio mi dispiaceva per lei in un pannolino ad acqua. ora ci sono abituato. E anche le dimensioni contano. Ora, appena arriviamo in fondo alla fascia di età (ad esempio pesiamo 4,5 kg e usiamo una taglia 2 "da 3 a 6 kg"), provo a prendere la taglia successiva. Con questo peso ho acquistato una taglia 3 "da 4 a 9 kg" e ci troviamo molto bene, anche di notte. La cosa principale è che il pannolino non è schiena contro schiena, ma più grande.

Ho anche smesso di cambiarmi di notte, ho paura di vagare piccola.

Non cambiamo i pannolini la sera, solo la mattina

Non cambio nemmeno il pannolino di notte. ricordando notti insonni fino a 3 mesi, è spaventoso svegliare i bambini.
Ma mi sembra che un bambino con un pannolino pieno sia scomodo e dannoso. Ad esempio, la mia pipka si attacca al pannolino

Pannolini cambiati di notte per un massimo di tre mesi. Poi in qualche modo ho voluto, l'ho tolto e lui era asciutto (pannolino). Da allora, non sono cambiato di notte. Solo al mattino, alle sette o alle otto.

Non sono cambiato da molto tempo.
Non fa la cacca di notte.

fino a 3 mesi da qualche parte ho cambiato uno, o anche due volte. Il bambino spesso fa la cacca, ma ora non fa la cacca e la notte piscia poco, che senso ha cambiare

Di notte cambiavo solo fino a un mese. E anche allora non faceva la cacca di notte.

E la sera non ci cambiamo da molto tempo, le coccole si riempiono solo la mattina.

A 2 mesi ha smesso di cambiare. E difficilmente scriviamo di notte, risparmiamo la mattina

Quando ero molto piccolo, l'ho cambiato - se mi svegliavo, qualcosa mi dava fastidio. E poi non regolarmente, ma ora tutta la notte in uno - cambiare, significa svegliarsi. A volte il pannolino perde, ma è colpa nostra o i pannolini sono così se niente lo infastidisce, significa che si sente bene

Cerco anche di non svegliare mio figlio di notte e noi, come tutti, dormiamo nello stesso pannolino tutta la notte. E ho pensato che avevo completamente "perso la coscienza" e che non mi stavo prendendo cura del bambino. È solo un peccato svegliare sempre il bambino. E, in effetti, di notte non piscia molto e inizia a riempire diligentemente il pannolino dopo aver mangiato al mattino..

E non cambio ore 8-9 di notte, è un peccato svegliarlo

all'inizio sono cambiati ad ogni poppata, poi solo quando hanno fatto la cacca, ma come hanno smesso di fare la cacca, non sono cambiati tutta la notte.

valkil
Fino a poco tempo, io e mio marito abbiamo avuto una guerra generale sul "cambiare o no" un pannolino di notte. Ha insistito che fosse cambiato, ma ho rifiutato categoricamente. Mi dispiace per me stesso, mio ​​amato, e niente disturba mio figlio, perché svegliarmi e svegliarlo io stesso?
Dopo che a nostro padre è stato chiesto di alzarsi di notte e cambiare questo sfortunato pannolino, è subito rimasto indietro

Oh, quei papà con i loro consigli. Loro stessi avrebbero saltato tutto il giorno senza il nostro aiuto intorno al bambino, quindi non consiglieranno più.

Cambio il piccolo se si sveglia per mangiare e se il pannolino si sente pieno.
L'anziano cambiava di notte, quando lei andava a letto, non si svegliava, ma scriveva molto. Ma era già grande: camminava e parlava. E quando ero ancora piccola, non l'ho svegliato..

Mashechka
il nocciolo della questione è che nostro padre prende una parte molto attiva nell'educazione e nello sviluppo di suo figlio (prima nel prendersi cura di lui), e quindi crede di avere il diritto di dare tali consigli. Ma come si è scoperto di notte, il bambino è già insopportabile alzarsi e cambiare il pannolino.

Touristka
Sono sinceramente felice per te, ma non mi aiuta, dà solo consigli.
E quando si prende cura e aiuta, è fantastico

Mashechka
Grazie!
E cerchi di presentarlo, impercettibilmente per lui.

Non lo so, forse a causa del fatto che i pannolini non sono mai stati usati di notte, ma mia figlia ha scritto 1-3 volte a notte fino a 3 mesi, e dopo tre ha smesso di scrivere di notte, anche se ci nutriamo attivamente di notte. ma la mattina facciamo un'enorme pozzanghera. ora abbiamo 6 mesi

Leto
cosa siete ragazzi.
Non scriviamo quasi mai un pannolino asciutto di notte, quindi lo cambio 2-3 volte
Touristka
Anche papà ci aiuta. URAAAAA URAAAA AI NOSTRI PAPÀ, IL MIGLIOR PAPÀ DEL MONDO

fino a tre mesi di notte il pannolino veniva cambiato 2-4 volte,
e ora dormiamo per 8-9 ore di notte completamente asciutte

e nostro padre è il miglior papà del mondo
ed è sempre pronto ad aiutare,
ma abbiamo bisogno di aiuto molto molto raramente

Mentre il bambino ha 2 settimane, lo cambio 2-3 volte a notte.
1. Dopo aver nuotato alle 20-00.
2. Di notte a 2 o 4 ore - come svegliarsi.
3. Alle 7 del mattino.

Katrin, uno a uno come noi, ma ora abbiamo tre settimane..

Non cambio da sera a mattina. Se non rimandi, ovviamente. Beh, si sveglia di notte per nutrirsi. Ma perché andarci in giro? E così: si è svegliato, ha mangiato e ha dormito ulteriormente.
E se kakany, cambia immediatamente (o quasi). Succede che il figlio piange, non riesce a dormire e improvvisamente fa la cacca. E subito si addormenta. Quindi devi aspettare fino al primo risveglio: è un peccato per il bambino.

dipende. A volte Misha chiede solo di essere cambiata, ea volte dorme tutta la notte in uno!


Quando mia figlia era piccola e mangiava di notte, mi cambiavo, e ora dormiamo tutta la notte in uno, e la mattina dopo aver mangiato ti lascio sempre gattonare senza pannolino e arieggiare il culo

E non cambiamo di notte, solo se non fa la cacca. solo a volte perde la mattina.

Anche io e mio padre abbiamo discusso sull'argomento "cambia, non cambiare". Dico: "Sto dormendo", e nostro padre era PER quello che sarebbe cambiato di notte e più di una volta, perché la mattina, di solito "scritto mattone". Si è offerto di cambiarlo lui stesso, ha detto - "non c'è dubbio" e ha aggiunto "le donne non capiscono - è sotto pressione, perché crescere suo figlio allora? Lo guardiamo negli occhi. Le donne troppo moderne si augurano, leggono ogni sorta di spazzatura sulle riviste, e poi Chissà perché, nella loro vecchiaia, nessuno “darà loro nipoti”. “Ma mi sentivo così stanco davanti a mio figlio, poverino, in un mattone tutta la notte, saranno 10 ore. Inoltre, non sto emancipando nessuno, ho un approccio tradizionale. In generale, mi sono alzato e mi sono cambiato, proprio sul figlio addormentato nella culla, non si è svegliato. Ora lo cambio, 1-2 volte a notte. Mi sono abituato.

Il mio si sveglia subito e comincia a ridere. quindi non riesco a calmarmi per 1,5 ore. E sul sentiero. giorno dei capricci. Penso che né io né mio figlio ne abbiamo bisogno. Ho appena messo un pannolino pulito prima di andare a letto. E poi non appena si sveglia. Risulta circa 7 ore. Accettabile. E le principali pozzanghere si verificano solo al mattino. Quindi non credo che lo infastidisca più di tanto.

Cambiamo i pannolini solo prima dei pasti e se trapelano. È vero, se sento ciò che è specificamente ribollito, allora in nessun caso tormento il bambino: voglio diventare nonna in futuro, ma se fai la cacca non puoi andare da nessuna parte, cambiamo. È vero, abbiamo la stitichezza, quindi non facciamo la cacca in un pannolino di notte, o molto raramente

Non cambio i pannolini di notte. E niente sembra fuoriuscire, il prete non gocciola. Usiamo Mooney.
Non appena la mattina dopo il sonno, quindi abbastanza per la notte.

Otteniamo 10-12 ore. Con un paio di poppate mattutine Di notte non fa la cacca a volte si sveglia chiedendo una pentola. il culo non arrossisce, il bambino dorme bene.

Cambio alle 2 del mattino. Mi sveglio per mangiare. Sfortunatamente, mangiamo ancora di notte. A volte non è cambiato: al mattino, il pannolino è semplicemente assassino. Ci sono pannolini speciali, ad esempio Mooney (giapponese), il nastro è silenzioso e c'è un'etichetta speciale - appare quando il pannolino è pieno.Oh conveniente, non c'è bisogno di cambiare vapore o no

E in qualche modo dalla nascita non abbiamo iniziato ad abituarci ai pannolini (dopo che i pannolini Vanechka si è irritato, anche se è rimasto per un breve periodo e unto con una crema protettiva). Di notte mi alzavo per nutrirmi e se era bagnato, l'ho cambiato, ma ora non scrive affatto di notte (ma di notte lo nutro ancora).

Devo cambiare il pannolino di notte?

Perché è importante un cambio tempestivo del pannolino

La pelle del bambino è molto delicata. Pertanto, la permanenza prolungata in un pannolino bagnato può causare reazioni negative: eruzione cutanea, arrossamento, prurito e altri. Pertanto, non è consigliabile "sovraesporre" un bambino con un pannolino pieno. Inoltre, è necessaria una sostituzione immediata dopo un movimento intestinale..

Pro e contro del cambio del pannolino notturno

Su questo tema le opinioni sono divise. Il ruolo è giocato non solo dall'opinione dei genitori, ma anche dalle caratteristiche del bambino. Ad esempio, se il bambino dorme abbastanza profondamente, cambiarsi di notte senza svegliarlo non è difficile. Allo stesso tempo, un bambino facilmente eccitabile può essere svegliato in questo modo, assicurando a se stesso e lui la veglia per un altro paio d'ore. Argomenti per il cambio del pannolino durante la notte:

  • Se il tuo bambino ha un movimento intestinale
  • Quando il pannolino è troppo pieno.
  • Se la pelle è sensibile.
  • Prima della poppata notturna, in modo che durante il pasto, il bambino si addormenti di nuovo già in un pannolino pulito.
  • Un pannolino non troppo pieno può essere lasciato fino al mattino per non disturbare il sonno profondo del bambino.

Se cambiare un pannolino di notte per un neonato e quante volte è necessario farlo è una questione individuale. Trovare la soluzione ottimale può essere basato solo sulla tua esperienza. Più il bambino diventa grande, meno carico è sui pannolini durante la notte. Il bambino dorme sempre più profondamente, passando a una routine quotidiana più adulta.

Come cambiare un pannolino di notte

Vestire un bambino che dorme non è un compito facile. Ogni movimento deve essere verificato ed estremamente attento..

  • È meglio usare una luce notturna per l'illuminazione..
  • Puoi cambiare i vestiti sul fasciatoio oa letto mettendo un pannolino assorbente sotto la schiena del tuo bambino.
  • È importante non solo cambiare il pannolino, ma anche pulire la pelle. Ciò contribuirà a evitare dermatite da pannolino e altri problemi..

Con quale frequenza cambiare un pannolino per un neonato di notte e se dovrebbe essere fatto del tutto, ogni mamma determina se stessa, in base alle caratteristiche del suo bambino.

Semplicemente importante! Un neonato dovrebbe cambiare un pannolino di notte?

Nella nostra vita, sono le cose semplici e ordinarie che sollevano il maggior numero di domande, e con l'apparenza di un bambino, tali "situazioni incomprensibili" diventano estremamente numerose. Soprattutto quando il primo figlio appare in famiglia. La conferma più semplice è la frequenza della richiesta, indipendentemente dal fatto che cambi un pannolino di notte per un neonato o simile su siti e forum genitoriali specializzati.

Scopriamolo insieme!

Quando si prende cura di un bambino, non ci sono risposte universali e raccomandazioni standard: tutto è sempre individuale. Ciò significa che i consigli che hanno funzionato alla grande in un caso non funzionano affatto in un altro. Associate a questo ci sono situazioni in cui alcuni genitori ritengono che il cambio di un pannolino per un neonato di notte dovrebbe essere obbligatorio, mentre altri lasciano tranquillamente un cambio di pannolino al mattino e allo stesso tempo tutti hanno ragione.

Il corpo del bambino ha una serie di caratteristiche fisiologiche che devono essere enfatizzate:

  • Tachyuria fisiologica: minzione frequente, ma in piccole porzioni.
  • La tendenza a frequenti movimenti intestinali - dallo scarico delle feci dopo ogni poppata, fino a una volta al giorno.
  • L'inizio del processo di colonizzazione del tratto digestivo da parte dei batteri.
  • Immaturità degli strati e proprietà protettive della pelle.
  • Termoregolazione imperfetta.

È impossibile rispondere alla domanda su quanto spesso il pannolino di un bambino viene cambiato di notte o durante il giorno senza specificare quali pannolini vengono utilizzati. Sì, ci sono opzioni con la capacità di assorbire rapidamente uno sgabello grasso, ma di solito non sono ampiamente disponibili. Pertanto, parleremo della situazione con l'uso di pannolini di alta qualità a prezzi accessibili senza riferimento a un marchio specifico..

  1. Qualsiasi pannolino fornisce un assorbimento rapido e completo dei liquidi durante la minzione. Inoltre, hanno tutti una scorta di adsorbente sufficiente per assorbire il volume di urina notturna. Se indossi un pannolino pulito prima di andare a letto, non è necessario cambiare il pannolino per il bambino in un sogno se non c'è movimento intestinale!
  2. Inizialmente, gli intestini di un neonato non sono abitati da microrganismi. L'insediamento avviene nel processo di allattamento al seno o alimentazione artificiale. Durante l'allattamento, le feci stesse hanno un basso effetto irritante sulla pelle intatta. Se il bambino ha fatto la cacca al mattino, non rimane molto tempo fino al momento del risveglio, dorme profondamente e non mostra ansia nel sonno, quindi il bambino non ha bisogno di cambiare il pannolino nel sonno!
  3. Nei neonati la capacità di sudare sta appena iniziando a formarsi e per questo motivo, pur essendo in pannolino, non sviluppano calore pungente. Per questo motivo non è necessario cambiare il pannolino quando il bambino dorme e il pannolino non è pieno.
  4. In ogni caso, con o senza movimento intestinale, è necessario cambiare il pannolino, se il bambino dorme e mostra ansia nel sonno, o se ha già segni di irritazione della pelle del perineo e dei genitali.
  5. Poiché la microflora intestinale cambia in misura maggiore con il passaggio all'alimentazione artificiale o completamente al latte artificiale, nonché all'introduzione di alimenti e integratori complementari, il pannolino dovrebbe essere cambiato di notte, anche se il bambino dorme. Poiché il livello della minaccia infettiva in questo caso è molto più alto, il che significa che anche il rischio di sviluppare irritazione è maggiore.

Il pericolo principale in questo caso è lo sviluppo di dermatite da contatto o da pannolino, che si verifica quando la pelle delicata di un neonato viene irritata con prodotti di scarto. Se il bambino ha già sviluppato i fenomeni di dermatite, la soluzione alla domanda se sia necessario cambiare il pannolino di notte per il neonato sarà la seguente.

È necessario ottenere lo sviluppo inverso più rapido possibile di irritazione e infiammazione. In questo caso, è necessario cambiare il pannolino in tempo, con l'obbligatorio trattamento igienico accurato della pelle.

  • Durante il giorno è necessario effettuare un cambio del pannolino ogni 4 ore, indipendentemente dal grado di riempimento;
  • La risposta alla domanda su quanto spesso cambiare un pannolino di notte - almeno una volta durante la notte;
  • Durante la defecazione, il pannolino viene cambiato immediatamente, indipendentemente dall'ora del giorno.
  • Ogni cambio di pannolino è accompagnato da procedure igieniche obbligatorie, sotto forma di lavaggio del perineo con acqua calda e sapone e asciugatura della pelle.
  • Dopo l'asciugatura, sulla superficie della pelle pulita vengono applicati oli, creme o preparati speciali sotto forma di unguenti.
  • Tutti i prodotti cosmetici o farmaceutici utilizzati devono essere discussi con un pediatra..
  • Per non interrompere il sonno notturno del bambino e cambiare il pannolino senza svegliare il bambino, è possibile pulire la pelle con assorbenti e applicare dispositivi di protezione con lavaggio completo obbligatorio al mattino.
  • In questo caso, sono utili "bagni d'aria" costanti, quando dopo aver cambiato il pannolino e aver lavorato la pelle - il bambino rimane in aria per 10-20 minuti.

Si consiglia Se i fenomeni di dermatite da pannolino da contatto non si attenuano con il corretto svolgimento di tutte le procedure igieniche, se l'area di irritazione cutanea aumenta o se si unisce un processo infettivo, allora è imperativo contattare il pediatra per un consiglio e prescrivere il trattamento necessario.

Sì, non ci sono raccomandazioni universali, ma i punti principali sono stati presentati sopra, in base ai quali puoi facilmente scegliere l'opzione migliore per cambiare i pannolini e la cura della pelle in base alla tua situazione specifica.

Come cambiare correttamente un pannolino e quanto spesso farlo?

  • Frequenza di sostituzione
  • Come cambiare un bambino e cosa considerare?
  • Dovrei svegliare il bambino di notte?
  • Cambia meglio prima o dopo il pasto?
  • Come sapere quando è il momento di sostituire?
  • Regole per la sostituzione del pannolino e trattamento igienico
    • Caratteristiche della sostituzione delle ragazze
    • Caratteristiche della sostituzione dei ragazzi

    I genitori moderni semplicemente non possono immaginare di prendersi cura di un bambino piccolo senza l'uso di pannolini usa e getta. Grazie a loro, il bambino e la madre possono dormire sonni tranquilli di notte. I produttori di prodotti per l'infanzia stanno cercando di migliorare i pannolini per aumentare il comfort del bambino. Molto dipende dai genitori, il bambino sorriderà se cambi il prodotto per l'igiene in tempo e correttamente.

    Frequenza di sostituzione

    I neonati fanno pipì abbastanza spesso, circa 25 volte al giorno. Non ha senso cambiare il pannolino dopo ogni minzione, dovresti aspettare che sia pieno. In media, vale la pena cambiare il prodotto per l'igiene ogni 2-3 ore. Ricorda che nelle prime settimane di vita il corpo del bambino viene ripulito dalle feci originali. Dopo un movimento intestinale, devi cambiare immediatamente il pannolino, anche se lo metti letteralmente..

    Se cambi un pannolino usa e getta troppo raramente, la pelle del tuo bambino inizierà ad arrossarsi e infiammarsi. L'uso a lungo termine di un prodotto per l'igiene porta a dermatiti, dermatite da pannolino, eruzione cutanea. I batteri delle feci possono entrare nei genitali e causare lo sviluppo di malattie infettive. È per questi motivi che il pannolino dovrebbe essere controllato il più spesso possibile. I pannolini per neonati devono essere cambiati molto spesso; in media, saranno necessari circa 20 prodotti al giorno. Un bambino da 2 a 6 mesi dovrebbe anche cambiare il pannolino man mano che si riempie, circa ogni 4-6 ore.

    Dopo sei mesi, puoi concentrarti sulle condizioni del bambino e sulle opinioni personali, perché a questa età puoi persino svezzare il bambino dai pannolini usa e getta o usarli solo per una passeggiata, mentre dormi.

    Come cambiare un bambino e cosa considerare?

    Anche nell'ospedale di maternità, le giovani madri imparano a cambiare i pannolini per i bambini. Spesso, medici o infermieri possono fornire preziosi consigli. La cosa più importante è che l'elastico del prodotto per l'igiene non sfreghi la ferita ombelicale fino a 1 mese. Puoi usare pannolini speciali per neonati che hanno un ritaglio in quest'area. C'è un altro modo per proteggere la ferita sulla pancia: basta piegare il bordo di qualsiasi pannolino.

    Si prega di notare che i bambini di età inferiore a 28 giorni fanno pipì molto spesso. Vale la pena passare la mano sulla superficie interna del pannolino circa una volta ogni ora, se il prodotto è bagnato, sostituirlo. Più il bambino cresce, meno spesso il prodotto può essere sostituito..

    Ricorda che i bambini hanno frequenti movimenti intestinali dopo l'allattamento e questo è normale. Dopodiché, dovresti cambiare immediatamente il pannolino..

    Dovrei svegliare il bambino di notte?

    Molti giovani genitori non sanno cosa fare con un pannolino di notte quando il bambino dorme. Ci sono fattori che dovrebbero influenzare la tua decisione, come:

    • nutrire il bambino con latte materno o latte artificiale;
    • temperatura dell'aria nella stanza dei bambini;
    • lo stato di salute del bambino;
    • età.

    Se il tuo bambino dorme tutta la notte, dovrà essere svegliato per cambiare il pannolino in caso di movimento intestinale o riempimento. Vale la pena aderire a tali raccomandazioni per il periodo notturno come:

    • se il bambino si sveglia nel cuore della notte per l'alimentazione, allora in questo momento il pannolino deve essere cambiato;
    • se il prodotto per l'igiene non trabocca e il bambino non fa la cacca, non è necessario svegliarlo.

    Cambia meglio prima o dopo il pasto?

    Questa domanda tormenta molti genitori e nessuno dà una risposta univoca. Dovresti studiare entrambi i lati della questione per prendere la tua decisione. Prima dell'allattamento al seno, si consiglia spesso di sostituire i pannolini dai produttori di prodotti per l'infanzia e dagli operatori sanitari. Per il primo, è semplicemente vantaggioso: più spesso cambi il tuo prodotto per l'igiene, più lo comprerai. I medici citano due ragioni per cambiare il pannolino prima di nutrirsi. Come sapete, i bambini spesso sputano dopo aver mangiato, il che è dovuto al fatto che il loro sistema digestivo sta appena iniziando a formarsi, ma non si sentono ancora sazi. Nel secondo caso, durante il rigurgito, esce il latte in eccesso, dopo l'alimentazione è necessario tenere il bambino in colonna per circa 10-15 minuti.

    Il secondo argomento dei medici è che i bambini spesso si addormentano mentre si nutrono. Se nel primo caso si trattava del fatto che non dovresti mettere immediatamente il bambino in posizione orizzontale e stringere le gambe, il che è inevitabile quando cambi un pannolino, allora il motivo è che semplicemente non avrai il tempo di cambiare il prodotto. Se il bambino si addormenta durante l'allattamento e non cambi il pannolino prima di mangiare, dovrai svegliarlo. Questo è tutto ciò che serve per cambiare il prodotto prima dell'alimentazione..

    C'è un'altra opinione: vale la pena cambiare il pannolino dopo l'alimentazione..

    È importante ricordare che i bambini spesso fanno la cacca subito dopo o durante l'allattamento. In questo caso, semplicemente non ha senso cambiarlo due volte. Questa opzione è più economica. Va notato che i bambini che mangiano latte artificiale potrebbero non dover svuotare l'intestino immediatamente dopo l'alimentazione..

    Puoi nutrire il bambino, aspettare che sputi e solo allora cambiare il pannolino. Questa opzione è forse la più comoda sia per i bambini che per le madri. Se il bambino si addormenta mentre mangia, prova a cambiare il pannolino il più attentamente possibile, mentre è probabile che non si svegli. È importante notare che non ha senso disturbare il bambino se il prodotto non è macchiato. Ora che entrambi i lati del problema sono noti, puoi prendere una decisione.

    Come ha dimostrato l'analisi, è molto più opportuno nutrire prima il bambino e poi cambiare il pannolino. Questa opzione è più economica e pratica. Per non sbagliare, vale la pena agire secondo un algoritmo come:

    • prima di nutrirsi, è necessario controllare il pannolino, se è pulito - nutrire, se il pannolino è macchiato di feci o la pelle del bambino è bagnata - sostituirlo;
    • dovresti nutrire il bambino con latte materno o latte artificiale per bambini;
    • tenere il bambino in posizione eretta e attendere che sputi;
    • controllare lo stato del pannolino e sostituirlo se necessario.

    Come sapere quando è il momento di sostituire?

    Tutti i bambini si sviluppano in modi diversi. La frequenza e il volume della minzione e delle feci dipendono da molti fattori e hanno molte interazioni. Il modo in cui il bambino fa la pipì è influenzato dal regime di alcol. Le feci spesso, ma non sempre, si verificano dopo l'alimentazione, il bagno e il sonno. Solo i genitori possono capire esattamente quando è il momento di sostituire il pannolino o almeno di verificarne le condizioni.

    Tuttavia, ci vuole del tempo per notare i modelli. Usa alcuni suggerimenti all'inizio della vita di tuo figlio.

    • Assicurati di sostituire il pannolino usa e getta se è sporco di feci. Il contatto della pelle con i prodotti di scarto porta a una serie di fenomeni negativi che sono già stati descritti. Prima si cambia il prodotto per l'igiene, minore è il rischio che il bambino si senta a disagio a causa del contatto con le feci.
    • Ha senso cambiare il pannolino in situazioni in cui non è possibile controllare le sue condizioni per molto tempo. Sia che tu stia andando a fare una passeggiata o vedere un dottore, andare da qualche parte con i mezzi pubblici o semplicemente andare a letto. In questo caso, proteggerai il bambino da sensazioni spiacevoli dovute al riempimento o alla contaminazione del prodotto..
    • Ha senso cambiare il pannolino dopo che il bambino si è svegliato o dopo una passeggiata. Anche se in questo momento non c'è contaminazione fecale, è molto probabile che il prodotto abbia assorbito molta urina..

    Controlla periodicamente le condizioni della superficie interna del pannolino e della pelle del bambino. Se trovi anche una leggera umidità, dovresti cambiare immediatamente il prodotto.

    Regole per la sostituzione del pannolino e trattamento igienico

    Il cambio corretto del pannolino è importante tanto quanto il cambio tempestivo. La frequenza del cambiamento può essere determinata da segni speciali e talvolta le madri determinano anche questo momento in modo intuitivo, ma questo non funzionerà con la sostituzione corretta. Vale la pena prestare attenzione a diversi punti importanti che dovrebbero essere presi in considerazione, indipendentemente dal peso e dall'età del bambino..

    • Il fasciatoio dovrebbe essere coperto con tela cerata e un pannolino di stoffa dovrebbe essere posizionato sopra. Adagiare il bambino e slacciare il velcro. Fissali in modo che gli elementi di fissaggio non si attacchino alla pelle del bambino.
    • Spesso il pannolino viene cambiato a causa del fatto che il bambino ha fatto la cacca. Di norma, il prodotto è solo parzialmente macchiato, quindi puoi pulire parzialmente la pelle del bambino con esso. La parte asciutta e pulita del pannolino deve essere passata lungo il fondo dall'addome alla schiena. Estrarre il prodotto da sotto il bambino, impilarlo e fissarlo con il velcro.

    Per le procedure igieniche, puoi portare il bambino in bagno e lavare il culo con acqua tiepida. Non è necessario usare il sapone. Quando lavi le ragazze, assicurati di passare dal perineo al prete e non viceversa. Puoi anche portare l'acqua alla nursery e lavare il bambino con un batuffolo di cotone umido, una garza o un panno morbido. In questo caso, gli assorbenti igienici speciali sono adatti. Ci sono altri consigli a cui vale la pena prestare attenzione..

    • Se si scopre che il pannolino è significativamente più pesante, ma la pelle del bambino è asciutta e pulita, è sufficiente sostituire il prodotto. In questo caso, non è necessario lavare il bambino..
    • Se la pelle del bambino è bagnata a causa del contatto con l'urina e la superficie interna del pannolino stesso, il prodotto è chiaramente troppo pieno e non può più svolgere le sue funzioni. Toglilo, piegalo e gettalo. Non hai bisogno di usare l'acqua per pulire il tuo bambino.

    È importante che la pelle si asciughi: tamponala con lo stesso ovatta, garza o panno. L'opzione ideale è usare assorbenti igienici.

    Se si nota che il rossore o l'irritazione iniziano a comparire sulla pelle del bambino, è necessario iniziare a utilizzare una crema o una polvere speciale sotto il pannolino. Le creme per neonati sono progettate per proteggere la pelle del bambino dagli effetti negativi dei microbi che causano disagio durante il contatto prolungato con i prodotti di scarto. La polvere è in grado di assorbire l'umidità in eccesso. Spesso, la pelle del bambino inizia ad arrossarsi e marcire a causa del suo eccesso.

    Caratteristiche della sostituzione delle ragazze

    Quando si cambia un prodotto igienico, una ragazza dovrebbe prestare particolare attenzione all'igiene. I medici danno raccomandazioni ai giovani genitori come:

    • lavare i genitali e il sedere del bambino solo con acqua tiepida;
    • asciugare il bambino dall'addome alla schiena, altrimenti c'è un alto rischio che i batteri entrino all'interno delle labbra, il che può portare allo sviluppo di malattie infettive;
    • in tenera età, cerca di evitare di usare il sapone; se necessario, assicurarsi che la composizione del sapone non venga a contatto con la mucosa dei genitali;

    Se noti il ​​verificarsi di irritazione nella zona perineale, inizia immediatamente a usare farmaci antinfiammatori o contatta il tuo pediatra.

    Caratteristiche della sostituzione dei ragazzi

    I genitori di un bambino dovrebbero anche stare il più attenti possibile all'igiene. Dopo aver rimosso il vecchio pannolino, procedi come segue:

    • asciugare il pene e i testicoli del bambino verso i sacerdoti;
    • durante il lavaggio, utilizzare acqua calda, sapone o speciali salviettine igieniche umidificate;
    • in nessun caso tirare la pelle sui genitali del bambino;

    Quando si indossa un nuovo pannolino, posizionare il pene del bambino al centro in modo che sia a suo agio ed evitare perdite.

    Per informazioni su come cambiare correttamente il pannolino di un bambino, guarda il prossimo video.

    Devo cambiare un pannolino di notte? Se indossare una colonna di notte?!

    La nostra scelta

    Alla ricerca dell'ovulazione: follicolometria

    Consigliato

    I primi segni di gravidanza. Sondaggi.

    Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Sintomi della gravidanza, 13 settembre 2019

    Consigliato

    Wobenzym aumenta la probabilità di concepimento

    Consigliato

    Massaggio ginecologico: l'effetto è fantastico?

    Irina Shirokova ha pubblicato un articolo su Gynecology, 19 settembre 2019

    Consigliato

    AMG - ormone anti-mulleriano

    Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Analyzes and Surveys, 22 settembre 2019

    Consigliato

    Argomenti popolari

    Autore: Vasilisa Mikulishna
    Creato 19 ore fa

    Autore: Joy Gastell
    Creato 14 ore fa

    Autore: Ksunechka_G
    Creato 15 ore fa

    Autore: AnechkaZH
    Creato 14 ore fa

    Autore: Mom O
    Creato 18 ore fa

    Autore: all_login_busy
    Creato 15 ore fa

    Autore: Puzyuha
    Creato 4 ore fa

    Autore: abyrvalg
    Creato 15 ore fa

    Autore: TusЯ
    Creato 15 ore fa

    Autore: Enma13Ai
    Creato 12 ore fa

    Informazioni sul sito

    Link veloci

    • Informazioni sul sito
    • I nostri autori
    • Aiuto del sito
    • Pubblicità

    Sezioni popolari

    • Forum di pianificazione della gravidanza
    • Grafici della temperatura basale
    • Biblioteca sulla salute riproduttiva
    • Recensioni di cliniche sui medici
    • Comunicazione nei club per PDR

    I materiali pubblicati sul nostro sito Web sono a scopo informativo e sono destinati a scopi educativi. Si prega di non usarli come consiglio medico. La determinazione della diagnosi e la scelta di un metodo di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico curante!