Le donne incinte aspettano con impazienza che la pancia cada. Questo segno è considerato uno dei segni più affidabili dell'approccio imminente del parto. Come si verifica l'abbassamento, perché accade e come capire che lo stomaco è caduto, lo diremo in questo articolo.

Cosa sta succedendo?

Quello che le donne chiamano prolasso addominale, in medicina, è chiamato formazione del feto. In altre parole, a un certo punto nel ventre di una donna incinta, il bambino inizia a prendere una posizione che gli renderà il più facile possibile il passaggio attraverso il canale del parto. Il meccanismo di formazione del feto è determinato dalla natura stessa. Di solito inizia a metà del terzo trimestre, insieme alla preparazione su larga scala del corpo femminile per il parto..

Per un bambino, il processo del parto non è un compito più facile che per sua madre. Ha un percorso difficile davanti a sé, e quindi la natura si è preoccupata in anticipo che il bambino sia pronto per questo. La formazione del feto sta nel fatto che la testa del bambino, se si trova nella presentazione cefalica, è strettamente premuta contro l'uscita della piccola pelvi. Da questa posizione sarà più conveniente per lui nascere quando la cervice dell'utero si apre completamente durante le contrazioni.

Durante il travaglio, i movimenti del bambino obbediranno anche ai biomeccanismi del travaglio. Girerà la testa esattamente come necessario per passare attraverso il canale del parto e non farsi del male. I biomeccanismi del parto sono concepiti e realizzati anche dalla natura stessa..

Durante i lunghi mesi di gravidanza, il feto cresce, trasformandosi da embrione in una persona reale, ma comunque piccola. Insieme ad esso, l'utero cresce, fornendo alle briciole spazio sufficiente per lo sviluppo. Per tre trimestri, l'utero di una donna cresce 500 volte rispetto alle sue dimensioni originali. Il medico misura regolarmente l'altezza del fondo dell'utero, il cosiddetto indicatore di VSDM.

Con una crescita intensiva, il bambino si alza verso l'alto, quindi il VSDM cresce di settimana in settimana. E solo in un secondo momento, il medico può attirare l'attenzione della futura mamma sul fatto che questo indicatore si è congelato e quindi è diminuito. Ciò significa che il feto ha avuto luogo. Dalla sua posizione superiore, il bambino è sceso, preparato per la nascita.

Quando succede?

È difficile dire esattamente quali segnali sta ricevendo il bambino per iniziare il viaggio verso il basso. Si ritiene che la formazione del feto sia la sua reazione ai cambiamenti nel background ormonale della madre. Con il sangue attraverso la placenta, il bambino inizia a ricevere una composizione qualitativamente diversa di ormoni. Mentre ci avviciniamo al parto, la produzione di una donna dell'ormone progesterone diminuisce, responsabile del mantenimento della gravidanza sin dal primo giorno..

È sostituito dall'ossitocina, prodotta dalla placenta e dalla ghiandola pituitaria, e la concentrazione di estrogeni aumenta. I cambiamenti avvengono anche nel tessuto uterino, che è ancora la dimora del bambino: le sue cellule strutturali, i miociti, iniziano a produrre più di una proteina speciale, l'actomiosina, che consentirà alle cellule dell'utero di contrarsi e allungarsi durante il processo di contrazioni e tentativi.

Avendo colto tutti questi cambiamenti, il corpo del bambino capisce intuitivamente che è tempo che lui si prepari. Presto tutto cambierà. Quando ciò accade, dipende da molti fattori: dalla tempestività dei processi preparatori nel corpo della madre, dal numero di nascite che una donna ha avuto prima, in quali condizioni sono i muscoli dell'utero e dell'addome. Nelle donne primipare, l'addome di solito scende prima - circa 2-4 settimane prima del parto, a volte anche prima. In multiparo, la formazione del feto avviene quasi prima della nascita stessa - in una settimana o pochi giorni. Gli ostetrici sono universalmente consapevoli di esempi in cui l'addome nel secondo o terzo parto si abbassa solo con l'inizio dei dolori del travaglio.

L'abbassamento del bambino nell'utero e nell'utero stesso dopo 36 settimane durante la prima gravidanza è considerato ottimale. Se la formazione del feto si verifica prima di questo periodo, il medico può sospettare la minaccia di parto prematuro..

Per tutte le categorie di donne in travaglio, questa condizione non dovrebbe essere ignorata: una donna dovrebbe essere presa sotto controllo speciale per, se necessario, adottare misure per prevenire la nascita prematura di un bambino, se possibile.

I periodi indicati sono solo mediamente statistici medi. Non possono essere una guida all'azione per tutte le donne in "posizione". Il vero termine per abbassare la pancia della futura mamma può verificarsi più tardi o prima, poiché tutte le donne sono diverse. Hanno diverse dimensioni del bacino, del feto, diversa costituzione corporea e stato del tessuto muscolare. Inoltre, il bambino non è sempre in una presentazione cefalica, sebbene nella stragrande maggioranza dei casi si trovi davvero in questo modo.

Segni diagnostici, sensazioni

Scoprire che si è verificato il prolasso non è così difficile come sembra per le donne incinte, soprattutto per quelle che non hanno ancora esperienza di maternità e stanno aspettando la nascita del loro primo figlio. I segni visivi possono essere evidenti non solo per la donna stessa, ma anche per tutti quelli che la circondano. L'addome cambia forma: se prima sembrava più un pallone da basket, poi dopo che il feto diventa più simile a un melone siluro o una palla da rugby, l'utero diventa più ovale.

Puoi determinare se il prolasso addominale si è verificato esaminando attentamente la tua figura allo specchio. Il compito è notevolmente facilitato dalla moda degli ultimi anni: fare un selfie della pancia allo specchio nelle diverse fasi della gravidanza. Quindi le future mamme seguono il tasso di crescita della pancia e tengono una sorta di reportage fotografico. Dopo che il feto si è formato, la forma dell'addome sarà sorprendentemente diversa e lo stomaco stesso avrà un aspetto più piccolo..

Un metro verrà anche in aiuto della futura mamma. Può essere usato per misurare l'altezza del fondo dell'utero: questo è il punto più alto, quasi sotto il seno. Dopo aver abbassato l'addome, questi valori diventano meno di una settimana prima. Puoi scoprire i valori precedenti di VSDM dalla carta di scambio, questo indicatore viene misurato ad ogni appuntamento con un medico e inserito lì.

Puoi anche testare le tue ipotesi con un semplice test manuale. Per lui, una donna ha bisogno solo del proprio palmo. Se si inserisce tra il fondo dell'utero e la linea inferiore delle ghiandole mammarie, lo stomaco è caduto e non ci sono dubbi al riguardo.

È possibile indovinare la formazione del feto da una serie di cambiamenti nel benessere. Nelle fasi successive, un grande utero con un bambino, una placenta, che pesa circa 500 grammi, con le acque racchiuse nella vescica fetale, occupa quasi l'intero spazio della cavità addominale. Di conseguenza, gli organi interni, che di solito si trovavano lì abbastanza comodamente, iniziano a sperimentare notevoli inconvenienti..

La cavità addominale, a differenza dell'utero, non aumenta né si espande durante la gestazione del bambino. Pertanto, le autorità devono fare spazio. Le anse intestinali sono schiacciate, a causa delle quali la donna è tormentata dalla stitichezza, a volte trasformandosi in diarrea, accumulo di gas intestinali. L'utero comprime lo stomaco dal basso, il che porta al reflusso del succo gastrico nell'esofago nella direzione opposta. Per questo motivo, si sviluppano eruttazioni e bruciore di stomaco..

Va anche alla vescica, al pancreas e alla cistifellea. La donna è tormentata dalla minzione frequente, il deflusso della bile è compromesso. L'utero preme sul diaframma, e questo diventa la causa dello sviluppo di mancanza di respiro e respiro pesante, anche con la più piccola attività fisica o una passeggiata.

Dopo l'omissione, una donna prova sollievo nel senso letterale e figurato della parola. È più facile per lei alzarsi dal letto, il lavoro di molti organi che sono stati compressi dal grande utero per diverse settimane viene ripristinato.

Pertanto, i segni della formazione del feto nell'utero includono alcuni cambiamenti nello stato di salute e sensazione.

  • Il diaframma viene rilasciato - viene ripristinata la normale respirazione. La donna ha l'opportunità di respirare di nuovo profondamente. La mancanza di respiro non scompare affatto, poiché è parzialmente correlata al peso guadagnato, ma diventa meno evidente.
  • Le costole, che in qualche modo "divergono" a causa di anomalie della pressione intra-addominale, cessano di ferire dolorosamente. Con il prolasso dell'utero, il bambino non bussa più alle costole con le gambe, come prima, ma l'attività si manifesta principalmente nell'addome inferiore, i movimenti stessi diventano più nitidi e meno dolorosi per la futura mamma.
  • L'unico organo che non diventa più facile è la vescica. La pressione dell'utero discendente su di esso aumenta, la voglia di urinare aumenta, diventa più frequente.
  • La sinfisite può comparire per la prima volta o il suo decorso può peggiorare - compaiono dolori nell'articolazione pubica, che aumentano con un cambiamento nella posizione del corpo, quando si cammina.
  • La stitichezza si intensifica e non sono più collegati alla dieta della futura mamma - le anse intestinali continuano a subire disagi.
  • L'andatura diventa ancora più goffa e diventa sempre più difficile camminare.

Abbastanza spesso, contemporaneamente al prolasso, le contrazioni dell'allenamento si intensificano: contrazioni a breve termine e irregolari dell'utero. L'addome diventa "pietra", ma quando la posizione del corpo cambia, quando si fa una doccia calda, le compresse No-Shpa, tali contrazioni passano rapidamente, l'utero si rilassa. Tali contrazioni non indicano l'inizio del travaglio, così come la formazione del feto..

Se lo stomaco è caduto, non è necessario andare in ospedale. Il parto può iniziare in pochi giorni o in un mese.

Se l'omissione non si verifica

Nei forum delle donne e negli studi medici, puoi spesso sentire la domanda su cosa fare se lo stomaco non è caduto. Ciò significa che il momento dell'inizio del travaglio è posticipato, può iniziare il travaglio se la pancia non è caduta?

Nessuno dei manuali medici ostetrici dice che la pancia di una donna incinta necessariamente affonda. Ci sono situazioni in cui il prolasso non si verifica affatto, ma il travaglio inizia al momento previsto o anche un po 'prima. Non c'è una rigida regolarità tra la formazione del feto nell'utero nella posizione di "partenza" e quanto resta prima del parto..

Ci possono essere diverse circostanze in cui l'addome di solito non si abbassa prima del parto..

Una donna sta portando una gravidanza multipla. Se ci sono due o tre bambini nell'utero, è fisicamente difficile per loro scendere verso l'uscita dalla cavità addominale nella piccola pelvi. La variante di una leggera omissione, visivamente quasi indistinguibile, è consentita solo se la donna porta due gemelli, uno dei quali si trova sopra l'uscita con la testa in giù. Se i gemelli sono identici, situati all'interno di una vescica fetale, il prolasso non si verifica affatto.

  • Alla donna viene diagnosticato il polidramnios. Un eccesso di liquido amniotico nella vescica fetale rende l'utero più grande di dimensioni, e quindi il bambino potrebbe non scendere, o sarà quasi impercettibile per la futura mamma.
  • Una donna incinta sta portando un bambino grande o gigante. Il peso stimato del bambino, secondo l'ecografia, supera i 4 chilogrammi o si avvicina ai 5 chilogrammi. Sarà difficile per un tale eroe premere la testa contro l'uscita nella piccola pelvi.
  • Il bambino occupa una posizione anormale nella cavità uterina. Si siede sul prete, giace obliquamente o trasversalmente. Se il feto non si è girato prima di 34-35 settimane, non dovresti aspettarti che ciò accada: le possibilità sono scarse. In gravidanza con una presentazione anormale, un taglio cesareo pianificato è più spesso raccomandato, e quindi i tempi del prolasso addominale non hanno importanza. Lo stomaco stesso durante una tale gravidanza non cade per ragioni fisiologiche..

Un'attenta osservazione delle tue condizioni ti aiuterà a non perdere il momento dell'inizio del travaglio. Indipendentemente dalla formazione del feto o dalla sua assenza, una donna può mostrare altri segni di avvicinamento al travaglio: insonnia, diarrea, secrezione di muco gelatinoso dai genitali (un segno di secrezione del tappo del muco), aumento delle contrazioni dell'allenamento, ansia e aumento dell'ansia, sbalzi d'umore. Il segno oggettivo è la maturazione della cervice.

Cosa fare dopo aver lasciato cadere

Spesso le donne si chiedono se devono comportarsi in modo diverso dopo che il bambino è caduto. La medicina per questo caso non ha raccomandazioni speciali. Devi solo ricordare che questo fenomeno è un segno di una nascita imminente, e quindi vale la pena fare alcune cose..

  • Segnala le tue osservazioni al medico della clinica prenatale.
  • Controlla se tutti i documenti e gli effetti personali necessari sono imballati in una borsa destinata al ricovero in un ospedale per la maternità.
  • Prendi tutte le misure per dormire al meglio possibile: il parto non è lontano, una donna ha bisogno di accumulare forza. Per l'insonnia, chiedi al tuo medico un blando sedativo per aiutarti ad addormentarti.
  • Acquista un pacchetto di speciali tamponi urologici: dopo l'omissione, le donne spesso soffrono di perdite di urina incontrollate a causa della pressione sulla vescica. Tali "perdite" possono verificarsi quando si ride, si tossisce, si starnutisce e anche con poco esercizio. Diventa anche molto difficile resistere mentre si va in bagno, e quindi gli assorbenti urologici aiuteranno ad evitare momenti spiacevoli.
  • Dopo che il tappo mucoso si è staccato, non lavarsi nella vasca da bagno, non visitare la piscina e non vivere sessualmente.
  • Continua a contare attentamente i movimenti fetali ogni giorno, se vengono rilevati problemi, consultare immediatamente un medico.

Per informazioni su come capire che lo stomaco è caduto prima del parto e altri precursori del parto, guarda il prossimo video.

revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 figli

Come capire che una donna incinta ha la pancia bassa prima del parto?

Il desiderio di vedere tuo figlio il prima possibile è insito in tutte le future mamme. È particolarmente "aggravato" nelle ultime fasi della gravidanza, quando le future mamme iniziano a seguire con zelo tutti i cambiamenti del loro aspetto, ascoltano ogni "segnale di chiamata" del loro corpo. Guardano tutto, compreso il ventre, che può anche avvisare della nascita imminente. Quindi, sin dai tempi antichi, era consuetudine osservare il prolasso addominale, che si verifica a circa 36-37 settimane di gravidanza (se questa è la prima nascita). Se noti che la tua pancia è più bassa del solito, puoi sintonizzarti sull'aspetto di un bambino in 2-4 settimane. Nelle donne pluripare, il prolasso addominale si osserva spesso in generale immediatamente prima del parto stesso..

Come notare esattamente se la pancia è caduta o meno?

Per non prendere un pio desiderio, devi osservarti per un po 'allo specchio. Mentre abbassi la pancia, noterai chiari cambiamenti nella sua forma: ti sembrerà che sia diventato più piccolo. Noterai anche che scende sotto le costole (per questo devi sapere esattamente a che livello era solo di recente). Insieme a questo, noterai che finalmente è diventato più facile per te respirare, c'è, il che è spiegato dall'abbassamento della parte presentante del feto, che si traduce nella fine dell '"occupazione" del tuo diaframma, stomaco e polmoni, e puoi finalmente respirare completamente e dimenticare la mancanza di respiro... Anche il dolore alle costole scomparirà, il bambino non ti farà più male al fegato ei suoi movimenti non ti causeranno più alcun disagio.

Tuttavia, insieme al sollievo della respirazione, appariranno nuovi momenti spiacevoli, che sono un normale fenomeno prenatale:

  • il dolore nell'area dell'osso pubico aumenterà;
  • a causa del fatto che il feto cascante inizia a premere sulla piccola pelvi, i dolori di trazione inizieranno a disturbarti (può sembrare che le ossa del bacino abbiano iniziato a divergere);
  • quando cammini, potresti iniziare a provare forti dolori;

Come capire che lo stomaco è caduto prima del parto?

Uno stomaco cadente è la prova che il bambino sta già cercando di uscire, la sua testa entra nell'area pelvica. La tua pancia diventa meno mobile, poiché non c'è abbastanza spazio per le azioni attive.

Il prolasso addominale prima del parto è un processo naturale. La gravidanza sta volgendo al termine e molto presto ci sarà un incontro tra madre e bambino. Il ginecologo all'appuntamento ti informerà se lo stomaco è già caduto. Ad ogni esame, il medico misura l'altezza dell'utero. Il medico fornirà le raccomandazioni necessarie. Ma una donna stessa può determinare se la sua pancia è caduta, secondo alcuni sintomi:

  1. Se hai sofferto di bruciore di stomaco prima, allora scompare.
  2. La pancia cascante inizia a premere di più sulla vescica, quindi la voglia di urinare appare più spesso.
  3. Diventa molto più facile respirare.
  4. Una donna può perdere da 1 a 3 kg di peso.
  5. Il bambino è meno attivo nello stomaco.
  6. Il frutto diventa grande.
  7. Lo stomaco assume una forma allungata.
  8. Si possono avvertire false contrazioni.
  9. L'andatura della donna diventa, per così dire, ondeggiante.
  10. Si può avvertire dolore lombare.

Che aspetto ha una pancia caduta??

La pancia, che è già affondata, è un predittore di una nascita imminente. Qualcuno tra un mese, qualcuno tra mezzo mese avrà un evento tanto atteso.

È importante attenersi alle seguenti raccomandazioni nelle ultime settimane:

  1. Per la prevenzione delle condizioni edematose, nella tarda gravidanza, si raccomanda alle donne di riposare, sdraiandosi 2-3 volte al giorno per mezz'ora.
  2. Il sonno notturno dovrebbe durare almeno 8-9 ore.
  3. Si consiglia di fare la doccia tutti i giorni. Evitare bagni e bagni caldi per non provocare un parto prematuro.
  4. Vai dal dentista, tieni i denti in ordine.
  5. Evita lunghe passeggiate.
  6. Riposa di più, non lavorare troppo, non sollevare pesi.
  7. Un automobilista sta meglio diventando un passeggero.
  8. I voli in aereo sono controindicati, poiché il parto a bordo non è la conseguenza più piacevole di tale viaggio.
  9. Prepara una borsa per l'ospedale. Tieni pronto tutto ciò di cui hai bisogno in modo da non correre e fare le valigie quando le contrazioni sono già iniziate.
  10. Non mangiare cibi pesanti e grassi o mangiare troppo. Nell'ultimo mese, quando lo stomaco è già caduto, non è desiderabile aumentare di peso.
Una donna prima del parto non ha bisogno di essere nervosa, preoccupata, preoccupata. Sintonizzati su un esito positivo del parto, sii calmo. Molto presto il bambino che era sotto il tuo cuore russerà pacificamente tra le tue braccia..

Prolasso addominale prima del parto

Come capire che un bambino è "a un inizio basso"?

Durante la gravidanza, la pancia cresce e cresce e, nonostante tutto l'amore e la gioia con cui aspetti la nascita di un bambino, va ammesso che vivere in un corpo incinta non è facile. Ma 3-4 settimane prima della data di nascita prevista, potresti improvvisamente scoprire che la vita è diventata più facile e più divertente. No, lo stomaco è ancora grande, ma la sua forma e posizione sono cambiate: è affondato.

Perché lo stomaco scende, come capire se è andato giù esattamente, cosa ti viene richiesto ora? Cercando di capirlo insieme!

Perché la pancia scende prima del parto?

Se il bambino forma il suo corpo per 8 mesi, le ultime settimane prima del parto sono impegnate con "aumento di peso". In linea di principio, è già pronto per nascere, ma un'altra libbra è il suo "margine di sicurezza", una garanzia di riuscita sopravvivenza. Tuttavia, più grande diventa il bambino, più difficile è per lui muoversi nella cavità uterina; non può allungarsi indefinitamente! Pertanto, nell'ultimo mese prima del parto, il bambino assume una "posizione di partenza" - a testa in giù, appoggiato sulle ossa pelviche. Non può più ribaltarsi - non c'è posto. Poiché la testa è la parte più grande del bambino, anche tutto il peso si abbassa.

“Sebbene l'addome scenda prima del parto, è uno dei segni lontani e impliciti del loro avvicinamento. Il momento dell'abbassamento dell'addome dipende da molti fattori: il peso del bambino, il fisico della madre e il suo allenamento sportivo, il primo è il parto o il successivo e così via. Tuttavia, se senti la ptosi addominale, puoi starne certo: non più di un mese prima del parto.


Come capire che lo stomaco è caduto

Hai davvero lo stomaco giù? È abbastanza facile verificarlo, ci sono diversi segni evidenti che ti permetteranno di esserne convinto..
Mettiti davanti a uno specchio: vedrai che la tua pancia si è trasformata da una forma rotonda a pera, è apparso un punto stretto sotto il petto, forse è disegnata anche una vita.
Posiziona il palmo sotto il petto: ora si adatta comodamente tra il petto e la pancia!
Ricordi l'ultima volta che hai avuto il bruciore di stomaco? Valutare se respiri con più calma? Il fondo dell'utero (che, come ricordi, è in alto...) affondò e rilasciò il diaframma. Ora puoi fare respiri più profondi e la pressione sullo stomaco è diminuita.

"A causa dell'assenza di bruciore di stomaco e mancanza di respiro, molte mamme notano che dopo il prolasso addominale è diventato più facile vivere: rispetto ai mesi precedenti, c'era una sensazione di leggerezza," mi sembrava di volare prima del parto "..

D'altra parte, la pressione sull'intestino e sulla vescica è aumentata. Sei diventato più propenso ad andare in bagno "piccolo" e meno spesso "grande"? Questa è una conseguenza della caduta della pancia incinta.!

Un altro segno che preoccupa le future mamme: l'intensità dei movimenti del bambino diminuisce. La sua "casa", il ventre, diventa troppo angusta per lui. Se prima la direzione delle spinte era caotica e imprevedibile, ora la testa è fissata in una posizione e il bambino spinge solo con braccia e gambe. I "calci" sotto le costole possono essere abbastanza evidenti, ma questo non è ancora il vecchio "salto mortale" del bambino.

"Importante! La frequenza dei movimenti del bambino non diminuisce, cambia solo la natura delle tue sensazioni.

La pancia non è caduta. Perché?

Innanzitutto accade alle mamme atletiche che, prima della gravidanza, potevano vantare dei forti "cubi" di stampa. Forti muscoli addominali supportano l'utero ingrandito come un corsetto, quindi mentre si verificano cambiamenti reali, potrebbero non essere così evidenti esternamente..

A volte capita che il fisico della madre e del bambino sia diverso: una madre alta sta portando un bambino piccolo. Anche nelle ultime fasi della gravidanza, ha abbastanza spazio nell'utero. Il motivo potrebbe essere il bacino stretto della madre (il bambino non può "incunearsi" nel bacino fino al momento stesso del parto - a volte il medico in questi casi pianifica un taglio cesareo).

Succede che il bambino, per qualche motivo, non prenda la posizione corretta: si trova sull'addome o sulla testa. Allora neanche lo stomaco si abbasserà.

Infine, nelle donne che partoriscono per la prima volta, il processo del parto, dal prolasso addominale al periodo di spinta, di solito dura più a lungo. Quindi nella seconda e terza gravidanza, la pancia cade più tardi..

La pancia affondò. E adesso?

Come hai già capito, il prolasso addominale è uno dei primi segni di una nascita imminente e uno dei più inaffidabili. Il travaglio può iniziare anche se ti sembra. Che la pancia non è caduta. E non per iniziare, anche se è andato giù tre o quattro settimane fa, tutto è molto individuale. Eppure, se noti un abbassamento dell'addome, questo è un segnale per essere più attento alle tue condizioni..

Controlla la tua digestione, se sviluppi stitichezza, modifica la tua dieta. Quando pianifichi viaggi e passeggiate di lavoro, considera dove puoi usare il bagno.

Ricorda che il travaglio può ora iniziare in qualsiasi momento. Presta attenzione ad altri segni imminenti: un tappo di muco, combattimenti di formazione, scarico di liquido amniotico.

Incontrerai un bambino, molto presto!

Come capire durante la gravidanza che la pancia è calata prima del parto: in che settimana si verifica il prolasso, quando partorire?

In previsione della nascita di un bambino, le future mamme sono molto preoccupate e interessate a tutto ciò che accade loro. Uno dei segni dell'avvicinarsi del momento della nascita è il prolasso della pancia, in medicina questa condizione è chiamata formazione del feto. Quanto tempo ci vuole e quanto deve aspettare la futura mamma per l'incontro con il bambino? Come sarà lo stomaco e cosa prova una donna in questo momento?

Il processo di abbassamento dell'addome nelle donne in gravidanza prima del parto

Durante la gravidanza, i cambiamenti nel corpo della futura mamma si verificano costantemente: lo sfondo ormonale cambia, l'embrione cresce e si sviluppa. I cambiamenti sono particolarmente evidenti nei primi e negli ultimi periodi. Perché la pancia cade e cosa significa?

Perché sta succedendo?

Perché sta succedendo?

Il motivo principale è la crescita del bambino. Il bambino raggiunge una dimensione tale che la pancia non può rimanere nel suo stato originale. Il bambino diventa angusto, non può muoversi attivamente e inizia a rotolare, facendo cadere la testa sul bacino. Il fondo dell'utero scende, a seguito del quale si verifica il prolasso addominale.

Caratteristiche principali

I sentimenti e l'aspetto di una donna testimoniano il prolasso addominale. È possibile determinare l'inizio di questo processo dai seguenti sintomi:

  • la donna incinta nota che non c'è bruciore di stomaco - ciò è dovuto al fatto che l'utero smette di premere sullo stomaco;
  • la respirazione, rispetto alla gravidanza nel 2 ° trimestre, diventa più facile;
  • appare un'abbondante scarica biancastra, che indica un aumento del tono dell'utero;
  • a causa della pressione dell'utero discendente sulla vescica, la minzione diventa più frequente, una donna deve alzarsi per usare il bagno anche di notte;
  • le feci diventano frequenti e le feci diventano morbide, la stitichezza scompare;
  • il bambino si comporta con calma a causa della mancanza di spazio libero per il movimento (per maggiori dettagli nell'articolo: come si comporta il feto negli ultimi giorni prima del parto?);
  • l'aumento della pressione fetale sul pube provoca dolore quando è seduta, la donna incinta cammina, ondeggia da un lato all'altro, è possibile il disagio nella parte bassa della schiena.

Che aspetto ha la pancia??

Multiparous potrà facilmente capire che la pancia è calata, ma come fai a saperlo per chi diventa mamma per la prima volta? Una donna ha bisogno di mettere la mano sul corpo tra lo stomaco e il petto: se si adatta, si è verificato il prolasso. Inoltre, può essere determinato da segni:

  • lo stomaco cambia forma e si allunga, penzolando leggermente sotto la linea pelvica;
  • sembra pesante e molto duro;
  • alcune donne sviluppano smagliature extra;
  • una pancia abbassata ha una forma simile a un'ellisse o una pera;
  • l'ombelico sporge (si consiglia di leggere: perché l'ombelico sporge durante la gravidanza?).

L'aspetto della pancia prima e dopo l'abbassamento può essere visto nella foto. Tuttavia, nonostante tutti i segni evidenti, spetta a uno specialista determinare se il bambino si è girato. Se ciò non accade, il medico le dirà come convincere il bambino a prendere la posizione corretta. A volte una donna potrebbe anche non prestare attenzione al fatto che la sua pancia è caduta, ma in ogni caso la sua salute migliorerà..

Tempistica ottimale di omissione

È impossibile rispondere esattamente alla domanda su quante settimane prima dell'inizio del parto la pancia si abbasserà. Ciò è influenzato da vari fattori:

  • il numero di nascite in una donna;
  • caratteristiche strutturali del bacino;
  • la posizione del bambino;
  • età, forma fisica e salute;
  • peso e numero di bambini (maggiore è il peso del feto, più veloce è il processo).

Se questo processo inizia dopo 35 settimane di gravidanza, è considerato normale. Se l'addome è affondato prima e la donna è preoccupata per le sensazioni dolorose di trazione nell'addome inferiore, ciò indica la possibilità di parto prematuro. È necessario chiamare la squadra dell'ambulanza, in ospedale una donna può essere offerta per andare a salvare.

Secondo le statistiche, durante la prima gravidanza, l'addome scende a 36-37 settimane. In multipare - non prima di 38-39 settimane.

Quanto tempo per partorire?

Più vicino a 38-40 settimane, una donna inizia le contrazioni periodiche dell'utero e lo stomaco in questi momenti diventa pietra per alcuni minuti - queste sono "false contrazioni". È così che il corpo si prepara per un processo fisiologico difficile e lungo. Quando mancano alcune ore prima del parto, una donna nota i seguenti sintomi:

  • scarico rosa;
  • scarico del tappo mucoso (per maggiori dettagli nell'articolo: come appare il tappo mucoso prima del parto: foto);
  • dolore al sacro.

Con tali sintomi, dovresti andare immediatamente in ospedale: il medico invierà la donna in travaglio in ospedale.

Cosa fare quando lo stomaco è giù?

Se la pancia è abbassata, arriva un momento in cui una donna ha bisogno di fare le valigie in modo che in caso di contrazioni possa orientarsi velocemente ed essere pronta per un viaggio in ospedale. Si consiglia di informare il ginecologo su quanto accaduto: se rimane molto tempo prima della data prevista per il parto, il medico controllerà la cervice, potrà prescrivere un ulteriore bendaggio, farmaci per prevenire un parto prematuro o ricoverare la donna in ospedale per mantenere la gravidanza. Inoltre, lo specialista sarà in grado di indicare la data di nascita più precisa del bambino..

Nei casi in cui il prolasso si verifica prima delle 35 settimane, è necessaria una visita dal medico. Se la futura madre non si sente a disagio, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Una donna ha bisogno di più riposo per acquisire forza prima di un momento importante della vita..

Come il numero di gravidanze influisce sul prolasso prima del parto?

Il numero di gravidanze influisce direttamente sul tempo di abbassamento della pancia. Per le donne che si preparano a diventare madri per la prima volta, questo può accadere anche 30 giorni prima del parto. Spesso, durante la seconda o la terza gravidanza, scende inaspettatamente e rapidamente - 2-3 giorni prima del parto o subito prima (si consiglia di leggere: segni di parto imminente durante la terza gravidanza). Ciò è dovuto al fatto che il corpo si è adattato al parto: i muscoli addominali sono già indeboliti a causa di una precedente gravidanza e non possono riparare l'utero.

Se in una donna pluripara, il prolasso addominale prima del parto è stato notato a 36-37 settimane, come in una donna primipara, la prima gravidanza non ha influenzato troppo i muscoli: sono rimasti in buona forma. Per ridurre il numero di smagliature e alleviare la tensione dalla parte bassa della schiena, puoi scegliere una benda prenatale.

Lo stomaco non può scendere, in quali casi?

Non tutti hanno la pancia, ma le donne, non sapendo questo e non vedendo cambiamenti significativi nel loro aspetto, iniziano a preoccuparsi: va tutto bene, perché manca un minimo di tempo prima del viaggio in ospedale, e la pancia è ancora rotonda. Il bambino si sposta sempre sul fondo del bacino e quanto saranno evidenti i cambiamenti esterni dipende da molti fattori. L'omissione non si verifica nei seguenti casi:

  • debolezza dei muscoli della stampa in una donna in travaglio;
  • bacino stretto;
  • la futura mamma ha due gemelli;
  • presentazione fetale bassa - il bambino ha poco spazio per spostarsi verso il basso;
  • frutti piccoli o grandi.

Sia che la pancia della futura mamma sia caduta o meno, il travaglio inizierà comunque. Se la gravidanza procede normalmente e non sono state rilevate patologie sull'ecografia, devi solo aspettare, forse questo accadrà pochi giorni prima del parto. Il peso di un bambino molto grande, un bacino stretto o una posizione laterale del bambino molto spesso richiedono un taglio cesareo.

Quali conseguenze negative può avere una donna incinta??

L'abbassamento dell'addome è un indicatore che il travaglio sta per iniziare, quindi solo le emozioni positive dovrebbero accompagnare la futura mamma. Tuttavia, i sintomi spiacevoli possono anche disturbare:

  • Dolore all'addome inferiore. I sentimenti dovrebbero essere tiranti, appena percettibili - in caso di dolore acuto, devi andare in ospedale.
  • Problemi alla vescica e problemi alle feci. Il bambino esercita pressione sugli organi interni, provocando un disagio temporaneo.
  • Lombalgia associata ad un aumento dello stress sulla colonna vertebrale.
  • Inconveniente nello svolgimento delle attività abituali a causa dello spostamento addominale.

Quando partorire, se la pancia è affondata durante la gravidanza

Quando partorire

Con l'inizio del nono mese di gravidanza, compaiono i precursori della nascita imminente: mancanza di respiro, difficoltà a camminare, voglia costante di usare il bagno, eruttazione e bruciore di stomaco. Quanto tempo impiega lo stomaco a scendere prima del parto può essere facilmente calcolato - se i problemi digestivi non tormentano più, la respirazione è più facile e andare in bagno viene ripetuto molto meno spesso, allora è tempo di prepararsi per l'ospedale.

Questo sintomo indica che il bambino si trova nella posizione più comoda prima della nascita imminente. Se ignori i sintomi, è facile trascurare del tutto la caduta addominale (di solito un membro della famiglia o un amico lo nota accidentalmente).

Come capire che la pancia è caduta

È facile controllare se la pancia è caduta: prova a mettere il palmo della mano tra la pancia e il petto. Se funzionava, lo stomaco sprofondava. In caso contrario, non è ancora giunto il momento di partorire..

Può anche essere visto visivamente: l'addome è leggermente più basso del solito. Tuttavia, a volte anche un medico esperto non è in grado di dire con certezza se è andato giù o meno..

I seguenti segni indicano un'omissione:

  • La forma dell'addome diventa più allungata.
  • Sul corpo compaiono più smagliature di quante ce ne fossero durante la gravidanza.
  • L'addome è diventato più sodo ed elastico. Alla palpazione, il medico può notarlo immediatamente..
  • La vita ha cominciato ad apparire un po '.

A volte questi segni compaiono parzialmente o per niente. In questo caso, il sintomo principale è sempre presente: la donna inizia a sentirsi più a suo agio..

Nonostante il miglioramento delle condizioni generali, compaiono anche sintomi negativi. La futura mamma può sentire il dolore crescente nella parte inferiore dell'addome, ha fastidio nella regione lombare. La cosa peggiore che puoi fare è dedicare tutto il tuo tempo a sdraiarti sul divano o sul letto. Vale la pena spostarsi di più, almeno facendo le faccende domestiche. Fai una passeggiata ogni giorno all'aria aperta al tuo ritmo.

Quando aspettare il parto, se inizia la pancia delle primipare

Se una donna prevede di partorire per la prima volta, avrà questo sintomo 3 settimane prima, e talvolta anche un mese prima del parto. Tuttavia, nelle donne primipare, tutto è individuale ed è possibile che il sintomo appaia prima o dopo il periodo previsto. Secondo le statistiche, se ciò accadesse a 37 settimane, il parto è previsto a circa 39-40 settimane, se 35 - prima. Ma questo non significa che ci saranno problemi. Un tale segno non è in alcun modo collegato a processi patologici nel corpo di una donna e di un bambino..

Ci sono situazioni in cui la gravidanza si avvicina alle 40 settimane e il prolasso non si è ancora verificato. Dovresti trascorrere più tempo in uno stato di attività, facendo semplici compiti o andando in palestra per le donne incinte. Ricordati di fare una passeggiata all'aria aperta ogni giorno.

Quando inizierà il travaglio se la pancia è caduta in multipare

La seconda e la terza gravidanza sono, di regola, molto più facili e dal prolasso addominale è possibile prevedere con precisione la data della nascita prevista.

In alcuni casi, sono possibili errori, ma sono insignificanti e non influenzano il quadro generale della gravidanza. Durante la seconda e ogni successiva gravidanza, il medico può prevedere approssimativamente la data di nascita sulla base di referti medici passati..

Perché la pancia non cade

Se la data di scadenza si avvicina, ma la pancia non è caduta, questo non è motivo di preoccupazione. Il corpo di ogni donna è unico e l'assenza di prolasso addominale non può indicare la presenza di anomalie. Per prolasso addominale, in molti casi, puoi solo prevedere approssimativamente la data di nascita e non di più.

Secondo le statistiche, questo fenomeno è assente in gravidanze multiple, polidramnios o se il bambino è abbastanza grande. Tali fattori possono impedirgli di assumere la posizione corretta, ma questo non significa che il parto sarà complicato. Tutto è puramente individuale.

Cosa fare se la pancia scende

Quando lo stomaco è già caduto, non c'è bisogno di fare nulla. Entro l'ultimo mese di gravidanza, raccogli tutte le cose necessarie in ospedale e attendi che inizino le contrazioni. Non dimenticare l'attività fisica minima, perché senza di loro sono possibili forti dolori nella regione lombare e altre manifestazioni scomode..

Se la pancia è affondata durante la gravidanza, questo è un presagio di nascita imminente. Ma anche se ciò non accadesse, non c'è motivo di preoccuparsi. Il prolasso addominale non si verifica in tutte le donne e non può parlare della presenza o dell'assenza di processi patologici. L'importante è fare le valigie in ospedale e non essere nervoso, soprattutto per le sciocchezze. Il travaglio inizierà presto, indipendentemente dal fatto che tu noti o meno il prolasso..

Come capire se la tua pancia è già caduta prima del parto

La gravidanza sta volgendo al termine e tra poche settimane il bambino vedrà il mondo. Ci sono stati molti cambiamenti evidenti nel corpo e nell'aspetto della futura mamma. Uno degli ultimi cambiamenti visivi è il prolasso addominale in una donna incinta. Questo è il primo segno che l'ora del travaglio si avvicina. Il feto discende a testa bassa, poggia le spalle contro la parte inferiore dell'utero. In media, l'utero durante questo periodo diminuisce di 5 cm.

Segni che la pancia è già caduta prima del parto

Poche donne possono stabilire che è già affondato e molto poco rimane fino alla nascita. Quasi tutte le donne incinte sono perplesse dalla domanda: come capire che la pancia è caduta prima del parto.

Per rilevare il prolasso, non è necessario ignorare i seguenti sintomi:

  • Nessun bruciore di stomaco. L'utero è affondato e non preme più così tanto sullo stomaco.
  • La donna va in bagno molto più spesso di prima. Ciò accade perché il cedimento dello stomaco ha iniziato a premere di più sulla vescica.
  • La distanza tra pancia e busto è aumentata: puoi facilmente posizionare il palmo tra di loro.
  • È possibile capire che lo stomaco è molto affondato prima del parto facilitando la respirazione. La mancanza di respiro spesso preoccupa le donne incinte negli ultimi mesi. Dopo l'omissione, la condizione migliora in modo significativo.
  • È possibile perdere peso. Si può osservare una perdita di peso compresa tra 1,5 e 3 kg.
  • L'intensità dei movimenti fetali diminuisce man mano che lo spazio si riduce.
  • C'è una leggera scarica bianca che può essere paragonata al mughetto. Possono essere causati da un aumento del tono dell'utero. Se lo scarico è rosa o marrone, è necessario consultare urgentemente un medico..
  • Sembra che il feto sia notevolmente aumentato di dimensioni.
  • Prima del parto, la forma dell'addome cambia, diventa più allungata.
  • È anche possibile capire che lo stomaco è calato poco prima del parto grazie ai combattimenti di allenamento. Indicano la preparazione del corpo per il parto. Questo processo è considerato normale se le contrazioni sono irregolari, indolori e fugaci..
  • Non appena la pancia è affondata, a volte ci sono manifestazioni spiacevoli come un leggero dolore alla trazione nella parte bassa della schiena, un cambiamento nelle feci, a causa di un cambiamento nel centro di gravità diventa difficile camminare.

A volte l'addome si abbassa in modo che possa essere visto ad occhio nudo. Le ragioni di ciò possono essere muscoli addominali deboli (non possono più riparare il feto, che è aumentato di dimensioni ed è attivo), una pelvi stretta, gravidanza multipla.

Quando la pancia scende?

Il periodo di prolasso prima del parto è diverso per ogni donna e dipende dalle sue caratteristiche fisiologiche. Molto spesso, questo è influenzato dalla forza dei muscoli addominali, dalle caratteristiche strutturali del bacino, dal numero di frutti e dalla loro posizione. Il tempo del prolasso addominale è diverso nei primipari e in quelli che partoriranno di nuovo.

Prolasso addominale nelle primipare

Per le donne che diventano madri per la prima volta, diminuisce prima. Questo può accadere all'ottavo mese. Non dovresti aver paura di un prolasso così precoce, questo è tutt'altro che un segno di una nascita prematura di un bambino. La cosa principale è che ciò non accada prima della 35a settimana. Anche la discesa non dovrebbe essere accompagnata da forti dolori..

Prolasso in multipare

In chi partorisce di nuovo può scendere di 2-3 giorni prima del parto oppure qualche ora prima della nascita del bambino, che è molto più tardi rispetto al primo parto. Nella maggior parte dei casi, il prolasso tardivo non influisce sul processo di nascita..

Può la pancia non scendere affatto??

In rari casi, la data di scadenza prevista è vicina e la pancia non è ancora caduta. Se non ci sono altri sintomi spiacevoli, non dovresti preoccuparti troppo di questo. Questo può accadere fino a un'ora prima della consegna. La pancia potrebbe non cadere affatto. Questo è spesso osservato in coloro che trasportano gemelli, un bambino grande o se i muscoli addominali della donna sono deboli.

Quali sono le azioni della futura mamma?

Suggerimenti per le mamme che notano una pancia cadente.

  1. Dopo che la pancia è caduta, è meglio contattare il proprio ginecologo. Determinerà accuratamente quanto è vicina la data di nascita (se compaiono ulteriori sintomi, assicurati di dirglielo), se è successo presto, se ci sono patologie.
  2. Lo stomaco è caduto prima del parto - niente panico e non ti avvolgere. È meglio pensare positivamente e fare qualcosa di utile: prendersi cura delle cose per il bambino o un passeggino, organizzare un asilo nido.
  3. Presta attenzione all'assunzione di cibo e al regime alimentare nelle ultime settimane. Durante questo periodo, il cibo dovrebbe essere leggero, non grasso e pesante, aumentare la quantità di frutta e verdura nella dieta. Puoi fare esercizi leggeri per rendere più facile il processo di nascita. Allo stesso tempo, prima del parto, niente sport e attività fisica.

Se la tua pancia è caduta alcune settimane o giorni prima della comparsa del bambino, niente panico: questo è un processo naturale se non è espresso da un forte dolore. Hai solo bisogno di ascoltare in tempo i segnali che il corpo invia.

Quando l'addome scende in primipare e multipare?

Con l'aumentare del periodo di gestazione, le donne in posizione cercano segni di travaglio imminente. Il prolasso addominale può essere considerato uno di questi segnali. Tuttavia, questo è un indicatore molto condizionale che il parto inizierà presto, poiché la testa fetale può affondare nella piccola pelvi sia un mese prima del parto che un paio d'ore prima della nascita..

Tuttavia, le ragazze nella loro prima gravidanza, più vicine al parto, iniziano a preoccuparsi della domanda "come capire che la pancia è caduta prima del parto?", A cui risponderemo.

Segni di prolasso addominale

Durante la gravidanza, il bambino cresce, l'utero si allunga e occupa quasi l'intera cavità addominale. A questo proposito, nel terzo trimestre, la donna incinta inizia a provare disagio: non ha abbastanza aria, il bruciore di stomaco incessante non consente di dormire sonni tranquilli, una grande pancia causa molti disagi. Più vicino a 36 settimane, inizia il processo di abbassamento della testa del bambino nella piccola pelvi, che è schematicamente mostrato nella figura:

A causa del fatto che il bambino è sceso ed è pronto per la nascita, la primipara donna incinta ha alcuni cambiamenti nella sua salute, vale a dire:

  1. È diventato più facile respirare profondamente, la mancanza di respiro non disturba più.
  2. Ho smesso di tormentare il bruciore di stomaco e di eruttare.
  3. L'addome ha cambiato forma e ha cominciato a "guardare" in basso, non dritto.
  4. Minzione aumentata.
  5. C'era una sensazione di trazione, a volte dolorosa, nelle ossa pelviche e specialmente nell'osso pubico. Il movimento diventa difficile e fluido.
  6. L'andatura è cambiata: ora una donna incinta cammina come un'anatra.
  7. La sedia è migliorata, il corpo sembra capire e purificarsi prima del parto. Ma alcuni, al contrario, possono provare stitichezza. In una tale situazione, è necessario adottare misure per aiutare a migliorare la sedia..

I cambiamenti elencati sono segni che lo stomaco è caduto.

In multiparo, la situazione è leggermente diversa: l'addome inizialmente non si alza più in alto come durante la prima gravidanza. Il motivo è muscoli addominali insufficientemente elastici e forti.

Se una donna praticava regolarmente sport dopo il primo parto, lo stomaco durante la gravidanza può essere lo stesso della prima gravidanza, poiché i muscoli sono allenati e tesi.

Secondo le statistiche, nelle donne pluripare, la pancia affonda pochi giorni prima del parto e alcune non si accorgono nemmeno di questo processo.

Come capire che la testa di un bambino è affondata in una piccola pelvi?

Esistono 2 modi per identificare con precisione una pancia caduta:

  1. Posiziona il palmo tra il petto e lo stomaco. Se entra facilmente, la pancia è caduta..
  2. Diminuzione dell'altezza del fondo dell'utero (può essere visualizzato sul grafico nella scheda di scambio). Ad ogni affluenza, i ginecologi segnano l'altezza del fondo dell'utero sul grafico, che diventa più grande con l'aumentare dell'età gestazionale. Se improvvisamente il grafico è sceso, allora l'utero è sceso.

La pancia prima dell'abbassamento (a 36 settimane) e dopo (a 37 settimane e 4 giorni) si presenta così:

Quindi, sperimentalmente e visivamente, hai determinato che lo stomaco è caduto. Ora sorge la prossima domanda: quando partorire?

Se il primo parto è in arrivo, il loro inizio può essere previsto entro 2-4 settimane..

Il parto secondo costo, terzo costo potrebbe iniziare nei prossimi 2-3 giorni.

Può iniziare il travaglio se la pancia non è caduta?

Non preoccuparti se la tua pancia non è ancora calata a 37-39 settimane. Tali situazioni si verificano nella pratica, più spesso, ovviamente, nelle persone pluripare. Se durante l'esame e l'ecografia non vengono rilevate patologie, la gravidanza procede normalmente, basta avere pazienza e aspettare. L'addome può iniziare a scendere gradualmente 1-2 giorni prima del parto o direttamente il giorno del parto. La testa del bambino viene inserita nel bacino, preme sulla cervice, che inizia ad appiattirsi e quindi ad allungarsi. Questo periodo di travaglio più spiacevole e doloroso è chiamato apertura. Non appena la cervice si apre per 7-10 cm (o le dita), inizia la seconda fase del travaglio: i tentativi.

Allo stesso tempo, ci sono situazioni in cui un bambino non può scendere in una piccola pelvi per buoni motivi:

  • bacino troppo stretto (o deformato a causa di lesioni) di una donna incinta;
  • posizione errata del feto (con una presentazione trasversale o podalica in combinazione con un bacino stretto della donna in travaglio);
  • un feto molto grande la cui testa non può entrare nel bacino gravido.

In tali situazioni non standard, il bambino nasce attraverso un taglio cesareo, la cui necessità è determinata dal medico.

Il prolasso addominale prima del parto non è un'indicazione diretta per andare in ospedale, continua a monitorare le tue condizioni e aspetta le contrazioni. La cosa principale da fare ora è ritirare la borsa in ospedale. D'ora in poi, devi essere in uno stato di reale prontezza al combattimento e in qualsiasi momento essere in grado di andare immediatamente in ospedale.

Quante settimane prima del parto fa prolasso l'utero e come ci si sente a una donna: rischi, il processo di prolasso e quando andare in ospedale

Con l'avvicinarsi del compleanno del bambino, si verificano un numero enorme di cambiamenti nel corpo della madre. Il prolasso addominale è uno di questi. Come riconoscere correttamente questo segno e cosa fare per una futura madre?

  1. Prolasso addominale prima del parto: segni e sentimenti di una donna
  2. Perché il prolasso addominale si verifica prima del parto??
  3. Quando si verifica un prolasso addominale
  4. In quale settimana si verifica l'omissione per la prima volta
  5. Quando si verifica un prolasso addominale in una donna pluripare
  6. La pancia non può scendere prima del parto??
  7. Come avviene l'omissione
  8. Cosa succede all'utero?
  9. Cambiamenti nelle ossa pelviche
  10. Cambiamenti di posizione quando si abbassa l'addome del bambino
  11. Si avverte la ptosi addominale?
  12. Se lo stomaco è caduto, quanto tempo aspettare per il parto
  13. In primipare
  14. In multipare
  15. Con gravidanze multiple
  16. Con patologie dell'utero
  17. Il tappo si stacca dal canale cervicale quando l'addome si abbassa
  18. Quando andare in ospedale
  19. Video utile

Prolasso addominale prima del parto: segni e sentimenti di una donna

Il prolasso addominale parla di preparare il bambino alla nascita. Questo processo è associato al prolasso fisiologico dell'utero e alla graduale formazione del bambino nella posizione desiderata. Molto spesso, la pancia cade a 36-38 settimane di gravidanza. Ci sono una serie di segni che indicano questo processo. È molto importante riconoscerli correttamente e in tempo, quindi sarà più facile per una donna prepararsi mentalmente e fisicamente al parto..

Perché il prolasso addominale si verifica prima del parto??

Questo processo indica la completa disponibilità del bambino a nascere. Quando il fondo dell'utero è spostato verso il basso, la testa del feto assume la posizione di nascita corretta nell'area pelvica ed è diretta verso il basso. Così, all'inizio dei dolori del travaglio, inizia a muoversi verso l'uscita in una posizione comoda per sé e nella corretta direzione anatomica..

Quando si verifica un prolasso addominale

Il termine dipende, prima di tutto, dal tipo di bambino che la donna avrà e dalle caratteristiche della sua struttura corporea anatomica. Nelle primipare, questo processo può verificarsi molto prima della data di nascita prevista..

In quale settimana si verifica l'omissione per la prima volta

Secondo le statistiche, nelle donne in attesa del primo figlio, il prolasso del fondo uterino si verifica 2-4 settimane prima del parto..

Il termine medio è di 38 settimane di gravidanza. Va tenuto presente che questi dati sono mediati e ogni corpo femminile è individuale. Ad esempio, nei pazienti con ossa pelviche strette, il prolasso potrebbe non verificarsi affatto..

Quando si verifica un prolasso addominale in una donna pluripare

Nelle donne in attesa del secondo e dei successivi figli, lo stomaco può affondare in pochi giorni o nel giorno stesso del parto. Ciò è dovuto a una diminuzione del tono muscolare delle pareti anteriori del peritoneo. L'utero non può essere completamente trattenuto da loro, come accade nelle donne primipare..

La pancia non può scendere prima del parto??

Ciò si verifica tra le donne in attesa di gemelli o con gravidanze ripetute. Inoltre, l'addome ritenuto si osserva nelle donne con feti grandi o con ossa pelviche strette. In questo caso, i medici ricorrono spesso al taglio cesareo..

Come avviene l'omissione

L'utero inizia a scendere gradualmente, ciò è dovuto alle grandi dimensioni del feto, nonché al tempo necessario perché prenda una posizione comoda nella zona pelvica e si prepari al parto.

Le sue pareti si ammorbidiscono e il collo si accorcia e si espande gradualmente.

Cosa succede all'utero?

Alcune settimane prima del parto, il fondo dell'utero inizia a scendere gradualmente nell'area pelvica. È impossibile determinarlo visivamente; solo un ginecologo può registrare questo processo durante il prossimo esame di una donna incinta. Normalmente, prima del parto, il fondo dell'utero dovrebbe trovarsi ad un'altezza di 5 cm dalla vagina. Quindi la cervice inizia ad espandersi gradualmente, preparandosi così all'ulteriore passaggio del bambino.

Cambiamenti nelle ossa pelviche

Durante la gravidanza, l'utero della donna cresce con il feto, esercitando una maggiore pressione sul petto. Quando viene abbassato, le ossa pelviche si espandono, posizionando così l'utero in se stesso. L'espansione delle ossa pelviche è un normale processo fisiologico, nelle donne con fianchi stretti, potrebbe non essere così evidente. In quest'ultimo caso, l'utero non sceso è comune prima del parto..

Cambiamenti di posizione quando si abbassa l'addome del bambino

All'inizio di questo processo, il bambino assume una posizione comoda (molto spesso "a testa in giù") per ulteriori movimenti lungo il canale del parto. Spesso i medici si trovano ad affrontare una violazione della normale posizione del bambino (presentazione del piede o trasversale). Se il bambino si trova attraverso l'utero, l'organo aumenta di larghezza e non di lunghezza, il prolasso non si verifica prima del parto. In questo caso, la donna viene sottoposta a un taglio cesareo d'urgenza..

Si avverte la ptosi addominale?

Ogni donna può sentire questo processo. A causa dell'utero in costante crescita negli ultimi mesi, le donne incinte spesso affrontano bruciore di stomaco, difficoltà respiratorie, ecc..

Dopo che la pancia è caduta, diventa più facile per la donna respirare. In questo caso, sorgono una serie di altri segni spiacevoli:

  • a causa della pressione dell'utero sugli organi pelvici, la voglia di urinare può diventare più frequente;
  • a causa della pressione sul retto, la stitichezza è comune;
  • passaggi di bruciore di stomaco;
  • una donna può perdere peso leggermente;
  • quando si cammina può sentire una forte pressione nel perineo;
  • la seduta diventa difficile a causa della forte pressione nell'area pubica.

Va notato che in molte donne il processo di spostamento dell'utero con il feto verso il basso si verifica senza sintomi visibili. Le persone intorno a lei o il medico possono notarlo alla prossima visita..

Se lo stomaco è caduto, quanto tempo aspettare per il parto

Il processo del parto è individuale, quindi non c'è consenso su quanto tempo dopo il prolasso inizierà l'attività lavorativa.

In primipare

Nelle donne in attesa del primo figlio, questo processo di solito si verifica 2-3 settimane prima del parto. Ciò è dovuto al fatto che i muscoli del peritoneo sono ancora abbastanza forti e possono contenere il grande utero. Se la pancia non cade fino alla 38a settimana, si consiglia alla donna di trascorrere più tempo in posizione eretta, per fare esercizi fisici leggeri che aiuteranno a prendere il bambino in una posizione comoda e prepararsi al parto..

In multipare

Nella seconda e successiva gravidanza, il prolasso dell'utero cresciuto si verifica direttamente il giorno del parto o pochi giorni prima di loro. Come descritto sopra, ciò è dovuto a un indebolimento dei muscoli muscolari del peritoneo (il bambino non può assumere una posizione prenatale comoda e corretta, quindi lo spostamento avviene un tempo molto breve prima del parto). Il bambino sarà in grado di scendere e attaccarsi alle pareti della piccola pelvi già all'inizio del travaglio (durante le prime contrazioni attive). Ci sono casi in cui nelle donne durante la seconda gravidanza, la pancia affonda una settimana o pochi giorni prima del parto. Ciò suggerisce che dopo il travaglio precedente, i muscoli sono ancora in buon tono e possono tenere la testa del bambino.

Con gravidanze multiple

Il prolasso nelle gravidanze multiple si verifica anche diverse settimane prima della data di scadenza prevista. Allo stesso tempo, il processo di spostamento dell'addome verso il basso non è molto ovvio a causa del fatto che l'organo è già di dimensioni abbastanza impressionanti, quindi il suo spostamento non dà molto sollievo alla donna. Nella maggior parte dei casi, queste donne incinte subiscono un taglio cesareo..

Con patologie dell'utero

A seconda del grado e del tipo di patologia, il prolasso addominale può verificarsi o meno.

Se le anomalie non sono gravi (erosione, ecc.), Allora si verifica la preparazione per il travaglio, come nelle donne sane in travaglio..

In caso di patologie gravi la tempistica può essere fissata solo dal medico curante durante le visite periodiche.

Il tappo si stacca dal canale cervicale quando l'addome si abbassa

Lo scarico del tappo mucoso è un altro presagio dell'inizio del travaglio. Tuttavia, questo processo potrebbe non verificarsi sempre in parallelo con l'abbassamento del fondo dell'utero. Un coagulo di muco ostruisce strettamente il collo e lo protegge dalla penetrazione della microflora patogena. Può andarsene sia poche settimane prima del parto, sia durante. Spesso, i medici lo ottengono in modo indipendente all'inizio del travaglio.

Quando andare in ospedale

Se una donna ha notato segni di pancia cadente in lei, niente panico. Hai solo bisogno di preparare tutte le cose per l'ospedale e monitorare l'insorgenza dei seguenti segni. Altri segni dell'inizio del travaglio sono:

  • scarico di liquido amniotico;
  • contrazioni più frequenti (è molto importante non confonderle con quelle di allenamento).

Inoltre, i seguenti segni sono il motivo per visitare l'ospedale:

  • scarico di un grumo di muco con secrezione sanguinolenta;
  • tirando dolori nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena;
  • peggioramento delle condizioni di una donna incinta.

Quando l'addome si abbassa, è molto importante informare il medico che controlla la donna per tutta la gravidanza. Condurrà un esame e determinerà il grado di dilatazione della cervice e la sua prontezza per il parto.

In alcuni casi, se il termine è ancora molto piccolo, a una donna può essere dato un rivestimento speciale sulla cervice, che impedirà il parto prematuro. È molto semplice determinare una pancia affondata in se stessi: è sufficiente mettere la mano nell'area tra il torace e la parte superiore dell'addome, se il palmo si inserisce completamente in questo spazio, allora il processo è realmente accaduto.

Se il prolasso è accompagnato da un forte dolore o da un aumento del tono muscolare dell'utero, questo è il motivo per una visita straordinaria dal medico.

Il prolasso addominale è uno dei segni dell'inizio del travaglio. Per ogni donna, questo processo avviene individualmente. In media, si ritiene che l'utero debba essere abbassato diverse settimane prima del parto; in multipare, i termini sono ridotti. Grazie a questo processo, il bambino assume la posizione corretta e comoda, preparandosi così a un ulteriore parto..