La folicina è un derivato dell'acido folico e in farmacologia esiste anche un preparato vitaminico con lo stesso nome. È prescritto per la carenza di acido folico e un aumentato bisogno di esso. I medici dicono che la folacina è importante per tutti noi. Possiamo ottenere un po 'di questa sostanza dal cibo, ma va ricordato che durante il trattamento termico (cioè quando si cucina il cibo nel solito modo in piatti ordinari), l'acido folico viene distrutto. Anche quando si tagliano verdure ed erbe aromatiche, una parte viene persa. Pertanto, in alcuni casi deve essere preso in aggiunta. E uno di questi casi è la gravidanza.

Abbiamo già scritto che l'acido folico è essenziale durante la gravidanza! La sua importanza non può essere sottovalutata, poiché questa vitamina prende parte a processi vitali - nel processo di emopoiesi, formazione di acidi nucleici e amminoacidi, colina e altre vitamine, nei processi metabolici (grasso, colesterolo, proteine), nel lavoro del sistema nervoso, cardiovascolare, immunitario e il tratto gastrointestinale. L'acido folico durante la gravidanza è necessario per la normale formazione e funzionamento della placenta, per lo sviluppo del tubo neurale fetale, per la divisione cellulare. Protegge l'embrione dagli effetti di fattori dannosi negativi, previene lo sviluppo di varie patologie ed è necessario per il buon esito della gravidanza. Per la donna stessa, questa vitamina è anche estremamente necessaria. Tra le altre cose, migliora il funzionamento dei sistemi digestivo, nervoso ed ematopoietico e, in combinazione con altre vitamine, aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Con una mancanza di acido folico, aumenta il rischio di parto prematuro e distacco di placenta, insufficienza placentare, emorragia postpartum, sviluppo di carenza vitaminica in un neonato e una serie di altre complicazioni.

L'acido folico diventa ancora più importante durante la gravidanza, non solo perché durante questo periodo la necessità aumenta, ma anche perché durante la gravidanza la sua escrezione dal corpo accelera e la carenza deve essere costantemente reintegrata. Maggiori informazioni sull'importanza dell'acido folico durante la gravidanza sul nostro sito web..

Fonte di acido folico

E oggi parleremo di come garantire il flusso di persone, come lo chiamano le madri, nel nostro corpo. In precedenza, nella stragrande maggioranza dei casi, questo problema è stato risolto semplicemente: a una donna incinta era richiesto di prescrivere compresse di acido folico ordinario sin dalle prime date (se non durante la pianificazione), perché ha la massima importanza nelle prime 12 settimane. Ma poi hanno cominciato a comparire medicine alternative, una delle quali è il già citato Folacin. Non c'è nulla di soprannaturale in questo farmaco, ma molti ginecologi lo consigliano ai loro reparti. La spiegazione è semplice: l'assunzione di Folacin è più conveniente dell'assunzione di acido folico. Se prima le donne incinte prendevano il folklore tre volte al giorno, ora basta una pillola, il che è considerato un vantaggio dalle donne stesse (quasi tutte noi soffriamo di dimenticanza). È vero, qui dovrebbe essere preso in considerazione il dosaggio raccomandato per ogni donna..

Folacin contiene una dose terapeutica di acido folico - 5 mg. Non tutti hanno bisogno di questa dose, ma se il medico prescrive, probabilmente ne avrai bisogno di più. In caso di dubbi sul fatto che si tratti di una dose troppo elevata, consultare il proprio ginecologo. Ma vi rassicureremo subito sul fatto che un sovradosaggio di acido folico è praticamente impossibile (se assunto come indicato): il suo eccesso, non assorbito dall'organismo, viene escreto nelle urine senza alcuna conseguenza per l'organismo. D'altra parte, semplicemente non ha senso trasferire il prodotto se hai solo bisogno di 2 mg (il resto non verrà comunque assorbito) - in questo caso, è del tutto possibile farlo con le solite compresse di acido folico. Anche se durante la gravidanza, di più non fa male.

In generale, i ginecologi dicono che rispetto al fabbisogno di acido folico del nostro corpo al di fuori della gravidanza, durante il periodo di gestazione, ne ha bisogno il doppio, che è di almeno 4 mg. Tuttavia, in ogni caso, potrebbe essere necessario ancora di più: fino a 8 mg di acido folico durante la gravidanza, i medici prescrivono senza alcun timore. Considera anche il contenuto di acido folico del tuo complesso vitaminico, se ne stai prendendo uno..

Raccomandazioni per l'uso di Folacin

Non trascurare la folacina durante la gravidanza. Se non ti piace questo farmaco, chiedi al tuo medico di prescriverti un'alternativa, ma non rinunciare affatto all'acido folico: è molto pericoloso!

Quando si prende Folacin, tenere presente che è controindicato in neoplasie maligne, anemia perniciosa e ipersensibilità ad esso. Inoltre, la vitamina B9 (aka acido folico) è correlata alla vitamina B12 (aka cobalamina): con una carenza della seconda, la prima è controindicata. Pertanto, prima di prendere Folacin, assicurati di non essere carente di vitamina B12. Altrimenti, dovranno essere presi insieme..

Gli effetti collaterali dell'assunzione di Folacin sono del tutto possibili. Tra questi, nausea, vertigini, anoressia, amarezza in bocca, broncospasmo, prurito ed eruzioni cutanee, eritema, gonfiore.

Tieni presente che alcuni medicinali potrebbero non combinarsi o aumentare la necessità di folacina, cosa che dovresti sempre chiedere al tuo medico se stai assumendo qualcos'altro..

Qual è la differenza tra folacina e acido folico

I preparati di acido folico, o vitamina B9, sono usati per prevenire e curare le malattie associate alla sua carenza. Questa sostanza è coinvolta nella sintesi dei nucleotidi e nella replicazione del DNA ed è una componente insostituibile dei processi metabolici intracellulari. Senza vitamina B9, non si forma una singola nuova cellula e la sua carenza è irta di violazioni delle funzioni più importanti del corpo umano: immunitario, ematopoietico, riproduttivo, ecc..

Quando viene prescritto l'acido folico??

Innanzitutto, la carenza influisce sullo stato del sistema circolatorio, complica il corso della gravidanza nelle future mamme e aumenta il rischio di patologie intrauterine.

Questo farmaco viene prescritto durante la gravidanza per escludere:

aborti spontanei e complicazioni;

sviluppo anormale del tubo neurale nel feto, da cui si formano il cervello e il midollo spinale.

La carenza di folato può anche causare anemia megaloblastica, per la quale il trattamento a lungo termine richiederà alte dosi di acido folico.

Come adiuvante, la vitamina B9 può essere inclusa nei regimi di terapia farmacologica:

depressione e nevrosi;

malattie cardiache e aterosclerosi (a causa di una diminuzione del livello di omocisteina nel sangue);

stomatite, gengivite, ulcere cutanee, infiammazione delle mucose;

condizioni associate a cambiamenti legati all'età, ecc..

Tuttavia, più spesso questo farmaco viene prescritto dai ginecologi: per la nascita di un bambino sano, è necessario mantenere un normale livello di folato nel corpo della futura mamma.

Folacina e acido folico sono la stessa cosa?

L'acido folico è un medicinale prodotto da diversi produttori con lo stesso nome internazionale. Contiene 1 mg della sostanza attiva con lo stesso nome e in sostanza è una monopreparazione, ad es. non contiene altri componenti attivi. L'assunzione giornaliera di acido folico per il trattamento di condizioni di carenza acuta -

Folacin è un nome commerciale per acido folico ad alto dosaggio. Una compressa contiene 5 mg del principio attivo, il che semplifica notevolmente la procedura per l'utilizzo del farmaco. Un singolo appuntamento durante il giorno è più conveniente per il paziente - è molto più difficile "dimenticare" o "mancare".

Folato e acido folico: caratteristiche comparative

Vedi nella tabella come la folacina differisce dall'acido folico.

Produttore

Sostanza attiva

FolacinAcido folico
JSC "Jadran", CroaziaProdotto da varie aziende. Nelle farmacie vengono presentati principalmente i prodotti delle aziende farmaceutiche russe e delle fabbriche della Repubblica di Bielorussia.
Acido folico, 5 mgAcido folico, 1 mg
Componenti di supporto
Lattosio monoidrato, MCC, crospovidone, povidone, magnesio stearato.Zucchero a velo, glucosio monoidrato, talco, ecc..
Gli eccipienti sono leganti e miscele disgreganti che formano una sostanza densa e facilitano la rapida dissoluzione del farmaco. Lo zucchero a velo nella composizione della pastiglia di acido folico conferisce a quest'ultima un piacevole sapore dolciastro, mentre "Folacin" risulta essere neutro, privo di caratteristiche gustative.
Metodo di somministrazione e dosaggio
Trattamento dell'anemia - 5 mg / giorno;

prevenzione delle malattie e pianificazione della gravidanza - 2,5 mg / giorno (mezza compressa);

terapia di stati di carenza acuta - fino a 15 mg / giorno.

I farmaci sono prodotti da diversi produttori e ognuno mette le proprie istruzioni nella confezione..

Nel frattempo, le raccomandazioni non sono le stesse:

  • Da 0,4 mg a 1 mg al giorno durante la gravidanza;
  • come terapia di mantenimento - 1–2 mg / giorno;
  • trattamento dell'ipovitaminosi - fino a 5 mg / giorno.

Conclusione: il dosaggio ottimale del farmaco deve essere concordato con il medico curante.

Prezzo per confezione
70-100 rubli. per una confezione da 30 compresse, progettata per 1-2 mesi di ammissione.30-40 rubli. per 50 compresse. La confezione durerà 10-20 giorni, a seconda della dose giornaliera consigliata.
Controindicazioni
Intolleranza individuale ai componenti, carenza di cobalamina, tumori maligni, anemia percettiva.
avvertimento
L'assunzione a lungo termine di acido folico superiore a 1 mg al giorno, provoca una diminuzione della concentrazione di vitamina B12 nel sangue, per reintegrare gli integratori complessi prescritti.

Se le formulazioni sono le stesse, qual è la differenza tra folacile e acido folico? Solo nella quantità di principio attivo in una compressa, quindi consulta il tuo medico o ginecologo sulla dose giornaliera. Se le sono stati prescritti 5 mg al giorno, sarà più conveniente assumere folacina, se 2, 5 o 3 mg - "metà" di folacina possono essere sostituiti con compresse di acido folico. Il risparmio in termini di rata mensile sarà in totale insignificante

L'acido folico forte è un analogo esatto della folacina con un dosaggio di 5 mg di ingrediente attivo. Prezzo medio: 60 rubli per un pacchetto di 20 compresse.

Quale preparazione di acido folico scegliere?

Quando si prescrive un medicinale, si tiene conto di una differenza significativa nelle proporzioni del principio attivo. Folacina vs acido folico: quale è meglio? Un medico competente non si offrirà mai di "assumere acido folico" proprio così, senza indicare la dose giornaliera ottimale, da lui determinata in base alla diagnosi, alle patologie concomitanti e allo stato di salute generale del paziente.

Durante il periodo di gestazione, il tasso di consumo di vitamina B9 per eliminare il rischio di sviluppare patologie intrauterine è solo ed è compensato dall'assunzione di integratori alimentari.

Se una donna incinta ha una carenza di folati, il ginecologo, sulla base dei dati dell'esame, può prescrivere un rimedio con un dosaggio più elevato - fino a 2, al giorno.

L'acido folico per le future mamme è disponibile sia come multivitaminico che in forma pura.

9 mesi Acido folico (Russia) - 30 compresse da 400 mcg. Costo medio di imballaggio -

Folacin Solgar (USA) è un integratore alimentare. Nonostante l'identità dei nomi, differisce dal prodotto prodotto da JSC "Yadran" nel dosaggio del principio attivo: una compressa contiene 400 mcg, che è dieci volte inferiore. Prezzo: rubli per 100 compresse.

Folio (Germania) - 400 mcg di vitamina B9 e 200 mcg di iodio. Una confezione da 150 compresse ti costerà e durerà 5 mesi. Se prevedi di assumere il farmaco per un lungo periodo e hai bisogno di una fonte aggiuntiva di iodio, "Folio" sarà la scelta migliore in termini di prezzo e qualità..

Foliber (Italia) - oltre a 0,04 mg di acido folico, contiene vitamina B12, la cui concentrazione diminuisce gradualmente con l'assunzione prolungata di vitamina B9. L'idea ha successo, ma il prezzo è chiaramente troppo alto - rubli - puoi ritirare un prodotto a metà prezzo.

La gamma di integratori vitaminici non si limita all'elenco presentato. Ognuno di questi farmaci ha dozzine di analoghi - domestici o importati - e può essere sostituito da un farmaco con un nome diverso..

Nelle farmacie è possibile trovare acido folico a dosaggio ridotto (500 mcg) di produzione russa. Un pacchetto di 50 tablet costerà solo molto più economico degli analoghi popolari.

Non tentare di scegliere il farmaco da soli, su consiglio di amici o esperti sconosciuti dei forum femminili: una "auto-prescrizione" analfabeta può provocare un sovradosaggio di una vitamina. Contatta il tuo ginecologo per determinare la tua indennità giornaliera e acquista il medicinale consigliato o il suo equivalente dalla farmacia.

Angiovite o acido folico?

Le ragazze hanno donato il sangue per la mutazione genetica, e così mi è stato diagnosticato un eterozigote nel ciclo dei folati, cioè il corpo non ha abbastanza acido folico, il che significa che devo berlo in grandi quantità. L'ematologo ha prescritto di bere l'angiovite durante la pianificazione della gravidanza, 1 compressa al giorno (questo è 5 mg), ma durante l'inizio della gravidanza e fino a 12 settimane, passa all'acido folico, beve anche 5 mg e dopo 12 settimane di nuovo all'angiovite. Alla mia domanda, non è più facile bere l'angiovite tutto il tempo, ha detto, no, dicono che ci sono vitamine del gruppo B oltre all'acido folico e non sono necessarie per una gravidanza precoce. Ragazze, vi chiedo di rispondere solo a chi è a conoscenza dell'argomento, che ha anche un eterozigote nel ciclo dei folati, cosa avete bevuto? Grazie in anticipo.

Qual è la differenza tra folacina e acido folico?

Ogni nuova cellula del corpo si forma con la partecipazione della vitamina B9. Da ciò dipende il corretto funzionamento dei sistemi riproduttivo, nervoso, immunitario ed ematopoietico. Per prevenire una carenza della sostanza, vengono prescritti i farmaci Folacin e Acido folico.

Per prevenire la carenza di vitamina B9, vengono prescritti farmaci Folacin e Acido folico.

Descrizione di Folacin

Questo è un farmaco di un produttore croato. Il principale ingrediente attivo è l'acido folico. 1 compressa contiene 5 mg del principio attivo. Gli eccipienti sono cellulosa, lattosio, magnesio stearato, crospovidone e povidone.

La confezione contiene da 10 a 30 pezzi.

Descrizione dell'acido folico

Questa monopreparazione è prodotta da diverse società farmaceutiche in Russia, CSI e Macedonia. Le compresse possono essere rivestite o non rivestite. 1 PC. contiene 1 o 5 mg di acido folico. La composizione contiene amido, acido stearico, zucchero a velo come componenti ausiliari. Per un certo numero di produttori, questo elenco potrebbe differire leggermente. Ciò non influisce sull'azione farmacologica del farmaco..

La confezione contiene da 10 a 125 compresse.

C'è un'altra forma di rilascio: una soluzione in fiale. Utilizzato in strutture ospedaliere o nella terapia locale.

Le compresse di acido folico possono essere rivestite o non rivestite. 1 PC. contiene 1 o 5 mg di acido folico.

Somiglianza delle droghe

I medicinali sono analoghi strutturali, avendo lo stesso ingrediente attivo (vitamina B9).

I medicinali hanno la stessa farmacodinamica:

  1. È un composto idrosolubile che stimola la sintesi dei globuli rossi, partecipando alla formazione di composti organici dai residui di nucleotidi, amminoacidi, purine, pirimidine. Influenza i processi metabolici associati alla colina.
  2. Una volta nel corpo, la sostanza viene convertita in acido tetraidrofolico. È un coenzima da cui dipendono molti processi metabolici:
    • sintesi di amminoacidi dipendenti;
    • emopoiesi;
    • divisione cellulare;
    • crescita dei tessuti.

Entrambi i medicinali sono approvati per l'uso da parte di donne in gravidanza e durante l'allattamento nel rispetto del dosaggio prescritto individualmente dal medico. Durante la gravidanza, la vitamina è necessaria per il normale sviluppo del feto (maturazione del tubo neurale) e il funzionamento della placenta, protezione del corpo da fattori teratogeni.

Entrambi i farmaci sono ben assorbiti dal tratto gastrointestinale..

Entrambi i farmaci sono ben assorbiti dal tratto gastrointestinale..

Questi medicinali hanno le stesse indicazioni:

  • mancanza di vitamina B9 (e prevenzione della carenza);
  • risultati insoddisfacenti di un pap test;
  • terapia di vari tipi di anemie, inclusa la carenza di folati;
  • trattamento di una serie di disturbi del tratto gastrointestinale;
  • depressione, schizofrenia;
  • gravidanza e recupero postpartum;
  • livelli elevati di omocisteina;
  • cambiamenti legati all'età nell'attività cerebrale;
  • aterosclerosi;
  • intestino, cancro al seno;
  • celiachia;
  • malattia gengivale;
  • prevenzione dell'attacco cardiaco;
  • emicrania;
  • osteoporosi;
  • preeclampsia;
  • lesioni cutanee ulcerative;
  • uso a lungo termine di farmaci antagonisti della vitamina B9.

Entrambi i farmaci possono essere utilizzati nella complessa terapia del morbo di Alzheimer, morbo di Crohn, sindrome di Down, epilessia, nonché vitiligine, psoriasi, disturbo bipolare..

Entrambi i farmaci vengono assunti solo in accordo con il medico curante, che prescrive un regime posologico individuale.

Le controindicazioni all'assunzione di farmaci sono intolleranza ai componenti, neoplasie maligne, anemia perniciosa, patologie del midollo osseo, carenza di vitamina B12.

Qual è la differenza tra folacina e acido folico?

La principale differenza tra Folacin è il dosaggio del principio attivo. Le caratteristiche della reception sono legate a questo:

  1. La compressa contiene 5 volte più sostanza, il che rende conveniente prendere il medicinale. È sufficiente assumere 1 compressa al giorno. Un farmaco simile viene assunto più volte al giorno (per un dosaggio di 1 mg).
  2. In alcuni casi, quando è richiesto un dosaggio inferiore, la compressa di Folacin viene divisa in 2 parti, il che può causare disagi. In tali situazioni, viene data preferenza a un farmaco simile con una dose di 1 mg.

Le differenze sono presenti anche nell'elenco degli eccipienti..

Esternamente, le compresse differiscono per dimensioni.

La principale differenza tra Folacin è il dosaggio del principio attivo.

Il costo di 30 compresse dello stesso dosaggio di 5 mg è quasi lo stesso (prezzo medio da 120 rubli), tuttavia, la confezione di acido folico 1 mg ha un costo inferiore (prezzo medio da 30 rubli).

Quale farmaco è migliore: folacina o acido folico?

Alti dosaggi del farmaco sono più convenienti con la corrispondente necessità del corpo nella sostanza, in modo da non dividere l'assunzione più volte. Se vengono prescritte basse dosi, ad esempio 2 mg 2 volte al giorno, è più conveniente calcolare il medicinale assunto in compresse da 1 mg.

Nella scelta, la sensibilità agli eccipienti è importante.

Non esiste una risposta definitiva alla domanda su quale farmaco sia migliore. Questa è una sostanza con un nome commerciale diverso. In ogni caso, il medico curante valuta la necessità di prescrivere un farmaco.

Recensioni di medici

Tamara Vitalievna, ginecologa, Arkhangelsk: “I farmaci vengono prescritti durante la pianificazione della gravidanza e nelle prime fasi. Questo serve a prevenire lo sviluppo di patologie del sistema nervoso in un bambino. È più conveniente per le donne incinte usare un dosaggio di 1 mg, poiché non sempre sono necessarie dosi elevate. La compressa da 5 mg è difficile da separare con precisione ".

Natalya Petrovna, terapista, Chelyabinsk: "Un certo numero di malattie richiede la nomina di alti dosaggi della sostanza, quindi vengono prescritte compresse da 5 mg".

Folacin, Foliber e acido folico: qual è la differenza?

Oggi, i medici nel primo trimestre di gravidanza raccomandano di assumere folacina o vitamina B9 pura. Questi farmaci hanno una certa somiglianza nella loro composizione e azione. Qual è la differenza tra folacina e acido folico?

Folacin - che cos'è questo farmaco?

Prima di capire quale sia la migliore folacina o acido folico, scopriamo qual è la differenza tra questi farmaci..

Nella maggior parte dei casi, nella fase di pianificazione della gravidanza, un ginecologo consulente prescrive alla paziente un certo numero di nutrienti, tra i quali è necessariamente presente la vitamina B9. Ma a volte il medico prescrive Folacin invece di questa vitamina..

Folacin è un farmaco a base di PK. Una volta all'interno del corpo di una donna, questa sostanza viene restituita ad acido tetraidrofolico, e solo in questa forma può prendere parte ai processi metabolici.

Il principio attivo di questo farmaco stimola l'eritropoiesi e combatte attivamente anche i fattori teratogeni durante la gravidanza, riducendo il rischio di sviluppare malformazioni fetali e contribuendo al normale funzionamento e alla maturazione della membrana placentare dell'embrione. Prende parte attiva nella sintesi di amminoacidi, purine, acidi nucleici e pirimidine, è necessario garantire il pieno scambio di colina.

Inoltre, la gente è coinvolta nella maturazione dello sperma, il che rende necessario assumere questo farmaco non solo per le donne, ma anche per gli uomini nel processo di pianificazione di una futura gravidanza..

Indicazioni per l'uso

Un rimedio viene prescritto durante la terapia e la prevenzione dell'anemia associata a carenza di vitamina B9, anche nell'anemia macrocitica, megablastica, post-resezione e sideroblastica.

Inoltre, l'agente viene utilizzato per il trattamento e la prevenzione della carenza di ferro e della leucopenia, causate da radiazioni ionizzanti e terapia farmacologica, nonché per l'anemia causata dalla sindrome da malassorbimento e dalle malattie dell'intestino tenue..

Folacin è prescritto dai medici per prevenire malformazioni congenite del feto, in particolare per ridurre il rischio di sviluppare difetti della colonna nervosa, palatoschisi, ernia cerebrale, labbro leporino e idrocefalo.

Per quanto riguarda le controindicazioni, Folacin non è raccomandato per l'uso nei seguenti casi:

  • con intolleranza individuale a qualsiasi eccipiente utilizzato nella produzione del farmaco, o specificamente FC;
  • con ipersensibilità alle proteine ​​della mucca, inclusi deficit di lattasi, malassorbimento di glucosio-galattosio e galattosemia;
  • con carenza di vitamina B12, anemia perniciosa, carenza incurabile di cobalamina;
  • in presenza di tumori maligni.

Vale anche la pena aggiungere che questo farmaco non è utilizzato in pediatria. E sì, non dimenticare che questo è un farmaco che dovrebbe essere assunto esclusivamente come prescritto da un medico. L'automedicazione può essere pericolosa per la salute!

Differenze dal solito B9

Come puoi vedere, il folacin è prodotto sulla base del folklore noto a tutti noi. Ma qual è, allora, la differenza tra i due farmaci? In realtà, si tratta della stessa sostanza, ma la differenza tra loro è nel dosaggio e nel produttore.

L'acido folico è disponibile in compresse da 0,001 g ciascuna, mentre la folacina - 0,004 g ciascuna. Di conseguenza, una compressa di folacina sostituisce fino a 4 FC. E si scopre che l'unica differenza tra questi fondi è la comodità: ho bevuto una pillola al giorno e ho reintegrato la norma quotidiana.

Il fabbisogno giornaliero di vitamina B9 di una persona sana è di 400 mcg e, tenendo conto che questa sostanza può essere ottenuta insieme a determinati prodotti alimentari, non è necessaria un'assunzione aggiuntiva del farmaco. In questo caso, per la prevenzione, il medico può prescrivere vitamina B9 pura, la cui assunzione sarà più appropriata di un farmaco con un dosaggio più elevato, che non è necessario.

Ma nel caso della pianificazione del concepimento e del suo inizio, il fabbisogno giornaliero di vitamina B9 aumenta a 0,8 mg. E poi l'assunzione di Folacin sarà giustificata.

Folacin o Foliber

Foliber è un altro farmaco prodotto sulla base della vitamina B9 pura. E per capire quale sia il migliore, Folacin o Foliber, considera la composizione di entrambi i farmaci.

In Folacin, FC agisce come principio attivo in una quantità di 5 mg per pillola. Inoltre, questo farmaco contiene:

  • lattosio monoidrato;
  • MCC;
  • magnesio;
  • iodio;
  • povidone;
  • crospovidone.

Foliber contiene 4 mg di folk per compressa e le seguenti sono usate come sostanze ausiliarie:

  • vitamina B12;
  • amido carbossilico di sodio tipo A;
  • stearato di magnesio;
  • lattosio monoidrato;
  • cellulosa microcristallina;
  • citrato trisodico;
  • acido limone;
  • maltodestrine.

Come puoi vedere, la differenza tra questi farmaci è esclusivamente negli eccipienti che vengono utilizzati nella produzione di compresse. Pertanto, ciò che è meglio prendere durante la pianificazione della gravidanza e durante il trasporto di un bambino dovrebbe essere raccomandato da un medico, in base alla necessità di reintegrare la carenza di una particolare sostanza. Inoltre, è necessario tenere conto dell'intolleranza individuale dei componenti del farmaco..

Alla fine di questo post, riassumiamo:

  1. Folacin, Foliber e FC sono droghe con il folk come ingrediente attivo. Si distinguono per la frazione quantitativa della sostanza attiva e dei componenti ausiliari utilizzati nella produzione di compresse.
  2. Per la prevenzione, i medici raccomandano di assumere persone, poiché la sua concentrazione è di soli 0,001 g. Ciò è dovuto al fatto che un eccesso di vitamina B9 nel corpo porta allo sviluppo di carenze di cianocobalamina. In caso di gravidanza aumenta il fabbisogno di vitamina B9 quindi è consigliabile e conveniente assumere Foliber o Flolacin, il cui dosaggio è già di 0,005 g.
  3. Non è consigliabile assumere il farmaco senza prescrizione medica. Ciò può portare a una serie di conseguenze spiacevoli, inclusa la stessa carenza di vitamina B12..

Hai mai preso la vitamina B9? Era una droga pura o uno degli analoghi?

Assunzione di Folacin durante la gravidanza: indicazioni, istruzioni per l'uso

Durante il trasporto di un bambino, il corpo della donna sperimenta un grande stress e un aumentato fabbisogno di vitamine. Il primo trimestre di gravidanza è particolarmente responsabile, quando vengono deposti gli organi più importanti del feto e inizia la loro formazione. In questa fase, l'acido folico è molto importante per la salute del nascituro. La folacina durante la gravidanza compensa la sua carenza, rafforza il corpo della madre e protegge il feto.

L'assunzione di Folacin è altrettanto importante per la salute di una donna. Ma il farmaco non è innocuo, quindi è necessario sapere quando dovrebbe essere assunto, per quanto tempo e quali controindicazioni ha..

Perché Folacin è prescritto per le donne incinte?

La folacina è un derivato dell'acido folico, questo farmaco è sintetizzato sulla sua base. L'acido folico appartiene alle vitamine del gruppo B, nella letteratura medica è chiamato vitamina B9.

Questa vitamina ha importanti funzioni nel corpo umano:

  • garantire il processo di emopoiesi nel midollo osseo;
  • partecipazione alla sintesi di enzimi, amminoacidi;
  • creazione di un'adeguata protezione immunitaria;
  • l'attività del sistema nervoso e digerente;
  • partecipazione al metabolismo di acidi grassi, colesterolo e carboidrati;
  • stimolazione della sintesi di endorfine e altri neurotrasmettitori del sistema nervoso centrale.

La vitamina B9 si trova in verdure, legumi, alcune verdure e frutta (agrumi, avocado). Ricco di acido folico fegato di manzo o di maiale, caviale.

È necessario prescrivere Folacin alle donne in gravidanza, poiché durante questo periodo l'acido folico viene escreto dal corpo più velocemente e la sua carenza è pericolosa per la futura mamma e il feto. È estremamente difficile compensare la mancanza di vitamine con l'aiuto di verdure ed erbe, dato che i nutrienti vengono distrutti durante il trattamento termico dei prodotti. Maggiori informazioni sulle vitamine necessarie per le donne incinte nel primo trimestre →

Con una carenza nel corpo di acido folico, si osserva spesso quanto segue:

  • violazione della formazione della placenta;
  • anemia;
  • distacco prematuro della placenta;
  • irritabilità;
  • diminuzione dell'appetito, affaticamento;
  • la perdita di capelli;
  • esacerbazione di infezioni croniche;
  • scarso sonno;
  • depressione.

La carenza di acido folico può innescare un travaglio prematuro e un'emorragia postpartum. Se la futura mamma, su raccomandazione di un medico, beve Folacin, il feto riceverà una protezione aggiuntiva dall'azione di eventuali fattori dannosi intrauterini, compresi quelli infettivi..

Il farmaco contribuisce alla normale formazione e sviluppo del sistema ematopoietico e nervoso, alla formazione di un forte sistema immunitario nel bambino.

Con un'assunzione insufficiente di acido folico, sono possibili vari cambiamenti patologici nel feto: idrocefalo, difetti nello sviluppo della colonna vertebrale, tratto gastrointestinale, sottosviluppo del cervello o del midollo spinale, stati di immunodeficienza.

Indicazioni e controindicazioni

L'indicazione principale per la prescrizione dei derivati ​​dell'acido folico è il trattamento e la prevenzione delle anemie causate dallo squilibrio nel funzionamento del midollo osseo dovuto alla sua carenza. Inoltre, la vitamina è prescritta a scopo preventivo in caso di alimentazione insufficiente..

Nella pratica ginecologica, Folacin è raccomandato in preparazione al concepimento. Nelle prime fasi della gravidanza, è necessario anche il farmaco.

In questo momento, il corpo della madre subisce cambiamenti ormonali e il feto sta deponendo organi. È stato dimostrato che l'assunzione di Folacin riduce significativamente il rischio di difetti del tubo neurale fetale, portando a uno sviluppo anormale del midollo spinale e della colonna vertebrale (spina bifida, anencefalia, ecc.).

Le controindicazioni alla prescrizione di vitamine sono:

  • malattie oncologiche o sospetto di esse;
  • carenza di vitamina B12 con sviluppo di anemia perniciosa;
  • intolleranza individuale alle vitamine di questo gruppo.

Folacina o acido folico?

La composizione chimica di questi farmaci è identica, ma il contenuto di vitamina B9 in Folacin è più alto. Pertanto, le compresse di acido folico devono essere bevute tre volte al giorno, mentre Folacin deve essere assunto una volta. Questo è il suo innegabile vantaggio..

Inoltre, il farmaco presenta i seguenti vantaggi: buona tolleranza, impossibilità di sovradosaggio e avvelenamento da farmaci, rapida insorgenza dell'effetto terapeutico (il benessere e l'umore migliorano dopo 10-14 giorni).

Istruzioni

Prima di iniziare a prendere Folacin, le istruzioni per l'uso devono essere attentamente studiate. Il farmaco viene rapidamente assorbito dallo stomaco e dall'intestino, il suo accumulo avviene nel fegato. In meno di un'ora penetra con le proteine ​​del sangue attraverso la placenta, inizia a partecipare al metabolismo, all'emopoiesi, alla sintesi di aminoacidi e neurotrasmettitori nel corpo della madre e del futuro feto.

Il medicinale è disponibile in compresse da 5 mg; la confezione può contenere 10, 20, 30 compresse. Oltre all'acido folico, ogni compressa contiene una serie di eccipienti. A volte sono loro, e non il principale ingrediente attivo, a provocare una reazione allergica.

La durata del ciclo di assunzione di Folacin è determinata dal medico. Se una donna sta pianificando una gravidanza, i ginecologi spesso prescrivono il farmaco in una dose di 1/2 compressa (2,5 mg) ogni giorno 3 mesi prima del possibile concepimento. Ciò contribuisce alla creazione di un deposito vitaminico nel corpo e ad un decorso favorevole della gravidanza. Maggiori informazioni sulla preparazione per il concepimento →

Le donne incinte assumono Folacin 1 compressa al giorno per i primi tre mesi per assicurarsi che il cervello del futuro bambino e gli organi che formano il sangue si sviluppino normalmente.

Come prendere Folacin sarà determinato dal ginecologo che osserva la donna. Dipende da molti fattori: le sue condizioni, la presenza di malattie concomitanti, la durata della gravidanza. Inoltre, il medico dovrebbe sapere quali farmaci sta assumendo la futura mamma. Alcuni di loro non sono desiderabili da usare con questo derivato dell'acido folico.

In presenza di epilessia, alcolismo cronico, malattie autoimmuni, infezione da HIV, il dosaggio della vitamina può essere aumentato. Dosi più elevate sono indicate per i pazienti con diabete mellito, nonché in presenza di malformazioni del sistema nervoso centrale nei parenti.

La folacina viene spesso prescritta dai pediatri nel periodo postpartum per migliorare l'allattamento e il benessere di una donna. Il farmaco penetra rapidamente nel latte materno, è ben assorbito dal bambino, rafforzando il suo corpo.

Effetti collaterali

Un sovradosaggio è quasi impossibile, poiché tanto acido folico viene assorbito quanto il corpo ha bisogno e la vitamina in eccesso viene escreta dai reni senza causare danni. Ci sono alcuni effetti collaterali del farmaco. A volte le donne sperimentano un aumento delle manifestazioni di tossicosi: nausea, aumento del vomito, mancanza di appetito, gonfiore, eruttazione con aria.

Inoltre, sono possibili i seguenti effetti collaterali:

  • mancanza di respiro, tosse secca;
  • eruzione allergica, prurito alla pelle;
  • vertigini, mal di testa.

Durante la gravidanza, la dose giornaliera di acido folico dovrebbe essere aumentata, poiché è necessaria non solo dalla madre, ma anche dal nascituro. Folacin aiuta a far fronte a questo compito. È un preparato vitaminico efficace con comprovata attività clinica..

Sullo sfondo del suo ricevimento, la gravidanza procede facilmente, raramente si formano malformazioni nel nascituro. Ma è necessario assumere il medicinale solo su consiglio di un medico, tenendo conto del possibile rischio di una reazione allergica.

Autore: Olga Shchepina, dottore,
appositamente per Mama66.ru

Vitamina B9 (acido folico e folato)

È assolutamente essenziale, ad es. una vitamina insostituibile, poiché il corpo umano non è in grado di sintetizzarla da solo nelle quantità richieste. Possiamo ottenere la vitamina B9 solo dal cibo.

L'acido folico è ampiamente conosciuto e viene utilizzato attivamente nella pratica clinica per il trattamento di malattie del sistema sanguigno e come supporto vitaminico per le donne che pianificano una gravidanza e portano un bambino. Tuttavia, questi sono lontani da tutti gli effetti benefici della vitamina B9. Oggi analizzeremo la quantità di acido folico che devi assumere ogni giorno per rimanere in salute. Parliamo della differenza tra acido folico e metafolina e quale è meglio..

La storia della scoperta della vitamina B9

Nel 1931, la principale ematologa inglese Lucy Wills, che condusse molti anni di lavoro di ricerca in India, scoprì che con l'aiuto del lievito di birra è possibile eliminare l'anemia macrocitica nelle donne in gravidanza. La malattia si sviluppò in numerose famiglie povere, il cui cibo era scarso e monotono. La dottoressa Lucy ha isolato una sostanza dal lievito che aveva un effetto curativo. Il composto è stato chiamato il "fattore Wills" dopo il suo scopritore.

A metà del 20 ° secolo, il fattore Wills è stato identificato chimicamente. Nel 1941, i biochimici americani Herschel Kenworthy Mitchell, Esmond Emerson Snell e Roger John Williams isolarono questa sostanza dalle foglie di spinaci, dandole un nuovo nome: acido folico (Latin acidum folicum dal lat.folium - foglia).

Per la prima volta dopo la scoperta della vitamina B9, i medici credevano che la carenza di folati e l'anemia fossero la stessa condizione. Ma, come ora sappiamo, l'anemia può essere causata non solo dalla carenza di vitamina B9. Carenza di ferro, vitamina B12, dieta monotona, infezioni infantili, malattie del sistema broncopolmonare, invasioni da elminti: tutte queste condizioni patologiche possono portare a una diminuzione del numero di globuli rossi.

Struttura chimica della molecola di acido folico

Nel 1943 Bob Stokstad determinò l'esatta struttura chimica del folato. E già nel 1945, un team di specialisti guidati dal biochimico indo-americano Yellapragada Subbarao eseguì la prima sintesi di acido folico cristallino. Tutti questi studi successivamente hanno costituito la base per la creazione del primo farmaco antitumorale al mondo, l'aminopterina..

Nel periodo dagli anni '50 agli anni '60. gli scienziati hanno scoperto i meccanismi biochimici dell'azione dell'acido folico sul corpo umano.

Nel 1960, chimici e medici affermarono che la carenza di folati porta a difetti nello sviluppo del tubo neurale intrauterino nei bambini..

Alla fine degli anni '90. è diventato chiaro che il cibo non è pienamente in grado di soddisfare i bisogni degli esseri umani (e in particolare delle donne incinte) per l'acido folico. Pertanto, nei paesi sviluppati, iniziò una massiccia fortificazione dei prodotti alimentari di base..

I nomi sono sinonimi della vitamina B9:

  1. Il fattore Wills è storicamente il primo nome. Non viene utilizzato ora.
  2. L'acido folico è il nome più comune (il nome chimico è acido pteroilglutammico o pteroil-L-glutammato).
  3. Il folato (i) è una forma naturale di acido folico che combina vari composti chimici (principalmente sali) della vitamina B9 e dello stesso acido folico.
  4. Metafoline è la forma principale e più biologicamente attiva circolante nel sangue umano (nome chimico - metiltetraidrofolato).
  5. Vitamina Ba partire dal - nome storico. L'indice "c" indica presumibilmente Subbara Yellapragada, il leader di un gruppo di scienziati che hanno sintetizzato l'acido folico cristallino. Questa importante svolta biochimica ha permesso di avviare la produzione industriale di medicinali a base di vitamina B9..
  6. La vitamina M è un nome storico, che, come “Ba partire dal»Non è attaccato all'acido folico. La lettera "M" è presumibilmente presa dall'inglese. mamma - "mamma", cioè "vitamina per madri" (a causa dell'alto valore di acido folico per lo sviluppo intrauterino e la nascita di un bambino sano).

Proprietà fisiche e chimiche della vitamina B9

La molecola di acido folico è costituita da tre unità strutturali: un derivato della pteridina, gli acidi P-amminobenzoico e L-glutammico. Nella sua forma pura, è una polvere giallastra cristallina fine che non ha sapore o odore.

La solubilità in acqua, alcool al 95%, acetone, benzene, etere e cloroformio è bassa. La solubilità è scarsa negli acidi cloridrico o acetico diluiti. L'acido folico si dissolve bene in soluzioni di alcali caustici e acido cloridrico concentrato.

L'esposizione alla luce solare diretta non danneggia la vitamina. Inoltre, quando riscaldati, i cristalli di vitamina B9 non si sciolgono, ma si scuriscono ea tº = 250ºC iniziano a carbonizzare..

Quali alimenti contengono vitamina B9

Il folato si accumula naturalmente negli alimenti vegetali e animali. Legumi, verdure a foglia verde scuro, barbabietole, peperoni, cipolle verdi, lattuga, fragole sono particolarmente ricchi di questa vitamina. Quasi tutte le noci, i cereali, il fegato e i reni, le uova e alcuni frutti di mare sono anche ottime fonti di vitamina B9..

Alimenti ricchi di acido folico. Clicca sull'immagine per ingrandirla

È importante sottolineare che il contenuto di acido folico negli alimenti (come, appunto, di qualsiasi altro nutriente) varia a seconda del suolo e del clima delle piante, dalla qualità della nutrizione animale..

Fabbisogno giornaliero di vitamina B9

Acido folico: a cosa serve il corpo

La vitamina B9 assicura la normale divisione di tutte le cellule del nostro corpo. È grazie a lui che si verifica lo sviluppo intrauterino a tutti gli effetti dei tessuti fetali e quasi tutti i tessuti di un adulto sono in grado di rigenerarsi. Il fatto è che i folati sono coinvolti nel metabolismo degli amminoacidi, così come nella sintesi di DNA e RNA, la base genetica di ogni cellula e di qualsiasi tessuto umano. Senza questi composti, la divisione cellulare sarebbe impossibile. Allo stesso tempo, una mancanza di acido folico può portare a interruzioni nei processi di divisione cellulare, che aumenta il rischio di sviluppare tumori..

L'acido folico è più importante per i bambini, poiché è in questo momento che gli organi sono impegnati in un rapido sviluppo: si formano nuove cellule in essi, i processi e le funzioni fisiologiche vengono affinati. L'acido folico non è meno importante per le donne, specialmente durante la pianificazione della gravidanza e durante la gestazione. L'acido folico per gli uomini svolge un ruolo importante nel mantenimento della normale funzione riproduttiva.

In generale, la vitamina B9 è importante per quei tessuti che producono un gran numero di nuove cellule. Questi sono, prima di tutto, eritrociti, leucociti, sperma, cellule della pelle, uova, tessuto fetale.

Tra le altre cose, l'acido folico è un coenzima di alcune reazioni metaboliche e garantisce il normale corso di una serie di processi metabolici.

Vitamina B9 durante la gravidanza

Forse ogni donna incinta sa che la vitamina principale per lei è l'acido folico. Viene utilizzato anche in fase di pianificazione e fino agli ultimi mesi della permanenza intrauterina del bambino. E questo è davvero giustificato, poiché una carenza di vitamina B9 (soprattutto all'inizio della gravidanza) porta inevitabilmente a difetti nel tubo neurale del feto, sviluppo difettoso dei sistemi nervoso e cardiovascolare del bambino. È stato riscontrato che con una quantità sufficiente di vitamina B9 nel corpo della madre, il rischio di difetti intrauterini del sistema nervoso diminuisce del 30% e i difetti del sistema cardiovascolare diminuiscono del 28%..

Gli studi clinici non hanno stabilito un'associazione del folato con il rischio di parto pretermine. Non c'è una chiara connessione tra la vitamina B9 e la mortalità, l'altezza, la composizione corporea del bambino, le sue funzioni respiratorie.

È importante notare che nella fase di pianificazione della gravidanza, l'assunzione di vitamina B9 è importante non solo per le donne, ma anche per gli uomini, poiché l'acido folico migliora la spermatogenesi. Tutti i complessi vitaminici e minerali per le donne incinte devono contenere vitamina B9.

Il dosaggio di acido folico quando si pianifica una gravidanza è di 400 mcg / giorno. Dosaggio di acido folico durante la gravidanza - 600 mcg / giorno.

Acido folico e metafolina: qual è la differenza

Molti produttori di complessi vitaminici e minerali indicano sulla confezione: "contiene metafolina". La domanda sorge involontariamente: cos'è la metapolina? E qual è la sua differenza rispetto all'acido folico?

Metafolina, formula chimica

La metafolina (nota anche come acido levomefolico, metilfolato o 5-metiltetradrofolato) è la più biologicamente attiva di tutti i folati, chiamata collettivamente vitamina B9. È la metafolina che circola nel sangue umano e realizza l'effetto benefico della vitamina.

L'efficacia e la sicurezza della metafolina sono simili a quelle dell'acido folico. Ma a differenza di lei, la metafolina viene assorbita meglio e non maschera la carenza di vitamina B12. Allo stesso tempo, la concentrazione massima di metafolina viene raggiunta più velocemente rispetto all'assunzione di acido folico.

È importante sottolineare che il 5-11% delle donne presenta anomalie nel gene di un enzima che converte l'acido folico in metafolina. Pertanto, la sintesi della forma attiva della vitamina B9 viene notevolmente rallentata, sebbene nel corpo ci sia abbastanza acido folico. Fortunatamente, con questa patologia, il corpo assimila facilmente la metafolina, quindi le donne dovrebbero assumere questa particolare forma di vitamina B9.

L'uso della vitamina B9 in medicina

L'acido folico viene utilizzato da molto tempo per curare malattie del sangue, in particolare l'anemia. Tuttavia, ad oggi, lo spettro dell'azione terapeutica della vitamina B9 è stato in qualche modo ampliato..

Indicazioni per l'uso della vitamina B9:

  1. Dieta squilibrata e carenza di acido folico diagnosticata in laboratorio.
  2. Anemia ipercromica macrocitica; anemia con leucopenia causata da farmaci o radiazioni ionizzanti.
  3. Anemia megaloblastica.
  4. Anemia post-resezione.
  5. Anemia sideroblastica nella vecchiaia.
  6. Anemie associate a malattie dell'intestino tenue, sprue e sindrome da malassorbimento.
  7. Trattamento e prevenzione dell'anemia nelle donne in gravidanza e in allattamento.
  8. Prevenzione prenatale dei difetti del tubo neurale fetale.
  9. Trattamento antitumorale a lungo termine con antagonisti dell'acido folico (metotrexato, sulfametaxazolo + trimetoprim) o uso a lungo termine di anticonvulsivanti: fenitoina, primidone, fenobarbital - quest'ultimo fa parte del noto farmaco Corvalol.

Preparati di vitamina B9:

  1. Folacin (30 compresse da 5 mg).
  2. 9 mesi Acido folico (30 compresse, 400 mcg).
  3. Acido folico di vari prodotti farmaceutici. produttori (50 compresse da 1 mg).
  4. Folio (150 compresse - acido folico 400 mcg + iodio 200 mcg).
  5. Mamifol (28 compresse da 400 mcg ciascuna).
  6. Complivit trimestre 1 (400 mcg), 2 (350 mcg) e 3 (260 mcg).
  7. Femibion ​​I e II (200 mcg di acido folico + 200 mcg di metafolina).
  8. Elevit Pronatal (acido folico 800 mcg).
  9. Elevit alimentazione (200 mcg di acido folico).
  10. Solgar folate (metafoline 400 mcg, 50 compresse).
Preparazioni di acido folico. Clicca sull'immagine per ingrandirla

Mancanza di vitamina B9 nel corpo

Dieta monotona irrazionale, uso prolungato di alcuni farmaci, abuso di alcol, malattie genetiche e problemi digestivi sono i motivi principali che portano all'ipovitaminosi della vitamina B9. Di solito, le riserve endogene di vitamina di una persona sono sufficienti per 1 mese. Se i fattori negativi continuano a influenzare, inizia la manifestazione clinica della carenza.

Oltre alle malformazioni fetali e all'anemia, la carenza di folati può portare ad altre conseguenze negative per il corpo..

  • aumento della fatica e della depressione;
  • palpitazioni cardiache e mancanza di respiro;
  • scolorimento o ingrigimento dei capelli;
  • la comparsa di ulcerazioni sulle mucose;
  • rallentando la rigenerazione dei tessuti, ferite non cicatrizzanti a lungo termine;
  • malattie del sistema cardiovascolare, compreso l'ictus;
  • cancro del retto, della mammella, dell'ovaio, del pancreas, del polmone, del cervello, della cervice uterina o della prostata;
  • disabilità visiva legata all'età.

Vitamina B9 in eccesso nel corpo

L'ipervitaminosi dell'acido folico è possibile solo in caso di uso eccessivo di droghe. Non è realistico assumere un dosaggio dannoso con il cibo, poiché la vitamina B9 è solubile in acqua ed è facilmente escreta nelle urine. Una concentrazione eccessiva di folato può causare nausea e vomito, reazioni allergiche come broncospasmo, eritema, febbre o eruzioni cutanee. È possibile la comparsa di flatulenza e disagio addominale. Da parte del sistema nervoso si possono osservare insonnia e agitazione psicomotoria.

Una condizione pericolosa è l'intossicazione latente con vitamina B9. Si sviluppa nei neonati le cui madri hanno assunto un eccesso di acido folico. Questi bambini hanno problemi di vista e ritardo mentale. Hanno più probabilità di altri di soffrire di asma bronchiale, eczema e obesità..

Interazione della vitamina B9 con altre sostanze

  1. Un eccesso di acido folico nel corpo può innescare una carenza di vitamina B12.
  2. Gli anticonvulsivanti carbamasemina e acido valproico, usati per trattare l'epilessia, abbassano il livello di folato nell'organismo.
  3. L'uso a lungo termine (più di 3 mesi) del farmaco antimalarico Fansidar (e farmaci simili nella composizione) abbassa la concentrazione di vitamina B9.
  4. Trimetoprim, pirimetamina e metotrexato riducono la biosintesi dei folati.

Acido folico e metotrexato

Separatamente, vorrei parlare dell'interazione della vitamina B9 e del farmaco antitumorale Methotrexate. Il fatto è che il meccanismo d'azione di questo farmaco si basa sul blocco dell'azione biologica dell'acido folico. Poiché le cellule tumorali si dividono costantemente e in modo incontrollabile, consumano grandi quantità di vitamina B9.

Il metotrexato blocca la crescita del tessuto tumorale, ma allo stesso tempo inibisce la divisione delle cellule sane. Di conseguenza, il paziente può sviluppare infiammazione negli organi del tratto gastrointestinale, depressione del midollo osseo con conseguente rallentamento della produzione di cellule del sangue, insufficienza renale o epatica..

Per eliminare l'effetto tossico del metotrexato sul corpo, gli oncologi usano preparati di acido folico. In particolare, le iniezioni di Lederfolin 25 mg e le compresse di Folacin 5 mg sono molto popolari..

8 segnali che indicano che il tuo corpo non riceve abbastanza folato

L'acido folico è una vitamina essenziale per il nostro corpo. Inoltre, la principale fonte di vitamina B9 è il cibo e i complessi vitaminici. Il folato è principalmente responsabile della normale divisione cellulare. Questo processo è estremamente importante sia durante l'istituzione di un nuovo organismo e lo sviluppo intrauterino di un bambino, sia durante il lavoro di un organismo adulto. Le cellule della pelle, i globuli sanguigni e le cellule sessuali sono le principali strutture in rapida divisione del nostro corpo. Hanno anche molte funzioni importanti che l'acido folico supporta indirettamente..